Jazzitalia: la musica jazz a portata di mouse...
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Trio65
Vol. 1 Music By Billy Strayhorn

1. Something To Live For - 5:30 
2. Rain Check - 2:50
3. Day Dream - 5:10 
4. Isfahan - 4:12 
5. Lotus Blossom - 3:46
6. Passion Flower - 4:30 
7. A Flower Is A Lovesome Thing - 4:30
8. U.M.M.G. - 4:16 

Ehud Asherie: piano
Joseph Lepore: contrabbasso
Tommaso Cappellato: batteria


 
Trio65 è nato agli inizi dell' anno 2000 come combo stabile del rinomato club Rainbow Grill situato al 65esimo piano del Rockefeller Center a New York, ove tuttora suonano regolarmente. 

Il repertorio del trio fluttua da un' ampia varietà di canzoni di Broadway, standards di jazz, pezzi be-bop fino ad arrivare a composizioni originali. 

Il gruppo ha sviluppato, nell' arco di questi ultimi mesi, nuovi arrangiamenti tramite l'esplorazione dei lavori di compositori quali Kurt Weill, Irving Berling, Fats Waller, Billy Strayhorn, Thelonius Monk e Sergei Rachmaninoff

La musica di questo trio è strettamente connessa alla tradizione dei grandi maestri dell' improvvisazione, dando spazio, ciononostante, ad elementi di originalità. 
Il pianismo percussivo, ma allo stesso tempo lirico, del giovane Ehud Asherie, appena ventunenne, è ispirato da musicisti quali Bud Powell, Erroll Garner, Red Garland solo per citarne alcuni, e altrettanto dalla musica classica. Questo gli permette di avere la versatilità per ben adattarsi in vari contesti musicali e stilistici. 

Nel corso degli anni Joseph Lepore ha raggiunto uno stile suo personale che spazia dal lirismo di Scott La Faro e il groove di Paul Chambers sino ad arrivare agli sviluppi ritmici tipici di bassisti più moderni. 

Tommaso Cappellato, dal canto suo, segue le orme dei grandi batteristi della tradizione come Papa Jo Jones, Philly Joe Jones e Jimmy Cobb

La musica di Trio65 rappresenta un classico nell'ambito di suddetto stile ma con un tocco di freschezza aggiunto grazie alle diverse esperienze dei tre musicisti costantemente sottoposti a un processo di sviluppo musicale sia come gruppo che a livello personale.

Trio65 was formed in January 2000 in New York City. The trio appears at the renowned Rainbow Grill, atop the Rockefeller Center, six nights a week and plays a wide range of Broadway, jazz, be-bop, classical and original tunes. While strongly influenced by the great jazz masters, Trio65 expresses its originality through innovative arrangements of music by composers such as Irving Berlin, Billy Strayhorn, Bud Powell and Sergei Rachmaninov

The versatility and musical knowledge of Ehud Asherie are unusual for such a young pianist. His playing is inspired by pianists such as Erroll Garner, Thelonius Monk as well as by classical music. Ehud enriches his full melodic lines and complex rhythmic riffs with elements from his immense trove of musical quotes. 
Drummer Tommaso Cappellato's playing evokes the styles of great swing and hard bop drummers such as Jo Jones, Philly Joe Jones and Jimmy Cobb. His subtle brush strokes conjure intricate rhythms while at the same time driving the trio's beat. 
Bassist Joseph Lepore's style encompasses the lyricism of Paul Chambers and Scott LaFaro as well as the new rhythmic patterns of more modern bass players such as Ron Carter. His solos are strongly melodic and his groove insistent and mesmerizing. 

Trio65's unique presentation of standard tunes makes it appealing to both the jazz aficionado and the causal listener.
Invia un commento


Questa pagina è stata visitata 6.415 volte
Data pubblicazione: 08/08/2001





Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti