Jazzitalia - Recensioni - Enrico Fazio Critical Mass: Wabi Sabi
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Rinvio al 2021 per la XX Edizione del Beat Onto Jazz Festival.

Multiculturita Summer Fest 2020!! Annunciata anche nel 2020 un'edizione del famoso e longevo festival capursese: aLa musica del crooner Nick The NightFly Quintet e il Brasile di Rosalia de Souza..

12.500 euro destinati per una Borsa di Studio "Giorgia Mileto". promossa dalla famiglia e dal Saint Louis College of Music per i Corsi accademici di Jazz & Popular Music..

Corso in Rebranding e Self-Promotion nel Music Business. A cura di Fiorenza Gherardi De Candei e Alceste Ayroldi.

E' morto Jimmy Cobb.

Solo un arrivederci per Umbria Jazz. Costretti ad annullare l'edizione del 2020, sono già riprogrammati alcuni concerti esclusivi per l'edizione 2021!.

Aldo Bassi, trombettista, direttore d'orchestra, insegnante e leader di varie band, è venuto a mancare a Latina..

Saint Louis Club House, il nuovo salotto musicale ideato dal Saint Louis per ascoltare, vedere e degustare la musica comodamente dal divano di casa, in tempi di emergenza Covid-19. .

McCoy Tyner, icona del pianismo e del jazz, se ne è andato. Aveva 81 anni. .

Esce Pentatonic Pyromania di Mimmo Langella, un manuale per arricchire tecniche e fraseggio per chitarra in ambito Pop, Rock, Jazz e Fusion.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            ADJÀ QUINTET (gruppo)
            ALESSI Piero (batteria)
            CAGNETTA Mariangela (voce)
            CAPRARESE Cristian (pianoforte)
            CRISTOFARO Gaetano (sax e clarinetto)
            DIMONTE Pippi (contrabbasso)
            FINOCCHIARO Franco (contrabbasso)
            INDRA (gruppo)
            LAVIANO Alfredo (batteria e percussioni)
            LEPORE Fabio (voce)
            MECENERO Maurizio (chitarra)
            RICCIU Daniele (sax)
            RIVA Marco (polistrumentista)
            ROBERTO Davide (percussioni)
            ROSSINI Giorgio (voce)
            SILVA JOLY Raquel (chitarra)
            TATONE Angelo (chitarra)
            VARAVALLO Luca (contrabbasso)
Enrico Fazio Critical Mass
Wabi Sabi



Leo Records (2019)

1. E = mc2
2. Leo Variations
3. West To East
4. Sliding Times
5. Overshoot Day
6. Lectio magistralis

Alberto Mandarini - tromba, flicorno
Gianpiero Malfatto - trombone, euphonium, flauto
Francesco Aroni Vigone - sassofono soprano e alto
Gianni Virone - sassofono tenore e baritono, flauto
Luca Campioni - Anais Drago, violino
Enrico Fazio - contrabbasso, elettronica
Fiorenzo Sordini - batteria, percussioni
Valeria Sturba - theremin (5)
Moustapha Dembèlè, Kora, Djembe, Tamani - 2, 3, 4, 5)
Simone Ghio - tastiere


L'inizio sembra di quelli di un'orchestra italiana, americana degli anni che furono, di quelle che accompagnava i film con un fumoso Humphrey Bogart: testimone è l'assolo del sassofono e il ciondolante, gustoso passo del Fazio al contrabbasso. Ma c'è qualcosa nell'aria: è come se la passeggiata negli anni Quaranta possa essere tradita da un acquazzone incipiente. Sì, c'è qualcosa che non va. I tempi diventano stranianti per poi ricompattarsi: si innesta benissimo la luminescente tromba di Mandarini che gigioneggia con Aroni Vigone e Virone; poi i violini disarcionano il dixieland che si stava compattando entrando in conflitto con i fiati, mentre Sordini controlla il tempo con inappuntabile precisione. Ma, quell'ansia si rivela del tutto inutile. Si giunge al termine di un bel brano, "E = mc2", perfettamente ordito dal leader. "Leo Variations" riprende ogni aspetto, cambia il senso orchestrale, il baritono e i violini rinforzano il predicato verbale assegnando un nuovo volto allo swing, fino a quando – nel bel mezzo del cammino uditivo – la scia si sfalda per ricostruirsi intorno al lavoro di fino di Aroni Vigone, acquisendo sembianza contemporanee, in rapida dissoluzione. Di swing qui ce ne è tanto, ma trova finimenti nuovi, con anche le percussioni di Dembèlè che restituiscono universalità al suono. Ed è la kora del griot del Mali che apre le oniriche note disegnate da Fazio in "West To East" prima di lasciare spazio alla musica senza tempo e confini di un brano dai mille rivoli di storia. Le costruzioni architettate da Fazio riportano alla memoria i large ensemble orchestrali che si apparentarono all'avanguardia degli anni Sessanta e "Sliding Times" lo enuncia a chiare lettere, soulful, ribollente, latino: è un bouquet di profumi armonici. "Overshoot Day" conferma la caccia, anzi la pratica contemplativa dell'errore – che è il mood dell'intero lavoro, nonché della pratica orientale a cui il titolo si riferisce – tra il zigzagare dei violini e le scelte ritmiche sempre in fieri. "Lectio magistralis" è la summa di tradizione folclorica-bandistica, orchestre jazz, classica contemporanea e swing.

Alceste Ayroldi per Jazzitalia







Articoli correlati:
02/02/2020

Two Ships In The Night (Dino Betti Van Der Noot)- Gianni Montano

18/12/2017

Où sont les notes d’antan? (Dino Betti van der Noot)- Alceste Ayroldi

12/03/2017

Tiresia (Enten Eller)- Gianni Montano

18/09/2016

Notes are but wind (Dino Betti van der Noot)- Gianni Montano

10/08/2015

Resalio (Zeitgeber Ensemble)- Nicola Barin

11/05/2015

Ore Blu (Francesco Aroni Vigone Trio)- Laura Scoteroni

01/03/2015

Terra Di Confine (Guido Gressani Quintet (w. Flavio Boltro))- Nina Molica Franco

01/03/2015

Gigiabbo (Claudio Bianzino 4et feat. Alberto Mandarini)- Alessandra Monaco

21/12/2014

Alessandria Jazz Club - Rassegna Musica Jazz dedicata a Piero Brancolini: "Una più che discreta rassegna con una punta di eccellenza e l'apprezzabilissima volontà di dare spazio a promesse locali." (Andrea Gaggero)

08/12/2014

Rendez Vous (Art Studio)- Gianni Montano

29/12/2013

Shibui (Enrico Fazio Critical Mass)- Gianni Montano

30/11/2012

E(x)stinzione (Enten Eller Orkestra)- Gianni Montano

13/05/2012

"Massimo Barbiero e soci confermano che le buone idee possono trovare gambe per marciare quando a sostenerle sono la passione e la capacità di organizzare e coordinare i vari eventi, anche in tempi di "vacche magre" come questi." (Gianni Montano)

11/12/2011

September's New Moon (Dino Betti Van Der Noot)- Gianni Montano

17/06/2011

The Vox (Eric Legnini & The Afro Jazz Beat)- Enzo Fugaldi

27/08/2010

In the Mean Time (Marco Detto)- Alessandro Carabelli

30/05/2010

Frammenti (Gianni Virone Trio) - Fabrizio Ciccarelli e Andrea Valiante

15/05/2010

A time remembered (Roberto Mattei Octet) - Gianni B. Montano

26/12/2009

Blem blem fiu fiu dum dum! (Orchestra Maniscalchi) - Cinzia Guidetti

22/11/2009

God Save the Earth (Dino Betti van der Noot)- Enzo Fugaldi

07/04/2009

Orchestra (Bolzano Creative) 2007 (Anthony Braxton + Italian Instabile Orchestra)

09/02/2009

TotoCorde (Alberto Mandarini / Daniele Tione)

03/02/2009

Mediterranean Accordion...Live (Marco Lo Russo)

29/02/2008

Roberto Bonati e i Sacred Concerts di Ellington a Parmafrontiere: "...il vasto ensemble, nel suo complesso, ha fatto sentire quel mix indicibile di spiritualità e sensualità, quel superamento della scissione fra arte e vita, fra danza e preghiera, fra religione e quotidianità proprio dell' arte africana prima e afro americana poi." (Marco Buttafuoco)

12/08/2007

Stepping Out (Pago Libre)

26/05/2007

Intervista e recensione del concerto dei "Quadrivision", ovvero Marco Ricci, Massimo Manzi, Alberto Mandarini e Roberto Cecchetto. Un nuovo progetto nato principalmente attraverso un rapporto di amicizia e stima reciproca e che mira alla ricerca di un suono amalgamanto ma costituito da elementi individuali chiaramenti distinguibili. (Eva SImontacchi)

25/02/2007

Love Songs (Alberto Mandarini/Phoebus Quartet + Strings)

03/01/2007

Cin-Cue (Luigi Vitale 4et)





Video:
Una Scheggia Musicale 1997 - Gabin
Gabin Dabirè, Paul Dabirè, Daniele Malvisi, Paolo Corsi...
inserito il 06/02/2009  da bakonghe - visualizzazioni: 2924


Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 219 volte
Data pubblicazione: 28/03/2020

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti