Jazzitalia: la musica jazz a portata di mouse...
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Ed: The Act Company - 2005
Egea Distribution
Nguyen Le Quartet
Walking On The Tiger's Tail


1. Wingless Flight
2. Yielding Water
3. Totsu!
4. Snow on a Flower
5. Jorai
6. Butterfly Dream
7. Walking on the Tiger’s Tail
8. Bee
9. Evening Glory
10. Zamora
11. Eventail

Nguyen Le - guitar
Art Lande - piano
Paul Mccandless - sax , oboe, clarinet
Jamey Haddad - drums


Storie attinte dalla tradizione del taoismo. Storie paradossali che hanno inondato la vita di Nguyen Le. Il regno onirico del chitarrista franco-vietnamitamita si libera in questo suo lavoro licenziato dall'attivissima The Act Company.

E' un viaggio attraverso un periodo particolare della vita di Le e dell'incontro con un antico libro cinese. Ed il suono segue tali tracce di criticismo esasperato e di anticonformismo che caratterizza – storicamente – il taoismo attraverso il recupero del patrimonio religioso.

I suoi compagni di viaggio sono di grande levatura: Paul McCandless ai fiati (praticamente tutti) il "newyorchese" Art Lande al piano, ed il "professore" Jamey Haddad alla batteria.



Un gruppo affiatato ed accomunato da quella spinta elettrica che contraddistingue il leader.

Manca un bassista! Una scelta coraggiosa, ma guidata, sicuramente, da un'esigenza distante da altre soluzioni.

Il lavoro dal punto compositivo risulta carente di qualche elemento. Manca la grinta, l'allure. Ogni brano è magistralmente eseguito. Il quartetto, ben affiatato, costruisce algoritmi, ma non colpisce al cuore.

Scivola, con particolare gradevolezza. Ma scivola, anche nei brani più ispirati dalla tradizione Zen (Totsu) allorquando percorre sentieri armonici vicini alle composizioni dell'ultimo Metheny, in alcune parti, e fiocchi di sinfonica new age in altre.

L'assenza del basso rende ancor più etereo il suono, come nell'albeggiante Snow on a Flower, dalle tinte barocche.

La tecnica di Nguyen Le non si discute. Si apre sempre a soluzioni nuove ben supportate dal drive di Haddad e dalle incursioni percussive ed armoniche di Lande che cercano di sopperire all'assenza di groove con alchimie varie, sempre tese e ben studiate.

L'interplay tra i quattro si ascolta e traspare nei movimenti ritmici ed armonici come in Jorai o in Walking on the tiger's tail, brano di particolare intensità, ben strutturato che libera McCandless in un solo travolgente.

Preziosismi, forse eccessivi, emergono ancora in Butterfly Dream e nel brano conclusivo Eventail, pregni di una ricerca del suono esasperata e di tecnicismo estremo.

Armonie leggiadre e suadenti si ascoltano nella gradevole e Slow Bee, così come nella più strutturata Evening Glory.

Una fusione di suoni. Una prova intellettuale impegnativa, un viaggio filosofico- iniziatico che però non alimenta adeguatamente quel pathos che, probabilmente, voleva trasmettere l'artista.
Alceste Ayroldi per Jazzitalia
 







Articoli correlati:
02/05/2016

Jdid (Karim Ziad)- Enzo Fugaldi

03/01/2016

Oregon: il fascino intramontabile della ricerca: "Complessi, raffinati, intensi, questo dopo tanti anni sono ancora oggi gli Oregon per la XX edizione di ParmaJazz Frontiere" (Barbara Bianchi)

14/06/2015

Celebrating The Dark Side of the Moon (Nguyen Le with Michael Gibbs & Ndr Bigband)- Alceste Ayroldi

12/04/2015

Only Light Blue (Rosalba Bentivoglio)- Nicola Barin

08/06/2014

Duo Art Creating Magic (AA. VV.)- Alceste Ayroldi

13/10/2013

Roccella Jazz Festival 2013: Trentatreesima edizione per il festival calabrese che, con una nuova direzione artistica, e' stato dedicato quest'anno alla tema della pace. (Vincenzo Fugaldi)

28/04/2013

Blue From Heaven (Pierluigi Balducci)- Gianni Montano

05/08/2012

Vagabond (Ulf Wakenius) - Alceste Ayroldi

02/01/2011

In stride (Oregon)- Alessandro Carabelli

02/12/2009

Elisabetta Antonini presenta il suo album "Un minuto dopo" all'Alexander Platz di Roma insieme a Gabriele Coen, Alessandro Gwis e Paul McCandless. (Laura Mancini)

25/10/2009

Un minuto dopo (Elisabetta Antonini)- Andrea Gaggero

06/06/2009

Danza Multietnica (Antonio Calogero )

14/04/2009

Zapping (Furio Di Castri)

10/11/2008

Intervista ad Antonio Calogero: "L'altro significato che, secondo me, si potrebbe dare al termine world music è quella di una musica che, filtrata attraverso la sensibilità del compositore, ingloba influenze che vengono, non dico da ogni parte del mondo, ma da tutte quelle che il musicista ha in qualche modo assimilato in trenta anni di studio." (Giuseppe Mavilla)

05/10/2008

A Sagliano Cavour (LE) il Locomotive jazz festival 2008. In questa terza edizione, sotto la direzione artistica di Raffaele Casarano, Sheila Jordan con Billy Drummond, Roberto Cipelli, Attilio Zanchi e Alborada quartet; Franco Califano, Cuncordu e Tenore De Orosei, Nguyen Le; e ancora Massimo Manzi, Bebo Ferra, Maria Pia De Vito, hanno incontrato il meglio del jazz pugliese e salentino. (Mariagiovanna Barletta)

15/08/2008

Il sole di un attimo (Ada Montellanico)

14/08/2008

en plein air (Fabularasa)

23/02/2008

La Danza Multietnica di Paul MC Candless e Antonio Calogero: "...due musicisti che a vederli insieme sull'improvvisato palchetto della Cripta viene da chiedersi ma come fanno due musicisti apparentemente così diversi nelle loro esperienze artistiche e nel loro background musicale a vivere un'esperienza artistica in comune?" (Giuseppe Mavilla)

01/08/2006

ELB Trio, ovvero Peter Erskine, Nguyên Lê e Michel Benita: "Quando suoniamo, oltre ad ascoltarci molto, cerchiamo sempre il contatto visivo tra di noi..." (Massimiliano Cerreto)

27/01/2006

Rita Marcotulli e Nguyen Le a Terni Winter #6, Palazzo Gazzoli - 21 gennaio 2006 (Francesco Truono)







Invia un commento


Questa pagina è stata visitata 4.280 volte
Data pubblicazione: 09/04/2006

Bookmark and Share


Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti