Jazzitalia - Recensioni - Fazzini Fedrigo XY Quartet : XY
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Chiude la XXI Ed del Beat Onto Jazz Festival con un doppio appuntamento di marca pugliese. L'apertura spetta al quartetto guidato da Gianna Montecalvo e da Nico Marziliano. Il secondo set, invece, vedrà in scena uno dei gruppi vocali più apprezzati nel mondo: i Mezzotono.

Mimmo Langella pubblica "EAR TRAINING PER CHITARRA e non solo!", il primo manuale di Ear Training dedicato specificamente ai chitarristi.

Master della durata di 12 mesi in Music Industry Management. Direzione: Alceste Ayroldi. .

Prima edizione del Little Jazz Festival: il nuovo progetto degli studenti dell'indirizzo musicale della Scuola Secondaria di Primo Grado dell'Istituto Comprensivo di Fiesso Umbertiano..

Annunciati dal 16 al 20 luglio 2022 i prestigiosi Summer Camp del CEMM nella bella location toscana Poggio Cennina Resort con la distinzione tra jazz e pop-rock, entrambi con un team di altissimo profilo.

Alceste Ayroldi presenta al Conservatorio di Napoli il suo libro sulla legislazione dello spettacolo e il diritto d'autore in musica.

Pubblicato dalla Sher Music Co. un nuovo volume della collana Jazz Songbook dedicato alla musica di Steve Khan.

Blue Note Records e Universal Music Group Africa annunciano la creazione del nuovo marchio Blue Note Africa con la pubblicazione dell'album di Nduduzo Makhathini, "The Spirit Of NTU".

Grammy Award 2022: premi postumi (Chick Corea e Lyle Mays), la voce di Esperanza Spalding e i tre "nuovi talenti" Ron Carter, Jack DeJohnette, Gonzalo Rubalcaba.

Stage di Chitarra Flamenco di Manuel Montero nell'ambito del festival Arte in Vivo a San Lucido (Cosenza).

Esce anche in e-book il libro di Alceste Ayroldi sulla legislazione dello spettacolo e il diritto d'autore delle opere musicali.

Monopoli, sabato 12 marzo - Presentazione libro Alceste Ayroldi.

Nasce Pantuk, sinergia tra Pannonica e Tuk Music.

Alceste Ayroldi pubblica un libro sulla legislazione dello spettacolo e il diritto d'autore in musica .

Si è spento all'età di 95 anni la grande icona della chitarra jazz Franco Cerri..

Annunciato il San Severo Winter Jazz Festival 2021, 7 concerti internazionali dal 29 ottobre al 1 aprile 2022..

Ciao Paolo, musica e Jazzitalia in lutto per la scomparsa del sassofonista Pietro Paolo Mannelli. Aveva 84 anni..

Disponibile dal 2 dicembre per Adda Editore il libro "Paolo Lepore e la Jazz Studio Orchestra" curato da Alceste Ayroldi.

Pubblicato "Bass Way", il nuovo Metodo Didattico per contrabbasso classico e jazz di Marcello Sebastiani..

Esce Pentatonic Pyromania di Mimmo Langella, un manuale per arricchire tecniche e fraseggio per chitarra in ambito Pop, Rock, Jazz e Fusion.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Ultimi aggiunti:

            BELLADELLI Antonio (voce e contrabbasso)
            BLASIOLI Simone (sax)
            CAPORALE Giorgio (chitarra)
            CAPPI Andrea (piano, tastiere)
            CASSARA' Elio (chitarra)
            CRISPINO Luca (chitarra)
            CUOCO Ramon (tromba)
            GADDI Piero (pianoforte)
            GHIDONI Davide (tromba)
            LEPORE Fabio (voce)
            LUPI Benedetta (voce)
            MAZZA Cristina (sax)
            PELLEGRINO Vincenzo (batteria)
            ROSSINI Giorgio (voce)
            RUSSO Biagio (piano)
            TATONE Angelo (chitarra)
            THE JAZZ RUSSELL (gruppo)
            VARAVALLO Luca (contrabbasso)
Fazzini Fedrigo XY Quartet
XY



nusica.org (2014)

1. Spazio angusto
2. Astronautilo
3. H2O
4. Cancellazioni
5. Jon Futuru
6. Doppio sogno
7. Tatami
8. Futuritmi

Nicola Fazzini - sax contralto
Saverio Tasca - vibrafono
Alessandro Fedrigo - basso acustico
Luca Colussi - batteria


Si può andare oltre il jazz senza offenderlo e senza che nessuno, parrucconi in testa, possano puntare il dito. Certo, di improvvisatori (qui, nel senso di pressapochismo) in circolazione ce ne sono: gente che manca di umiltà e di rudimenti. Dall'altra sponda, però, vi è chi ha i piedi ben saldi per terra e, soprattutto, la testa che non fa solo da spartiacque alle orecchie. L'orecchio creativo fa parte del background di pochi, quelli che non si adagiano su suoni frusti, ma costruiscono architetture d'ampio respiro, che dominano l'orizzonte.

Nicola Fazzini e Alessandro Fedrigo hanno messo mani al loro portfolio di conoscenze (ampio e variegato) e setacciato ben bene il jazz e la classica contemporanea del Novecento, per spingersi verso il futuro. Hanno cooptato il vibrafonista Saverio Tasca, pronto a mettere al servizio il suo vasto bagaglio d'esperienze jazzistiche e il batterista Luca Colussi, foriero di una ritmica post-progressive: agile e ardimentosa.

Otto brani che recano la firma, alternata, dei fondatori e che spiegano che anche il jazz suonato dagli italiani può raccontare qualcosa di diverso rispetto al copia/incolla dal passato o dal rimarcare le melodie "immarcescibili" del songbook canzonettaro simil-sanremese. Ciò non toglie a XY il carattere narrativo, di bell'aspetto: tenebroso, a tratti. Energico e inaspettato, sempre.

Il fluire dei brani sembra raccontare una storia, un film di quelli che ti tengono incollati alla sedia. "Spazio angusto" vibra di una ritmica progressive su una struttura che caracolla sulla dodecafonia, senza dimenticare di aprire un oblò sull'avanguardia jazz d'antan, per mano del vibrafono di Tasca, sempre attento alle sfumature, e alla voce di Fazzini che con il contralto passa la mano con l' argento vivo. Vigorosa, ricca di sospensioni, di suoni studiati e improvvisati è "Astronautilo", che gioca sulle poliritmie e un basso scuro e agile, così come in "H2O". La noia è qui bandita, per le spezzature ritmiche e i cambi di tempo, la cura dei particolari, gli ostinati che gigioneggiano con i tamburi e le corde del basso e il sassofono che prende il bordone e conduce con voce autorevole ("Cancellazioni"). Infiocchettano uno swing arrembante e percussivo in "Jon Futuru", mentre in "Doppio Sogno" allentano un groove e lo arrotondano con intervalli spinti, affidando al traboccante alto sax di Fazzini l'ascensore dell'improvvisazione. "Tatami" sembra uscita dal cilindro di Silvio Mix o Francesco Balilla Pratella, suoni, rumori sonori, brocardi musicali à la Pierrot lunaire; mentre "Futuritmi" non gode – appieno – dell'onomanzia, perché è un métissage di sculture avant-garde con scampoli della tradizione, e una ritmica sempre rocciosa.
 
Fazzini-Fedrigo & Co. vanno controtendenza? Sarà, tanto in Italia quasi tutto è in controtendenza se non è passato in Tv.

Alceste Ayroldi per Jazzitalia







Articoli correlati:
09/01/2022

StraborDante (XY quartet & John De Leo)- Gianni Montano

06/09/2020

Vortex (Itaca 4et)- Gianni Montano

01/01/2020

Meraki (Marco Trabucco)- Alceste Ayroldi

27/01/2019

Secondo Solitario (Alessandro Fedrigo)- Alceste Ayroldi

18/11/2018

Jazz&Wine of Peace 2018: "XXI Edizione del festival friulano in cui il ricco cartellone dei concerti è affiancato da un altrettanto ricco calendario di eventi collaterali, musicali e gastronomici" (Aldo Gianolio)

27/05/2018

Orbite (XY Quartet)- Alceste Ayroldi

08/01/2017

Why Not? (Lanfranco Malaguti)- Gianni Montano

11/09/2016

Saadif (Hyper+ & Amir Elsaffar)- Alceste Ayroldi

22/02/2016

Oltre il confine (Lanfranco Malaguti)- Gianni Montano

13/12/2015

Sentimentale - Dedicato a Lelio Luttazzi (Barbara Errico)- Niccolò Lucarelli

13/12/2015

Sphere (Try Trio)- Niccolò Lucarelli

03/10/2015

Random 2 (Nicola Fazzini - Minimum Sax)- Alceste Ayroldi

11/08/2015

Corde alterne (Roberto Gemo & Alessandro Fedrigo)- Alceste Ayroldi

14/06/2015

Intervista ad Alessandro Fedrigo e Nicola Fazzini: "...il problema che rilevo è una scarsa professionalità nel nostro settore, in senso generale, e questo non vale solo per i musicisti ma, anche per organizzatori, discografici, giornalisti e uffici stampa." (Alceste Ayroldi)

29/03/2015

The Duke (Vibeguitar Quartet)- Antonella Chionna

25/01/2015

Il giro d'Italia a bordo di un disco - Alessandro Fedrigo, Nusica.org: "...siamo interessati a progetti di musica originale e innovativa, con contenuti artistici che meritino di essere veicolati." (Alceste Ayroldi)

09/11/2014

Mosaico (Riccardo Chiarion)- Francesco Favano

08/02/2014

Quattro chiacchiere con...Guido di Leone: "C'è ancora chi pensa che sia una musica difficile e per vecchi: alcuni ragazzi non l'hanno mai sentito. Poi quando lo scoprono se ne innamorano!" (Alceste Ayroldi)

08/09/2013

Chick Corea, Saverio Tasca trio Mediterre: Un Chick Corea a "cordo di idee" che fa anche cantare il pubblico e l'interessante nuovo progetto Mediterre di Saverio Tasca. (Giovanni Greto)

09/06/2013

Galaxies (Lanfranco Malaguti Quartet)- Gianni Montano

09/06/2013

The Heart Of Universe (Claudio Cojaniz A.P. Trio)- Enzo Fugaldi

08/06/2013

JAM 2013: Jazz a Mira: Il duo Pascal a Jazz a Mira 2013, rassegna dedicata al Jazz indipendente e curata da Nicola Fazzini. (Aisha Ruggieri)

02/11/2012

The Empty Bottle Market (Fazzini, Bottos, Serafini, Marktl)- Francesco Favano

06/11/2011

Panorami (Lanfranco Malaguti Quartet) - Alceste Ayroldi

01/11/2011

Steve Grossman Quartet al Count Basie di Genova (Andrea Gaggero)

11/07/2011

Jazz a Mira 2011, rassegna di musica jazz dedicata alle etichette indipendenti con Ermanno Maria Signorelli Duo, JPC 4et Feat. Kyle Gregory, Paolo Birro in piano solo, Marcello Tonolo Trio, il Trio Nigredo con Fazzini, Fedrigo e Canevali, Gallo - De Rossi featuring Chris Speed. (Gabriele Prevato)

17/10/2010

Echoes (Alessia Obino) - Marco Buttafuoco

31/07/2010

Double Face (Lanfranco Malaguti Quartet)- Gianmichele Taormina

31/07/2010

Visionary (Lanfranco Malaguti Quartet)- Gianmichele Taormina

02/01/2010

Exotica Domestica (Daniele D'Agaro Adriatics Orchestra) - Giuseppe Mavilla

08/12/2009

Answering (Riccardo Morpurgo Trio)- Alessandro Carabelli

21/11/2009

'A casciaforte dei ricordi (Graziella Vendramin) - Marco Buttafuoco

12/01/2009

Mulini a vento (Bottos/Goloubev/Colussi)

06/07/2008

Comeglians (Daniele D'agaro Adriatic Orchestra)

13/01/2007

Grazie dei Fiori? (Elena Camerin)







Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 864 volte
Data pubblicazione: 09/08/2014

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti