Comunicato del 22/06/2003
 
 


E' morto Edwin Swanston, pianista, compositore, arrangiatore e insegnante
New York, 20 set 1922 - New York, 13 giu 2003

Edwin S. Swanston era pianista, compositore, arrangiatore, organista e insegnate di canto. Ha cominciato a studiare musica con suo padre, E.I. Boutive Swanston, all'etÓ di sei anni e ad otto anni si Ŕ esibito per la prima volta da solo. Durante la sua infanzia Edwin ha imparato a suonare non solo il piano e l'organo ma anche il violino, la viola, e l'organo a canne.

A 19 anni si uný con una band locale e fu poi ingaggiato da Louis Armstrong con cui ha viaggiato in giro per il mondo per tre anni finchŔ rientr˛ in New York dove spos˛ Wilda Merrick.

Swanston ha suonato il piano non solo per Armstrong, ma anche per Gene Krupa, Andy Kirk, "Hot Lips" Page, Lucky Millinder, Art Blakey, la Lucky Thompson Orchestra e l'Harlem Blues and Jazz Band.

I suoi studi si sono svolti, oltre che privatamente, presso la Manhattan School of Music. Nel 1949 si associ˛ con Luther Henderson, Mr. Camillucci e Buster Newman per avviare il Vamp Studio, uno studio di registrazione per la voce che ha fornito servizio a illustri clienti tra cui Eartha Kitt, Shirley Jones, Bea Arthur, Kenny Coleman, Jean Tyson e Tina Stewart. Swanston ha lavorato al Vamp Studio fino al 1959.

Diverse composizioni di Swanston sono state registrate da grandi artisti, incluso "Love's Melody", che fu incisa da George Shearing per la Capital records nel 1959; "Blue Friday" e "Zonky", furono incise da Ike Quebec per la Blue Note Records sempre nel 1959; "Nightstick", fu registrata dalla Duke Ellington Orchestra nel 1960 e "Upside Down Blues" fu registrata dalla Harlem Blues & Jazz Band.

Swanston ha insegnato musica in una scuola pubblica del Bronx per 13 anni ed ha fornito lezioni private per voce, piano, organo e arrangiamento. E' stato organista e direttore del coro presso la St. Augustine Presbyterian Church nel Bronx per 19 anni. Ha continuato ad esibirsi da solo, con il suo trio jazz, e con la leggendaria Harlem Blues & Jazz Band.
Jackie Summers

 






Comunicati correlati:

Scompare David Baker, noto ingegnere del suono (09/08/2004)
21 luglio 2004: Jean Baptiste "Illinois" Jacquet muore all'etÓ di 81 anni. (23/07/2004)
Dopo breve malattia, scompare prematuramente James Williams. Aveva 53 anni. (22/07/2004)
La scomparsa di Gian Carlo Roncaglia. (02/07/2004)
La scomparsa di Ray Charles (12/06/2004)
Steve Lacy, il sax soprano per eccellenza, muore all'etÓ di 69 anni (05/06/2004)
Addio, grande fratello Elvin. Si spegne all'etÓ di 76 anni uno dei pi¨ grandi batteristi della storia del jazz. (20/05/2004)
John La Porta muore all'etÓ di 84 anni (16/05/2004)
Giovedý 6 maggio 2004, Ŕ morto Barney Kessel, all'etÓ di 80 anni. (09/05/2004)
E' morta Ruth Ellington, sorella del grande Duke. (13/03/2004)
E' morto Carl Anderson. (27/02/2004)
E' morto il trombonista Mario Pezzotta. (18/02/2004)
La scomparsa di Malachi Favors (04/02/2004)
╚ morto il batterista Sergio Amato, componente del Amato Jazz trio, venuto a mancare la notte tra il 12 e 13 dicembre 2003 in un incidente stradale. (15/12/2003)
E' morto Eraldo VolontŔ. (24/10/2003)
Il trombonista Carl Fontana muore all'etÓ di 75 anni. (12/10/2003)
Il sassofonista Bill Perkins Ŕ morto. (10/08/2003)
Celia Cruz, regina della musica afrocubana, muore a 77 anni (18/07/2003)
E' morto Compay Segundo, storico componente dei Buena Vista Social Club (15/07/2003)
E' morto Benny Carter (14/07/2003)
Si Ŕ spento all'etÓ di 73 anni il flautista Herbie Mann (02/07/2003)
Muore "Peanuts" Hucko, uno dei padri del clarinetto nel jazz (22/06/2003)
Muore a 75 anni il trombonista Jimmy Knepper (17/06/2003)
E' morto Allen Eager (16/05/2003)
E' morta Nina Simone. (22/04/2003)
E' morto Teddy Edwards. (22/04/2003)
Eĺ morta Doris Fisher, storica compositrice jazz (26/01/2003)
Bill Russo Ŕ morto. (12/01/2003)
E' morto Bob Berg!! (07/12/2002)
Sir Roland Hanna muore per un attacco cardiaco (15/11/2002)

 
 
Comunicato visualizzato 1198 volte

[Chiudi] [Stampa]