Comunicato del 17/12/2005
 
 

Blue Note Jam Nights Ronnie Jones Xmas Soul Jam
DOMENICA 18 DICEMBRE

Tornano al Blue Note Milano gli appuntamenti domenicali con le Jam Nights, un'occasione in più per poter assaporare, attraverso l'improvvisazione tipica della jam session, il vero spirito del jazz.

Domenica 18 dicembre, alle ore 21.30, sarà protagonista la jam session di Ronnie Jones, uno dei cantanti più originali e versatili della scena europea.

Il prezzo per assistere alle BLUE NOTE JAM NIGHTS è di soli 10,00 euro (prezzo advance acquistato fino alle ore 19.00 del giorno dello spettacolo) o di 15,00 euro (prezzo "door", acquistato dopo le ore 19.00 del giorno dello spettacolo).

Ronnie è nato a Springfield nel Massachusetts il 14 settembre 1937 e, dopo il diploma di scuola media superiore, ha girato il mondo grazie agli USAF giungendo in Inghilterra dove ha inizio la sua storia. Alexis Korner ha fatto conoscere Ronnie al giovane manager Ronan O' Rahilly (fondatore di Radio Caroline). In quel periodo Alexis, che creò i Blues Incorporated di cui facevano parte Cyril Davis, Johnny Parker, Jack Bruce e un giovane batterista di nome Ginger Baker, alternava vari cantanti: Rod Stewart, Long John Baldry e un giovanissimo Mick Jagger che ha poi proseguito con i suoi Stones. Qui Ronnie, per la prima volta in tutta la sua vita, ha registrato, "The night time is the right time" di Ray Charles e "Drifters' Money Honey". Dopo il servizio militare, Ronnie torna in Inghilterra dove si unisce a Mick Eves e a John Mclaughlin per formare i Nightimers.

La band successiva è stata quella dei Blue jays con Roger Dean (ideatore di cover per YES e Osibisa). Successivamente, Ronnie incontra Chester Simon (bassista dei Q Set con Tony O' Malley, noto come KOKOMO). La band prese il nome di un club giamaicano di Paddington dai ritmi ska e reggae, chiamato Q Club. Nel 1970 con il cast di Hair fa parte dello lo spettacolo teatrale Orfeo 9 di Tito Schipa jr., trasformato nel 1973 in un film televisivo.
Nel periodo che va dagli anni 80 ad oggi, Ronnie è entrato a far parte di ben tre diverse band.
La prima Blues After Dark, la seconda Seven40 (con cui ha inciso "The Man") ed infine la band con la quale si esibisce ancora oggi The Soulsyndicate.

In qualità di compositore è autore di più di 200 canzoni. Ronnie è solito affermare che ne ha vendute solo un paio: una a Zucchero Fornaciari, ossia "Bambino io bambino tu", l'altra è "Let's all dance" per i Band of Jocks, ma ce ne sono altre come "Me and myself", "The man", "I wanna make a wow" e "Welcome to the party". Ha poi scritto "Corinna's Blues in G" ed infine "Wake up reggae", una canzone a supporto della pubblicità Fiat Doblo che divenne un successo in Germania e in tutta Europa.

Ronnie Jones, attualmente in studio per la preparazione del suo nuovo disco, è molto attivo nel Live con un repertorio Soul Funky e R&B che ripercorre gli anni della Motown, dei Seventie's e di cui lui è la maggior figura rappresentativa in Italia. Intensa anche la sua presenza nella musica Gospel al fianco di voci come Joyce E. Yuille, Barbara Evans e Julia St.Louis.

Tutti i jammers sono selezionati ed invitati da Blue Note. Per poter partecipare: info@bluenotemilano.com.






Comunicati correlati:

Ultimo giorno per Nick The Nightfly e RMC Orchestra nel "Tribute To Ray Charles" al Blue Note di Milano (23/12/2005)
Angels in Harlem Gospel Choir in Concerto al Blue Note (23/12/2005)
Ivan Segreto in concerto al Blue Note (17/12/2005)
Sarah Jane Morris in Concerto al Blue Note (08/12/2005)
Paolo Fresu in Concerto al Blue Note (03/12/2005)
Freddy Cole in Concerto al Blue Note (03/12/2005)
Anne Ducros in concerto al Blue Note (26/11/2005)
Rosario Bonaccorso Quintet "Appunti di viaggio", in concerto al Blue Note (26/11/2005)
Diane Schuur and Caribbean Jazz Project in Concerto al Blue Note (26/11/2005)
Mike Stern in concerto al Blue Note (22/11/2005)
Celso Fonseca in Concerto al Blue Note (19/11/2005)
Kyle Eastwood in concerto al Blue Note (18/11/2005)
Holly Cole in concerto al Blue Note (04/11/2005)
Lucky Peterson, la Preservation Hall Jazz Band e Steve Lukather i prossimi appuntamenti al Blue Note (29/10/2005)
Bebel Gilberto in Concerto al Blue Note (27/10/2005)
Blue Note Jam Nights Sheila Jordan E.S.P. (23/10/2005)
Joyce in concerto al Blue Note (23/10/2005)
Le band di Marco Zurzolo e Antonio Onorato Band al Blue Note di New York (16/10/2005)
David Sanborn in Concerto al Blue Note (15/10/2005)
Yellowjackets in Concerto al Blue Note (09/10/2005)
Shakatak in Concerto al Blue Note (06/10/2005)
Three Ladies Of The Blues in Concerto al Blue Note (03/10/2005)
Ahmad Jamal in Concerto al Blue Note (25/09/2005)
Five Reasons in Concerto al Blue Note (25/09/2005)
Marco Zurzolo in Concerto al Blue Note (22/09/2005)
Enzo Gragnaniello in Concerto al Blue Note (22/09/2005)
I Blue Napoli in Concerto al Blue Note (20/09/2005)
Blue Note Jam Nights con la Salerno Liberty City Band (18/09/2005)
Antonio Onorato in Concerto al Blue Note (18/09/2005)
Take 6 in Concerto al Blue Note (11/09/2005)

 
 
Comunicato visualizzato 477 volte

[Chiudi] [Stampa]