Jazzitalia - News: E' morto Mario Schiano, padre del free jazz in Italia. Aveva 75 anni.
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Ottava edizione del Torino Jazz Festival, un omaggio al jazz in tutte le sue declinazioni espressive. In cartellone, insieme ai grandi nomi internazionali, artisti di ricerca ed eccellenze del territorio. .

Grace DB lancia "Donna 3.0": Il suo primo album d'esordio parla del ruolo della donna nella società contemporanea, di scelte personali ed equilibri che si trasformano.

New Echoes. Rassegna di Nuova Musica Svizzera a Venezia (4a edizione) con realtà musicali che si muovono attorno ai linguaggi contemporanei del jazz, della ricerca multidisciplinare, dell'indie-rock e dell'elettronica..

Prospettive Sonore a Foggia: 5 eventi di Jazz Crossover, progetti inediti e di ricerca con, tra gli altri, Roberto Ottaviano, Tom Kirkpatrick e Brian Charette..

Addio a Giorgia Mileto, Con grande dolore apprendiamo della scomparsa della responsabile ufficio stampa del Saint Louis College of Music di Roma e di vari festival internazionali della capitale. .

Vic Juris, chitarrista jazz, noto soprattutto per il suo importante ruolo nella band di Dave Liebman, è mancato il 31 dicembre 2019. Era ricoverato al St. Barnabas Medical Center di Livingston, New Jersey..

Musica, poesia, racconti e tanto altro per la V Edizione di Case Ospitanti a Matera, una suggestiva iniziativa che riempie la città di cultura e di conviviale stare insieme..

E' morto Mario Guidi, uno dei più illuminati manager del mondo del jazz, padre del pianista Giovanni e titolare della MGM Produzioni Musicali, agenzia tra le migliori e serie a livello internazionale.

Bergamo Jazz: Maria Pia De Vito firma l'edizione del 2020 con un cartellone che rende la manifestazione tra le migliori per respiro e profondità a livello europeo.

Pianisti di altri mondi, 7 + 1 concerti dal jazz alle sonorità contemporanee. Tornano a Milano i concerti delle domeniche mattina in una rassegna ideata da Gianni Morelenbaum Gualberto in collaborazione con la Società del Quartetto di Milano e il Teatro Franco Parenti.

Esce Pentatonic Pyromania di Mimmo Langella, un manuale per arricchire tecniche e fraseggio per chitarra in ambito Pop, Rock, Jazz e Fusion.

Umbria Jazz Winter 2019: Cinque giorni di musica da mezzogiorno alle ore piccole, novanta eventi, sette location nel centro storico di Orvieto, trenta band, più di centocinquanta musicisti, una rappresentanza di altissimo livello del jazz italiano. .

Songwriting Camp. Il Saint Louis sostiene le idee di giovani artisti, musicisti e cantautori con un corso gratuito e a numero chiuso realizzato con il sostegno del MiBAC e di SIAE, nell'ambito del programma "Per Chi Crea"..

Sotto le stelle del Gianicolo, prosegue la terza edizione del Festival "GIANICOLO IN MUSICA 2019 con grandi protagonisti del Jazz.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            ADJÀ QUINTET (gruppo)
            ALESSI Piero (batteria)
            CAGNETTA Mariangela (voce)
            CRISTOFARO Gaetano (sax e clarinetto)
            DILIBERTO Silvana (voce)
            DIMONTE Pippi (contrabbasso)
            FINOCCHIARO Franco (contrabbasso)
            GAETA Walter (pianoforte)
            LAVIANO Alfredo (batteria e percussioni)
            LEOFREDDI Antonio (viola)
            MAZZA Giovambattista (chitarra)
            MECENERO Maurizio (chitarra)
            MILONE Federico (sax)
            RICCIU Daniele (sax)
            RIVA Marco (polistrumentista)
            ROBERTO Davide (percussioni)
            SILVA JOLY Raquel (chitarra)
            THE JIM DANDIES (gruppo)
News n. 10927 del 11/05/2008 >> tutte le news...


E' morto Mario Schiano, padre del free jazz in Italia. Aveva 75 anni.

Nato a Napoli nel 1933, Mario Schiano, sassofonista, è stato uno dei maggiori precursori nell'importazione del free jazz in Italia. Figlio di quell'improvvisazione che già Ornette Coleman e l'ultimo Coltrane avevano avviato negli Stati Uniti, ha sempre cercato, nella libertà di espressione, quell'estremo atto che un musicista tenta di ottenere: trasporre totalmente se stesso nella musica prodotta attraverso il proprio strumento quasi a liberare la propria anima, la propria interiorità.

E' stato infatti definito da Stuart Broomer, recensore di CODA, "l'anima dell'improvvisazione Italiana". In due sensi, in quanto è stato una forza determinante di questo movimento musicale, e perchè ha conferito ad esso un sapore particolare, di cui "soulful" è una descrizione valida quanto qualsiasi altra.

Libri su Mario Schiano:
Mario Schiano - Discography di Francesco Martinelli (Bandecchi & Vivaldi, Pisa)
Un cielo di stelle, Parole e musica di Mario Schiano - di Faggiano Pierpaolo (il manifesto libri)

Intervista a Mario Schiano:
http://www.allaboutjazz.com/italy/articles/arti1002_021_it.htm

Articolo di Francesco Martinelli:
http://www.pointofdeparture.org/archives/PoD-12/PoD12EuropeanProposal.html

da www.ijm.it:
Originario di Napoli quindi, dove suonava prima la fisarmonica e poi il sassofono nella seconda metà degli anni '50, iniziò a sperimentare metodi per suonare "fuori" in un ambiente dove predominava l'intrattenimento da night club e "revival jazz" di New Orleans. Questo avveniva negli anni sessanta, e l'esplosione contemporanea del "Free Jazz" in America fu determinante nel rafforzare la sua inclinazione. Nel 1966 fondò il Gruppo Romano Free Jazz, producendo, nell'anno successivo, il primo album, il primo di questo genere in Europa.
Intanto, l'ambiente romano stava rafforzando i propri contatti con vari "jazzmen" americani espatriati e con ricercatori musicali contemporanei come MEV e Nuova Consonanza.
Mario Schiano ha influenzato due generazioni di musicisti, riuscendo a far emergere, con la sua innata sensibilità, le personalità più interessanti; il suo evento annuale, Controindicazioni, rappresenta una delle manifestazioni più importanti per gli improvvisatori nel continente, e lui presta sempre molta attenzione nell'introdurre nuovi nomi al pubblico italiano, dimostrando così di avere ancora l'orecchio migliore.
La sua discografia - circa 50 album - varia dal genere di musica avvincente e ampiamente astratta con il compositore Domenico Guaccero ed il bassista Bruno Tommaso all'allegro teatro vaudeville nella sua completezza, complice Tommaso Vittorini, attraversando interpretazioni di standard classico con la sua caratteristica voce assieme al pianista Antonello Salis, nonche' "free encounters" con improvvisatori di tutta Europa, Russia compresa; la Italian Instabile Orchestra esegue le sue composizioni, ed inoltre presenta le sue improvvisazioni e le sue versioni cantate di canzoni popolari.

"Tantôt au soprano, tantôt à l'alto, Mario Schiano révolutionnait l'art du saxophone en le coupant de la tradition post-bop".
Claude Laxhay - Jazz In Time (B)

"Schiano's a top flight altoist, too, and the playful Mediterranean flavors are just as tasty to foreigners".
DOWNBEAT

"His uncompromising but fundamentally lyrical and persuasive alto playing is relatively unstartling, but the trials he has gone through in getting his music documented suggest an antiestablishment radical of the first order".
Richard Cook and Brian Morton - The Penguin Guide to Jazz on Cd, Lp and cassette.

Discografia - Lista d'Artista
(consultabile presso la DISCOTECA DI STATO, via Caetani 32, Roma - "Fondo Mario Schiano")
1. IF NOT ECSTATIC WE REFUND (1970) - LP, C.E.D.I. GLP 81027 (1970); ristampa in CD: ECSTATIC - Splasc(h) Records CDH 509.2 (1996)
2. SUD (1973) - LP, It / Tom Orrow ZSTOM 2001 (1973); ristampa in CD con bonus track (Loverman, 1978) Splasc(h) Records CDH 509.2 (1990)
3. ON THE WAITING LIST (1973) - LP, King Universal NLP 110 (1975)
4. MARIO SCHIANO CON GIORGIO GASLINI (1974) - LP, Horo HLL 101-8 (1974)
5. PARTENZA DI PULCINELLA PER LA LUNA (1974) - LP, VISTA/RCA TPL1 1117 (1975)
6. PERDAS DE FOGU (1974) - LP, VISTA/RCA TPL1 1082 (1975)
7. CONCERTO DELLA STATALE (1975) - LP, Edizioni di Cultura Popolare 003 (1975); ristampa LP Vedette VPA 103 (1976)
8. PROGETTO PER UN INNO(1976) - LP, IT ZSLT 70030 (1976), contenente frammenti di registrazioni degli anni 1960 - 62 - 67 - 69
9. GRUPPO ROMANO FREE JAZZ (1967) - LP, Vedette VPA 8342 (1977) / MC, Vedette VC 4844 (1977); ristampa in CD: ECSTATIC - Splasc(h) Records CDH 509.2 (1996)
10. DE DE' (1977) - LP, Folkstudio FK 5008 (1977); ristampa in CD con bonus track (1977) Splasc(h) Records CDH 510.2 (1998)
11. TEST (1977) - LP, Red Record VPA 116 (1977)
12. GOSPEL (1977) - LP, L'Orchestra OLP 10015 (1977)
13. RENDEZ-VOUS (1977) - LP, Red Record/Vedette VPA 8375 (1977); MC, Red Record/Vedette VC 4878 (1977)
14. MARIO SCHIANO AND HIS ALL STARS (1977) - LP, Cramps 5206 209 Diverso (1978)
15-16. A EUROPEAN PROPOSAL (1978) - double LP, Horo HDP 35-36 (1979)
17. OLD FASHIONED (1978) - LP, Carosello CLE 21043 (1978)
18. UN CIELO DI STELLE (1979) - LP, Cramps 5207 306 (1979)
19. SWIMMING POOL ORCHESTRA (1980) - LP, Dischi della Quercia Q 28011 (1981)
20. MARIO SCHIANO E LA SUA ORCHESTRA (1983) - MC, RCS MS 20 (1983) / tiratura limitata: 250 cassette numerate e firmate
21. OUT OF DATE (1983) - LP, Soundstudio ST 010 (1983)
22. THE UNREPENTANT ONES (1986) - LP, Fonit Cetra ITALIAN JAZZ CLUB IJC 005 (1986); ristampa in CD Fonit Cetra CDP 005 (1990)
23. A CONCERT IN MOSCOW (1986) - LP, Free Records FRLP 00786 (1986)
24. EFFETTI LARSEN (1988) - LP, Splasc(h) Records HP 09 (1988)
25. RED & BLUE (1988) - LP, Splasc(h) Records HP 15 (1988)
26. BENEFIT CONCERT to repurchase the pendulum for Mr. Foucault (1989) - LP, Splasc(h) Records HP 20 (1989)
27. UNLIKE (1990) - CD, Splasc(h) Records CDH 309.2 (1990)
28. UNCAGED (1991) - CD, Splasc(h) Records CDH 357.2 (1991)
29. AND SO ON (1991) - CD, Splasc(h) Records CDH 368.2 (1992)
30. ORIGINAL SINS (1967/68/69/70) - CD, Splasc(h) Records CDH 502.2 (1992)
31. TRACKS (1993) - CD, Le Parc 512-2 (1993)
32. MEETINGS (1980/1992/1993) - CD, Splasc(h) Records CDH 418.2 (1994)
33. BLUE MEMORIES (1994) - CD, Splasc(h) Records CDH 449.2 (1995)
34. SHE WAS SITTING IN THE 1st ROW (1994) - CD, MS 34 / tiratura limitata a 3 esemplari (1995) più altri 3 (1996)
35. 'ROUND ABOUT 1945 (1995) - CD, Soundstudio CD 026 (1995)
36. USED TO BE FRIENDS (1995) - CD, Splasc(h) Records CDH 452.2 (1996)
37. SOCIAL SECURITY (1996) - CD, Victo CD 043 (1996)
38. THE FRIENDSHIP OF WALNUTS (1996) - CD, Splasc(h) Records CDH 611.2 (1997)
39. FLUXUS (1997) - CD, Splasc(h) Records CDH 651.2 (1999)
40. TO BE CONTINUED ... (1998) - CD, Discoteca di Sato DDS 98-1 (1998)
41. REFRAIN (1998) - CD, MS 41 (1998) / tiratura limitata: 29 copie numerate e firmate
42. MY FUNNY VALENTINE (1999) - CD, Splasc(h) Records CDH 697.2 (1999)
43. STUDIO N. 43 per un'esecuzione moderna di "LOVER MAN" (1999) - CD, MS43 (1999) / tiratura limitata: 15 copie numerate e firmate
44. TRIO DI NAPOLI (1998) - CD, Discoteca di Stato DDS 99-2 (1999)
45. STRINGIN' (2000) - CD-ROM, MS 45 (2001) / tiratura limitata: 20 copie numerate e firmate
46. SUPPOSING THAT... (2001) - CD, Splasc(h) Records World Series CDH 838.2 (2002)
47. FREE JAZZ AT THE PHILHARMONIC (2002) - CD, Splasc(h) Records CDH 526.2 (2002) / tiratura limitata: 300 copie numerate
48. DEAR PETER.... (2002) - CD, Improjazz Muzik PRGT 001 (2003)

Con l'Italian Instabile Orchestra (vedi anche www.ijm.it/instabile discography - books):
1. Live in Noci and Rive de Gier (1992) Leo Records CD LR 182 (1992)
2. Skies of Europe (1994) ECM 1543 181-2 (1995)
3. European Concerts '94-'97 (1994/1996/1997) Nel Jazz 0968-2 (1997)
4-5. Italian Instabile Festival (1997) double CD Leo LR 262/263 (1998)
6. Indipendent Spirits (VV.AA. 1998) sampler CD - one track only (Avant mag. 1998)
7. Litania Sibilante (2000) ENJA ENJ 9405-2 (2000)
8. Previsioni del tempo/Forecast (1998/2000/2001) Imprint Rec. Im 005 (2002)
9. in uscita "The Owner of the river bank" (2000) con Cecil Taylor ENJA 9455-2

TRIANON '75 - Domenica Musica ("compilation" di artisti RCA, 1975) - doppio LP, RCA TMC2 1178 (1975), un brano nel disco n. 2

Come solista ospite:
OGNI GIORNO IN PIAZZA di Leoncarlo Settimelli (1969) - LP, C.E.D.I. GLP 81024 (1969)
RIMMEL di Francesco De Gregori (1974) - LP, RCA TPL1 1107 (1975) / ristampa in CD RCA PD 70742 ( 1985)
DE GREGORI di Francesco De Gregori (1977) - LP, RCA PL 31366 (1978) / ristampa in CD RCA PD 70747 (1989)

AMOREVOLE - Mario Schiano presenta Nicola Arigliano al Night Club "Il Sorpasso" con l'Orchestra "I Primi" (1984) - LP, Soundstudio 012 (1984)

Anche le registrazioni inedite, in unico esemplare, sono conservate presso la Discoteca di Stato in Roma

Hanno partecipato alle registrazioni, tra gli altri:
Maarten Altena, Alquimia, Afonso Alcântara Vieira, Barry Altschul, Ab Baars, Gianni Basso, Roberto Bellatalla, Conrad Bauer, Han Bennink, Martin Blume, Vladimir Chekasin, Jerome Cooper, Vittorino Curci, Peter Cusack, Lucio Dalla, Mark Dresser, Riccardo Fassi, Xu Fengxia, Toni Formichella, Léon Francioli, Pamela Fries, U.T. Gandhi, Vyacheslav Ganelin, Giorgio Gaslini, Renato Geremia, Maurizio Giammarco, Domenico Guaccero, Barry Guy, Sylvia Hallett, Ig Henneman, Dave Holland, Mike Iannaccone, Pasquale Innarella, Sheila Jordan, Peter Kowald, Joëlle Léandre, Gaetano Liguori, Lino Liguori, Paul Lovens, Paul Lytton, Giovanni Maier, Radu Malfatti, Mandrake, Ray Mantilla, Elio Martusciello, Maurizio Martusciello, Guido Mazzon, Marcello Melis, Misha Mengelberg, Pino Minafra, Filippo Monico, Jean-Marc Montera, Don Moye, Gegè Munari, Clara Murtas, Lê Quan Ninh, Evan Parker, Franco Pecori, Ernst Ludwig Petrowsky, Barre Phillips, Don Pullen, Ernst Reijseger, Sam Rivers, Giorgio Rosciglione, John Russell, Paul Rutherford, Antonello Salis, Cicci Santucci, Archie Savage, Giancarlo Schiaffini, Irene Schweizer, Günter "Baby" Sommer, Fabrizio Spera, Co Streiff, Vladimir Tarasov, Gianfranco Tedeschi, Bruno Tommaso, Sebi Tramontana, Gianluigi Trovesi, Roger Turner, Frances-Marie Uitti, Massimo Urbani, Antonello Vannucchi, Luca Venitucci, Tommaso Vittorini, Alexander von Schlippenbach, Phil Wachsmann, Italian Instabile Orchestra....




News correlate:

Freddie Hubbard ci ha lasciato. Muore all'età di 70 uno dei più grandi trombettisti jazz. (30/12/2008)
E' morta "Mama Africa": Miriam Makeba ci ha lasciato (12/11/2008)
La scomparsa di Dick Sudhalter (20/09/2008)
E' morto Enzo Lucci, era il direttore dell'Otto Jazz Club di Napoli. (26/08/2008)
E' morto Isaac Hayes, re del soul (13/08/2008)
A soli 55 anni è morto il chitarrista Hiram Bullock (28/07/2008)
E' morto a 80 anni Johnny Griffin (27/07/2008)
E' morto il chitarrista Augusto Mancinelli! (21/07/2008)
E' morto il batterista Bobby Durham (12/07/2008)
E' morto il pianista Ronnie Matthews (05/07/2008)
E' morto a soli 44 anni il pianista Esbjorn Svensson. (16/06/2008)
E' morto il vibrafonista Walt Dickerson (25/05/2008)
E' morto il cantante Ernesto Bonino, soprannominato "Mister Swing" (30/04/2008)
Muore a 86 anni Jimmy Giuffrè (27/04/2008)
Lutto nel mondo del Jazz: è morto il contrabbassista Dennis Irwin (16/03/2008)











Bookmark and Share
News visualizzata 542 volte