Jazzitalia - News: Giunto alla 16a Edizione il Premio Internazionale Massimo Urbani, concorso internazionale per solisti jazz. Il Bando e la domanda di iscrizione.
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novità

Workshop con il grande batterista Paul Wertico nell'ambito della quattordicesima edizione dell Beat Onto Jazz Festival.

Bollani, Di Meola, Rubalcaba, Scofield, Liebman, Redman, Petrella per la terza edizione di Midsummer Jazz Concerts come apertura del 53° Stresa Festival .

E' morto Charlie Haden. Il grande contrabbassista si spento nella sua casa di Los Angeles, aveva 76 anni..

Beat Onto Jazz Festival 2014, XIV Edizione. Quattro giornate con 7 grandi concerti, workshop di Paul Wertico, mostra fotografica e tour nei siti di interesse artistico-culturali

E' scomparso Gian Mario Maletto, firma storica e prestigiosa del giornalismo jazz.

Nell'ambito delle Sebino Master Class 2014, la vocalist Lara Iacovini terrà un workshop di canto jazz..

I fisarmonicisti jazz italiani, supportati da Richard Galliano, scrivono alle istituzioni per il diritto allo studio della fisarmonica jazz nei conservatori.

Al Jazz & Wine Otranto Jazz Festival, guide all'ascolto a cura di Alceste Ayroldi, concerti di artisti locali e internazioinali, degustazioni di vino tipico.

A TrentinoinJazz 2014 per l'ultima settimana di luglio, il trio "Kepos" di Zeno De Rossi e i Gamma3

Il pianista Eugenio Macchia vince la diciottesima edizione del Premio Internazionale Massimo Urbani. Due trombettisti siciliani al secondo e terzo posto.

Keith Jarrett in piano solo a Venezia presso il Teatro La Fenice con registrazione del concerto.


Jazz By The Pool 2014, un tuffo fra le note di Caine e di altri "Mostri Sacri" della scena internazionale

Pubblicato "Scuola di Fraseggio", il nuovo metodo didattico di Paolo Patrignani, edito da Carisch, recensito in copertina da Mike Stern, Scott Henderson e Alain Caron.

Il Saint Louis College of Music apre le iscrizioni al 39° anno accademico ed una quarta sede, operativa in parte da ottobre e completamente da gennaio 2015.

Il Ministro Dario Franceschini, annuncia l'istituzione di un fondo di 500mila euro per il Jazz.

Al Teatro "Carlo Gesualdo" di Avellino torna Alceste Ayroldi con un workshop dedicato alla critica musicale che si terr in occasione di Musica al Parco 2014.


Terza edizione del concorso internazionale Jazz by the Pool Competition per la ricerca sul territorio internazionale di nuovi talenti nel campo della musica jazz e affini

Castle's Jazz: aperitivi d'estate. 12 appuntamenti tra i filari del giardino segreto arricchiti da performance di pittori ed artisti che accompagneranno musica e degustazione.

Al via le iscrizioni per Orsara Jazz Summer Camp, undicesima edizione dei seminari internazionali di musica jazz sotto la direzione di Lucio Ferrara.


XI Edizione di Gezmataz Festival & Workshop: oltre ai concerti serali, un workshop dedicato esclusivamente alla musica d'insieme ed uno per la batteria con Peter Erskine.

Nasce Radio Jazz Saint Louis, cinque diverse programmazioni e direttore responsabile Adriano Mazzoletti.

Umbria Jazz 14: i "soliti" grandi nomi del jazz mondiale e italiano, ma anche hip-hop, r&b, sperimentazione, contest, cibo e un occhio all'ambiente.

La nuova estate musicale di Stintino: nasce "Stintino Jazz ", seminario di musica d'insieme Jazz


la ricerca del suono d'insieme di Eirik Hegdal, i corsi e ricorsi del jazz d'Oltralpe con Emile Parisien, il drummer Mark Holub, anima pulsante di Led Bib: questo e altro ancora su jazzColours di luglio.

Click QUI per fare pubblicita' su Jazzitalia
Jazzitalia sbarca in Russia! Tradotti in cirillico alcuni articoli esclusivi.

SIdMA, Societa' Italiana di Musicologia Afroamericana, le iniziative, le modalita' di iscrizione, i vantaggi, come contribuire...Iscrizione al corso biennale di specializzazione in letteratura pianistica afroamericana: Il pianoforte afroamericano.

Ultimi aggiunti:

            ARDUINI Mauro (basso e contrabbasso)
            CARACCIOLO Stan (chitarra e banjo)
            CARNEVALI Marco (batteria)
            COMINI Sandro (trombone)
            D'ALESSIO Nico (chitarra)
            GARRITANO Massimo (chitarra)
            LA NEVE - SPACCATORELLA DUO (gruppo)
            LADISA Costantino (sax)
            LAVIA Sergio Fabian (chitarra)
            MIRTI Eugenio (chitarra)
            NU-DROP QUINTET (gruppo)
            PANTANO Mirella (flauto basso)
            TRABUCCO Marco (basso e contrabbasso)
            TRABUCCO Max (batteria)
            VIOLINO Sylvia Hèlena (voce)
News n. 18767 del 18/02/2012 >> tutte le news...



Premio Internazionale Massimo Urbani 2012
16a Edizione
"Concorso internazionale per solisti jazz"
Direzione artistica Daniele Massimi e Samuel Chiaraluce
Co-direzione artistica | Fondatore Paolo Piangiarelli
Presidente di Giuria Enrico Rava

Bando di concorso Premio Internazionale Massimo Urbani XVI edizione

Il Premio Internazionale Massimo Urbani ha lo scopo di onorare la memoria del leggendario sassofonista romano attraverso la valorizzazione e la scoperta di talenti del jazz nazionale e internazionale. L'associazione Musicamdo Jazz presieduta da Daniele Massimi coadiuvato nella direzione artistica da Samuel Chiaraluce ha il piacere di comunicare il Bando di Concorso per il 2012 del Premio Internazionale Massimo Urbani, concorso internazionale per solisti jazz giunto alla sedicesima edizione con scadenza per l'invio delle domande il 14 Aprile 2012. La partecipazione al concorso è aperta ai musicisti di ogni nazione e strumento musicale, senza alcun limite di età. È possibile scaricare il bando dal sito web www.premiomassimourbani.com e ottenere le informazioni necessarie per compilare la domanda d'iscrizione. Il concorso è in programma a Camerino (MC) nei giorni 7-8-9- Giugno 2012, i partecipanti ammessi alla fase finale saranno ospiti dell'organizzazione del Premio Urbani. La giuria è composta dal talent scout e fondatore del premio Paolo Piangiarelli, da Enrico Rava quale presidente di giuria, Maurizio Urbani e dal Trio che accompagna i candidati: Andrea Pozza, Massimo Moriconi e Massimo Manzi.

Saranno assegnati i seguenti premi:
- Targa/Premio Massimo Urbani e incisione di un disco a nome del vincitore, il vincitore verrà chiamato a suonare e presentare la sua produzione discografica nelle Rassegne partner: JazzUP nella sezione New Generation, TLR Jazz di Macerata.
- Premio del Pubblico al musicista che, indipendentemente dalla valutazione finale dei giurati, abbia riscosso il maggior numero di voti con le schede assegnate al pubblico in occasione della finale.
- Premio Unicam (Università di Camerino) al musicista più votato da una giuria composta dagli studenti dell' Università di Camerino.
- Premio della Critica, al musicista individuato da una giuria di giornalisti specializzati.
- Borse di Studio per i seminari di Umbria Jazz, Siena Jazz, Nuoro Jazz
________
Il Bando e la domanda di iscrizione è scaricabile dal sito www.premiomassimourbani.com
Info: Associazione Musicamdo mob.328/6111678, info@musicamdo.it

responsabile comunicazione: Giuliano Rossetti

Premio Internazionale Massimo Urbani 2012
16a EDIZIONE

"Concorso internazionale per solisti jazz"

Direzione artistica: Daniele Massimi – Samuel Chiaraluce
Co-direzione artistica | Fondatore: Paolo Piangiarelli
Presidente di Giuria: Enrico Rava

Regione marche
Provincia di Macerata
Università degli Studi di Camerino
Comune di Camerino
7,8,9 – Giugno 2012
Camerino

BANDO DI CONCORSO

Premessa:
Il Premio Internazionale Massimo Urbani ha lo scopo di onorare la memoria del leggendario sassofonista romano, con lo spirito di individuare giovani jazzisti emergenti, contribuendo allo sviluppo della loro carriera artistica ed alla diffusione della musica Jazz.

Art. 1 Il Premio Internazionale Massimo Urbani 2012 (denominato PIMU) si svolge nelle Marche, in Provincia di Macerata, nel Comune di Camerino nei giorni 7,8,9 giugno 2012.

Art. 2 Il PIMU è riservato ai solisti jazz italiani e stranieri ed è aperto a tutti gli strumenti musicali (voce inclusa).

Art. 3 Le domande di iscrizione al PIMU dovranno pervenire entro il 14 aprile 2012 (farà fede la data del timbro postale).
E' previsto che l'iscrizione avvenga tramite compilazione di apposito form sul sito www.premiomassimourbani.com. Successivamente scaricare il Bando di Concorso e compilare la scheda di iscrizione a pagina 5 e spedire il materiale documentale ed audio via posta.

Ai fini dell'iscrizione è richiesta la seguente documentazione da inviare via posta al seguente indirizzo: Associazione Musicamdo Via G. Leopardi n.42 - 62032 Camerino (MC), Italy:
- Domanda di iscrizione (scaricabile direttamente dal sito internet) corredata di dati anagrafici, indirizzo di residenza, recapito telefonico ed e-mail (indispensabile avere a disposizione una mail in quanto le principali comunicazioni avverranno proprio tramite posta elettronica);
- Curriculum artistico;
- DVD video (preferibilmente) o CD audio contenente minimo tre brani standard (la scarsa qualita' della registrazione potrebbe condizionare negativamente le scelte artistiche nella preselezione);CD con tre foto in alta risoluzione (300dpi) del candidato, oppure inviare le foto all'indirizzo e-mail: info@musicamdo.it
- Fotocopia del versamento della quota di iscrizione.

Art. 4
Il numero e l'ammissione dei candidati selezionati alle fasi finali avverrà ad insindacabile giudizio del Comitato Organizzatore del PIMU e sarà resa nota ai candidati entro il 6 maggio 2012 attraverso un contatto telefonico ed una e-mail.

Art. 5
I candidati italiani al PIMU verseranno una quota di 50 euro (con le modalità descritte nell'allegata scheda di iscrizione) che, in caso di ammissione alla fase finale, verrà integrata con ulteriori 50 euro. I candidati non italiani sono esonerati da tale obbligo. I candidati ammessi alla fase finale saranno ospiti dell'organizzazione.

Art. 6
I concorrenti iscritti saranno valutati dalla direzione artistica tramite l'ascolto del dvd video o del cd audio. Al termine della preselezione verranno scelti i concorrenti che parteciperanno alla Fase Finale di Camerino e si contenderanno il Premio Internazionale Massimo Urbani.

Art. 7
La Fase Finale del Premio Internazionale Massimo Urbani si svolgerà secondo il seguente programma di massima:
Camerino, Teatro Filippo Marchetti
Giovedì 7 giugno Audizioni Live, gli ammessi saranno accompagnati dal Trio Andrea Pozza, pianoforte, Massimo Moriconi, contrabbasso, Massimo Manzi, batteria
Venerdì 8 giugno Audizioni Live, gli ammessi saranno accompagnati dal Trio Andrea Pozza, pianoforte, Massimo Moriconi, contrabbasso, Massimo Manzi, batteria
Sabato 9 giugno Serata Finale, i finalisti saranno accompagnati dal Trio Andrea Pozza, pianoforte, Massimo Moriconi, contrabbasso, Massimo Manzi, batteria
Durante le tre serate ci saranno ospiti grandi interpreti del jazz internazionale.

Art. 8 I concorrenti saranno chiamati ad esibirsi suonando brani standard

Art. 9
La Giuria sarà presieduta da Enrico Rava e composta dal produttore discografico Paolo Piangiarelli, dal trio di musicisti che accompagna i candidati Andrea Pozza, Massimo Moriconi, Massimo Manzi e da Maurizio Urbani.

Art. 10
Nella serata finale la Giuria assegnerà i seguenti Premi:
Targa/Premio Internazionale Massimo Urbani, incisione di un disco, in studio o live.
Il vincitore del Premio Internazionale Massimo Urbani 2012 verrà
chiamato a suonare e presentare la sua produzione discografica nelle Rassegne partner (Viterbo Jazzup New Generation, TLR Jazz).
- Premio del Pubblico al musicista che, indipendentemente dalla valutazione finale dei giurati, abbia riscosso il maggior numero di voti con le schede assegnate al pubblico in occasione della finale.
- Premio Unicam (Università di Camerino) al musicista più votato da una giuria composta dagli studenti dell' Università di Camerino.
- Premio della Critica, al musicista individuato da una giuria di giornalisti specializzati.
- Borse di Studio per i seminari di Umbria Jazz, Siena Jazz, Nuoro Jazz.

Art. 11
La Giuria si riserva di non assegnare il Premio Massimo Urbani, in base a valutazioni di carattere artistico.

Art. 12
L'organizzazione del PIMU non si assume alcuna responsabilità per eventuali incidenti che potrebbero verificarsi prima, durante e dopo lo svolgimento del concorso.

Art. 13
Con l'iscrizione alla competizione, gli artisti, a qualsiasi titolo partecipanti al PIMU 2012 cedono all'organizzazione per ciascun artista in competizione al Premio, il diritto esclusivo di riprendere la sua immagine e la sua esibizione (ivi incluse a titolo esemplificativo ma non esaustivo interviste, audizioni, foto, etc.) ed utilizzarle su tutti i canali di comunicazione direttamente o tramite suoi cessionari o aventi causa, senza limiti di spazio, tempo e passaggi, in qualsiasi lingua sia in versione sincronizzata che sottotitolata in sede radiofonica e televisiva (ivi compresa etere, cavo, fibra, doppino telefonico, narrowband, wireless, digitale terrestre, free tv, pay tv, pay per view, pay per channel, NVOD e video on demand, videostreaming), diritto di sfruttamento multimediale, interattivo e non, on line (esemplificativamente Internet e mobile wireless technology - ivi compresi digital extension, streaming) – in simultanea con la programmazione sulle reti televisive – in modalità streaming – senza possibilità di downloading anche ai fini dell'erogazione da parte dell'oraganizzazione dei cd. servizi di "catch up tv" e "reply tv e comunque su qualsiasi piattaforma, e con qualunque modalità /terminale di accesso (mobile tv, broadband tv, internet tv) ivi comprese le relative applicazioni multivideo in qualsiasi forma e modo originario o derivato, ivi compreso il noleggio ed il prestito, attraverso qualunque mezzo tecnico/tecnologia di trasmissione/sistema di distribuzione/terminale di accesso e relative elaborazioni/applicazioni, oggi esistenti o di futura invenzione con qualsiasi formato, su qualunque supporto, attraverso qualsiasi canale distributivo.

Art. 13 Bis
i candidati selezionati che partecipano alla sezione finale del PIMU con la pubblicazione del brano sul sito facebook.com/premiomassimourbani, cedono
all' organizzazione i medesimi diritti elencati al precedente articolo 13 senza limiti di tempo, inoltre il diritto di sfruttamento multimediale, interattivo e non, on line (esemplificativamente Internet e mobile wireless technology - ivi compresi digital extension, streaming) – in modalità streaming – senza possibilità di downloading dell'AUDIO e del VIDEO.

Art. 14
il diritto di utilizzare le riprese relative all'immagine ed all'esibizione dell'artista, in tutto o in parte, sul proprio sito www.premiomassimourbani.com per la promozione della propria programmazione sull'evento e comunque per i suoi fini istituzionali.

Art. 15
L'iscrizione al PIMU comporta la piena accettazione del presente bando di concorso. Il Regolamento è pubblicato in lingua italiana ed inglese. In caso di controversia farà fede il testo in lingua italiana.

Scheda di partecipazione (PDF)





News correlate:

In uscita il disco di Giacomo Tantillo e Francesco Patti, vincitori del Premio Internazionale Massimo Urbani 2012 (07/09/2012)
Due Palermitani si aggiudicano ex-aequo il Premio Internazionale Massimo Urbani 2012: Giacomo Tantillo, trombettista, e Francesco Patti, sax alto (18/06/2012)
Il Mondo del Jazz si incontra a Camerino dal 7 al 9 giugno. Al via il Premio Internazionale Massimo Urbani 2012 (15/05/2012)
I Finalisti del Premio Internazionale Massimo Urbani 2012, un premio e un Festival per raccontare e promuovere il fazz del futuro (12/05/2012)
Ancora qualche giorno per partecipare al Premio Internazionale Massimo Urbani 2012 (02/04/2012)











Bookmark and Share
News visualizzata 468 volte