Jazzitalia - News: [PROMO]Zilli, Magoni e Spinetti, Bosso, Gatto, Moroni e Giuliani, Trio Paratì, Reggio, Asuma e Pollacino: ecco le stelle di Note d'Autore 2012
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Multiculturita Summer Fest 2020!! Annunciata anche nel 2020 un'edizione del famoso e longevo festival capursese: aLa musica del crooner Nick The NightFly Quintet e il Brasile di Rosalia de Souza..

12.500 euro destinati per una Borsa di Studio "Giorgia Mileto". promossa dalla famiglia e dal Saint Louis College of Music per i Corsi accademici di Jazz & Popular Music..

Corso in Rebranding e Self-Promotion nel Music Business. A cura di Fiorenza Gherardi De Candei e Alceste Ayroldi.

E' morto Jimmy Cobb.

Solo un arrivederci per Umbria Jazz. Costretti ad annullare l'edizione del 2020, sono già riprogrammati alcuni concerti esclusivi per l'edizione 2021!.

Aldo Bassi, trombettista, direttore d'orchestra, insegnante e leader di varie band, è venuto a mancare a Latina..

Saint Louis Club House, il nuovo salotto musicale ideato dal Saint Louis per ascoltare, vedere e degustare la musica comodamente dal divano di casa, in tempi di emergenza Covid-19. .

McCoy Tyner, icona del pianismo e del jazz, se ne è andato. Aveva 81 anni. .

Esce Pentatonic Pyromania di Mimmo Langella, un manuale per arricchire tecniche e fraseggio per chitarra in ambito Pop, Rock, Jazz e Fusion.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            ADJÀ QUINTET (gruppo)
            ALESSI Piero (batteria)
            CAGNETTA Mariangela (voce)
            CAPRARESE Cristian (pianoforte)
            CRISTOFARO Gaetano (sax e clarinetto)
            DIMONTE Pippi (contrabbasso)
            FINOCCHIARO Franco (contrabbasso)
            INDRA (gruppo)
            LAVIANO Alfredo (batteria e percussioni)
            LEPORE Fabio (voce)
            MECENERO Maurizio (chitarra)
            RICCIU Daniele (sax)
            RIVA Marco (polistrumentista)
            ROBERTO Davide (percussioni)
            ROSSINI Giorgio (voce)
            SILVA JOLY Raquel (chitarra)
            TATONE Angelo (chitarra)
            VARAVALLO Luca (contrabbasso)
News n. 19285 del 27/05/2012 >> tutte le news...


illi, Magoni e Spinetti, Bosso, Gatto, Moroni e Giuliani, Trio Paratì, Reggio, Asuma e Pollacino: ecco le stelle di Note d'Autore 2012

Note d'autore torna puntuale a Piossasco per proporre 5 giorni di intenso jazz con un ingente calendario musicale che, dal 30 maggio al 3 giugno 2012, sarà percorribile attraverso le numerose collocazioni poste tra stradine e piazze della cittadina torinese, amorevolmente sorvegliate dal suggestivo castello dei Nove Merli, meta, per altro, degli appuntamenti serali.
La liaison vocale quest'anno è affidata a due grandi nomi, Nina Zilli, di scena il 3 giugno e Petra Magoni, che, insieme a Ferruccio Spinetti, si esibirà invece il 1 giugno.
Di Nina Zilli è storia recente il suo successo sanremese, la sua straordinaria partecipazione al “one man show” di Giorgio Panariello e la rappresentazione italiana all'Eurovision 2012. Piacentina di nascita, corre presto sui binari musicali scegliendo di implementare la sua identità artistica con un soggiorno americano durato circa due anni, quel tanto che le consente di tornare in Italia e approdare come veejay su MTV e metter su un gruppo, Chiara e Gliscuri che, per la Sony, riesce anche a pubblicare un singolo datato 2001. Ma occorrono ancora 9 anni prima che di lei si possa sentirne parlare con approvazione. E' proprio il Festival di Sanremo a consacrarla, nel 2010, come migliore nuova proposta, facendole vincere il premio della critica col brano “L'uomo che amava le donne”, successo che lo scorso febbraio tenta di riconfermare con una nuova partecipazione sanremese ed un brano “mazziniano” intitolato “Per sempre”.
Più contorto e di nicchia il percorso della Magoni che, dopo alcuni tentativi di incompreso pop a metà, circa, degli anni 90, decide di abbandonarsi al jazz con un esperimento pericoloso e proprio per questo assolutamente vincente. L'idea di prestare la sua voce al controllato e spericolato suono del contrabbasso di Ferruccio Spinetti, già Avion Travel, diventa la soluzione per bypassare quell'inizio difficile. Il successo di “Musica nuda”, questo il nome dell'ambizioso progetto, arriva e non si ferma al solo territorio italiano ma si espande anche all'estero soprattutto in terra francese.
Elisabetta Prodon, vocalist di Paolo Conte, è invece l'ideatrice e l'arrangiatrice del progetto "Paratì" nel quale sono anche coinvolte Francesca Bolognesi, dal background gospel, e Daniela Sorace.
Di tempo ne è invece passato da quel lontano 1998 che vide debuttare Elena Pollacino nel jazz con un tributo a Billie Holiday. Per questa occasione, con una comunicazione vocale più intensa e matura, la Pollacino sarà ospite del progetto del sassofonista e clarinettista Paolo Dutto ed il suo “Swing to bop quartet”.
Renata Bolognesi giocherà la carta del duo “Bolognesi /Jacopo Conti”, un sodalizio voce chitarra estremamente suggestivo e coinvolgente, mentre Paola Olivetti, compositrice e pianista jazz, duetterà con Sabrina Riviera nel progetto “Stranemavere”.
Il taglio blues della voce di Lino Fiorentino dei “Babilonia Blues Time & Friends” e la speziata e policroma voce di Enzo Antonicelli, vocalist degli “Asuma Brazilian 4et”, rappresentano i due esponenti di rilievo tra le voci maschili presenti alla manifestazione.
Tra i concerti strumentali grande attesa per il quintet di Roberto Gatto, l'esploratore per eccellenza della batteria, dove i suoni sono stati ricondotti ad una dimensione spazio tempo contribuendo a dar vita ad uno stile assolutamente personale che gli ha consentito di collaborare con i più grandi esponenti della musica jazz come Joe Zawinul, Pat Metheny, Tony Scott, Franco D'Andrea, Joe Lovano, Billy Cobham, Richard Galliano e molti altri.
Un tributo a Chet Baker viene offerto dalla tromba di Felice Reggio, che va a cercare la sensibilità musicale dell'artista di Oklahoma, attraverso il suo raffinato modo di entrare nello strumento, non limitandosi quindi a creare un semplice tributo bensì a confezionare e a consegnarci una vera e propria opera filologica. Reggio sarà presentato dal trio di Letitia Duffy.
E ancora il pianista Dado Moroni ed il sassofonista Rosario Giuliani, uno splendido connubio nel quale si fondono due coniugazioni eccellenti degli stilemi del jazz; Moroni è il risultato italiano di come sia possibile presentare un pianoforte sempre mobile e mutevole, aggiungendo tutte le volte pagine indelebili di ecletticità e di versatilità nei suoi intensi, travolgenti ed espressivi fraseggi.
Giuliani, invece, costruisce da anni una sorta di peculiare ricerca del suono dei suoi sassofoni, alternando fluidi fraseggi a vorticose liricità che spesso lo pongono in stretto parallelo ai sax di Coltrane e Pepper dai quali però, pur ispirandosi, è riuscito negli anni a consolidare uno stile personale, originale ed istintivo.
Ed infine, ma non ultimo, la voce italiana della tromba di Fabrizio Bosso, direttore artistico di Note d'Autore, che presenterà il suo quartet con Luca Manutza al pianoforte, Luca Bulgarelli al contrabbasso e Lorenzo Tucci alla batteria. Di Bosso parla il suo suono, nel quale colore e dinamismo non sono stati mai scontati, supportati costantemente da una continua tensione creativa che gli hanno consentito dal 1999, anno in cui è stato eletto “miglior nuovo talento jazz”, ad oggi di costruirsi una solida carriera a livello internazionale.
Bosso incontrerà nella giornata del 1 giugno anche la scuola Primaria di Piossasco.
Per i dettagli sulle date, gli orari ed i costi degli artisti citati consultare il sito: notedautore.com












Bookmark and Share
News visualizzata 482 volte