Jazzitalia - News: [PROMO] Giuliana Soscia & Pino Jodice European Quartet in tour dal 15 al 23 Maggio con Antoine Banville /drums e Blaise Chevalier/doubleBass
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Multiculturita Summer Fest 2020!! Annunciata anche nel 2020 un'edizione del famoso e longevo festival capursese: aLa musica del crooner Nick The NightFly Quintet e il Brasile di Rosalia de Souza..

12.500 euro destinati per una Borsa di Studio "Giorgia Mileto". promossa dalla famiglia e dal Saint Louis College of Music per i Corsi accademici di Jazz & Popular Music..

Corso in Rebranding e Self-Promotion nel Music Business. A cura di Fiorenza Gherardi De Candei e Alceste Ayroldi.

E' morto Jimmy Cobb.

Solo un arrivederci per Umbria Jazz. Costretti ad annullare l'edizione del 2020, sono già riprogrammati alcuni concerti esclusivi per l'edizione 2021!.

Aldo Bassi, trombettista, direttore d'orchestra, insegnante e leader di varie band, è venuto a mancare a Latina..

Saint Louis Club House, il nuovo salotto musicale ideato dal Saint Louis per ascoltare, vedere e degustare la musica comodamente dal divano di casa, in tempi di emergenza Covid-19. .

McCoy Tyner, icona del pianismo e del jazz, se ne è andato. Aveva 81 anni. .

Esce Pentatonic Pyromania di Mimmo Langella, un manuale per arricchire tecniche e fraseggio per chitarra in ambito Pop, Rock, Jazz e Fusion.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            ADJÀ QUINTET (gruppo)
            ALESSI Piero (batteria)
            CAGNETTA Mariangela (voce)
            CAPRARESE Cristian (pianoforte)
            CRISTOFARO Gaetano (sax e clarinetto)
            DIMONTE Pippi (contrabbasso)
            FINOCCHIARO Franco (contrabbasso)
            INDRA (gruppo)
            LAVIANO Alfredo (batteria e percussioni)
            LEPORE Fabio (voce)
            MECENERO Maurizio (chitarra)
            RICCIU Daniele (sax)
            RIVA Marco (polistrumentista)
            ROBERTO Davide (percussioni)
            ROSSINI Giorgio (voce)
            SILVA JOLY Raquel (chitarra)
            TATONE Angelo (chitarra)
            VARAVALLO Luca (contrabbasso)
News n. 20343 del 14/02/2013 >> tutte le news...


Giuliana Soscia & Pino Jodice European Quartet in tour dal 15 al 23 Maggio con Antoine Banville /drums e Blaise Chevalier/doubleBass

Giuliana Soscia & Pino Jodice European Quartet in tour dal 15 al 23 Maggio 2013 con :
Giuliana Soscia / Accordion, composition
Pino Jodice / piano, composition, arrangements
Antoine Banville /drums
Blaise Chevalier/doubleBass

Il nuovo quartetto europeo di Giuliana Soscia & Pino Jodice si avvale della preziosa collaborazione di due grandi musicisti francesi, Antoine Banville e Blaise Chevalier per realizzare a maggio 2013 il nuovo CD e per fare concerti in alcune sale e teatri prestigiosi in Italia.
Per chi fosse interessato ci sono alcune date ancora disponibili dal 16 al 23 Maggio 2013 per contatti cell. 3922841195 - Pino Jodice.


A breve il calendario completo

Antoine Banville:
Nato nel 1970, Antoine inizia a suonare la batteria a dieci
anni.
Antoine ha doti ritmiche rare e conduce una perpetua
ricerca di una dimensione di libertà condivisa.
E’ allievo di Jean-Louis Mechali, batterista ispirato,
eccellente pedagogo, amico di Elvin Jones e Jack
Dejohnette…
Forte delle proprie esigenze artistiche, ha contribuito allo
sviluppo di diversi progetti, stabilendo relazioni di ascolto e
di scambio permanenti.
La poesia, la danza e il teatro sono per lui fonti di
ispirazione. Fin dal suo debutto, Antoine partecipa a diversi progetti
come Stéphane Guillaume Quartet :
Antoine partecipa alla realizzazione di varie colonne sonore
di film: “Furore” di Karim Dridi; “L’absence” di F. Lamberton; “Les
glaneurs et la glaneuse” de A. Varda.
Come compositore ha scritto le musiche di due
cortometraggi di Fabrice Lambert-Nakamura: “L’absence” e
“Les femmes aiment danser”.

Blaise Chevalier:
Contrabbassista di formazione classica, è stato allievo di
Daniel Marillier (Contrabbasso solista all’Opera di Parigi).
Accompagna per diversi anni il compositore, suonatore di
oud e cantante libanese Marcel Khalife (Queen Elizabeth
Hall a Londra, Festival di Rabat, di Beirut, di Tunisi, di
Amman .... )Parallelamente continua a suonare il jazz, il che lo porta a
registrare e suonare regolarmente con musicisti come
Leon Parker, Manuel Rocheman, Alain Jean Marie,
Antoine Banville, Olivier Hutman, Manhu Roche, Olivier
Témime, Romane ecc...
Con il trombettista Yoann Loustalot fonda il trio
Aérophone prodotto dalla casa discografica Fresh Sound
New Talent. Numerosi concerti hanno luogo a Londra,
Parigi, Berlino, Barcellona, alcuni dei quali saranno
trasmessi in diretta su Radio France Musique.
Attualmente fa parte di più formazioni: Aérophone, Leon
Parker Quintet, Antoine Banville Quartet, Yoan Loustalot
Quartet, Olivier Hutman Trio, Manu Borghi Trio ...e
suona frequentemente in occasione di festival e presso
vari club in Francia e all’estero.

“Giuliana Soscia & Pno Jodice Quartet” (www.giulianasosciapinojodicequartet.com )
nasce da un’idea della fisarmonicista, pianista e compositrice Giuliana Soscia in collaborazione con Pino Jodice
pianista, compositore, arrangiatore e direttore d’orchestra jazz. Giuliana Soscia vanta un particolarissimo percorso
artistico e creativo di anni di studio e sperimentazioni, dalle sale da concerto agli studi televisivi di RAI UNO e RAI
DUE, una delle poche fisarmoniciste jazz donne al mondo “…che senza ombra di dubbio possiamo considerare tra i/le
più prestigiosi/e fisarmonicisti/e Jazz d'Italia…(B.Pollacci)”. Pino Jodice jazzista tra i più affermati in ambito
internazionale, pianista, compositore e arrangiatore, unico italiano che vanta ben nove premi internazionali di
composizione e arrangiamento per orchestra in ambito jazzistico, fondatore e Direttore della “Power Jazz Unusual
Orchestra”, collabora anche come pianista, compositore e arrangiatore nell’Orchestra Jazz dell’Auditorium Parco della
Musica di Roma la PMJO e come arrangiatore con la Scottish National Jazz Orchestra. Completano il quartetto
Blaise Chevalier al contrabbasso e Antoine Banville alla batteria. La formazione, supportata da rilevanti apprezzamenti da
parte di pubblico e critica, è impegnata in un’intensa attività concertistica nei più importanti festival Jazz e rassegne
concertistiche in Italia e all’Estero. CD Pubblicati:“Latitango”(2008 Splash Records / IRD) , “Antiche Pietre” ( 2009
Alfamusic / Egea ), “Il Tango da Napoli a Buenos Aires” (2010 Alfamusic / Egea ), Lucca Jazz Donna 2010 Vol.1, di
recente pubblicazione due nuovi lavori discografici “Contemporary ” (Wide/IRD) e “Il Viaggio di Sindbad” (Alfamusic
/Egea), quest’ultimo con la partecipazione straordinaria del Maestro di oud iracheno Raed Khoshaba.
“Giuliana Soscia & Pino Jodice Quartet” si è esibito presso ’Auditorium Parco della Musica di Roma, la Casa
del Jazz di Roma, l’ IIC di Addis Abeba , l’ IIC presso il Teatro dell’Opera di Ankara , Teatro dell'Opera di
Hanoi( Vietnam YVIET 2012 ), Roccella Jazz Festival 2008, EJE European Jazz Festival 2009 di Cagliari, Dean Benedetti
Jazz Festival con la Fondazione Festival Pucciniano 2010, Sezza Jazz, Salerno Arechi Festival, Polo Jazz Festival di
Caserta, Festival Jazz di Villa Celimontana 2008 e 2010 di Roma, Lucca Jazz Donna 2010, (A)gost Note Jazz Festival di
Sorrento, Lamezia Jazz Festival, Piombino Jazz, Bussinjazz Festival, Iternational Accordion Festival di Castelfidardo,
Teatro comunale di Città Sant’Angelo 2011, Teatro Cilea di Reggio Calabria 2011, Accademia Nazionale di Danza di
Roma per la giornata mondiale della danza 2007 organizzata dall’Unesco , Villa Pignatelli e Villa Floridiana per il
Ministero dei Beni Culturali Soprintendenza Speciale per il Polo Museale Napoletano , Teatro dei Servi di Roma,
rassegna”Musica senza confini” Associazione Maggio della Musica” presso Bacoli (Na) , XXVII Festival delle città
Medievali, Grado “Palazzo dei Congressi” per la filarmonica di Udine , XII edizione “Concerti d’estate di Villa
Guariglia”di Vietri (Sa), il Teatro Marcello di Roma associazione “Il Tempietto”nel 2007 , 2008 , 2009 e 2010, il Castello
di Itri (LT) nell’ambito della mostra di pittura del M° Normanno Soscia, nei più importanti jazz club italiani riscuotendo
molto successo di pubblico e di critica . Ospiti nel programma radiofonico”La stanza della Musica” in concerto su Radio
3 ,“Notturno Italiano” Radio Rai International, la Radio nazionale Turca, Radyo Odtu, Tele Radio Stereo, Radio città
futura, svariate volte nel programma televisivo Uno Mattina su RAI UNO e al TG2 .it su RAI DUE.

Giuliana Soscia (www.giulianasoscia.com)
Artista versatile, nasce a Latina e si diploma nel 1988 in
pianoforte con il massimo dei voti presso il Conservatorio di musica “S.Cecilia” di Roma , studia con la Prof.ssa
A.M.Martinelli e il M° S.Cafaro. Vince numerosi concorsi pianistici intraprende subito un’intensa attività concertistica.
Contemporaneamente intraprende lo studio della fisarmonica e del jazz. Nel 2001 le viene assegnato il trofeo
”Sonerfisa” Premio Internazionale città di Castelfidardo come migliore fisarmonicista italiana e nel 2007 il Premio alla
carriera, nel 2005 il prestigio“XXXV Premio Personalità Europea” presso il Campidoglio di Roma. Dal 2000 al 2008 è
presente in vari programmi televisivi, in qualità di musicista e di conduttrice di rubriche inerenti la musica su RAI UNO
e RAI DUE .
Nel 2006 fonda il gruppo“Giuliana Soscia & Pino Jodice Quartet “col quale inizia subito un’intensissima attività
concertistica in tutto il mondo e con il quale realizza cinque lavori discografici ricevendo numerosi consensi da parte
della critica. Si esibisce nel 2008 come special guest per “Omaggio a Piazzolla” con la con la SNJO Scottish National
Jazz Orchestra diretta da Tommy Smith presso la “Qeen’s Hall” di Edinburgh, il “RSAMD”di Glasgow, il “Mac Robert
Art Centre” di Stirling, il Byre Theatre di St. Andrews, con la PMJO Parco della Musica Jazz Orchestra diretta da
Maurizio Giammarco presso l’Auditorium Parco della Musica di Roma per il Progetto “Il Viaggio Di Sindbad” di Pino
Jodice , con la Power Jazz Unusual Orchestra diretta da Pino Jodice al Fiction Fest Awards 2010, con la Salerno Jazz
Orchestra, come solista con le Orchestre d’Archi “Milano Classica”, “Rossini”, Tartini, collaborando con i Direttori
C.Lorenz , P.P. Ciardi, A.Cipriani. E’ inoltre leader del “Giuliana Soscia Tango Sextet” composto da fisarmonica e
quintetto d’archi con il quale svolge attività concertistica ed è in fase di realizzazione un CD contenente brani originali e
una rivisitazione jazzistica delle “Estacionas Porteñas” di Astor Piazzolla, interamente arrangiato da Pino Jodice. Ha al
suo attivo numerose incisioni come fisarmonicista solista e compositrice.
Prima fisarmonicista a partecipare al prestigioso Festival Lucca Jazz Donna 2010. E’ l’immagine del Lucca Jazz Donna
2011.

Pino Jodice (www.pinoiodice.com)
Nasce a Napoli e si diploma in pianoforte nel 1987.
Durante gli studi di composizione mostra le sue attitudini al jazz e successivamente studia arrangiamento jazz
diplomandosi con il massimo dei voti. Ha svolto attività didattica presso il Conservatorio di Musica S.Cecilia di Roma, il
Conservatorio di Musica G.Martucci di Salerno, il Conservatorio di Musica D.Cimarosa di Avellino.
Attualmente e’ docente di pianoforte jazz presso il Conservatorio di Musica C.G. Da Venosa di Potenza.
Fondatore e Direttore della “Power Jazz Unusual Orchestra”, collabora anche come pianista, compositore e arrangiatore
nell’Orchestra Jazz dell’Auditorium Parco della Musica di Roma la PMJO, come arrangiatore con la Scottish National
Jazz Orchestra, con la Salerno Jazz Orchestra. Vince numerosissimi concorsi internazionali di composizione e
arrangiamento per orchestra jazz tra cui : “Barga jazz 2000” , “Scrivere in jazz 2000”, concorso internazionale di
composizione per orchestra Sinfonica “2Agosto 2001” ,“Castel dei Mondi - Andria” 2002, “Barga jazz 2002”, “Scrivere
in jazz 2004”, “Piacenza jazz Arrangers 2006”, “ArtEZ Composition Contest 2012” di Enschede ( Netherand ). Riceve
come miglior nuovo talento italiano il “Premio Positano Jazz” 2002 e “Premio Palazzo Valentini Jazz” 2002. Svolge una
intensa attività concertistica, collaborando come pianista e arrangiatore con i più grandi jazzisti internazionali tra i
quali: P.Mc Candless ( con il quale registra un CD dal titolo “Terre” con il gruppo Xenia ), M.Stern, T.Smith, K.Weelher,
Y.Lateef, D.Oatts, B.Holmann, R.Galliano, G.Garzone, F.Tiberi, U.Cane, G.Burton, J.Scofield, M.Portal, B.Brookmayer,
D.Di Piazza, E.Rava, P.Fresu, e tanti altri. E’ leader di un suo trio con il quale pubblica il CD “New Steps” e di un
quintetto internazionale con il quale pubblica i cd “Suspended” e “High Tension” con l’alto sax Dick Oatts e il tenor sax
Tommy Smith. Ha al suo attivo numerose incisioni come pianista, compositore e arrangiatore. Attualmente è
cooleader insieme alla fisarmonicista, pianista e compositrice Giuliana Soscia del Giuliana Soscia & Pino Jodice Quartet
con il quale incide cinque cd e svolge una intensa attività concertistica in Italia e all’estero.

www.giulianasosciapinojodicequartet.com - www.pinojodice.com - www.giulianasoscia.com - www.pjuorchestra.com













Bookmark and Share
News visualizzata 482 volte