Jazzitalia - News: Aldo Bassi Metal Jazz Trio a Tuscania
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Il sassofonista Roberto Ottaviano, a Tel Aviv per un omaggio al compositore Sasha Argov.

E' morto Roy Hargrove!! Il geniale trombettista statunitense è deceduto il 2 novembre 2018. Il cordoglio dei musicisti e della comunità tutta in ricordo del suo grandioso talento..

Giordano in Jazz Winter 2018: Bollani, Cincotti, Level 42, Alex Han e il gospel natalizio per l'edizione winter 2018, nella stupenda cornice del Teatro Umberto Giordano e non solo..

26ma edizione di Umbria Jazz Winter: nel cartellone i più bei nomi del jazz italiano e personaggi di culto del jazz americano. Una edizione che si segnala anche per alcune esclusive. .

Jazz Concept: Forme e Linguaggio Moderno del Jazz. workshop intensivo dedicato allo studio melodico del linguaggio jazzistico a cura del CEMM.

Simona Molinari, Maria Pia De Vito e il B&B Quartet per la 19a Edizione di Sorrento Jazz.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            CALIGIURI Francesco (sax)
            COLI Alessio (sax)
            D'AVERSA Vanessa (arpa)
            DI VEROLI Angelo (batteria)
            FABBRINI Franco (contrabbasso)
            FUMO Marco (piano)
            GALATRO Francesco (contrabbasso)
            INTUITION QUARTET (gruppo)
            LI VOTI Dario (batteria)
            MUZZU Manuel (basso elettrico)
            PANTALEO Gianluca (basso e contrabbasso)
            PANTIERI Filippo (piano)
            PILATO Frank (chitarra)
            PISANELLO Donatello (chitarra)
            RAVERA Leo (piano)
            SIRAGUSA Nino (chitarra)
            SPARTà Gaetano (pianoforte)
            VISCARDI Paolo (chitarra)
News n. 20804 del 14/05/2013 >> tutte le news...


Aldo Bassi Metal Jazz Trio a Tuscania

Il 23 maggio alle ore 21.30 presso lo splendido Teatro Il Rivellino di Tuscania torna il Tuscia in Jazz. Per il secondo anno consecutivo il festival jazz viterbese fa tappa nella splendida città di Tuscania. Ad esibirsi uno dei trombettisti più stimati del panorama nazionale, non che uno dei più accreditati insegnanti di jazz italiani Aldo Bassi.

Aldo Bassi oltre ad essere direttore del dipartimento di jazz del Conservatorio di Benevento e insegnante a quello di Frosinone è da molti anni attivo nel panorama nazionale ed internazionale dove vanta collaborazioni con grandi musicisti del jazz e del pop come: Franco e Dino Piana, Oscar Valdambrini, Tullio De Piscopo, Tony Scott, Maurizio Giammarco, Roberto Gatto, Enrico Rava, Donald Harrison, Gary Bartz, Steve Turre, Steve Grossman, George Garzone, Benny Golson, Rick Margitza, Kenny Wheeler, Norma Winston, Mike Stern, Uri Caine e Maria Schneider. A Tuscania Aldo Bassi presenterà il suo nuovo progetto musicale il Metal Jazz Trio. Questa formazione voluta da Aldo Bassi e pienamente condivisa sul piano concettuale da Pierpaolo Ranieri, ha collaborato o collabora attualmente in ambito jazz o pop con i seguenti musicisti e artisti: Mike Stern, Kurt Rosenwinkel, Bob Franceschini, Area, Paola Turci, Giorgia, Teresa De Sio, Marina Rei, Carmen Consoli, Massimo Di Cataldo e Dario Panza talento viterbese che vanta già collaborazioni con giganti del jazz internazionale. Già dal nome, il Metal Jazz Trio, fa intendere l'intenzione di mescolare il rock con il jazz. Non solo, in realtà proprio la vasta esperienza dei tre virtuosi offre un repertorio più ampio che sa muoversi attraverso differenti generi musicali. L'idea è di mantenere un rapporto stretto con il jazz even eights attuale e di andare così vestiti incontro al suo antagonista di sempre, il rock. Il risultato è una musica energica, che sa stare al passo con i tempi adatta al pubblico jazzistico trasversale.

Con questo progetto Aldo Bassi cerca il dialogo con chi è andato oltre la cultura di un singolo genere e che negli anni ha saputo raffinare le proprie conoscenze musicali attraverso l'ascolto di tutta la musica di qualità che si trova anche nel rock o nel blues. Il Metal Jazz Trio si esibirà il 23 maggio a Tuscania nel teatro Il Rivellino alle ore 21, 30 per lasciare traccia della sua musica in una registrazione Live che darà vita ad un cd pubblicato da Tuscia In Jazz, un marchio che negli anni ha dato prova di altissima qualità. L'evento è realizzato grazie alla collaborazione con l'assessore alla cultura del comune di Tuscania Gianna Perugini e a quella della direzione del Teatro il Rivellino. Tuscania, che ormai si può definire una delle tappe del Tuscia in Jazz, sarà dunque la protagonista di questa nuova produzione discografica del festival. Come dicevamo il Metal Jazz Trio sarà in quella serata registrato e pubblicato dall'etichetta del festival. La grafica e la comunicazione del disco saranno curate dalla Neurosegno di Luca Ciccioni, mentre la registrazione e la post produzione da Mauro Dolci musicista e producer di fama. L'ingresso della serata sarà di soli euro 10 e una volta prodotto il cd la presentazione del biglietto darà diritto ad un 30% di sconto sull'acquisto del CD. Un occasione unica per gli spettatori che oltre ad assistere ad un grande concerto potranno diventare protagonisti di una registrazione destinata a lasciare il segno. La ripresa live del concerto coinvolgerà anche gli spettatori facendoli diventare una parte attiva del disco. Il Tuscia in Jazz ha sempre preferito la registrazione live da quella in studio proprio per questo motivo e per la magia che solo un concerto con il pubblico riesce a trasmettere. Grandi etichette internazionali e storiche devono la loro fortuna proprio a questa scelta e molte delle registrazioni storiche del jazz sono state realizzate dal vivo e con il pubblico in sottofondo. Il disco è realizzato grazie al contributo di Grappa Zanin e Meta Energia spa.

Info e prenotazioni 393 9511130. www.tusciainjazz.it





News correlate:

Tuscia in Jazz a Bagnaia dal 5 al 8 Settembre con Enzo Pietropaoli, Javier Girotto, Jesse Davis, Luciano Biondini, Adriano Viterbini e Paolo Recchia (30/08/2013)
Agli austriaci HI5 l'European Award del Tuscia in Jazz e al batterista del gruppo, Criss Norz, il premio "best new talent" (09/08/2013)
Mario Nappi Trio, Nicola Pannarale e Giovanni Agosti i primi tre finalisti del Tuscia in Jazz European Jazz Award (26/07/2013)
La Glenn Miller Orchestra, la più celebre orchestra jazz del mondo, al Tuscia in Jazz (22/07/2013)
Parata di stelle nella tappa Bagnorese del Tuscia in Jazz Festival con, tra gli altri, Peppe Servillo, la Glenn Miller orchestra, Kurt Rosenwinkel, Rosario Giuliani, Javier Girotto (20/07/2013)
Tuscia in Jazz arriva Robert Glasper il vincitore del Grammy Award per Best Disco R&B 2013. (13/07/2013)
Enrico Pieranunzi al Tuscia in Jazz sabato 13 Luglio. (13/07/2013)
Annunciati i 14 semifinalisti della settima edizione del Jimmy Woode European Jazz Award 2013 (13/06/2013)
Un grande evento al Tuscia in Jazz che ospita la Glenn Miller Orchestra (25/04/2013)
Il tre volte vincitore del Grammy Award, Antonio Sanchez al Tuscia in Jazz (30/03/2013)
Una parata di star al Tuscia in Jazz Spring Festival 2013. (21/02/2013)











Bookmark and Share
News visualizzata 491 volte