Jazzitalia - News: Al via la XXIX edizione di Aperitivo in Concerto con l'incontro di due miti nel segno del jazz e soul: David Murray Infinity Quartet feat. Macy Gray
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Sotto le stelle del Gianicolo, prosegue la terza edizione del Festival "GIANICOLO IN MUSICA 2019con grandi protagonisti del Jazz.

Apre a Matera, nella splendida cornice dei sassi, il Rosetta Jazz Club con la grande energia del sassofonista americano Jerry Weldon.

Otto concerti internazionali gratuiti nello splendido scenario della piazza Cattedrale sotto il tema "La fisarmonica nel jazz" per la diciannovesima edizione del Beat Onto Jazz Festival..

Riflettori accesi sul Montreux Jazz Festival: un programma da capogiro che coinvolge anche le altre due sedi, un programma vario, variopinto che tiene a mente solo una cosa, la buona musica..

Tutto pronto a Londra per l'edizione 2019 del magnifico British Summer Time nello straordinario scenario di Hyde Park con Celine Dion, Lionel Richie & Stevie Wonder, Barbra Stresand, Brian Ferry.

Bari in Jazz: Caetano Veloso, Francesco De Gregori, Paolo Fresu, Andrea Motis, Michel Godard, Redi Hasa, Aziza Brahim, Daniele di Bonaventura, Daniele Sepe, Amaro Freitas, Lucia Carvalho e molti altri per uno degli eventi più attesi dell'estate pugliese .

XVII edizione del Multiculturita Summer Fest: Tre concerti di particolare pregio e spessore all'insegna dell'incontro tra il jazz e le altre musiche con Patrizia Laquidara, Bungaro e Nino Buonocore.

XI edizione del CEMM Summer Camp aperto a tutti i musicisti professionisti e amatori, iscritti a scuole di musica, istituti musicali e Conservatori all'interno delle prestigiose Fattorie di Celli.

Serata finale del Concorso il Jazz ed i Colori della Musica ad Avellino con Paolo Fresu, Ada Montellanico, Franco Caroni, Alceste Ayroldi, Danilo Rea, Maria Pia De Vito, Pietro Condorelli.

Al via la terza edizione del Festival "Gianicolo in Musica 2019", anche quest'anno la collaborazione con il Saint Louis College of Music e direzione artistica affidata a Roberto Gatto.

Saranno gli Yellowjackets, la più longeva e creativa fusion band della storia ad aprire la 1^ Edizione del JAZZ in Masseria Celentano.

Samba De Roda, Corso on Line di batteria ideato da Alessandro D'Aloia, per studenti di livello intermediario - avanzato..

GaiaJazz VII Edizione. Con la direzione artistica di Antonio Farao', 4 appuntamenti di altissimo valore artistico .

BariJazz: il 22 luglio annunciato a Fasano Caetano Veloso, ultima data del tour italiano.

Cinquant'anni di ECM, al Teatro la Fenice un evento speciale con i tre concerti di Anouar Brahem, Egberto Gismonti, Enrico Rava. .

Il leggendario chitarrista Kenny Burrel in gravi difficoltà di salute e finanziare. Lettera della moglie per poterlo aiutare!.

Ecco la segnalazione di tutti i pezzi mancati dalla prestigiosa Collezione Attilio Berni a seguito del furto subito lo scorso 20 aprile 2019. Diamo un contributo al ritrovamento..

Marsicovetere Jazz Contest 2019 - ad agosto il contest riservato a giovani musicisti italiani, gruppi e solisti, di età inferiore a 35 anni.

Furto di Sax alla collezione privata del Maestro Berni. Trafugato anche un Selmer appartenuto a Sonny Rollins.

Ravenna Jazz 2019. Il festival ravennate raggiunge la 46ma edizione, caratterizzata da una programmazione ad ampio raggio: ben dieci giorni di musica con concerti diffusi su tutto il territorio cittadino..

Il compositore e arrangiatore Luigi Giannatempo, invitato al Birdland di New York per collaborare ad un Tributo a Clark Terry..

Bargajazz Festival 2019 - Pubblicati i bandi per partecipare alla XXXI edizione del concorso internazionale per orchestra jazz dedicato alla musica del trombettista Dave Douglas..

Premiato a livello internazionale il film Claudio Fasoli's Innersounds, un viaggio nei processi creativi del jazzista Claudio Fasoli.

Lorenzo Vitolo, pianista jazz, vince il prestigioso concorso per solisti Leiden Jazz Award 2019.

"La batteria jazz, strumento per...tamburi e griot", libro a cura di Enzo Lanzo con 21 assoli di batteristi jazz che hanno rivoluzionato il jazz drumming.

Quest'anno la ECM compie 50 anni, mentre la Ducale, distributrice in Italia, ben 60! Ancora oggi il catalogo si arricchisce con una costanza unica.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            CALIGIURI Francesco (sax)
            COLI Alessio (sax)
            D'AVERSA Vanessa (arpa)
            DILIBERTO Silvana (voce)
            DIMONTE Giuseppe (contrabbasso)
            FABBRINI Franco (contrabbasso)
            FINOCCHIARO Franco (contrabbasso)
            GAETA Walter (pianoforte)
            INTUITION QUARTET (gruppo)
            LEOFREDDI Antonio (viola)
            MAZZA Giovambattista (chitarra)
            MILONE Federico (sax)
            MUZZU Manuel (basso elettrico)
            PILATO Frank (chitarra)
            RAVERA Leo (piano)
            SIRAGUSA Nino (chitarra)
            THE JIM DANDIES (gruppo)
            VISCARDI Paolo (chitarra)
News n. 21208 del 18/09/2013 >> tutte le news...



Aperitivo in concerto 2013-2014
TEATRO MANZONI - Via Manzoni, 42 - Milano

Domenica 13 Ottobre 2013, ore 11.00
UNICA DATA ITALIANA



L'incontro di due miti nel segno del jazz e soul

David Murray Infinity Quartet
feat. Macy Gray

voce

Macy Gray

sassofono tenore

David Murray

pianoforte, Hammond B-3

Thornton Hudson, Jr.
contrabbasso, basso elettrico
Jaribu Shahid
batteria
Nasheet Waits

Be My Monster Love

<%=stGoogleCorpoArticolo%>Domenica 13 ottobre 2013, alle ore 11.00, presso il Teatro Manzoni (via Manzoni, 42 – Milano), "Aperitivo in Concerto" inaugura la stagione 2013-2014 con un nuovo, appassionante progetto del sassofonista David Murray, alla guida del suo Infinity Quartet e con la partecipazione dell' icona del neo-soul Macy Gray, che non si esibisce a Milano dal 2010.
La collaborazione fra una cantante dal timbro peculiare e dalla frequentazione di un neo-soul elegantemente patinato ma di grande intensità emotiva, con un artista che tramite il linguaggio delle avanguardie post- Albert Ayler scava nella tradizione dei grandi tenoristi del jazz come Coleman Hawkins, Ben Webster e Paul Gonsalves, porta a dei risultati straordinari quanto spettacolari: una rivisitazione modernissima della cultura vocale e strumentale africano-americana, che sa guardare con spirito innovativo sia alla drammaticità poetica di Billie Holiday che all'espressività aggressiva di una interprete R&B come Esther Phillips.
"Aperitivo in Concerto" inaugura così la sua ventinovesima stagione con un vero e proprio evento che sa dispensare grande spettacolo ma anche eccezionale raffinatezza e trascinanti emozioni nell'esplorazione di un repertorio che rilegge creativamente il ricchissimo contesto del song americano e africano-americano.

DAVID MURRAY
Sassofonista e compositore, David Murray, dalla fine degli anni Novanta, è stato spesso associato all'avanguardia improvvisativa per il suo modo di esplorare l'intersezione di jazz, hip hop, gospel, sonorità africane e dei caraibi. La musica di Murray ha combinato le innovazioni del free jazz degli anni '70 con il jazz della tradizione per ottenere un suono estremo e aspro. La sua carriera sembra confermare quanto sostiene Ornette Coleman, e cioè che l'anima dei neri d'America si esprime al meglio attraverso il sax tenore. Dal 1975 si trasferisce a New York dalla natia Oakland in California, per collaborare con Cecil Taylor e Dewey Redman, che lo incoraggiano a proseguire l'attività musicale. Sempre a New York lavora con Sunny Murray, Anthony Braxton, Oliver Lake, Don Cherry. Entra a far parte della Energy Band di Ted Daniel, collabora con Hamiet Bluiett, Lester Bowie e Frank Lowe. Nel 1976 Murray partecipa alla fondazione del World Saxofone Quartet con Oliver Lake, Julius Hemphill e Hamiett Bluiett. E' l'inizio di un periodo estremamente fertile e che dura fino ad oggi: Murray incide e collabora con il World Saxophone Quartet, Dave Burrell, John Hicks, Craig Harris, Butch Morris, McCoy Tyner, Elvin Jones, Mal Waldron, Amiri Baraka, creando inoltre molteplici lavori originali che ne fanno uno dei più acclamati protagonisti dell'improvvisazione contemporanea. Da poco ha inoltre iniziato una collaborazione con la cantante Macy Gray, con cui si è esibito sia a capo di una big band che con il suo abituale quartetto. Assieme hanno inciso l'album Be My Monster Love, programma del concerto al Manzoni, con la collaborazione del grande poeta africano-americano Ishmael Reed.

MACY GRAY
Macy Gray è il nome d'arte di Natalie Renee McIntyre, celebrata cantante e attrice statunitense. Il suo stile musicale mescola soul e jazz, con accenni "urban". Per questi motivi, è una esponente del neo soul, sviluppatosi nella metà degli anni ‘90.
Fin da piccola si appassiona alla musica, ma viste le prese in giro dei suoi compagni di scuola, per via della sua voce buffa e roca, decide di parlare il meno possibile. Si trasferisce a Los Angeles, dove canta in alcuni locali jazz, coinvolgendo amici ed altri artisti in lunghe jam session che si protraevano fin all'alba. Nel 1999, dopo aver ottenuto un contratto discografico, pubblica On how life is. L'album ottiene un enorme successo da oltre sette milioni di copie nel mondo, anche grazie a brani come Do something e soprattutto I Try, che le fanno guadagnare un Grammy Award. Collabora con Fatboy Slim, prestando la sua voce nel brano Demons.
Nel 2001 pubblica il suo secondo album The Id, trascinato dai singoli Sexual evolution e Sweet baby che vanta la collaborazione con Erykah Badu. L'album è prodotto da Rick Rubin, e oltre la Badu, vanta collaborazioni di nomi importanti della scena black contemporanea. Nel 2002 appare in Spider-Man, dove interpreta se stessa, e partecipa all'album Shaman di Carlos Santana. Nel 2003 pubblica The trouble with being myself che contiene brani come When I see you e She ain't right for you. Nel marzo 2007 pubblica l'album Big, anticipato dal singolo Finally Made Me Happy che vede la collaborazione di Natalie Cole. L'album vanta inoltre collaborazioni con Justin Timberlake, Fergie, Will.i.am e Nas. Anticipato dal singolo Beauty in the World, nel giugno del 2010 pubblica il suo quinto album in studio dal titolo The Sellout.
Il 16 febbraio del 2012 partecipa al Festival di Sanremo in qualità di ospite, esibendosi al fianco di Gigi D'Alessio e Loredana Bertè con il brano Almeno tu nell'universo, nella versione inglese intitolata Flame. Il 19 febbraio dello stesso anno il designer Joshua Fenu la porta come ospite internazionale della trasmissione Chiambretti Sunday Show e le organizza un party Maison Rouge in suo onore a Milano.
In occasione del 40esimo anniversario della pubblicazione dell'album Talking Book di Stevie Wonder pubblica un tribute album nel quale interpreta tutte e dieci le tracce originali.
Ad oggi, Macy Gray ha venduto oltre 14 milioni di copie dei suoi album.

THORNTON HUDSON, Jr.
Thornton James Hudson, Jr., conosciuto anche come Lil Pookie, nasce il 24 novembre 1980 a Merrillville, Indiana. Eccellente pianista ed organista, versato nell'interpretazione della tradizione gospel africano-americana, è apprezzato anche come arrangiatore. Collabora da anni con David Murray (con cui ha partecipato nel 2009 anche alla messa in scena, con Amiri Baraka, di The Sisyphus Revue, presentato ad "Aperitivo in Concerto"), e si è esibito più volte con artisti quali The Last Poets, Hamiet Bluiett, Jamaaladeen Tacuma e Mingus Murray

JARIBU SHAHID
Nato a Detroit, Michigan, ed eminentemente autodidatta, il contrabbassista Jaribu Shahid ha esordito nella città natale, esibendosi a fianco di artisti come Kenn Cox, Wendell Harrison, Jimmy Wilkins, J.C. Heard, Martha and the Vandellas. Nel 1975 entra a far parte del gruppo Griot Galaxy, per poi passare, nel 1978, a far parte dell'Arkestra di Sun Ra, con cui collabora sino alla morte del leader. Dal 1979 collabora stabilmente con Roscoe Mitchell, ed in tempi più recenti ha allacciato un sodalizio artistico con David Murray, collaborando inoltre con l'Art Ensemble of Chicago (dove ha sostituito lo scomparso Malachi Favors). Ha inoltre inciso e collaborato con Milt Jackson, James Carter, Geri Allen, Rod Williams, Craig Taborn, Hugh Ragin, Abdoulaye Ndiaye e Blue Dog.

NASHEET WAITS
Nasheet Waits è uno dei batteristi più stimolanti e creativi della sua generazione. In possesso di mezzi tecnici e sfumature timbriche come di rado è dato incontrare, egli ha messo a punto uno stile estremamente originale, caratterizzato dalla mescolanza di flussi poliritmici che sembrano dare vita a delle vere e proprie onde sonore in grado di sottolineare e arricchire la musica dei gruppi cui partecipa. Nato nel 1971 a Manhattan, New York, è stato incoraggiato a suonare la batteria dal padre, il celebre Frederick (Freddie) Waits, grande musicista che nel corso della sua carriera ha collaborato con molte leggende del Jazz, tra cui Ella Fitzgerald, Sonny Rollins, McCoy Tyner, Max Roach. Nasheet Waits si è laureato con lode in Arts in Music presso la Long Island University, e ha inoltre studiato con il percussionista Michael Carvin, al contempo influenzato ovviamente dal padre così come da Max Roach, che lo ha scritturato come membro del suo ensemble di percussioni M'Boom, proprio in sostituzione di Freddie Waits. La prima scrittura di rilievo gli è stata offerta dal sassofonista Antonio Hart, nel cui quintetto ha a lungo militato effettuando tournée e partecipando all'incisione di tre album. Tra le proprie influenze egli cita Billy Higgins, Art Blakey, Tony Williams, Philly Joe Jones e Billy Hart. Oltre a prendere parte a vari gruppi di Andrew Hill, uno dei quali ha vinto il prestigioso premio danese JAZZPAR nel 2003, Waits è stato un componente del trio di Fred Hersch, nonché del gruppo "Bandwagon" di Jason Moran. Tra le sue altre collaborazioni spiccano quelle con Geri Allen, Mario Bauza, Hamiett Bluiett, Abraham Burton, Ron Carter, Marc Cary, Steve Coleman, Stanley Cowell, Orrin Evans, Stefon Harris, Andrew Hill, Bill Lee, Jackie McLean, The Mingus Big Band, The New Jersey Symphony Orchestra, Greg Osby, Joshua Redman, Vanessa Rubin, Antoine Roney, Wallace Roney, Jacky Terrasson, Bunky Green e Mark Turner.

Abbonamento 11 concerti €110, 00
In vendita alla cassa del Teatro
dal 18 giugno al 12 ottobre 2013
Tel. 02.7636901

Biglietto intero €12 + €1 prevendita
Ridotto giovani €8 + €1 prevendita

Prevendita
dal 30 settembre 2013 alla cassa del Teatro
Tel. 02.7636901 - Numero verde 800-914350
Online:
www.aperitivoinconcerto.com
www.teatromanzoni.it
CircuitoTicketone + Call Center 892.101

Posti fissi e numerati

Info:
Teatro Manzoni
Via Manzoni, 42 - Milano
Tel. 02.7636901
info@teatromanzoni.it
www.aperitivoinconcerto.com
www.teatromanzoni.it

Viviana Allocchio
Organizzazione e Comunicazione
Aperitivo in Concerto - Teatro Manzoni
Via Manzoni, 42
20141 Milano

Marco Ferullo




News correlate:

Cèsar Camargo Mariano Quartet al Manzoni per Aperitivo in Concerto. Una leggenda della grande musica brasiliana, il padre del samba – jazz e bossa nova (02/12/2014)
I Delta Saxophone Quartet feat. Gwilym Simcock in "The Crimson Project" al Teatro Manzoni per Aperitivo in Concerto (29/11/2014)
I Lounge Lizards e John Lurie rivivono in un gruppo leggendario, The Jazz Passengers per il concerto di chiusura di Aperitivo in Concerto (13/02/2014)
Al Manzoni di Milano, per Aperitivo in Concerto, Shanir Blumenkranz' Abraxas Plays Masada Book Two, The Music of John Zorn (28/01/2014)
Nel cuore del blues elettrico con un eccelso violoncellista: Erik Friedlander's Bonebridge per Aperitivo in Concerto (18/01/2014)
Un nuovo genio del pianoforte rilegge la storia del jazz, Aaron Diehl Quartet al Manzoni per Aperitivo in Concerto (09/01/2014)
La più grande flautista del mondo e il suo inno alla vita: Nicole Mitchell Ensemble in "When Life's Doors Open" ad Aperitivo in Concerto (27/11/2013)
Un'esplosione di Ritmi dai Caraibi, Anthony Joseph & The Spasm Band per Aperitivo in Concerto al Teatro Manzoni di Milano (20/11/2013)
Un pianista leggendario per la prima volta a Milano: Junior Mance Trio ad Aperitivo in Concerto (14/11/2013)
The William Parker Quartet feat. Poet David Budbill per Aperitivo in Concerto: un gruppo di giganti del Jazz incontra la voce di uno straordinario poeta (01/11/2013)
La nuova pluripremiata stella della scena pianistica mondiale Aaron Parks Trio ad Aperitivo in Concerto (17/10/2013)
Un leggendario poeta e musicista narra la vita del jazz, Amiri Baraka Word Music ad Aperitivo in Concerto (03/10/2013)
Martedì 18 giugno inizia la vendita degli abbonamenti per l'edizione 2013-2014 di Aperitivo in concerto al Teatro Manzoni di Milano (15/06/2013)











Bookmark and Share
News visualizzata 479 volte