Jazzitalia - News: [PROMO] Bass Generation Live@ Art&music School
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Saint Louis Club House, il nuovo salotto musicale ideato dal Saint Louis per ascoltare, vedere e degustare la musica comodamente dal divano di casa, in tempi di emergenza Covid-19. .

McCoy Tyner, icona del pianismo e del jazz, se ne è andato. Aveva 81 anni. .

Ottava edizione del Torino Jazz Festival, un omaggio al jazz in tutte le sue declinazioni espressive. In cartellone, insieme ai grandi nomi internazionali, artisti di ricerca ed eccellenze del territorio. .

Grace DB lancia "Donna 3.0": Il suo primo album d'esordio parla del ruolo della donna nella società contemporanea, di scelte personali ed equilibri che si trasformano.

New Echoes. Rassegna di Nuova Musica Svizzera a Venezia (4a edizione) con realtà musicali che si muovono attorno ai linguaggi contemporanei del jazz, della ricerca multidisciplinare, dell'indie-rock e dell'elettronica..

Prospettive Sonore a Foggia: 5 eventi di Jazz Crossover, progetti inediti e di ricerca con, tra gli altri, Roberto Ottaviano, Tom Kirkpatrick e Brian Charette..

Addio a Giorgia Mileto, Con grande dolore apprendiamo della scomparsa della responsabile ufficio stampa del Saint Louis College of Music di Roma e di vari festival internazionali della capitale. .

Vic Juris, chitarrista jazz, noto soprattutto per il suo importante ruolo nella band di Dave Liebman, è mancato il 31 dicembre 2019. Era ricoverato al St. Barnabas Medical Center di Livingston, New Jersey..

E' morto Mario Guidi, uno dei più illuminati manager del mondo del jazz, padre del pianista Giovanni e titolare della MGM Produzioni Musicali, agenzia tra le migliori e serie a livello internazionale.

Pianisti di altri mondi, 7 + 1 concerti dal jazz alle sonorità contemporanee. Tornano a Milano i concerti delle domeniche mattina in una rassegna ideata da Gianni Morelenbaum Gualberto in collaborazione con la Società del Quartetto di Milano e il Teatro Franco Parenti.

Esce Pentatonic Pyromania di Mimmo Langella, un manuale per arricchire tecniche e fraseggio per chitarra in ambito Pop, Rock, Jazz e Fusion.

Songwriting Camp. Il Saint Louis sostiene le idee di giovani artisti, musicisti e cantautori con un corso gratuito e a numero chiuso realizzato con il sostegno del MiBAC e di SIAE, nell'ambito del programma "Per Chi Crea"..

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            ADJÀ QUINTET (gruppo)
            ALESSI Piero (batteria)
            CAGNETTA Mariangela (voce)
            CRISTOFARO Gaetano (sax e clarinetto)
            DILIBERTO Silvana (voce)
            DIMONTE Pippi (contrabbasso)
            FINOCCHIARO Franco (contrabbasso)
            GAETA Walter (pianoforte)
            INDRA (gruppo)
            LAVIANO Alfredo (batteria e percussioni)
            LEOFREDDI Antonio (viola)
            MAZZA Giovambattista (chitarra)
            MECENERO Maurizio (chitarra)
            RICCIU Daniele (sax)
            RIVA Marco (polistrumentista)
            ROBERTO Davide (percussioni)
            SILVA JOLY Raquel (chitarra)
            THE JIM DANDIES (gruppo)
News n. 21649 del 12/02/2014 >> tutte le news...


Bass Generation Live@ Art&music School

Voglia di groove? All'Art&Music School va in scena la "Bass Generation", una giornata intera dedicata alla sezione ritmica, condotta da 3 professionisti di fama internazionale quali Felice Del Gaudio, Domenico LoParco e Adriano Molinari.
A seguito del seminario, per chi è interessato, è prevista la cena ed il concerto dei 3 musicisti.
All'interno del seminario i 3 affronteranno ed esplicheranno nello specifico gli stili che li hanno resi conosciuti nel loro settore.

Programma Seminario:

ore 17 - Domenico Loparco
Utilizzo del plettro
Utilizzo del Basso in funzione degli effetti analogici/digitali (campionamenti ecc.)

ore 18 - Adriano Molinari
La mia esperienza artistica sulla Batteria

ore 19 - FeliceDel Gaudio
Grooves and improvvisation

Di seguito, intervista a Felice del Gaudio, sul seminario.
_Felice Del Gaudio, musicista poliedrico e di fama internazionale. Conosciamolo Meglio.

Trent'anni di carriera purtroppo non si riassumono in poche parole purtroppo. Diciamo che nel corso del tempo, non ho mai smesso di studiare e di ricercare. Dalla chitarra sono passato al Basso ed al Contrabbasso, frequentando diversi seminari di perfezionamento, oltre agli studi di Conservatorio.
Grazie alle varie collaborazioni, Amy Stewart, Mango e Biagio Antonacci, Lucio Dalla, Alan Sorrenti e Cheryl Porter su tutti, ho potuto perfezionare il mio stile, che ho cercato di rendere sempre unico e mai banale.
Ho prodotto l'ultimo lavoro di Raphael Gualazzi, nuova stella del panorama italiano, che verrà presentato a SanRemo.
Attualmente sono docente di Basso presso l'Art&Music School di Bologna.

_Parliamo dei tuoi lavori discografici passati e futuri.

Ho all'attivo 5 dischi come solista e leader, ed ovviamente essendo miei, ci faccio un po' "quello che voglio", nel senso che ci metto tutte le mie sensazioni, sonorità e sentimenti personali. Ne avrei potuti fare di più, ma non ho voluto perché preferisco curare fino in fondo ogni piccolo particolare del CD e tutti mi hanno dato grandi soddisfazioni. Per cui si tratta di musica Jazz, musica etnica eccetera.
l'ultimo si chiama Nostalgia, progetto molto particolare fatto di brani composti solo da contrabbasso, batteria e sax, un'opera molto particolare, a cui sono molto legato.
Come session man invece ho contribuito ad incidere circa 150 dischi.
Oltre al progetto Bass Generation, ho prodotto il CD di Sherrita Duran, splendida voce di Los Angeles, con cui saremo in live l'8 Marzo, in esclusiva mondiale, presso l'Art&Music School di Bologna.

_Hai menzionato il progetto "Bass Generation", di cosa si tratta?

Il progetto Bass Generation, nasce 6 anni fa, quando ho deciso di coinvolgere Domenico LoParco, bassista dell'area bolognese, nell'avventura di arrangiare diverso materiale di cui ero in possesso, unito ad alcune cover, per due bassi.
Visto il successo della sperimentazione, siamo andati in studio ad incidere il CD "Bass Generation", che è stato portato in live con vari batteristi e percussionisti, fra tutti Adriano Molinari e Lele Veronesi.
L'idea, quindi, era quella di dare spazio al mondo delle 4 corde, in tutte le sue sonorità.
Il motto era "il basso a 360 gradi".
Questo progetto verrà ripreso grazie soprattutto all'Art&Music School e all'interessamento del direttore della scuola Graziano Morretta, che ha creduto e crede molto nel progetto, e ci ha dato quindi la possibilità di proporlo nella programmazione artistica e didattica della scuola, con un seminario ed un concerto presso la scuola.

_L'evento sarà il 22 Febbraio, presso l'auditorium dell'Art&Music School, come si svolgerà?

Sarà una giornata ricca di contenuti, in cui appunto nel pomeriggio si terrà il seminario, mentre alla sera ci sarà il concerto aperto a tutti.
Durante il workshop, sia io, che Domenico, che Adriano, parleremo della nostra vita in rapporto al nostro strumento. Illustrando le tecniche che hanno caratterizzato il nostro modo di suonare.
Io, ad esempio, spiegherò cosa sia suonare uno Standard, cosa sia l'accompagnamento, il walking, e cosa sia un Fretless.
Domenico invece mostrerà le sue tecniche di Slap e di Tapping, con esericizi basilari ed avanzati.
Durante il concerto serale invece, verrà portato sul palco non solo questo. Ci saranno momenti solistici ma anche di accompagnamento, per riprendere appunto il concetto di Bass Generation.

_Prima hai accennato al tuo ruolo di docente dell'Art&Music School, quali mansioni ricopri?

Insegno Tecnica e Stili e Lettura musicale di Basso Elettrico.
Sono anche docente di Solfeggio, Teoria Musicale e Ear Training, per il programma didattico del primo anno accademico dei corsi di Art&Music, un percorso studiato per raggiungere una preparazione completa musicalmente parlando, con la possibilità di ottenere Diplomi in Musica, riconosciuti in tutta Europa.
Mi occupo, quindi, di diffondere la mia conoscenza su quella che è una parte della musica un po' ostica, un po' al di fuori del suonare quotidiano, ma comunque fondamentale all'apprendimento completo di questo splendido mondo che è la musica.
Inoltre conduco seminari e workshop previsti all'interno dei corsi, per esempio quest'anno concudo un laboratorio sulla musica Latin, vedere quindi quelle che sono le basi fondamentali e di come accompagnare i grooves latini.
L'anno prossimo, oltre all'obbiettivo di rendere più nutrito il dipartimento di Basso elettrico, proporrò alla scuola di affrontare un seminario sulla musica Blues.

_Grazie mille a Felice Del Gaudio, per la sua disponibiltà e simpatia. Ci vediamo il 22 di Febbraio presso l'Art&Music School di Bologna.

Grazie mille a voi. Arrivederci e a presto!

Ricordiamo che per informazioni e costi di seminario e concerto, occorre contattare la segreteria di Art&Music School, aperta dal Lunedì al Giovedì, dalle 15 alle 19.30, allo 051 6010319.
Inviare una mail a infoartmusicschool@gmail.com.
Oppure visitare il sito www.artmusicschool.it.












Bookmark and Share
News visualizzata 483 volte