Jazzitalia - News: [PROMO] Nel Segno del Brasile: al Kansar di Pietrasanta Asuma Brazilian Quartet
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Multiculturita Summer Fest 2020!! Annunciata anche nel 2020 un'edizione del famoso e longevo festival capursese: aLa musica del crooner Nick The NightFly Quintet e il Brasile di Rosalia de Souza..

12.500 euro destinati per una Borsa di Studio "Giorgia Mileto". promossa dalla famiglia e dal Saint Louis College of Music per i Corsi accademici di Jazz & Popular Music..

Corso in Rebranding e Self-Promotion nel Music Business. A cura di Fiorenza Gherardi De Candei e Alceste Ayroldi.

E' morto Jimmy Cobb.

Solo un arrivederci per Umbria Jazz. Costretti ad annullare l'edizione del 2020, sono già riprogrammati alcuni concerti esclusivi per l'edizione 2021!.

Aldo Bassi, trombettista, direttore d'orchestra, insegnante e leader di varie band, è venuto a mancare a Latina..

Saint Louis Club House, il nuovo salotto musicale ideato dal Saint Louis per ascoltare, vedere e degustare la musica comodamente dal divano di casa, in tempi di emergenza Covid-19. .

McCoy Tyner, icona del pianismo e del jazz, se ne è andato. Aveva 81 anni. .

Esce Pentatonic Pyromania di Mimmo Langella, un manuale per arricchire tecniche e fraseggio per chitarra in ambito Pop, Rock, Jazz e Fusion.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            ADJÀ QUINTET (gruppo)
            ALESSI Piero (batteria)
            CAGNETTA Mariangela (voce)
            CAPRARESE Cristian (pianoforte)
            CRISTOFARO Gaetano (sax e clarinetto)
            DIMONTE Pippi (contrabbasso)
            FINOCCHIARO Franco (contrabbasso)
            INDRA (gruppo)
            LAVIANO Alfredo (batteria e percussioni)
            LEPORE Fabio (voce)
            MECENERO Maurizio (chitarra)
            RICCIU Daniele (sax)
            RIVA Marco (polistrumentista)
            ROBERTO Davide (percussioni)
            ROSSINI Giorgio (voce)
            SILVA JOLY Raquel (chitarra)
            TATONE Angelo (chitarra)
            VARAVALLO Luca (contrabbasso)
News n. 22680 del 06/05/2015 >> tutte le news...


Nel Segno del Brasile: al Kansar di Pietrasanta Asuma Brazilian Quartet

Tutto pronto per gli amici di Pietrasanta e di tutta la provincia lucchese per il concerto che i piemontesi Asuma Brazilian Quartet terranno mercoledi 13 maggio al Kansar, un vero centro culturale d'eccezione che dal 2006, grazie alla passione di musicisti, artisti ed operatori della cultura, nel senso più profondo del termine, ha contribuito a creare un'attenzione di forte rilievo nella culla della Versilia toscana concentrando risorse ed abilità anche nel recupero della memoria culinaria di zona.

E se il 2006 ha portato non poca fortuna al Cenacolo culturale pietrasantino, stessa sorte è capitata ai quattro musicisti torinesi degli Asuma, che proprio lo stesso 2006 ha segnato per loro un punto di svolta musicale determinante, entrando in contatto con una tradizione popolare così complessa, come quella brasiliana, che ha consentito di aumentare le frecce espressive dei loro archi e che in pochissimo tempo di sedimentazione ha potuto regalare al jazz italiano un'esperienza straordinaria con numerosi concerti sovraperformanti in giro per l'Italia.

Il loro stile musicale, pur ovviamente storicizzata nel Brasile, è un'amorevole devozione che guarda altrove per scorgere libertà jazzistiche, farle proprie e vestire, con intelligenza espressiva ed impeccabile professionalità, la suggestiva musica popular brasileira.

La voce è quella di Enzo Antonicelli (Torino, 20 aprile 1970), una di quelle ad alta levatura e che il progetto pone in primo piano come segno distintivo di una delle rare voci maschili coinvolte in episodi di musica brasiliana.
Al pianoforte il quartet presenta l'accuratezza e la sapienza di Fabio Gorlier (Alba. 3 settembre 1981), coadiuvata dal tridimensionale sostegno ritmico e dall'esperienza accumulata negli anni di Alessandro Fassi (Torino, 19 ottobre 1967) al basso elettrico e Massimiliano Simini (Napoli, 18 marzo 1967) alla batteria che fu allievo del noto Tullio De Piscopo.

Un concentrato di talento, energia e trasporto che Piestrasanta ha il piacere di ospitare mercoledi 13 maggio alle ore 21 presso il CENACOLO CULTURALE KANSAR di Via Del Teatro 62. Igor Bertuccelli.

Per informazioni:
kansar@cheapnet.it Tel: (39) 3337411059












Bookmark and Share
News visualizzata 482 volte