Jazzitalia - News: Pubblicato il libro "Tecnica Moderna per Pianoforte (Pop & Jazz)" di Virginio Aiello.
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Lunedì 23 ottobre al via la stagione dei concerti al Modo di Salerno con Alain Caron, il virtuoso del basso elettrico a sei corde .

Lucca Jazz Donna. Tutto pronto per la XIII edizione. Ospite clou il 22 ottobre, Amii Stewart.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Il Saint Louis, Istituzione di Alta Formazione Artistica Musicale autorizzata dal Miur a rilasciare titoli accademici di I e II livello, apre le iscrizioni al prossimo anno accademico 2016/2017.

Click QUI per fare pubblicita' su Jazzitalia
Jazzitalia sbarca in Russia! Tradotti in cirillico alcuni articoli esclusivi.
Ultimi aggiunti:

            AMELIA SMOOTH JAZZ (gruppo)
            AUTINO Adriano (chitarra)
            CAIAZZA Igor (perccussioni)
            CIMINO Lorenzo (tromba)
            DI IENNO Gianluca (piano)
            ESPOSITO Sergio (chitarra)
            GIOLLI Marco (batteria)
            MINI Elisa (voce)
            MOON WALKER JAZZ BAND (gruppo)
            PELLITTERI Marcello (batteria)
            PIRAINO Alessandro (chitarra)
            RONCA Marco (piano)
            SCARAMELLA Giulio (piano)
            SILVESTRI Vittorio (chitarra)
            VENTUROLI Danilo R. (piano)
            VIGNALI Michele (sax)
News n. 23666 del 18/12/2016 >> tutte le news...



"Tecnica Moderna per Pianoforte (Pop & Jazz )

Virginio Aiello

Tecnica Moderna per Pianoforte (Pop & Jazz) è il nuovo lavoro del pianista e didatta Virginio Aiello. Questo lavoro, pubblicato da Lulu Enterprises (2016), può essere definito una grammatica del linguaggio jazzistico per pianoforte. Rivolto agli allievi dei corsi pre-accademici e triennio dei Conservatori, il testo è finalizzato all'acquisizione di una formazione ben strutturata e organizzata per livelli di difficoltà al fine di fornire un percorso incentrato sull'aspetto tecnico, pur tenendo conto dei fondamentali dell' armonia. Si parte dalla tecnica pianistica di base, per poi progressivamente acquisire la conoscenza degli elementi del linguaggio jazzistico, mediante la pratica sulla tastiera.

Si passa poi allo studio delle triadi viste nella loro dimensione verticale e quella orizzontale dell'arpeggio e si approfondisce sin da subito attraverso la pratica, il rapporto tra scala e accordo che è la base dell'improvvisazione, passando in seguito agli accordi di settima, sempre nella loro dimensione orizzontale e verticale. Seguono il capitolo sulle cadenze II V I, sequenze di base che si ritrovano in molti standard jazz, e in relazione a queste vengono introdotte le scale modali.

Nel libro non si fa teoria ma si cerca di dare gli strumenti tecnici basilari per affrontare in seguito la pratica dell'improvvisazione. Nella seconda parte si affrontano invece i voicings, cioè accordi costruiti attraverso una scelta specifica di note, che può essere d'inclusione o di omissione. Si prosegue poi con lo studio di tutte le altre scale comunemente usate nella musica jazz. Si tiene a precisare che questo non è un manuale di improvvisazione, ma un testo che pone una serie di premesse teorico/pratiche per cominciare successivamente ad entrare nel mondo dell'improvvisazione, fornendo gli elementi del linguaggio e le indicazioni su come approcciare la tastiera. E' un punto di partenza importante per poi avviarsi negli studi successivi della pratica jazzistica.

autori.metodo@gmail.com

Tecnica Moderna per Pianoforte (Pop & Jazz) A/4 (208 Pagine)
© 2016 – Lulu Enterprises, Inc. Raleigh, N.C. USA
ISBN: 978-1-326-75982-7

Virginio Aiello, pianista e compositore, ha una formazione musicale di estrazione classica. E'diplomato in Pianoforte e Musica Jazz presso il Conservatorio "S.Giacomantonio" di Cosenza e nel 2007 consegue con il massimo dei voti il Biennio specialistico in Musica Jazz ad indirizzo compositivo. Ha vinto numerosi concorsi tra cui il I°premio al Concorso pianistico "Città di Castellaneta" e il secondo premio nei concorsi pianistici "AMA Calabria" e "Città di Terzo (AL)". Nel suo percorso di studi ha partecipato a seminari e stages con: Roberto Spadoni, Luigi Giannatempo, G.Gazzani (arrangiamento); Pietro Condorelli, Tino Tracanna, Riccardo Fassi, Ettore Fioravanti, Attilio Zanchi, Nicola Pisani (improvvisazione e musica d'insieme); S.Battaglia, F. D'Andrea, E. Pieranunzi (pianoforte e improvvisazione); Nino De Rose (head arrangement); Marcello Piras, Stefano Zenni (storia del jazz). Insegna pianoforte jazz complementare presso il Conservatorio di Musica di Cosenza ed è docente di pianoforte presso le Scuole Secondarie di Primo Grado a Indirizzo Musicale. Ha collaborato a vari progetti, spaziando dalla musica classica a quella contemporanea, dal jazz al tango, esibendosi in Italia con musicisti quali Sandro Satta, Nicola Pisani, Tino Tracanna, Ettore Fioravanti, Roberto Ottaviano, Marco Sannini, Tanya Shapp, Sandor Kem, Attilio Zanchi, Nino De Rose, Giancarlo Maurino, Giovanni De Sossi. Ha pubblicato il volume "Metodo Pratico Di Pianoforte Jazz Complementare" per M.A.P. Editions, il "Metodo Completo Di Fisarmonica Moderna", Edizioni Musicali M.A.P. – Milano 2015, il Piano Works Vol.1 per Gde Edizioni Musicali - Roma (2016). Scrive sulle riviste musicali: Musicheria, Composers & Musicians, Strumenti & Musica.















Bookmark and Share
News visualizzata 480 volte