Jazzitalia - News: Milano: con il trio del contrabbassista Ron Seguin riparte dal 17 gennaio la rassegna "Jazz in Cantina" alla Cantina Scoffone
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

BargajazzFestival 2017 – in cammino... Un anno di pausa per il concorso e spazio ad un festival incentrarto su produzioni originali e di ricerca..

Un omaggio all'American Songbook, "Cinema & Jazz" a cura di Alceste Ayroldi, il pianista americano Marc Copland per il Roero Music Fest 2017.

E' il pianoforte il fil rouge che caratterizza la VII edizione di Poliorama che, per questa edizione, si interseca con la kermesse di musica classica "Bianco e Nero".

Todd Barkan, Pat Metheny, Diane Reeves e Joanne Brackeen riceveranno il prestigioso National Endowment For The Arts 2018 Jazz Masters.

Premio Massimo Urbani, il salernitano Federico Milone vince la XXI edizione, un'edizione di "grande tenacia e forza di volontà".

Per il Festival Special Guest al Teatro Eliseo di Roma un raffinato repertorio di standard jazz e brani originali, composti e arrangiati da Vince Mendoza che dirigerà la Saint Louis Big Band.

XIV edizione della rassegna Gezmataz: concerti internazionali, workshop di musica d'insieme e di fotografia di scena si susseguono in quattro giorni dedicati al jazz e alle sue espressioni.

Nasce il Como Lake Jazz Club, volto a promuovere attività culturali ed iniziative nel campo della musica jazz. .

Musicarts Felix. Cinque appuntamenti dove Musica, Cinema, Pittura e Teatro si fondono per creare arte. .

Altro grande lutto nella musica: scompare il contrabbassista Rino Zurzolo.

Sono i Bija i vincitori della VI Edizione del Multiculturita Black Music Contest.

Allan Holdsworth non c'è più! Scompare a 70 anni uno dei più grandi chitarristi di sempre..

Quattro workshop – attività laboratoriali per giovani under 35 nell'ambito de "Il Jazz, il Blues e l'altro" ammesso al finanziamento per il bando Siae "Sillumina" .

Summer Camp 2017 di musica pop, rock e jazz organizzato dalla scuola di musica CEMM dal 4 al 9 luglio. Il programma di Basso a cura di Michelangelo Flammia.

E' venuto a mancare improvvisamente, la notte del 4 aprile 2017, il bassista e contrabbassista romano Pino Sallusti.

Unica data pugliese per la polistrumentista e compositrice brasiliana Christianne Neves di scena presso il The Empty Space di Molfetta

Approvato nel quadro del programma formativo Erasmus Plus il progetto "Using ICT in Music Education" al fine per sprigionare le potenzialità musicali della nuova generazione europea.

I SAT&B, storico ensemble vocale diretto da Maria Grazia Fontana, insieme al Coro CantAutore per la rassegna Special Guest al Teatro Eliseo di Roma

Aperte le iscrizioni per la IIa edizione del Premio Lelio Luttazzi, rivolto ai Giovani Pianisti Jazz e Cantautori di età compresa tra i 18 e i 30 anni, .

Il Saint Louis, Istituzione di Alta Formazione Artistica Musicale autorizzata dal Miur a rilasciare titoli accademici di I e II livello, apre le iscrizioni al prossimo anno accademico 2016/2017.

Click QUI per fare pubblicita' su Jazzitalia
Jazzitalia sbarca in Russia! Tradotti in cirillico alcuni articoli esclusivi.
Ultimi aggiunti:

            AMELIA SMOOTH JAZZ (gruppo)
            BOTTALICO Roberto (sax)
            CHIOZZI Alberto (batteria)
            DELTA TRIO (gruppo)
            DESIDERI Fabrizio (sax e clarinetto)
            DI IENNO Gianluca (piano)
            GIOLLI Marco (batteria)
            MATTIONI Luca (percussioni)
            MINI Elisa (voce)
            MOON WALKER JAZZ BAND (gruppo)
            PAVIGNANO Daniele (batteria e percussioni)
            PELLITTERI Marcello (batteria)
            PIRAINO Alessandro (chitarra)
            SALVADORI Mattia (tromba)
            SILVESTRI Vittorio (chitarra)
            ZORZI Riccardo (batteria)
News n. 23671 del 21/12/2016 >> tutte le news...


Milano: con il trio del contrabbassista Ron Seguin riparte dal 17 gennaio la rassegna "Jazz in Cantina" alla Cantina Scoffone

MILANO – Dopo la pausa natalizia, torneranno gli appuntamenti con la musica dal vivo alla Cantina Scoffone di Milano, il ristorante di via Pietro Custodi 4, in zona Ticinese, che da diversi anni organizza, con la direzione artistica di Mirko Fait, tutte le settimane la rassegna “Jazz in Cantina”. Il primo concerto jazz del nuovo anno è in programma martedì 17 gennaio (ore 21.30, ingresso libero), quando si esibirà il trio del contrabbassista canadese Ron Seguin: con il musicista nordamericano (che nel corso della sua brillante carriera ha collaborato con diversi artisti italiani e con big di fama internazionale quali Steve Grossman, Dave Liebman, Enrico Pieranunzi, Antonio Faraò, Keith Copeland, Sonny Greenwich, Billy Cobham, Maurizio Giammarco, Piero Odorici, Bobby Watson, Flavio Boltro, Pat LaBarbera, Terry Clark, Peter Leitch, Mitchel Forman, Dewey Redman e Sam Noto) suoneranno il pianista Antonio Zambrini e il batterista Ettore Fioravanti.
La settimana successiva, martedì 24 gennaio, sarà la volta di un altro trio, quello capitanato da Guido Bombardieri, tra i più apprezzati sassofonisti e clarinettisti della scena italiana. Con Bombardieri si esibiranno Angelo Cultreri all’organo hammond e Gionata Giardina alla batteria: in scaletta alcuni dei più noti standard della storia del jazz.
Per l’ultimo concerto in programma nel mese di gennaio, martedì 31, riflettori puntati su Di Vi Kappa 3, formazione composta dalla cantante Kathya West, dal chitarrista Valerio Scrignoli e dal bassista (e chitarrista) Danilo Gallo che mescola il rock con il blues e il jazz, l’improvvisazione con l’avanguardia. Il repertorio di Di Vi Kappa 3 spazia dalla musica dei Doors a Lou Reed, dai Talking Heads a David Bowie, dai Queens of The Stone Age a Soft Cell, passando per Anthony & The Johnson, Prince, Rolling Stones, Ani Di Franco e Nirvana.

Il locale
La Cantina Scoffone, recentemente ristrutturata (anche con una cucina completamente nuova), è l’erede di Scoffone, la storica bottega del vino degli anni ’20: sinonimo di vino di qualità, ospitalità e cucina curata, prosegue sulla scia della tradizione. Con lo stesso spirito di allora, questo ristorante con mescita di vino sfuso offre qualità a costi contenuti (si cena in media con 30 euro). Il vino, rigorosamente italiano, si degusta al bicchiere o si acquista in bottiglia, spillato al momento dalle damigiane.
I piatti sono quelli della cucina regionale toscana, dalle tagliatelle fresche fatte in casa agli aromi del Chianti alla fiorentina di Chianina. Prima di ogni concerto è possibile cenare: per le prenotazioni, telefonare allo 02.36532445.
 
JAZZ IN CANTINA – GENNAIO 2017
Cantina Scoffone, via P. Custodi 4, Milano - ore 21.30, ingresso libero;
Tel. 02.36532445; www.cantinascoffone.it; info@cantinascoffone.com
 
Martedì 17 gennaio
Ron Seguin Trio
Ron Seguin (contrabbasso); Antonio Zambrini (piano); Ettore Fioravanti (batteria)
 
Martedì 24 gennaio
Guido Bombardieri Trio
Guido Bombardieri (sax); Angelo Cultreri (hammond); Gionata Giardina (batteria)
 
Martedì 31 gennaio
Di Vi Kappa 3
Kathya West (voce); Valerio Scrignoli (chitarra acustica ed elettrica; elettronica); Danilo Gallo (basso, chitarra elettrica; elettronica)


Ufficio stampa Jazz in Cantina-Cantina Scoffone:
Andrea Conta; cell. 347/1655323; mail: andrea.conta1968@libero.it












Bookmark and Share
News visualizzata 47 volte