Jazzitalia - News: Alphonse Mouzon non c'è più! Muore a 68 anni il grande batterista americano.
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novità

Benny Benack III dagli Stati Uniti e il suo Italian Quartet incontrano il salento con i Bija per la seconda edizione di OdA Music Fest..

Pat Metheny cita Pasquale Grasso come "il più significativo nuovo chitarrista che abbia ascoltato in molti, molti anni... ".

2016 senza tregua, Alphonse Mouzon non c'è più! Muore a 68 anni il grande batterista americano..

Il crooner e trombettista statunitense Benny Benack III con il suo Italian Quartet al The Empty Space di Molfetta .

VI edizione per il Multiculturita Black Music Contest per solisti e gruppi di giovani musicisti e per promuovere la cultura e la pratica della musica afroamericana sul territorio .

Masterclass del chitarrista Mike Moreno presso il CEMM di Bussero

14 grandi concerti con star internazionali, live performance, incontri divulgativi per il festival di produzioni originali Special Guest presso il Teatro Eliseo di Roma.

Proposta di legge per erogare 1 Milione di euro l'anno al Festival Umbria Jazz..

Spettacolarità, coinvolgimento, creatività, originalità: sono i tratti che contraddistinguono ancora una volta la rassegna musicale "Aperitivo in Concerto" 2016-2017.

Cartellone internazionale per la settima edizione del San Severo Winter Jazz Festival che apre ad ottobre con Luis Perdomo.

Fabrizio Bosso, Incognito, Falzone, Rosario Giuliani, Fresu, Petrella, Billy Cobham fra i concerti di gennaio e febbraio 2017 al Blue Note Milano.

Il Saint Louis, Istituzione di Alta Formazione Artistica Musicale autorizzata dal Miur a rilasciare titoli accademici di I e II livello, apre le iscrizioni al prossimo anno accademico 2016/2017.

Click QUI per fare pubblicita' su Jazzitalia
Jazzitalia sbarca in Russia! Tradotti in cirillico alcuni articoli esclusivi.
Ultimi aggiunti:

            ASCANI Riccardo (chitarra)
            BALLANTI Marco (chitarra)
            BOCCIA Marco (contrabbasso)
            CHECCHINI Igor (batteria)
            CIUFFREDA Daniele (chitarra)
            DEL PEZZO Massimo (batteria)
            ESPOSITO Gianluca (sax)
            FRASCAROLI Andrea (piano)
            JESSIE & THE HOT NUTS (gruppo)
            MATTIONI Luca (percussioni)
            MORONE Franco (chitarra)
            PAISSA Roberto (chitarra)
            PIOVESAN Sebastian (basso e contrabbasso)
            SANTANGELO Giuseppe (sax)
            VERGALITO Gianluca (chitarra)
            VOLPICELLI Lucia (voce)
News n. 23679 del 26/12/2016 >> tutte le news...


Alphonse Mouzon non c'è più!

© Hyou Vielz
© Hyou Vielz

In questo 2016 non c'è tregua, anche il leggendario batterista Alphonse Mouzon è scomparso oggi 26 dicembre 2016.

Nato il 21 novembre 1948 aveva 68 anni ed era affetto da una rara forma di cancro scoperta nello scorso settembre che purtroppo non gli ha dato scampo. Avrebbe voluto avviare una cura sperimentale in Messico e, a causa degli alti costi, aveva anche avviato una campagna di raccolta fondi.

Dopo aver studiato musica e teatro al New York City College e medicina alla Manhattan Medica Schol, Mouzon decise di diventare batterista intraprendendo una carriera che lo ha poi portato a diventare tra i migliori batteristi in circolazione.

Fonda agli inizi degli anni '70, con Larry Coryell, la band fusion The Eleventh House che ha avuto poi una reunion verso la fine degli anni '90 a distanza di 25 anni.

Con Jaco Pastorius e Albert Mangelsdorff ha formato uno storico Trio, ha fatto parte dei Weather Report ed ha inoltre suonato con moltissimi grandi musicisti come Gil Evans, Roy Ayers, George Benson, Herbie Hancock, Dizzy Gillespie, Stanley Clarke, Al DiMeola, Les McCann, Ronnie Laws, Klaus Doldinger's Passport, Ron Carter, Nathan East, Cecil McBee, Joachim Kuhn, Jasper van't Hof, Michel Legrand, Stanley Turrentine, Freddie Hubbard, Hubert Laws, Donald Bird, Chet Baker, Randy Brecker, Michael Brecker, Ernie Watts, Sonny Rollins, Wallace Roney, Arturo Sandoval, Christian McBride, Kenny Barron, Cedar Walton, George Coleman, John Klemmer, Billy Harper, Dave Grusin, Russ Freeman, George Howard, Kirk Whalum, Jeff Lorber, Kenny G., Joanne Brackeen, Horace Parlan, Robin Kenyatta, Ross Carnegie Orchestra, Roberta Flack, Gloria Lynn, Gloria Coleman, Denise Williams, Freda Payne, Shirley Scott, Anita O'Day, Betty Davis, Lee Ritenour, David Beniot, Gerald Albright, Sam Riney, Brandon Fields, Greg Karukas, Dave Koz, Richard Elliot.

Nel mondo del pop e del rock ha suonato con Stevie Wonder, Eric Clapton, Jeff Beck, Carlos Santana, Patrick Moraz, Tommy Bolin, Chubby Checker. Robert Plant.

Nel 1991 ha suonato con Miles Davis per la colonna sonora del film "Dingo". Ha anche interpretato il ruolo stesso di Miles nel file "The Highlife" (1996). Come attore lo si pulò anche vedere nel film "Music Graffiti! (That thing to do!)" con Tom Hanks.

Nel 1992 ha fondato la Tenacious Records pubblicando l'album "The Survivor" seguito poi da "On Top of the World", "Early Spring", "By All Means", "Love Fantasy", "Back to Jazz", "As You Wish", "The Night is Still Young", "The Sky is the Limit", "Distant Lover", "Morning Sun", "Absolute Greatest Love Songs and Ballads".






News correlate:

Victor Bailey se ne è andato. Muore a soli 56 anni uno dei più grandi bassisti di sempre (12/11/2016)
Addio a Toots Thielemans, il re dell'armonica cromatica si è spento all'età di 94 anni (22/08/2016)
Addio a Bobby Hutcherson: il grande vibrafonista si è spento nella sua casa in California all'età di 75 anni. (19/08/2016)
All'età di 83 anni, ci ha lasciato anche Paul Bley, innovativo, visionario, mai scontato, capace di incantare col suo pianismo poetico... (06/01/2016)











Bookmark and Share
News visualizzata 2809 volte