Jazzitalia - News: Jazz Club Borgomanero - Max De Aloe "Baltic Trio" con Jesper Bodilsen e Niklas Winter
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Roccella Jazz Festival 2017 - Rumori Mediterranei. Dedicato a Rino Gaetano, la XXXVII edizione del noto festival calabrese.

Brda Contemporary, festival dedicato alla musica creativa e d'improvvisazione vede la sua settima edizione tornare a Smartno, nel cuore della Brda, il meraviglioso collio sloveno. .

Joe Lovano Plays John Coltrane. A Palermo il sassofonista americano, accompagnato dal trio di Salvatore Bonafede, eseguirà alcune delle composizioni più memorabili di Coltrane..

Todd Barkan, Pat Metheny, Diane Reeves e Joanne Brackeen riceveranno il prestigioso National Endowment For The Arts 2018 Jazz Masters.

Il Saint Louis, Istituzione di Alta Formazione Artistica Musicale autorizzata dal Miur a rilasciare titoli accademici di I e II livello, apre le iscrizioni al prossimo anno accademico 2016/2017.

Click QUI per fare pubblicita' su Jazzitalia
Jazzitalia sbarca in Russia! Tradotti in cirillico alcuni articoli esclusivi.
Ultimi aggiunti:

            AMELIA SMOOTH JAZZ (gruppo)
            BOTTALICO Roberto (sax)
            CHIOZZI Alberto (batteria)
            DESIDERI Fabrizio (sax e clarinetto)
            DI IENNO Gianluca (piano)
            ESPOSITO Sergio (chitarra)
            GIOLLI Marco (batteria)
            MINI Elisa (voce)
            MOON WALKER JAZZ BAND (gruppo)
            PAVIGNANO Daniele (batteria e percussioni)
            PELLITTERI Marcello (batteria)
            PIRAINO Alessandro (chitarra)
            SALVADORI Mattia (tromba)
            SILVESTRI Vittorio (chitarra)
            VENTUROLI Danilo R. (piano)
            ZORZI Riccardo (batteria)
News n. 23682 del 28/12/2016 >> tutte le news...


Jazz Club Borgomanero - Max De Aloe "Baltic Trio" con Jesper Bodilsen e Niklas Winter

JAZZ CLUB BORGOMANERO
Presenta:

“BALTIK TRIO” con MAX DE ALOE (IT),
NIKLAS WINTER (FIN), JESPER BODILSEN (DK)

13 GENNAIO 2017

QUARTO APPUNTAMENTO DELLA RASSEGNA ANNUALE DI CONCERTI
ORGANIZZATA DAL JAZZ CLUB BORGOMANERO - STAGIONE 2016/2017
presso il TEATRO ROSMINI - Borgomanero (NO) Via P. Fornari 16

Degustazione con produttori locali dalle ore 19:00
Inizio concerto dalle ore 21:00
Info: www.jazzclubborgomanero.com | www.facebook.com/jazzclubborgomanero
Direzione Artistica: Lorenzo Cominoli (338.3087609) e Sonia Spinello (348.0144351)
Costo del biglietto: 15 euro
Abbonamento stagionale: 100 euro (otto concerti)
ACQUISTO ONLINE: www.ciaotickets.com

Max De Aloe, Niklas Winter, Jesper Bodilsen – “Baltik Trio”
Max De Aloe (IT): Armonica cromatica, fisarmonica (www.maxdealoe.it)
Niklas Winter (FIN): Chitarra (www.niklaswinter.com)
Jesper Bodilsen (DK): contrabbasso (www.jesperbodilsen.dk)

Max De Aloe Baltic Trio è il nuovo progetto dell'armonicista lombardo Max De Aloe per il quale si avvale di due fuoriclasse del jazz nord europeo: il chitarrista finlandese Niklas Winter e il contrabbassista danese Jesper Bodilsen.
NIklas Winter è un musicista eclettico, formatosi nella prestigiosa Berklee College of Music di Boston ha un'intensa attività tra Nord Europa e Giappone dove ha realizzato in questi anni ben 17 tournée.
Jesper Bodilsen, da anni al fianco di Stefano Bollani nel Danish trio è vincitore del Django d'or Jazz Prize nel 2004 come migliore musicista europeo, tra i più importanti riconoscimenti assoluti per chi opera nel mondo del jazz in Europa. Jesper Bodilsen e Max De Aloe hanno già collaborato insieme insieme in passato nel duo Melodiøs.
Il Max De Aloe Baltic Trio darà vita a un nuovo CD che uscirà per Abeat Records a fine primavera 2017.
Il sound del trio risente dell'influenza rarefatta del jazz nordico ma si miscela con l'autentico gusto melodico che ha da sempre caratterizzato la musica di Max De Aloe.
Nel Baltic Trio oltre a brani originali dei tre musicisti ci sarà spazio per interessanti brani noti di matrice jazzistica ma anche per suggestive rivisitazioni di brani del '600 barocco europeo.
Un viaggio tra jazz e antichi sapori miscelato da un sound che non mancherà di affascinare ascoltatori e addetti ai lavori.













Bookmark and Share
News visualizzata 469 volte