Jazzitalia - News: Tomelleri, Bellavitis, Cifarelli & Co: dal 22 gennaio scatta "Feel that swing!" 
al Bonaventura Music Club di Milano
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novità

Alceste Ayroldi per la rassegna Le città del Jazz a Milano, in "Storie di schiavitù, migrazioni e contaminazioni: un percorso attraverso i luoghi di un'arte urbana per eccellenza".

Special Guest: la Saint Louis Big Band diretta da Paolo Damiani e Maurizio Giammarco in un repertorio di standard e brani originali arrangiati per la formazione di giovani talenti Saint Louis.

John Scofield si aggiudica 2 Grammy Jazz: Miglior solo e Miglior album strumentale.

Al Jarreau non ce l'ha fatta, muore a 76 anni uno dei più grandi cantanti di sempre

Benny Benack III dagli Stati Uniti e il suo Italian Quartet incontrano il salento con i Bija per la seconda edizione di OdA Music Fest..

Pat Metheny cita Pasquale Grasso come "il più significativo nuovo chitarrista che abbia ascoltato in molti, molti anni... ".

2016 senza tregua, Alphonse Mouzon non c'è più! Muore a 68 anni il grande batterista americano..

The Golden Era of Swing & Dance: ballo e swing il 4 febbraio al The Empty Space di Molfetta

VI edizione per il Multiculturita Black Music Contest per solisti e gruppi di giovani musicisti e per promuovere la cultura e la pratica della musica afroamericana sul territorio .

Dichiarazione Vice Pres. Fond. di Partecipazione Umbria Jazz Stefano Mazzoni in merito a riconoscimento e finanziamento di Umbria Jazz come manifestazione di interesse nazionale

Lettera del Presidente Stefano Zenni per la chiusura definitiva della SidMA.

Spettacolarità, coinvolgimento, creatività, originalità: sono i tratti che contraddistinguono ancora una volta la rassegna musicale "Aperitivo in Concerto" 2016-2017.

Cartellone internazionale per la settima edizione del San Severo Winter Jazz Festival che apre ad ottobre con Luis Perdomo.

Fabrizio Bosso, Incognito, Falzone, Rosario Giuliani, Fresu, Petrella, Billy Cobham fra i concerti di gennaio e febbraio 2017 al Blue Note Milano.

Il Saint Louis, Istituzione di Alta Formazione Artistica Musicale autorizzata dal Miur a rilasciare titoli accademici di I e II livello, apre le iscrizioni al prossimo anno accademico 2016/2017.

Click QUI per fare pubblicita' su Jazzitalia
Jazzitalia sbarca in Russia! Tradotti in cirillico alcuni articoli esclusivi.
Ultimi aggiunti:

            ASCANI Riccardo (chitarra)
            BALLANTI Marco (chitarra)
            BOCCIA Marco (contrabbasso)
            CHECCHINI Igor (batteria)
            CIUFFREDA Daniele (chitarra)
            DEL PEZZO Massimo (batteria)
            DELTA TRIO (gruppo)
            ESPOSITO Gianluca (sax)
            JESSIE & THE HOT NUTS (gruppo)
            MATTIONI Luca (percussioni)
            MORONE Franco (chitarra)
            PAISSA Roberto (chitarra)
            PIOVESAN Sebastian (basso e contrabbasso)
            SANTANGELO Giuseppe (sax)
            VERGALITO Gianluca (chitarra)
            VOLPICELLI Lucia (voce)
News n. 23692 del 09/01/2017 >> tutte le news...


Tomelleri, Bellavitis, Cifarelli & Co: dal 22 gennaio scatta "Feel that swing!" 
al Bonaventura Music Club di Milano

MILANO - Quattro mesi da vivere e ascoltare all’insegna dello swing, rigorosamente la domenica sera: si intitola “Feel that swing!” la nuova rassegna di musica dal vivo organizzata dal Bonaventura Music Club di Milano. Dal 22 gennaio al 14 maggio, sul palco del locale di via Zumbini 6 si alterneranno, per otto imperdibili concerti, alcuni dei migliori musicisti e dei migliori gruppi della scena nazionale che omaggeranno i grandi nomi dello swing.
Si parte domenica 22 gennaio (inizio live ore 21; ingresso con prima consumazione 12 euro; cena+concerto 30 euro) con Gigi Cifarelli, uno dei più apprezzati chitarristi in circolazione, si prosegue il 5 febbraio con Vik and the Doctors of Jive, l’esplosiva formazione guidata da Vik “Dinamite”, all’anagrafe Vittorio Marzioli, che rivisiterà insieme al maestro Vince Tempera i grandi classici americani e italiani del genere (da Frank Sinatra a Dean Martin, da Fred Buscaglione a Renato Carosone) e si andrà avanti con il quartetto del grandissimo Paolo Tomelleri (26 febbraio). Poi spazio (domenica 12 marzo) a Klaus Savoldi Bellavitis, pianista-crooner dotato di una notevole capacità interpretativa e di un’innata verve da intrattenitore, all’Harlem Swing Society (formazione che si ispira al jazz reso immortale da Louis Armstrong, Duke Ellington, Billie Holiday e Count Basie), ai suoni manouche (ma non solo) della Woody Gipsy Band e alla formidabile energia del Circus Jazz Quartet. Il concerto di chiusura, domenica 14 maggio, è affidato al trio del batterista Gianni Cazzola, che ha da poco festeggiato i 60 anni di carriera e che può vantare collaborazioni con alcuni dei più grandi artisti e jazzisti del mondo (da Billie Holiday a Sarah Vaughan, da Dexter Gordon a Gerry Mulligan, da Phil Woods a Chet Baker, solo per fare alcuni nomi).
Con questa nuova iniziativa, che arricchisce ulteriormente la sua già fitta agenda di eventi, il Bonaventura Music Club si conferma uno dei locali più vivaci e intraprendenti della città: dallo scorso settembre, infatti, sono raddoppiati i concerti della collaudata rassegna “Bonaventura Jazz” (in programma ogni martedì e ogni giovedì). Come ormai sanno bene gli appassionati di questo genere musicale, il locale di via Zumbini è uno degli indirizzi di maggior richiamo, a Milano, per i jazzisti. Qui si sono esibiti, tra gli altri, Enrico Pieranunzi, Antonio Faraò, Claudio Fasoli, Daniele Cavallanti, Max De Aloe, Felice Clemente, Andrea Pozza, Bebo Ferra, Giovanni Fazlone e Andrea Dulbecco.
Inoltre, nell’ambito della rassegna “Bonaventura Live”, tutti i sabati sera sono in programma i concerti delle più apprezzate formazioni blues, funk, soul e rock della scena cittadina e nazionale. Infine, due mercoledì al mese sono dedicati al buonumore con le performance dei cabarettisti del gruppo Democomica, mentre l’ultimo mercoledì del mese i riflettori sono puntati su Miss Sophie Champagne e sulle ragazze della Champagne Academy of Burlesque Education di Milano, per una serata in cui il divertimento si mescola alla malizia.
Come sempre, l’ingresso al music club di via Zumbini 6, nel quartiere Barona di Milano, è libero. Per assicurarsi un tavolo è consigliata la prenotazione per la cena (tel. 02.36556618). La cucina del Bonaventura offre una serie di piatti tradizionali a rotazione, in base alla stagionalità dei prodotti, e un vasto ventaglio di sfiziosità in stile risto-pub, che possono essere abbinate alle tante birre artigianali in menù o ad una selezione di vini rossi e bianchi.
Infine, è importante ricordare che il Bonaventura è una cooperativa sociale no profit finalizzata all’inserimento lavorativo di persone appartenenti a categorie svantaggiate. Il calendario aggiornato dei live è disponibile on line (www.bonaventura.mi.it) e su Facebook (www.Facebook.com/bonaventura.mi).

Bonaventura Music Club, via B. Zumbini 6, tel 02-36556618;
www.bonaventura.mi.it; info@bonaventura.mi.it

FEEL THAT SWING! (inizio live ore 21; ingresso con prima consumazione 12 euro; cena+concerto 30 euro)

Domenica 22 gennaio: Gigi Cifarelli & Co

Domenica 5 febbraio: Vik & The Doctors of Jive feat. Vince Tempera

Domenica 26 febbraio: Paolo Tomelleri Quartet

Domenica 12 marzo: Klaus Savoldi Bellavitis Trio

Domenica 26 marzo: Harlem Swing Society

Domenica 9 aprile: Circus Jazz Quartet

Domenica 23 aprile: Woody Gipsy Band

Domenica 14 maggio: Gianni Cazzola Trio



Ufficio Stampa Bonaventura Music Club
Andrea Conta - Cell: 347-1655323; mail: andrea.conta1968@libero.it












Bookmark and Share
News visualizzata 104 volte