Jazzitalia - News: Gli artisti ECM che si esibiranno prossimamente in Italia e le ultime novità del prestigioso catalogo
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

E' morto Roy Hargrove!! Il geniale trombettista statunitense è deceduto il 2 novembre 2018. Il cordoglio dei musicisti e della comunità tutta in ricordo del suo grandioso talento..

Nuovo appuntamento di Storie di Vinile, interamente dedicato a Ennio Morricone per il suo novantesimo compleanno.

Giordano in Jazz Winter 2018: Bollani, Cincotti, Level 42, Alex Han e il gospel natalizio per l'edizione winter 2018, nella stupenda cornice del Teatro Umberto Giordano e non solo..

26ma edizione di Umbria Jazz Winter: nel cartellone i più bei nomi del jazz italiano e personaggi di culto del jazz americano. Una edizione che si segnala anche per alcune esclusive. .

Jazz Concept: Forme e Linguaggio Moderno del Jazz. workshop intensivo dedicato allo studio melodico del linguaggio jazzistico a cura del CEMM.

Ventisettesima Edizione per l'EFG London Jazz Festival, unanimemente riconosciuto come uno degli eventi più sfavillanti all'interno dell'offerta culturale della capitale inglese.

Sessantesimo anniversario del Bologna Jazz Festival, sui palchi e nei club anche di Modena e Ferrara, con un ricco programma e molti eventi didattici, culturali .

Chick Corea, John Scofield, Joe Lovano, Enrico Rava, Pat Martino tra i nomi di spicco del Padova Jazz Festival che si terrà dal 13 ottobre al 24 novembre.

Esce il 19 ottobre "La Fenice", registrazione del concerto che Keith Jarrett ha tenuto a Venezia nel luglio 2006.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            COLI Alessio (sax)
            D'AVERSA Vanessa (arpa)
            DI VEROLI Angelo (batteria)
            FABBRINI Franco (contrabbasso)
            FUMO Marco (piano)
            GALATRO Francesco (contrabbasso)
            LI VOTI Dario (batteria)
            MENEGOTTO Mauro (batteria)
            MUZZU Manuel (basso elettrico)
            NASONE Antonio (chitarra)
            PANTALEO Gianluca (basso e contrabbasso)
            PANTIERI Filippo (piano)
            PILATO Frank (chitarra)
            PISANELLO Donatello (chitarra)
            RAVERA Leo (piano)
            SIRAGUSA Antonino (chitarra)
            SIRAGUSA Nino (chitarra)
            SPARTà Gaetano (pianoforte)
News n. 23961 del 01/06/2017 >> tutte le news...



ECM

Dal catalogo ECM, tra gli artisti che si esibiranno live nel prossimo periodo vi sono Nick Bartsch, il trio della grande Carla Bley, l'estro di Ralph Towner, la delicatezza della giovane Zsofia Boros, Wolfgang Muthspiel alla Casa del Jazz a Roma per un'unica data italiana, Anouar Brahem con il suo quartetto per i Suoni delle Dolomiti, ma anche Dominic Miller che attraverserà lo stivale e sempre in estate l'eleganza di Anja Lechner e il duo di Markus Stockhausen e Florian Weber.

Alcune novità in uscita per la prestigiosa etichetta:

Avishai Cohen
Cross My Palm With Silver
Avishai Cohen: trumpet; Yonathan Avishai: piano
Barak Mori: double bass; Nasheet Waits: drums
ECM 2548
180g LP

Un anno dopo il grande successo dell'album di esordio per ECM Into The Silence, il trombettista Avishai Cohen, con My Palm With Silver, introduce un programma di nuovi brani che pone il focus sul suo quartetto, un gruppo di altissimo calibro. L'intuito e un certo interplay telepatico tra i musicisti permette ad Avishai Cohen di crescere ulteriormente come musicista rendendo chiaro il motivo per cui è attualmente uno dei più noti jazzisti della scena contemporanea. « Queste persone sono il mio dream team » dice il carismatico trombettista dei suoi compagni di viaggio Yonathan Avishai, Barak Mori e Nasheet Waits, i quali condividono il suo audace senso per l'improvvisazione ed il suo sentimento per la struttura. « Sento che siamo in un luogo perfetto per l'equilibrio. E' aperto e c'è spazio per l'improvvisazione e la musica può prendere qualsiasi direzione. Allo stesso tempo la scrittura è specifica e l'atmosfera diretta e pensata. » Come Into The Silence, Cross My Palm With Silver è prodotto da Manfred Eicher agli studi La Buissonne nel sud della Francia. Esce in concomitanza di un grande tour europeo con concerti in Francia, Italia, Spagna, Lussemburgo, Gran Bretagna, Svizzera, Germania e Olanda.

Bill Frisell & Thomas Morgan
Small Town
Bill Frisell
: guitar; Thomas Morgan: double-bass
180g 2-LP

Small Town presenta il chitarrista Bill Frisell ed il bassista Thomas Morgan in un duo la cui chimica poetica è stata catturata live al Village Vanguard di New York. Frisell fece il suo debutto come leader per ECM nel 1983 con il similarmente intimo In Line. La ricca collaborazione del chitarrista con l'etichetta include album iconici come quelli in trio con Paul Motian e Joe Lovano, culminanti con Time and Time Again nel 2007. Small Town comincia con un tributo a Paul Motian in una interpretazione di 11 minuti di « It Should've Happened a Long Time Ago," uno dei suoi ultimi brani. Il contrappunto dei due musicisti produce un potere silenzioso. Morgan è presente su molti album ECM di questi ultimi anni, come bassista di Tomasz Stanko, Jakob Bro, David Virelles, Giovanni Guidi e Masabumi Kikuchi. In Small Town Frisell e Morgan omaggiano Lee Konitz con la sua "Subconscious Lee" e ci sono molti brani originali contry/blues di Frisell, tra cui la melodica title track. Il duo termina il set con una splendida versione di John Barry del tema di James Bond "Goldfinger."

Aaron Parks
Find the Way
Aaron Parks
: piano; Ben Street: double-bass; Billy Hart: drums

Per il suo secondo album per ECM il pluripremiato pianista Aaron Parks – dopo Aborescence, album in solo che JazzTimes ha elogiato come « espansivo, impressionistico…. come una ricerca della visione » – ha allestito un trio con il bassista Ben Street ed il batterista Billy Hart. La ritmica fonde fluidità e pulsazione (Parks la chiama « un'oceanica » qualità) e produce onde di energia che il pianista può cavalcare. Find the Way ha l'aura di un piano trio registrato in un mood classico, dalla melodica apertura di "Adrift" fino alla title track, una cover di una brano romantico che Parks ha imparato ad amare su un vinile di Rosemary Clooney e Nelson Riddle. Parks prende ispirazione per questo Find the Way dall'amore che ha per Alice Coltrane e Shirley Horn (per le quali Hart ha suonato). Qui spazio e sottigliezza sono una priorità.

Chris Potter
The Dreamer Is the Dream
Chris Potter
: tenor and soprano saxophones, bass clarinet, clarinet, ilimba, flute, samples
David Virelles: piano, celeste; Joe Martin: double-bass
Marcus Gilmore: drums
180g LP

Per il suo terzo album come leader per ECM, Chris Potter presenta un nuovo quartetto acustico che mescola melodie rapsodiche a ritmi forti. Il gruppo vede musicisti superlativi ben conosciuti agli ascoltatori di ECM degli ultimi anni: il tastierista David Virelles, il bassista Joe Martin ed il batterista Marcus Gilmore, ognuno dei quali brilla assieme alle ance del leader. The Dreamer Is the Dream vede Potter al sassofono tenore - lo strumento che lo ha reso uno dei maggiori musicisti della sua generazione - sull'apertura nella sorprendente "Heart in Hand" e in "Yasodhara," oppure al sassofono soprano su "Memory and Desire" ed al clarinetto basso sulla title track. Potter è un artista che « utilizza la sua considerevole tecnica al servizio della musica piuttosto che della spettacolarità » dice The New Yorker, e la sua composizione si sviluppa in tessitura ed atmosfera di più ad ogni album. A fianco dei suoi precedenti lavori per ECM Imaginary Cities e The Sirens, Potter è apparso su alcuni degli album ECM maggiormente acclamati come Lost in a Dream di Paul Motian oppure What Goes Around di Dave Holland vincitore ai Grammy Awards.

Quercus
Nightfall
June Tabor
: voice; Iain Ballamy: tenor and soprano saxophones; Huw Warren: piano

L'eponimo album Quercus vinse nel 2013 come album dell'anno per la critica discografica tedesca, ampiamente premiato dalla stampa internazionale e specialmente celebrato in Inghilterra dove June Tabor è stata definita dal Times come la "regina della voce black nella musica popolare inglese ». Folk, jazz e musica da camera diventano un tutt'uno nel mondo di Quercus, dove la ricontestualizzazione del materiale è parte del processo, spingendo gli ascoltatori a porgere attenzione anche a canzoni familiari. Nightfall si apre con la tradizionale "Auld Lang Syne", dandogli nuova vita, in un programma che va da "Don't Think Twice" di Bob Dylan allo standard jazz "You Don't Know What Love Is" dalla ballad da West side story "Somewhere" a composizioni di Huw Warren e Iain Ballamy e a nuovi arrangiamenti di brani tradizionali folk inglesi.

Ferenc Snétberger
Titok
Ferenc Snétberger
: guitar; Anders Jormin: double bass; Joey Baron: drums

Il chitarrista ungherese Ferenc Snétberger si è fatto molti amici con il suo album precedente in solo per ECM In Concert (« una bellissima prestazione » - secondo All About Jazz) e se ne farà molti altri con Titok, album in trio con il contrabbassista svedese Anders Jormin ed il batterista americano Joey Baron. Registrato negli studio di Oslo nel maggio del 2015 e prodotto da Manfred Eicher, è un album caldo ed avvolgente con un'enfasi ed un'intensità melodica, un'interazione che guida l'ascoltatore verso il suo mondo sonoro. Il rapporto tra Snétberger e Jormin è evidente sin dall'inizio, dove sia la chitarra che il basso esplorano i contorni delle composizioni. Le percussioni ed i piatti di Joey Baron forniscono ombreggiature e struttura in modo sottile.

Marie Cecile Ferre'
Ufficio Stampa ECM in Italia

I Dischi ECM sono distribuiti in Italia da Ducale www.ducalemusic.it




News correlate:

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse (18/11/2017)











Bookmark and Share
News visualizzata 610 volte