Jazzitalia - News: Todd Barkan, Pat Metheny, Diane Reeves e Joanne Brackeen riceveranno il prestigioso National Endowment For The Arts 2018 Jazz Masters
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

E' morto Roy Hargrove!! Il geniale trombettista statunitense è deceduto il 2 novembre 2018. Il cordoglio dei musicisti e della comunità tutta in ricordo del suo grandioso talento..

Nuovo appuntamento di Storie di Vinile, interamente dedicato a Ennio Morricone per il suo novantesimo compleanno.

Giordano in Jazz Winter 2018: Bollani, Cincotti, Level 42, Alex Han e il gospel natalizio per l'edizione winter 2018, nella stupenda cornice del Teatro Umberto Giordano e non solo..

26ma edizione di Umbria Jazz Winter: nel cartellone i più bei nomi del jazz italiano e personaggi di culto del jazz americano. Una edizione che si segnala anche per alcune esclusive. .

Jazz Concept: Forme e Linguaggio Moderno del Jazz. workshop intensivo dedicato allo studio melodico del linguaggio jazzistico a cura del CEMM.

Ventisettesima Edizione per l'EFG London Jazz Festival, unanimemente riconosciuto come uno degli eventi più sfavillanti all'interno dell'offerta culturale della capitale inglese.

Sessantesimo anniversario del Bologna Jazz Festival, sui palchi e nei club anche di Modena e Ferrara, con un ricco programma e molti eventi didattici, culturali .

Chick Corea, John Scofield, Joe Lovano, Enrico Rava, Pat Martino tra i nomi di spicco del Padova Jazz Festival che si terrà dal 13 ottobre al 24 novembre.

Esce il 19 ottobre "La Fenice", registrazione del concerto che Keith Jarrett ha tenuto a Venezia nel luglio 2006.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            COLI Alessio (sax)
            D'AVERSA Vanessa (arpa)
            DI VEROLI Angelo (batteria)
            FABBRINI Franco (contrabbasso)
            FUMO Marco (piano)
            GALATRO Francesco (contrabbasso)
            LI VOTI Dario (batteria)
            MENEGOTTO Mauro (batteria)
            MUZZU Manuel (basso elettrico)
            NASONE Antonio (chitarra)
            PANTALEO Gianluca (basso e contrabbasso)
            PANTIERI Filippo (piano)
            PILATO Frank (chitarra)
            PISANELLO Donatello (chitarra)
            RAVERA Leo (piano)
            SIRAGUSA Antonino (chitarra)
            SIRAGUSA Nino (chitarra)
            SPARTà Gaetano (pianoforte)
News n. 23983 del 20/06/2017 >> tutte le news...


Todd Barkan, Pat Metheny, Diane Reeves e Joanne Brackeen riceveranno il prestigioso National Endowment For The Arts 2018 Jazz Masters

La pianista e didatta Joanne Brackeen, il chitarrista Pat Metheny, la cantante Dianne Reeves e il proprietario di jazz club, direttore artisti e produttore discografico Todd Barkan si uniranno alla lista di coloro che hanno ricevuto la più prestigiosa onorificenza in ambito jazz: il NEA Jazz Masters.

L'annuncio è stato dato lunedì 12 giugno durante il festival di Washington presso il J.F. Kennedy Center for the Performing Arts, dove anche Metheny si sarebbe esibito. Il prestigioso riconoscimento è stato assegnato per tutti i risultati raggiunti duranet la carriera e per lo straordinario contributo alla crescita e divulgazione del jazz. Ad ognuno degli eletti sarà consegnato un premio di 25.000 dollari e riceveranno l'onorificenza presso il Kennedy Center il 16 aprile 2018.

Lo "stile inconfondibile" della Brackeen, con le sue "improvvisazioni coinvolgenti e complesse" e le composizioni "intricate e ritmicamente audaci", l'aver "reinventato il suono tradizionale della chitarra jazz", e l'aver scritto brani che "resistono a qualsiasi descrizione ricomprendo un'ampia gamma di generi" rimanendo "sempre attuali" per Pat Metheny, la capacità di "cantare senza alcuno sforzo in qualsiasi genere, r&b, gospel, lati, pop" avendo però nel jazz il suo "fondamento musicale" per Dianne Reeves tra le motivazioni per il riconoscimento.

Todd Barkan riceverà, in particolare l'A. B. Spellman N.E.A. Jazz Masters Fellowship for Jazz Advocacy, che viene assegnato a chi ha contribuito in modo significativo all'apprezzamento, divulgazione e innovazione del jazz come forma d'arte. Il nome di Barkan è legato particolarmente al "Keysotone Korner", prestigioso club di San Francisco aperto nel 19723 e successivamente gestito per più di un decennio. Inoltre, Barkan è stato carismatico direttore artistico per un altro decennio al Dizzy's Club Coca-Cola al Jazz Club del Lincoln Center ed è produttore di album pre varie etichette come  Fantasy, Milestone, HighNote, Columbia, Sunnyside, Concord ed alcune giapponesi.

Todd Barkan e Art Blakey al Keyston Korner di San Francisco
Todd Barkan con Art Blakey presso il Keyston Korner di San Francisco
(27 dicembre 1979)
photo by Brian McMillen

Quindi, nonostante gli annunci "velenosi" di Donald Trump il quale aveva detto che avrebbe eliminato questa onorificenza, il NEA Jazz Master continua invece nel suo lavoro di sostegno importante e prestigioso al jazz come forma d'arte.















Bookmark and Share
News visualizzata 711 volte