Jazzitalia - News: Prima Assoluta: Wayne Shorter, concerto per clarinetto e orchestra «Sherwood Forest»
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Pubblicato "Bass Way", il nuovo Metodo Didattico per contrabbasso classico e jazz di Marcello Sebastiani..

Riparte il San Severo Winter Jazz Festival. Annunciata la XI^ Edizione 2020/21 a cura del direttore artistico Antonio Tarantino.

Il Saint Louis College Of Music presenta Master di I Livello in Music Business & Management (60 CFA).

Arduino Jazz 2020. Al Parco Archeologico dell'Appia Antica il grande jazz tra nomi internazionali e sperimentazione con la rassegna ‘Dal Tramonto all'Appia: Around Jazz'.

Corso in Rebranding e Self-Promotion nel Music Business. A cura di Fiorenza Gherardi De Candei e Alceste Ayroldi.

Solo un arrivederci per Umbria Jazz. Costretti ad annullare l'edizione del 2020, sono già riprogrammati alcuni concerti esclusivi per l'edizione 2021!.

Saint Louis Club House, il nuovo salotto musicale ideato dal Saint Louis per ascoltare, vedere e degustare la musica comodamente dal divano di casa, in tempi di emergenza Covid-19. .

McCoy Tyner, icona del pianismo e del jazz, se ne è andato. Aveva 81 anni. .

Esce Pentatonic Pyromania di Mimmo Langella, un manuale per arricchire tecniche e fraseggio per chitarra in ambito Pop, Rock, Jazz e Fusion.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            ADJÀ QUINTET (gruppo)
            ALESSI Piero (batteria)
            BELLADELLI Antonio (voce e contrabbasso)
            CAGNETTA Mariangela (voce)
            CAPRARESE Cristian (pianoforte)
            CASSARA' Elio (chitarra)
            CRISTOFARO Gaetano (sax e clarinetto)
            GADDI Piero (pianoforte)
            INDRA (gruppo)
            LAVIANO Alfredo (batteria e percussioni)
            LEPORE Fabio (voce)
            MECENERO Maurizio (chitarra)
            RICCIU Daniele (sax)
            RIVA Marco (polistrumentista)
            ROBERTO Davide (percussioni)
            ROSSINI Giorgio (voce)
            TATONE Angelo (chitarra)
            VARAVALLO Luca (contrabbasso)
News n. 24040 del 15/07/2017 >> tutte le news...


Prima Assoluta: Wayne Shorter, concerto per clarinetto e orchestra «Sherwood Forest»
Domenica, 17 settembre 2017; Ore 17:00; Aarau Kultur & Kongresszentrum
Martedì, 19 settembre 2017; Ore 19:30; Aarau Kultur & Kongresszentrum
Venerdì, 22 settembre 2017; Ore 19:30; Baden Trafo



Julian Bliss Clarinetto
Douglas Bostock Direttore
Argovia Philharmonic

Wayne Shorter ha condiviso il palco con Miles Davis, Herbie Hancock, Ron Carter e numerose altre leggende del Jazz. Cofondatore dei Weather Report, uno dei gruppi jazz fusion più significativi degli anni settanta e ottanta, lo stesso Wayne Shorter ha composto un concerto per clarinetto e orchestra «Sherwood Forest» per l'argovia philharmonic e Julian Bliss che sarà eseguita in prima assoluta a settembre ad Aarau e Baden.

È un caso unico che una leggenda del Jazz di fama internazionale compone un'opera di musica classica per un'orchestra. Il concerto che è stato commissionato da argovia philharmonic, l'orchestra sinfonica del Canton Argovia, e Julian Bliss, uno dei clarinettisti più rinomati al mondo, sarà eseguita in prima assoluta il 17 settembre al Kultur & Kongresszentrum Aarau. Segue un altro concerto nella stessa sala il 19 settembre e un'esecuzione al Trafo a Baden. Solista sarà lo stesso Julian Bliss.

Questo momento storico sarà affiancato da un'opera epica che nel suo tempo fu anch'essa rivoluzionaria: La Sinfonia n. 3 in mi bemolle maggiore Op. 55, detta «Eroica». Il programma del primo concerto in abbonamento della stagione 2017/18 sarà completato da una composizione svizzera contemporanea: «Girga» per orchestra dal giovane compositore e violoncellista basilese Martin Jaggi, che rappresenta uno dei compositori svizzeri più noti della sua generazione.

Programma:
Martin Jaggi (*1978) «Girga» per orchestra
Wayne Shorter (*1933) Concerto per clarinetto e orchestra «Sherwood Forest»
Ludwig van Beethoven Sinfonia n. 3 in mi bemolle maggiore Op. 55 «Eroica»















Bookmark and Share
News visualizzata 490 volte