Jazzitalia - News: Prima Assoluta: Wayne Shorter, concerto per clarinetto e orchestra «Sherwood Forest»
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Annunciato il San Severo Winter Jazz Festival 2021, 7 concerti internazionali dal 29 ottobre al 1 aprile 2022..

Pubblicato "The Rising Sun" il nuovo e quarto album del chitarrista modern jazz Fabrizio Savino.

ECM: le novità in uscita della prestigiosa casa discografica tedesca. .

Open Day del Saint Louis Music School dedicato al Master in I livello in Music Business & Management. .

Al via il Premio Rota 2021. Un'edizione dove accanto alla consegna dei riconoscimenti vi sarà tanta musica dal vivo. .

Morto Don Marquis (4 maggio 1933 - 29 luglio 2021) indimenticabile storico del jazz e autore del volume “In search of Buddy Bolden: first man of jazz".

Ciao Paolo, musica e Jazzitalia in lutto per la scomparsa del sassofonista Pietro Paolo Mannelli. Aveva 84 anni..

Disponibile dal 2 dicembre per Adda Editore il libro "Paolo Lepore e la Jazz Studio Orchestra" curato da Alceste Ayroldi.

Pubblicato "Bass Way", il nuovo Metodo Didattico per contrabbasso classico e jazz di Marcello Sebastiani..

Esce Pentatonic Pyromania di Mimmo Langella, un manuale per arricchire tecniche e fraseggio per chitarra in ambito Pop, Rock, Jazz e Fusion.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            ADJÀ QUINTET (gruppo)
            BELLADELLI Antonio (voce e contrabbasso)
            BLASIOLI Simone (sax)
            CAGNETTA Mariangela (voce)
            CAPRARESE Cristian (pianoforte)
            CASSARA' Elio (chitarra)
            CRISPINO Luca (chitarra)
            CRISTOFARO Gaetano (sax e clarinetto)
            CUOCO Ramon (tromba)
            GADDI Piero (pianoforte)
            GHIDONI Davide (tromba)
            INDRA (gruppo)
            LAVIANO Alfredo (batteria e percussioni)
            LEPORE Fabio (voce)
            MAZZA Cristina (sax)
            ROSSINI Giorgio (voce)
            TATONE Angelo (chitarra)
            VARAVALLO Luca (contrabbasso)
News n. 24040 del 15/07/2017 >> tutte le news...


Prima Assoluta: Wayne Shorter, concerto per clarinetto e orchestra «Sherwood Forest»
Domenica, 17 settembre 2017; Ore 17:00; Aarau Kultur & Kongresszentrum
Martedì, 19 settembre 2017; Ore 19:30; Aarau Kultur & Kongresszentrum
Venerdì, 22 settembre 2017; Ore 19:30; Baden Trafo



Julian Bliss Clarinetto
Douglas Bostock Direttore
Argovia Philharmonic

Wayne Shorter ha condiviso il palco con Miles Davis, Herbie Hancock, Ron Carter e numerose altre leggende del Jazz. Cofondatore dei Weather Report, uno dei gruppi jazz fusion più significativi degli anni settanta e ottanta, lo stesso Wayne Shorter ha composto un concerto per clarinetto e orchestra «Sherwood Forest» per l'argovia philharmonic e Julian Bliss che sarà eseguita in prima assoluta a settembre ad Aarau e Baden.

È un caso unico che una leggenda del Jazz di fama internazionale compone un'opera di musica classica per un'orchestra. Il concerto che è stato commissionato da argovia philharmonic, l'orchestra sinfonica del Canton Argovia, e Julian Bliss, uno dei clarinettisti più rinomati al mondo, sarà eseguita in prima assoluta il 17 settembre al Kultur & Kongresszentrum Aarau. Segue un altro concerto nella stessa sala il 19 settembre e un'esecuzione al Trafo a Baden. Solista sarà lo stesso Julian Bliss.

Questo momento storico sarà affiancato da un'opera epica che nel suo tempo fu anch'essa rivoluzionaria: La Sinfonia n. 3 in mi bemolle maggiore Op. 55, detta «Eroica». Il programma del primo concerto in abbonamento della stagione 2017/18 sarà completato da una composizione svizzera contemporanea: «Girga» per orchestra dal giovane compositore e violoncellista basilese Martin Jaggi, che rappresenta uno dei compositori svizzeri più noti della sua generazione.

Programma:
Martin Jaggi (*1978) «Girga» per orchestra
Wayne Shorter (*1933) Concerto per clarinetto e orchestra «Sherwood Forest»
Ludwig van Beethoven Sinfonia n. 3 in mi bemolle maggiore Op. 55 «Eroica»















Bookmark and Share
News visualizzata 610 volte