Jazzitalia - News: Bungaro festeggia i 25 anni di carriera alla Casa del Jazz accompagnato, tra gli altri, dal vibrafono di Marco Pacassoni e dal sax di Rosario Giuliani
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�
XV Edizione di Gezmataz Festival & Workshop che ha come tema "La Voce", filo conduttore di tutti gli eventi della rassegna

Tour americano di Fabrizio Bosso con il suo quartetto, da Chicago a New York, passando per Greensboro e Washington.

Anteprima Beat Onto Jazz Festival 2018: Presentazione del libro "Puglia, le età del jazz" di Ugo Sbisà e tributo a Michel Petrucciani con Nico Marziliano.

Mast Bari organizza un workshop di Legislazione musicale e dello spettacolo con Alceste Ayroldi.

Serata all'insegna del groove per la rassegna Special Guest. Di scena il Soul Train R-Evolution di Michele Papadia con Fabrizio Bosso & Serena Brancale.

Siae & Co.: workshop di Alceste Ayroldi che illustra le leggi fondamentali del settore musicale e dello spettacolo.

Cammariere, Paoli e Rea, Chano Dominguez e il progetto Hudson di Jack Dejohnette &, John Scofield per la 29ma edizione di Notti di Stelle, il festival jazz della Camerata Musicale Barese.

Paolo Fresu, Fabrizio Bosso, Serena Brancale, Javier Girotto e Martin Bruhn per la II edizione del Festival Special Guest nato dalla collaborazione tra il Teatro Eliseo e il Saint Louis College of Music.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Click QUI per fare pubblicita' su Jazzitalia
Jazzitalia sbarca in Russia! Tradotti in cirillico alcuni articoli esclusivi.
Ultimi aggiunti:

            AUTINO Adriano (chitarra)
            CAIAZZA Igor (perccussioni)
            CIMINO Lorenzo (tromba)
            DI VEROLI Angelo (batteria)
            ESPOSITO Sergio (chitarra)
            FUMO Marco (piano)
            GALATRO Francesco (contrabbasso)
            LI VOTI Dario (batteria)
            MENEGOTTO Mauro (batteria)
            NASONE Antonio (chitarra)
            PANTALEO Gianluca (basso e contrabbasso)
            PANTIERI Filippo (piano)
            PISANELLO Donatello (chitarra)
            RONCA Marco (piano)
            SCARAMELLA Giulio (piano)
            VENTUROLI Danilo R. (piano)
            VIGNALI Michele (sax)
News n. 24041 del 15/07/2017 >> tutte le news...


Bungaro in concerto
mercoledì 19 luglio ore 21
Casa del Jazz
viale di Porta Ardeatina, 55 - Roma
Info 06 704731



L'ARTISTA FESTEGGIA 25 ANNI DI CARRIERA

MAREDENTRO LIVE è il titolo del nuovo progetto che BUNGARO presenterà mercoledì 19 luglio alla Casa del Jazz, disco uscito lo scorso maggio per celebrare 25 anni di carriera, ospite della serata Rosario Giuliani al sax.

"Maredentro Live"
raccoglie i brani più significativi del repertorio di Bungaro, oltre ad una strepitosa versione de "L'ombelico del mondo/ Lu viddiccu di lu mundu" (adattata nel testo e cantata in dialetto brindisino sua terra di origine). Lo stesso Jovanotti ne è rimasto incantato. Per la prima volta canta e pubblica canzoni indimenticabili in una chiave totalmente inedita e originale. Infine, propone al pubblico una canzone nuova, mai pubblicata finora.

Registrato lo scorso inverno, all'Auditorium Parco della Musica di Roma, davanti ad un pubblico da "sold out", l'artista ha voluto suggellare un momento magico, raccogliendo quindici brani che hanno dato un senso profondo alla sua vita artistica, e non solo.

"Maredentro Live" contiene una miriade di perle da scoprire o riscoprire, brani riarrangiati e interpretati nel suo stile inconfondibile ed essenziale: "Io non ho paura" (resa celebre dall'interpretazione di Fiorella Mannoia); "Guardastelle" (vincitrice del Premio della critica al Festival di Sanremo 2004, canzone che ha girato il mondo ed è stata interpretata anche da Youssou N'Dour); "Il Mare Immenso" (presentata nel 2011 al Festival di Sanremo da Giusy Ferreri); "Agisce"(scritta per Patrizia Laquidara, Premio della critica Musicultura nel 2002); "Il Deserto" (cantata, in precedenza, con Fiorella Mannoia); "A me non devi dire mai" (scritta a quattro mani con Chiara Civello); "Nottambula" (una delle sue prime creazioni del lontano 1984, scritta con Pino Romanelli). Inoltre, per la prima volta, Bungaro interpreta alcune canzoni di altri artisti: oltre a "L'ombelico del mondo", "La donna riccia" (omaggio a Domenico Modugno); "Passione" di Libero Bovio (una delle canzoni napoletane più famose di tutti i tempi, molto amata dalla famiglia del cantautore). Bungaro propone anche "Apri le braccia", unica versione italiana di "Once in a life time" di David Byrne dei Talking Heads.

Nel disco si nota anche la sua passione per il Cinema: Bungaro canta "Se rinasco" (con le citazioni di alcuni dei suoi film preferiti: "Mare dentro", "Fino all'ultimo respiro", "Le notti di Cabiria", "La passione e la vergogna" e "I racconti del cuscino"); e, per la prima volta "Perfetti sconosciuti" (che, un anno fa, vinse il Nastro D'Argento e il Ciak D'Oro, candidata ai David di Donatello per la Migliore Canzone Originale).

La chicca della raccolta è l'inedito "Il Prato" (testo di Teresa De Sio su musica di Bungaro).

"Un giorno mia figlia mi disse: Papà, sai che secondo me il poeta è un tuffo nel mare fatto al rallentatore. Aveva nove anni e mi disarmò con quella visione illuminante. Un attimo dopo decisi di costruire uno spettacolo eppoi un disco live dal titolo MAREDENTRO. Sono passati tre anni da quel momento e oggi sono riuscito finalmente a mettere in questo disco ogni istante di quel tuffo di cui parlava mia figlia. I miei sogni, la mia navigazione tra l'essere interprete di me stesso e l'autore di grandi artisti, l'amore per i dettagli, le parole con il cuore in bocca, l'Oriente e Sakamoto, l'impressionismo francese e Satie, gli incontri con le persone che, come me, credono nel buio luminoso e amano volare ancora con i piedi per terra."

Bungaro voce e chitarra, suonerà con Gabriela Ungureanu, violoncello; Armand Priftuli, viola e violino; Antonio de Luise, contrabbasso; Marco Pacassoni, vibrafono, percussioni e batteria; Antonio Fresa, pianoforte; ospite Rosario Giuliani al sax.

Gli arrangiamenti sono stati curati da Bungaro e Antonio Fresa.

Bungaro, "un fuorilegge messo a capo di una sommossa sentimentale", è un cantautore elegante e un artigiano della musica che ama giocare con le note e le parole, autore di un grandissimo numero di canzoni portate al successo dai più importanti artisti italiani (Mannoia, Vanoni, Ayane, Ferreri, Mengoni, Morandi, Ruggiero, Civello, Magoni, solo per citarne alcuni). Vanta numerose collaborazioni con artisti della scena internazionale, tra cui quella con Ivan Lins (il loro progetto "InventaRio" ebbe la nomination ai Latin Grammy Awards 2014), Youssou N'dour, Daniela Mercury, Ana Carolina, Paula Morelembaum, Miùcha Buarque de Holanda, Ian Anderson, Omar Sosa, Lara Fabian.

INGRESSO 15 EURO

***
Ufficio Stampa Saint Louis
Giorgia Mileto

ufficiostampa@slmc.it
cell. +39 320 3323236

Via del Boschetto, 102/106
00184 - Roma
www.slmc.it
www.saintlouismanagement.eu
***




News correlate:

Summertime 2017: rassegna estiva di concerti all'aperto nel parco della Casa del Jazz per un cartellone che mescola star internazionali e italiane a musicisti meno conosciuti ed emergenti. (18/06/2017)
Compleanno della Casa del Jazz in occasione dell'International Jazz Day con eventi all'interno del parco, sala concerti, foresteria, studio di registrazione e biblioteca (27/04/2017)











Bookmark and Share
News visualizzata 529 volte