Jazzitalia - News: Seconda serata al Beat Onto Jazz Festival 2017 con il quartetto del pianista pugliese Mirko Signorile e l'esclusiva pugliese con il nuovo progetto del leggendario batterista Peter Erskine
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Si è spento improvvisamente John Abercrombie, aveva 72 anni.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Roccella Jazz Festival 2017 - Rumori Mediterranei. Dedicato a Rino Gaetano, la XXXVII edizione del noto festival calabrese.

Brda Contemporary, festival dedicato alla musica creativa e d'improvvisazione vede la sua settima edizione tornare a Smartno, nel cuore della Brda, il meraviglioso collio sloveno. .

Joe Lovano Plays John Coltrane. A Palermo il sassofonista americano, accompagnato dal trio di Salvatore Bonafede, eseguirà alcune delle composizioni più memorabili di Coltrane..

Todd Barkan, Pat Metheny, Diane Reeves e Joanne Brackeen riceveranno il prestigioso National Endowment For The Arts 2018 Jazz Masters.

Il Saint Louis, Istituzione di Alta Formazione Artistica Musicale autorizzata dal Miur a rilasciare titoli accademici di I e II livello, apre le iscrizioni al prossimo anno accademico 2016/2017.

Click QUI per fare pubblicita' su Jazzitalia
Jazzitalia sbarca in Russia! Tradotti in cirillico alcuni articoli esclusivi.
Ultimi aggiunti:

            AMELIA SMOOTH JAZZ (gruppo)
            BOTTALICO Roberto (sax)
            CHIOZZI Alberto (batteria)
            DESIDERI Fabrizio (sax e clarinetto)
            DI IENNO Gianluca (piano)
            ESPOSITO Sergio (chitarra)
            GIOLLI Marco (batteria)
            MINI Elisa (voce)
            MOON WALKER JAZZ BAND (gruppo)
            PAVIGNANO Daniele (batteria e percussioni)
            PELLITTERI Marcello (batteria)
            PIRAINO Alessandro (chitarra)
            SALVADORI Mattia (tromba)
            SILVESTRI Vittorio (chitarra)
            VENTUROLI Danilo R. (piano)
            ZORZI Riccardo (batteria)
News n. 24061 del 02/08/2017 >> tutte le news...



Associazione Musicale
Beat Onto Jazz Festival 2017
XVII Edizione
BITONTO - P.zza Cattedrale
1 - 4 agosto 2017
Ingresso Libero

2 agosto

I SET

Mirko Signorile Quartet
Mirko Signorile, pianoforte
Giorgio Vendola, contrabbasso
Fabio Accardi, batteria
Cesare Pastanella, percussioni


II SET
Peter Erskine and the Dr. Um Band
Peter Erskine, batteria
Bob Sheppard, sassofoni
John Beasley, pianoforte
Benjamin Shepperd, basso

Seconda serata per l'edizione numero diciassette del Beat Onto Jazz Festival, che si appresta a ospitare, nel primo set, il quartetto del pianista pugliese Mirko Signorile e, a seguire, l'unica data pugliese del nuovissimo progetto del leggendario batterista Peter Erskine. Inizio ore 21, ingresso libero.

Mercoledì 2 agosto
, sempre in piazza Cattedrale, secondo prestigioso doppio appuntamento per l'edizione numero diciassette del Beat Onto Jazz Festival, che proseguirà fino a venerdì 4 agosto, sempre con la direzione artistica dell'Avv. Emanuele Dimundo che presiede e coordina l'Associazione InJazz, ente organizzatore del festival.

La kermesse è realizzata con la partecipazione del Comune di Bitonto ed è inserito nell'ambito della Rete dei Festival, fortemente voluta dalla giunta uscente del sindaco neo eletto Michele Abbaticchio, che raggruppa gli eventi più importanti della Bitonto èstate; da sottolineare anche l'apporto dei numerosi sostenitori privati, che hanno in tal modo confermato l'importanza della rassegna organizzata dall'associazione Injazz e, in particolare, i main sponsor Ellegidue Arredo Bagno, Marino Autoyama e ASV spa Bitonto, con il supporto promozionale di Jazzitalia, Bitonto Primo Piano, Comma 3, Da Bitonto, BitontoTV, Bitontolive, Go streaming, Radio 00; Gaetano Lo Porto, fotografo ufficiale del festival.

Mercoledì 2 agosto (ore 21) si apre con la Puglia come protagonista. In scena il quartetto del pianista barese Mirko Signorile, con Giorgio Vendola al contrabbasso, Fabio Accardi alla batteria e Cesare Pastanella alle percussioni. Signorile presenta il suo ultimo lavoro discografico Open Your Sky, pubblicato dalla casa discografica Parco della Musica Records. Disco che completa la trilogia iniziata nel 2009 con Clessidra. Un nuovo lavoro fatto di musiche originali composte nell'arco degli ultimi due anni, periodo di forti cambiamenti e nuove consapevolezze per Signorile.
Mirko Signorile pianista pugliese classe 1974, è da anni attivo sulla scena jazz nazionale sia come leader di progetti a suo nome che come sideman. Nel corso degli anni si è esibito con Dave Liebman, Greg Osby, Coung Vu, Enrico Rava, Paolo Fresu, David Binney, Gianluca Petrella, Fabrizio Bosso, Gaetano Partipilo, Roberto Ottaviano, Davide Viterbo. La sua attività abbraccia anche altre arti come il cinema, il teatro e la danza contemporanea. Ha al suo attivo sei album. "In full life" (Soul Note, 2003), "The Magic Circle" (Soul Note, 2005) e "Clessidra" (Emarcy/Universal, 2009) che ha riscosso un grande consenso di pubblico e di critica (miglior album per "Argo Jazz") portando il conferimento del prestigioso Italian Jazz Awards 2010 nella sezione "Best Jazz Act".). Nel 2009 e nel 2012 ha registrato con la cantante Giovanna Carone "Betàm Soul" e "Far Libe", due produzioni discografiche (Digressione Music), dedicate alla musica yiddish. Il 30 Novembre 2012 è uscito "Magnolia", il suo ultimo album, edito per l'etichetta Auand "piano series". Nella primavera del 2015 esce per Auand Records "Soundtrack Cinema" il suo primo disco in piano solo che racchiude composizioni originali e libere interpretazioni di colonne sonore. A maggio 2016 è uscito il nuovo cd elettro-jazz realizzato con Marco Messina dei 99posse dal titolo Banaba, pubblicato da Auand Records.

Il secondo set (ore 22) vedrà in scena una vera e propria leggenda della batteria: Peter Erskine nel suo nuovissimo progetto Peter Erskine and The Dr.Um Band. Il combo è completato da John Beasley, pianoforte; Bob Sheppard, sassofoni; Benjamin Shepperd, basso.

Negli ultimi anni, ​Erskine​ si è sentito allontanato dal suo vero amore, la ​batteria fusion​ e​ R&B​. ​Dr. Um​, che Erskine ha auto-prodotto, segna il suo ritorno al "genere di batteria per la quale sono stato più conosciuto nella mia gioventù e durante gli anni di ​ Weather Report ​ e ​ Steps Ahead. Mi sono sentito ​ ispirato​, come un bambino, l'unico che ha qualcosa da dire. In realtà, Dr.Um (il titolo è un gioco di parole molto simpatico) lo sento come un ritorno, anche se non c'è ​ nulla di retrospettivo ​ al suo interno". Peter Erskine è, senza dubbio, uno tra i più grandi batteristi della storia della musica moderna. Dr.Um è il titolo del suo più recente Cd uscito per la Fuzzy Music, acclamato dalla critica mondiale, in cui Erskine esplora le sonorità R&B e Fusion che lo hanno visto protagonista assoluto degli anni Ottanta. Il batterista del New Jersey ha collaborato anche con Pat Metheny, Steely Dan, John Scofield, Chick Corea, Pino Daniele, Stan Kenton e Maynard Ferguson Big Bands, Weather Report, Steps Ahead, Joni Mitchell, Diana Krall, Kenny Wheeler, Mary Chapin Carpenter, The Brecker Brothers, The Yellowjackets, Gary Burton, John Scofield; è stato solista con le orchestre London, Los Angeles, Chicago, Frankfurt Radio, Scottish Chamber, Ensemble Intercontemporain, Royal Opera House, BBC Symphony, Oslo and Berlin Philharmonic.
Erskine, nella sua carriera, ha vinto due Grammy Awards e nel 1992 è stato insignito di un dottorato honoris causa dalla Berklee School of Music. E' professore della Thornton School of Music, University of Southern California.

Tutti i concerti saranno introdotti da Alceste Ayroldi, saggista, docente e critico musicale (Musica Jazz, editor manager Jazzitalia, editor Musica Jazz web).

Ingresso libero.

Il 3 agosto: I set con Cercle Magique (ore 21); a seguire: Lowenthal-Cosentino-Fink-Marcelli.
Info: www.beatontojazz.com; www.facebook.com/beatontojazz
 
Alceste Ayroldi
Beat Onto Jazz Festival
339/2986949 (solo per i contatti stampa)

In collaborazione con:




News correlate:

Chiude i battenti XVII edizione del Beat Onto Jazz Festival con il roccioso progetto Next Stop, di Pierluigi Villani e la pianista e cantante Diane Schuur, nell'unica data pugliese del suo quartetto. (04/08/2017)
Prima assoluta del quartetto Marque Lowenthal – Filippo Cosentino – Johannes Fink – Andrea Marcelli per la terza serata del Beat Onto Jazz festival ed apertura col nuovo progetto pugliese Cercle Magique (03/08/2017)
Marque Lowenthal, Peter Erskine, Diane Schuur, Otmaro Ruiz nel ricco programma della XVII Edizione del Beat Onto Jazz Festival (15/07/2017)
Quattro workshop – attività laboratoriali per giovani under 35 nell'ambito de "Il Jazz, il Blues e l'altro" ammesso al finanziamento per il bando Siae "Sillumina" (15/04/2017)











Bookmark and Share
News visualizzata 174 volte