Jazzitalia - News: Binker & Moses e Pasquale Mirra in concerto a Salerno
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Open Day al Saint Louis: Giovedì 15 febbraio, una giornata al Saint Louis per conoscere da vicino la prima e unica Istituzione privata in Italia autorizzata dal Miur a rilasciare titoli academici di I e II livello.

Piacenza Jazz Fest XV Edizione: Più di 50 eventi in 40 giorni. Grande attesa per Toquinho Dave Douglas, Uri Caine, Lee Konitz, Michel Portal, Mauro Ottolini e Vjay Iyer.

Blue Note Off: La musica del Blue Note esce dallo storico locale per andare in location "unconventional", non solo a Milano.

Fred Hersch, Billy Child, John Mclaughlin, Cècile McLorin Salvant, Christian McBride, Miguel Zenón, Pablo Ziegler, sono alcuni dei musicisti che si contenderanno il Grammy Award 2018.

Otto concerti per il ritorno nel Napoli Jazz Winter. Un cartellone di respiro internazionale per la XII edizione della rassegna.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Click QUI per fare pubblicita' su Jazzitalia
Jazzitalia sbarca in Russia! Tradotti in cirillico alcuni articoli esclusivi.
Ultimi aggiunti:

            AMELIA SMOOTH JAZZ (gruppo)
            AUTINO Adriano (chitarra)
            CAIAZZA Igor (perccussioni)
            CIMINO Lorenzo (tromba)
            DI IENNO Gianluca (piano)
            ESPOSITO Sergio (chitarra)
            MENEGOTTO Mauro (batteria)
            MINI Elisa (voce)
            MOON WALKER JAZZ BAND (gruppo)
            PELLITTERI Marcello (batteria)
            PIRAINO Alessandro (chitarra)
            RONCA Marco (piano)
            SCARAMELLA Giulio (piano)
            SILVESTRI Vittorio (chitarra)
            VENTUROLI Danilo R. (piano)
            VIGNALI Michele (sax)
News n. 24093 del 30/08/2017 >> tutte le news...


Binker & Moses e Pasquale Mirra in concerto a Salerno

Mercoledì 6 Settembre alle ore 21 dal Teatro Nuovo di Salerno partirà la rassegna Arteria a cura di Franco Cappuccio e Carmine Di Matteo, con un doppio concerto che vedrà protagonisti Binker & Moses e Pasquale Mirra. Due live set diversi per proposta e sonorità che vedranno sul palco interessanti realtà della musica europea.
Acclamati come la new sensation del jazz anglosassone, Binker Golding e Moses Boyd si esibiranno per la prima volta al Sud Italia, anticipando le tappe già annunciate per il mese di novembre a Milano, Bologna e Roma. Con due album all’attivo, “Journey to the Mountain of Forever” (2017) e “Dem Ones” (2015), nell’ultimo biennio hanno fatto man bassa di premi e riconoscimenti: Best Jazz Act ai MOBO Awards del 2015, UK Jazz Act of the Year e Breakthrough Act of the Year ai Jazz FM Awards 2016 e Jazz Newcomer of the Year ai Parliamentary Jazz Awards. Ad anticipare l’esibizione del duo londinese ci sarà il live solo di Pasquale Mirra, musicista di origine salernitana, considerato uno dei migliori vibrafonisti europei. Con i Mop Mop ha preso parte alla colonna sonora del film di Woody Allen, “To Rome with Love”.

Il sassofonista tenore Binker Golding e il batterista Moses Boyd sono due dei più interessanti giovani musicisti inglesi. Incontratosi per la prima volta durante il programma di formazione jazz del contrabbassista/insegnante Gary Crosby dal nome Tomorrow’s Warriors, hanno suonato insieme in vari gruppi sia di grande che di piccolo organico compreso il registrare e suonare in tour come membri della band di Zara McFarlane. Il loro sound trae ispirazione dal jazz ma riesce ad andare oltre: musica improvisata ma ballabile, con sonorità che ricordano il liricismo urlante dei grandi tenori condito con furiosi poliritimi construiti con swing e molto groove. “Dem Ones” è il loro album di debutto come duo, uscito nel 2015, e che affonda le sue radici negli esperimenti durante i soundcheck e i concerti mentre erano in tour con Zara McFarlane. Nel corso del tempo queste idee iniziali e queste jam sono diventate la base per delle improvvisazioni, e con i loro echi del tardo Coltrane e di Charles Lloyd, sono così orecchiabili e memorabili quanto sono pieni di inventiva, passione e sorpresa. Il loro nuovo album “Journey to the Mountain of Forever”, uscito nel Giugno 2017 ( che nella copertina ricorda i dischi prog degli anni 70), è una storia raccontata in due dischi: il primo presenta il duo da solo mentre nel secondo si aggiungono il sassofonista Evan Parker, il trombettista Byron Wallen, l’arpista Tori Handsley, il suonatore di tabla Sarathy Korwar e il batterista Yussef Daves. Come il precedente, anche questo album è registrato live nello studio di Mark Ronson. Binker & Moses, stanno rivoluzionando gli spartiti del jazz seguendo le orme contemporanee di artisti di grido come Kamasi Washington, BadBadNotGood e Thundercat.

Pasquale Mirra, salernitano di nascita, bolognese d’adozione, è considerato uno dei vibrafonisti più interessanti in Europa. Collabora e ha collaborato con grandi improvvisatori della scena mondiale, tra i quali: Michel Portal, Fred Frith, Nicole Mitchell, Tristan Honsinger, Ernst Rijseger, Rob Mazurek, Ballakè Sissoko, Buch Morris, Lansiné Kouyaté, Jeff Parker, Micheal Blake e con gli italiani Roy Paci, Cristina Donà, Gianluca Petrella, Fabrizio Puglisi e molti altri. Dal 2008 collabora stabilmente con il percussionista americano Hamid Drake con il quale suona e ha suonato in diversi progetti partecipando a numerosi festival in America e in Europa. Con i Mop Mop, gruppo con cui collabora stabilmente da oltre 10 anni, ha partecipato alla colonna sonora del film di Woody Allen, “To Rome with Love”. Dal 2015 suona con il gruppo C'mon Tigre ed è membro del Collettivo Bassesfere, associazione per lo sviluppo e la diffusione della musica improvvisata e di ricerca. In ambito didattico collabora con il Museo della Musica di Bologna e con L’Antoniano partecipando alla realizzazione del progetto rivolto ai bambini diversamente abili, Tamino.














Bookmark and Share
News visualizzata 39 volte