Jazzitalia - News: Programmazione Riverside Ottobre
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Lunedì 23 ottobre al via la stagione dei concerti al Modo di Salerno con Alain Caron, il virtuoso del basso elettrico a sei corde .

Lucca Jazz Donna. Tutto pronto per la XIII edizione. Ospite clou il 22 ottobre, Amii Stewart.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Il Saint Louis, Istituzione di Alta Formazione Artistica Musicale autorizzata dal Miur a rilasciare titoli accademici di I e II livello, apre le iscrizioni al prossimo anno accademico 2016/2017.

Click QUI per fare pubblicita' su Jazzitalia
Jazzitalia sbarca in Russia! Tradotti in cirillico alcuni articoli esclusivi.
Ultimi aggiunti:

            AMELIA SMOOTH JAZZ (gruppo)
            AUTINO Adriano (chitarra)
            CAIAZZA Igor (perccussioni)
            CIMINO Lorenzo (tromba)
            DI IENNO Gianluca (piano)
            ESPOSITO Sergio (chitarra)
            GIOLLI Marco (batteria)
            MINI Elisa (voce)
            MOON WALKER JAZZ BAND (gruppo)
            PELLITTERI Marcello (batteria)
            PIRAINO Alessandro (chitarra)
            RONCA Marco (piano)
            SCARAMELLA Giulio (piano)
            SILVESTRI Vittorio (chitarra)
            VENTUROLI Danilo R. (piano)
            VIGNALI Michele (sax)
News n. 24129 del 30/09/2017 >> tutte le news...


Programmazione Riverside Ottobre

RIVERSIDE

FOOD SOUNDS GOOD

Viale Gottardo 12 (piazza Sempione)
A partire dalle 19.00
Ingresso gratuito

Direzione artistica Federico Pesce

“… I’m gonna lay down my sword and shield, Down by the riverside, Down by the riverside, Down by the riverside…”
Un vecchio spiritual americano degli anni Venti recitava questi versi… Proprio lì, sulle sponde dell’Aniene nasce il Riverside – Food Sounds Good – un progetto ambizioso che malgrado il momento irrompe nel settore con una personalità ben definita


Riparte sabato 7 ottobre, con il cantautore Pino Marino, la stagione musicale 2017-2018 del Riverside, locale situato in Viale Gottardo 12, nel cuore di Piazza Sempione! Per gli amanti della buona cucina e la musica di qualità il Riverside è il posto giusto dove per degustare ottimi piatti, drink e vivere infinite suggestioni musicali. Il locale il venerdì e il sabato propone musica live che abbraccia molteplici universi sonori, aprendosi al dialogo al confronto tra diverse generazioni e alla contaminazione. Alla musica di qualità il ristorante del Riverside, aperto dal martedì alla domenica dalle 20:00 fino alle 23:00, propone piatti della cucina tradizionale, passando per la pizza, al finger food dell’aperitivo disponibile al pubblico a partire dalle ore 19.00 . Il bar inoltre offre una vasta selezione di vini, birra, cocktail originali ed esclusivi, long drink miscelati da barman professionisti fino alle ore 2 del mattino. La filosofia che contraddistingue il Riverside è dunque la sintesi tra la passione per il mangiare, bere bene e lo stare insieme. Sul palco del Riverside dal mese di ottobre si esibiranno alcuni dei migliori musicisti del panorama italiano ed internazionale, una programmazione trasversale che spazia, dal Jazz, al rhythm & blues allo Swing, per arrivare fino al Pop-Folk.


PROGRAMMAZIONE OTTOBRE
Sabato 7 ottobre
PINO MARINO “ CARI AMICI CANTAUTORI”
Pino Marino: voce, pianoforte, chitarra e “mangianastri”
Pino Pecorelli: contrabbasso

Featuring: Agnese Valle
Niccolo’ Fabi
Simone Cristicchi


Sabato 7 Ottobre alle ore 22.00 si inaugura la nuova stagione musicale del Riverside 2017/2018 con il talento di Pino Marino, considerato a ragione uno dei migliori cantautori nel panorama musicale italiano. Dotato di una grande capacità di scrittura e sensibilità musicale, si è sempre distinto per l’impegno e la passione che ha profuso nelle sue attività musicali e sociali. Tanti importanti riconoscimenti (Vincitore Premio Città di Recanati -Musicultura- 1995-Vincitore di Enzimi 1998- Vincitore del P.I.G. Premio Italiano Giovani de La Repubblica e del P.I.M Premio Italiano della Musica 1999- Vincitore del Premio Ciampi Città di Livorno- Vincitore del m.e.i. come miglior cantautore dell'anno 2001-Finalista con Ivano Fossati del Premio Amnesty International 2004- Vincitore del Premio Nazionale "L'Artista che non c'era" 1^ edizione- Vincitore del Premio Giorgio Lo Cascio 2006-Finalista per la Targa Tenco 2006 -Miglior disco dell'anno- con De Gregori, Bersani, Baustelle e Capossela- Premio con menzione speciale dal m.e.i. e Marte Live 2008- Targa Palco D'Autore 1^edizione -Genova 2010- Premio Lunezia 2014) mettono in luce le sue doti e le sue grandi capacità anche di promotore artistico…Sabato 7 Ottobre proporrà per il pubblico del Riverside il Concertacolo ovvero la formula fra concerto e spettacolo che l'artista romano porta in scena da anni in tutta Italia. Pino Marino (voce, pianoforte, chitarre e mangianastri) con lo storico collaboratore, compositore e contrabbassista Pino Pecorelli (Orchestra di Piazza Vittorio), ci proporrà un viaggio ricco dei suoi racconti, fra le canzoni più importanti tratte dal suo repertorio discografico, le canzoni scritte per altri interpreti della canzone italiana e una personale rivisitazione omaggio ai cantautori di riferimento, fondamentali per la sua formazione di artista autore e cantante.
Già confermata la presenza della cantautrice romana Agnese Valle (Premio Bianca D'Aponte 2017), sarà presente il cantautore Niccolò Fabi, attualmente impegnato a festeggiare i suoi venti anni di carriera, e l’eclettico cantautore Simone Cristicchi. Con ciascuno di loro Pino Marino eseguirà un brano scritto per loro e poi ciascun cantautore sceglierà un brano da cantare.

Venerdì 13 ottobre
MARK HANNA BAND
Mark Hanna: voce, chitarra
Moreno Viglione: chitarra
Fabrizio Sciannameo: basso
Augusto Zanonzini: batteria
Dido Tabelli: armonica e voce

Venerdì 13 ottobre al Riverside ci sarà un grande party per festeggiare la nuova stagione musicale 2017-2018 ! A rendere l’atmosfera elettrizzante ci penserà l’eclettico chitarrista americano Mark Hanna che insieme alla sua band, coinvolgerà il pubblico con il suo carisma e la sua capacità di riarrangiare brani classici del blues per sfruttare il meglio dell’esperienza live. Prima e dopo le selezioni di rock, soul, funk di Dj ROK'KO. Mark Hanna artista poliedrico, compositore, arrangiatore, polistrumentista nella sua lunga carriera ha collaborato con Mick Taylor, Jeff Healey, Paul Young e anche con grandi bluesmen come Johnny Copeland, Chicago Beau, Sugar Blue, Zoot Money, Roomful of Blues e artisti come Ami Stewart, Carl Anderson, Alex Britti e tanti altri. Il repertorio della Mark Hanna Band spazierà da Etta James a Elmore James, dagli Allman Brothers ai classic swing (Route 66), dal soul (Temptations, Otis Redding, Wilson Pickett) a Rufus Thomas , Eddie Cochran, Lynyrd Skynyrd, Robert Johnson, The Band, e Muddy Waters. Ogni concerto insomma sarà la storia di un viaggio attraverso le rive del blues. Mark sarà insieme alla sua straordinaria band formata da Moreno Viglione alla chitarra, Fabrizio Sciannameo al basso, Augusto Zanonzini alla batteria e Dido Tabelli armonica e voce.

Sabato 14 Ottobre
M.P.& RECORDS FESTEGGIA I SUOI 25 ANNI
MASSIMO ALTOMARE
MARIO CASTELNUOVO
EDOARDO DE ANGELIS
VITTORIO GIACCI
FABIO LIBERATORI
TITO SCHIPA JR.
PERICLE SPONZILLI
ARTURO STALTERI
RENZO ZENOBI

JENNY SORRENTI guest star
La prestigiosa etichetta discografica M.P. & Records festeggia il 14 ottobre, i suoi 25 anni di attività al Riverside. Ci sarà una grande festa per celebrare questa importante etichetta indipendente che con coraggio e determinazione ha contribuito a produrre e diffondere musica di qualità, senza farsi mai condizionare dalle mode e dalle logiche commerciali. A festeggiare ci saranno alcuni artisti che hanno lasciato un segno indelebile nella la storia della musica italiana , infatti si alterneranno sul palco del Riverside l’intimista cantautore Massimo Altomare, il raffinato Mario Castelnuovo, il grande Edoardo De Angelis, ma anche il talento di Vittorio Giacci, il compositore Fabio Liberatori , l’eclettico Tito Schipa JR., il poliedrico Pericle Sponzilli, il brillante pianista Arturo Stalteri, e il poetico Renzo Zenobi. Special guest della serata la straordinaria voce dello storico progressive italiano Jenny Sorrenti che non ha bisogno di presentazioni.
La colonna sonora della serata invece è affidata agli orvietani Old Rock City Orchestra che in qualche modo rappresentano anche i "nuovi talenti" della M.P.
La passione per la musica infatti ha spinto la M.P. & Records ad ampliare i propri orizzonti nel campo della produzioni discografiche e così nasce l’idea di proporre una serie di produzioni inedite insieme a capolavori del passato recente. Tutto questo in una sola e unica serata di ottima musica al Riverside!
Venerdì 20 Ottobre
KEEP MUSIC ALIVE presenta “BRIT FRIDAY”
MUNENDO
UNDER KOVER
EDO SPARKS
INTO THE MOVIE

Venerdì 20 ottobre il Riverside parlerà inglese! Ospiterà “Brit Saturday”, una rassegna di band e artisti che si ispirano al sound d’oltremanica, una buona occasione per scoprire nuovi artisti e nuova musica. Il Riverside ospiterà quattro performance, quattro stili diversi con la musica di Munendo, Under Kover, Edo Sparks e Into The Movie. Per Edo Sparks le porte della musica si aprono su youtube grazie alle sue interpretazioni di grandi brani internazionali che contano oltre 4 milioni e 500 mila visualizzazioni. Un fenomeno che con la sua voce, chitarra acustica e loop station spazia dal pop al beat, dal brit al rock, dal blues al folk, dai Sixties ai Seventies. Le sue cover sono state notate e condivise da artisti come Michael Bublè, No Doubt, Tulisa, Hayley Williams, Steve Forrest, e gli hanno valso numerose menzioni, articoli e recensioni, il più prestigioso dei quali sull'edizione online della nota rivista Rolling Stone US.

Sabato 21 Ottobre
SO DOES YOUR MOTHER
Lorenzo Sidoti : guitar
Vladimiro Sbacco: Keyboards & Synth
Gian Maria Camponeschi: bass
Alessio Zappa: drums
Francesco Antonini - Flute Letizia Lenzi - Clarinet Carmine Di Lauro - Sax Francesca Faraglia - Voice Domitilla Masi - Voice Maria Onori - Voice

I So Does Your Mother sono una progressive rock dance band romana composta da 9 elementi. Jazz, funk, elettronica, dance anni ‘70-’80 e progressive, il tutto farcito da testi ironici di stampo zappiano, per una musica ricca di varia¬zioni e virtuosismi, dove improvvisazioni e gag estemporanee rendendo unico ogni concerto. La prima uscita discografica della band è del 2013 con l’EP, Fac(e)ing The Animals, masterizzato presso gli Abbey Road Studios di Londra. Nel 2014 cominciano la collaborazione col produttore artistico Marco Molteni del Mordecai Recording Studio, che porta il gruppo verso un nuovo sound: quello del progressive rock-dance. La collaborazione ha portato alla re¬gistrazione di un album, Neighbours, uscito nel 2015 che ha visto anche la partecipazione di Ike Willis e Ghita Casadei. Grazie all’esperienza maturata sui palchi di tutta Italia i SDYM hanno sviluppato un live collaudato che incastra in modo originale le strut¬ture e le sonorità del progressive rock con il beat e la frenesia della musica dance.
Sabato 27 Ottobre
CARLO BARBAGALLO
Carlo Barbagallo: chitarra, voce
Maurizio Busca: sax
Nicola Meloni: tastiere
Francesco Alloa: batteria

Direttamente dalla Sicilia arriva al Riverside, sabato 27 ottobre, il cantautore siracusano Carlo Barbagallo. Artista eclettico, con la sua musica ama spaziare in diversi universi sonori dal blues al rock, dal folk alla spichedelia, dal brit-pop al grunge. L’ attitudine lo-fi con cui Carlo Barbagallo interpreta i testi rende le sue performance intime e speciali. Nel concerto al Riverside non mancheranno i brani del suo ultimo lavoro “9” uscito a maggio 2017, un progetto che nasce dal lavoro di scrittura, arrangiamento e produzione dell’artista siciliano negli intervalli tra i tour dei suoi svariati progetti e la sua attività di produttore artistico negli ultimi tre anni. Ma questo non è un side project, è proprio il suo contrario, questo è il progetto centrale di Barbagallo, un lavoro a cui ha dato forma giorno per giorno e su cui ha potuto riversare la sua maturazione artistica in questi anni. A fianco a lui, che firma tutte le nove canzoni, cantando e suonando tutte le chitarre e qualche basso, troviamo circa una ventina di musicisti in un asse che va da Siracusa a Torino e da Parigi a Montreal, passando per Berlino. Le influenze presenti in questo lavoro rappresentano la vastità di vedute di Carlo Barballo e dei musicisti coinvolti , ci sono gli Stati Uniti come in un tentativo di unire West & East Coasts con suggestioni Southern, quella deviazione intima degli archi tipicamente Black Soul, i racconti della biografia di Miles Davis e il Fusion Funk… e c’è anche lo spettro di Layne da Seattle e c’è l’odore del Sin’è, la Chicago degli Him e perchè no i Tortoise… Smog da qualche parte….ma c’è anche l’Inghilterra dei Traffic, gli ultimi dischi dei Family di Chapman, Phisical Graffiti nelle strutture e il primo Peter Gabriel in alcune melodie, John Martyn, ci sono citati pure i Talking Heads, anche Battisti, c’è il sax dei Morphine, poi ci sono ambientazioni desert tarantiniane a fianco al Komeda di Rosemary’s Baby, c’è il musical e c’è Michael Jackson, c’è Eno e c’è O’Rourke, c’è Mokassyn e c’è il free jazz. Un concerto dunque dalle mille sfumature, ricco di contaminazioni e di sorprese!
Riverside
Viale Gottardo 12 (piazza Sempione)
http://www.riverside-rome.com/ Email: info@riverside-rome.com
Ingresso a partire dalle 19.00- inizio concerto ore 22.00

Prenotazioni Tel. +39 338-3625343 / +39 06 86 89 07 60
Ingresso gratuito




News correlate:

Serena Abrami il 2 Luglio live al Riverside (30/06/2017)
Deelay 28 giugno in concerto al Riverside (26/06/2017)
26 maggio Deledda-Bearzatti sul Palco delle Rane (23/05/2016)
18 aprile Alexanderplatz Rosanna Fedele & Paolo Bernardi (14/04/2016)
15 Marzo Ambra Garbatella IncontrInJazz con Susanna Stivali incontra la New Talents Jazz Orchestra (08/03/2016)
Splendor Swing Fest 25-26-27-28 Febbraio (24/02/2016)
Cotton Club 9 febbraio Marilena Pardisi Btrio Featuring Gianni De Nitto (17/02/2016)
Speciale San Valentino con la Voce di Greta Panettieri allo Splendor. (12/02/2016)
Esce il 13 gennaio Morbid Dialogues del pianista Alessandro Deledda guest F. Bearzatti (09/01/2016)
Dal 26 dicembre al 5 gennaio prende vita la rassegna "Splendor Swing Christmas" (22/12/2015)
20 Dicembre Casa del Jazz "Omaggio a Frank Sinatra" Mario Corvini New Talents Jazz Orchestra guest Frank Lovecchio (09/12/2015)
3 Dicembre Cotton Club Rosanna Fedele& Paolo Bernardi Quartet presentano cd "Sogni Diversi" (23/11/2015)
Pink Floyd Legend plays Atom Heart Mother 21 Auditorium della Conciliazione (05/11/2015)
20 ottobre Gwis-Rovinelli-Marinucci la Moderna Jazz Club (19/10/2015)
18 Ottobre il Brunch è swing alla Moderna con Silvia Manco & Cristiana Polegri (17/10/2015)
7 Ottobre Inaugura La Moderna-House of Swing Testaccio con Max Paiella & Botta band (06/10/2015)
22 Luglio Nazionale Jazzisti Italiana in concerto alla moderna Testaccio (21/07/2015)
8 Luglio un ensemble tutto al femminile per Football Jazz Club alla Moderna (06/07/2015)
Il 10 Giugno parte la rassegna La Moderna Summer Jazz a Testaccio (08/06/2015)
24 maggio Daniele Cordisco Quartet a La Moderna Testaccio (22/05/2015)
22 Maggio The Sweet & Hot Band Testaccio Swing Friday @La Moderna Testaccio (19/05/2015)
17 Maggio Daniele Cordisco Trio alla Moderna Sunday Jazo (15/05/2015)
15 maggio il Mini- Festival Django_Balboa @la Moderna Testaccio (12/05/2015)
10 MAGGIO LA MUSICA DI THELONIOUS MONK ALLA MODERNA SUNDAY JAZZ (07/05/2015)
8 Maggio l'Ambasciata dello Swing alla Moderna Testaccio (05/05/2015)
3 maggio Torna "La Moderna Sunday Jazz" Omaggio a Duke Ellington (01/05/2015)
Domenica 26 Aprile torna La Moderna Sunday Jazz alla Moderna-Testaccio (24/04/2015)
26 Aprile " L'Altra Domenica Jazz"al teatro Porta Portese (24/04/2015)
Torna il 24 aprile il Mini Festival Django_balboa @la Moderna (21/04/2015)
19 aprile Parte la rassegna la Moderna Sunday Jazz alla Moderna di Testaccio (16/04/2015)











Bookmark and Share
News visualizzata 60 volte