Jazzitalia - News: Esco Uno, primo disco dei Karabà pubblicato da Emme Record Label
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Addio a Carlo Loffredo, tra i padri del Jazz in Italia.

Il sassofonista Roberto Ottaviano, a Tel Aviv per un omaggio al compositore Sasha Argov.

E' morto Roy Hargrove!! Il geniale trombettista statunitense è deceduto il 2 novembre 2018. Il cordoglio dei musicisti e della comunità tutta in ricordo del suo grandioso talento..

Giordano in Jazz Winter 2018: Bollani, Cincotti, Level 42, Alex Han e il gospel natalizio per l'edizione winter 2018, nella stupenda cornice del Teatro Umberto Giordano e non solo..

26ma edizione di Umbria Jazz Winter: nel cartellone i più bei nomi del jazz italiano e personaggi di culto del jazz americano. Una edizione che si segnala anche per alcune esclusive. .

Jazz Concept: Forme e Linguaggio Moderno del Jazz. workshop intensivo dedicato allo studio melodico del linguaggio jazzistico a cura del CEMM.

Simona Molinari, Maria Pia De Vito e il B&B Quartet per la 19a Edizione di Sorrento Jazz.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            CALIGIURI Francesco (sax)
            COLI Alessio (sax)
            D'AVERSA Vanessa (arpa)
            DI VEROLI Angelo (batteria)
            FABBRINI Franco (contrabbasso)
            FUMO Marco (piano)
            GALATRO Francesco (contrabbasso)
            INTUITION QUARTET (gruppo)
            LI VOTI Dario (batteria)
            MUZZU Manuel (basso elettrico)
            PANTALEO Gianluca (basso e contrabbasso)
            PANTIERI Filippo (piano)
            PILATO Frank (chitarra)
            PISANELLO Donatello (chitarra)
            RAVERA Leo (piano)
            SIRAGUSA Nino (chitarra)
            SPARTà Gaetano (pianoforte)
            VISCARDI Paolo (chitarra)
News n. 24187 del 02/11/2017 >> tutte le news...


Esco Uno, primo disco dei Karabà pubblicato da Emme Record Label

Un progetto che unisce jazz, funk, musica d’avanguardia e che allo stesso tempo non tradisce la sua essenza mediterranea. Questa la vera essenza dei Karabà formazione composta da Alessandro Casciaro, al pianoforte, Alberto Stefanizzi alla batteria e Stefano Rielli al contrabbasso. Il primo disco di questa band di origini pugliesi e fondata nel 2016, si intitola Uno ed è uscito per l’etichetta Emme Record Label nell’ottobre del 2017. Nonostante la giovane età il trio ha già all’attivo diversi riconoscimenti importanti tra cui il Premio Jazz Live al Fara Music Festival 2016 e il secondo premio allo European Jazz Award di Tuscia in Jazz 2016. Merito del grande talento compositivo di Alessandro Casciaro, autore delle sette tracce che fanno parte del disco e dell’estro degli altri musicisti che compongono la band. Le composizioni sono caratterizzate da una grande espressività e riescono a coniugare perfettamente melodie dirette e dal grande impatto con una ritmica moderna, potente che spesso si posa con il funk. Tutto questo senza tradire il jazz tradizionale, di cui i Karabà conoscono perfettamente le potenzialità, e senza tradire le origini mediterranee che fanno parte del DNA di questi musicisti.

Tra i brani più rappresentativi del disco abbiamo senza dubbio Di Lei, track che apre l’album, e che possiamo dividere in tre sezioni. Nella prima le atmosfere cool si mescolano con il linguaggio del jazz contemporaneo caratterizzato da una batteria potente e da un groove aggressivo. Nella seconda parte, invece, gli equilibri fra gli strumenti si spostano ed è il piano a svolgere la funzione ritmica mentre il basso, mediante l’utilizzo dell’archetto, diventa il solista. Nel finale i due discorsi musicali si uniscono e si completano creando un’unica figura che rappresenta una sorta di minimo comun denominatore che unisce passato e presente. Scherzo è il secondo brano del disco e anch’esso ben rappresenta una fusione di stili dove il pianoforte dapprima si incastra perfettamente con una batteria energica, subito dopo con una minimale e asciutta. Anche il basso, nella prima parte elemento di supporto alla composizione, diventa strumento solista e valore aggiunto alla melodia. Memorie, track che chiude l’album, è probabilmente la composizione più mediterranea del disco perché caratterizzata da una melodia dal sapore malinconico unita ad un groove deciso a tratti arrembante che cambia in continuazione senza lasciare punti di riferimento.

In sintesi Uno è un disco moderno, all’avanguardia che dimostra appieno la versatilità di un Trio che senza tradire le proprie origini dimostra di essere all’avanguardia con semplicità, determinazione e grande tecnica.

http://www.emmerecordlabel.it/release/uno/

Line up
Alessandro Casciaro, pianoforte
Alberto Stefanizzi, batteria
Stefano Rielli, contrabbasso

Tracklist
Di Lei
Scherzo 14
Consuetudine
Percezione
45
Come Polvere
Memorie















Bookmark and Share
News visualizzata 43 volte