Jazzitalia - News: Jazz internazionale con il Greg Lamy 4tet feat. Marco Massa giovedì 30 novembre a Villasanta (MB)
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Addio a Carlo Loffredo, tra i padri del Jazz in Italia.

Il sassofonista Roberto Ottaviano, a Tel Aviv per un omaggio al compositore Sasha Argov.

E' morto Roy Hargrove!! Il geniale trombettista statunitense è deceduto il 2 novembre 2018. Il cordoglio dei musicisti e della comunità tutta in ricordo del suo grandioso talento..

Giordano in Jazz Winter 2018: Bollani, Cincotti, Level 42, Alex Han e il gospel natalizio per l'edizione winter 2018, nella stupenda cornice del Teatro Umberto Giordano e non solo..

26ma edizione di Umbria Jazz Winter: nel cartellone i più bei nomi del jazz italiano e personaggi di culto del jazz americano. Una edizione che si segnala anche per alcune esclusive. .

Jazz Concept: Forme e Linguaggio Moderno del Jazz. workshop intensivo dedicato allo studio melodico del linguaggio jazzistico a cura del CEMM.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            CALIGIURI Francesco (sax)
            COLI Alessio (sax)
            D'AVERSA Vanessa (arpa)
            DI VEROLI Angelo (batteria)
            FABBRINI Franco (contrabbasso)
            FUMO Marco (piano)
            GALATRO Francesco (contrabbasso)
            INTUITION QUARTET (gruppo)
            LI VOTI Dario (batteria)
            MUZZU Manuel (basso elettrico)
            PANTALEO Gianluca (basso e contrabbasso)
            PANTIERI Filippo (piano)
            PILATO Frank (chitarra)
            PISANELLO Donatello (chitarra)
            RAVERA Leo (piano)
            SIRAGUSA Nino (chitarra)
            SPARTà Gaetano (pianoforte)
            VISCARDI Paolo (chitarra)
News n. 24207 del 15/11/2017 >> tutte le news...


Jazz internazionale con il Greg Lamy 4tet feat. Marco Massa giovedì 30 novembre a Villasanta (MB)

VILLASANTA (MB) - Jazz internazionale per il terzo appuntamento di “Dancing On The Strings”, rassegna aperta ai suoni di ogni genere, provenienti da ogni parte del mondo, con un’attenzione particolare rivolta agli strumenti a corda, in programma al Cineteatro Astrolabio di Villasanta (MB): dopo il concerto del duo Corrao-Milici e il recital in piano solo di Rita Marcotulli, giovedì 30 novembre (ore 21.30, ingresso 8-10 euro) sarà, infatti, di scena il quartetto del chitarrista Greg Lamy con la presenza, come special guest, del cantautore milanese Marco Massa, con il quale la formazione di Lamy collabora da diversi anni, esibendosi in vari Paesi europei (come Francia, Belgio e Germania).
Greg Lamy, nato nel 1974 a New Orleans ma residente tra il Lussemburgo e Parigi, è un esponente di spicco della nuova scena jazz europea. Dopo aver studiato chitarra jazz a Boston al Berklee College of Music e a Londra presso il Trinity College, si è fatto rapidamente notare grazie alle sue molte esibizioni nei club. Ha suonato e suona, tra gli altri, con Lionel Loueke, Gretchen Parlato, Massimo Biolcati e Ferenc Nemeth. Nel 2007 ha fondato il Greg Lamy Quartet (con il tedesco Johannes Müller al sax e i francesi Jean-Marc Robin alla batteria e Gautier Laurent al contrabbasso), esibendosi in tutta Europa, in Brasile e negli Stati Uniti.
La band ha pubblicato “I see you” nel 2009 e “Meeting” nel 2013, album con cui ha ottenuto importanti riconoscimenti di critica e pubblico. A Villasanta, Lamy e i suoi musicisti presenteranno “Press Enter”, il loro ultimo lavoro discografico, condividendo per l’occasione il palco con Marco Massa.
“Press enter” è, da una parte, un invito a viaggiare, ma al tempo stesso è anche un disco profondamente segnato dalla modernità: dieci tracce, compresa una bonus track, capaci di sedurre e in grado di stimolare un’ampia gamma di sensazioni, che spaziano dalla malinconia alle sferzate di energia. Un album che mescola groove, swing, blues e hard bop, pennellate che dipingono scenari astratti su basi di musica decisamente figurativa. Un Lamy particolarmente ispirato e sicuro, che si affida ad una ultradecennale complicità con i suoi sodali per trasformare il quartetto in un’entità potente e compatta.
Dopo il live di Greg Lamy, il concerto di chiusura della rassegna “Dancing On The Strings”, diretta da Antonio Ribatti, è affidato a due nomi illustri della scena jazz italiana: venerdì 1 dicembre (ore 21.30, ingresso 8-10 euro) sarà la volta del chitarrista Bebo Ferra e del contrabbassista Paolino Dalla Porta. Da vent’anni Ferra e Dalla Porta tengono vivo, con il progetto “Bagatelle”, una delle esperienze più rappresentative dell’arte del duo, suonando musica di grande lirismo, frutto di una perfetta sintesi tra radici mediterranee, dimensione europea e tradizione afroamericana.

Cineteatro Astrolabio, via G. Mameli 8, 20852 Villasanta (MB).
Tel: 0362.325341. Mail: astrolabio.controluce@gmail.com; direzione@ahumjazzfestival.com; www.dancingonthestrings.it
 


DANCING ON THE STRINGS - Da giovedì 23 novembre a venerdì 1 dicembre

Giovedì 23 novembre:
MARCO CORRAO con GIUSEPPE MILICI “Storto”
Marco Corrao (chitarra e voce) e Giuseppe Milici (armonica cromatica).

Venerdì 24 novembre:
RITA MARCOTULLI “Solo”
Rita Marcotulli (pianoforte).

Giovedì 30 novembre:
GREG LAMY QUARTET special guest MARCO MASSA “Press Enter”
Greg Lamy Quartet - Greg Lamy (chitarra elettrica), Johannes Müller (sax tenore), Gautier Laurient (contrabbasso), Jean-Marc Robin (batteria); special guest Marco Massa (chitarra e voce).

Venerdì 1 dicembre:
BEBO FERRA e PAOLINO DALLA PORTA “Bagatelle”
Bebo Ferra (chitarra); Paolino Dalla Porta (contrabbasso).
 
Inizio concerti: ore 21.30.
Biglietti: 10 euro intero, 8 euro ridotto e convenzioni.
Abbonamento a due concerti: 10 euro.
Per usufruire della riduzione è possibile dotarsi della AH-UM CARD gratuitamente, compilando la scheda on line: www.ah-um.it/profiles-add/
 

Dancing On The Strings - Ufficio stampa
Andrea Conta, cell. 3471655323
Mail: andrea.conta1968@libero.it













Bookmark and Share
News visualizzata 74 volte