Jazzitalia - News: Still, Moving: il disco d'esordio dei Cocoon pubblicato da Emme Record Label
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Robert Vignola da Trivigno a Hollywood e ritorno con la musica di Zerorchestra: l'anteprima mondiale di "Beauty's Worth" è stato un autentico trionfo..

Brda Contemporary Music Festival: festival dedicato alla musica creativa e d'improvvisazione vede la sua ottava edizione tornare a Smartno, con la dir. artistica di Zlatko Kaučič.

Seconda edizione del Premio Internazionale "Pino Massara" per giovani compositori di musica pop e jazz. Premi per un totale di 25.000 euro.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            COLI Alessio (sax)
            DI VEROLI Angelo (batteria)
            FABBRINI Franco (contrabbasso)
            FUMO Marco (piano)
            GALATRO Francesco (contrabbasso)
            LI VOTI Dario (batteria)
            MENEGOTTO Mauro (batteria)
            MUZZU Manuel (basso elettrico)
            NASONE Antonio (chitarra)
            PANTALEO Gianluca (basso e contrabbasso)
            PANTIERI Filippo (piano)
            PILATO Frank (chitarra)
            PISANELLO Donatello (chitarra)
            RAVERA Leo (piano)
            RONCA Marco (piano)
            SPARTà Gaetano (pianoforte)
            VIGNALI Michele (sax)
News n. 24272 del 05/01/2018 >> tutte le news...


Still, Moving: il disco d'esordio dei Cocoon pubblicato da Emme Record Label

Un progetto di chiara derivazione jazzistica che mescola influenza pop, rock a echi di musica elettronica. Si presenta così Still, Moving, primo disco dei Cocoon pubblicato il 21 dicembre 2017 dall’etichetta Emme Record Label. La band, nata nelle aule dell’Accademia Siena Jazz, è composta da Saverio Cacopardi alla batteria, Francesca Gaza, voce ed effetti, Alessandro Mazzieri al basso e Luca Sguera al pianoforte. Una formazione giovane, dunque, che dal 2015 svolge un’intensa attività live toccando paesi come Italia, Regno Unito e Germania e partecipato a diverse rassegne e concorsi, tra cui il Bucharest International Competition e MIDJ Lombardia Acquedotte. Il nome della band rappresenta alla perfezione l’immaginario di questo quartetto: “Cocoon” è l’involucro dal quale prendono vita la crisalide prima e la farfalla poi, materia indefinita che conduce ogni volta alla compiutezza di una forma mai uguale a se stessa. I brani, infatti, pur rimanendo all’interno della forma-canzone tradizionale, sono frutto di un lavoro di ricerca e sperimentazione su vari piani. L’esplorazione timbrica è uno di questi: spesso la voce e il suono del basso vengono filtrati e arricchiti tramite l’utilizzo dell’elettronica, che ben si sposa con il sound acustico del pianoforte e della batteria.

Tra i brani più rappresentativi del disco senza dubbio Still, moving, title track dell’album che, come suggerisce il titolo, è incentrata sul movimento. Una composizione che sembra prendere forma dal magma sonoro iniziale per poi raggiungere in pochi minuti un climax in cui la voce esplora tutte le possibilità di registro, dal basso verso l’alto. Nella parte centrale basso e voce creano una trama timbrico-armonica sorprendente e statica, sfondo per una tempesta di timbri percussivi in continuo movimento che arriva da lontano e se ne va, travolgendo l’ascoltatore e lasciandogli quello che rimane del tema iniziale. Culla, scritto durante un soggiorno prolungato in Lettonia, è una composizione che racconta sensazioni legate al periodo invernale in quel luogo. Il contrasto fra le due sezioni che compongono il tema riflettono lo scontro tra il calore dell’interiorità e il gelo del paesaggio all’esterno. L’ascoltatore viene cullato dall’accompagnamento ipnotico del pianoforte e dal canto, che, a differenza degli altri brani che compongono il disco, è privo di testo, quasi a ricordare una ninna nanna sommessa. Interessanti le atmosfere di There’s News, brano che ad armonie quasi modali contrappone una melodia che spinge fuori da questo territorio. Nella parte centrale il quartetto vive un momento di improvvisazione collettivo ammaliante e sospeso fuori dal tempo. Inaspettatamente il brano si apre sul finale, dove la batteria (processata elettronicamente) si libera energicamente al di sopra di un accompagnamento corale fra pianoforte, basso, e voci.

Chiude il disco Fishes Around, composizione che si è aggiudicata il primo posto al concorso indetto da MIDJ Lombardia e che ha portato la band sul prestigioso palco del Festival Acquedotte. Sin dall’arpeggio iniziale di pianoforte la musica evoca uno scenario acquatico, rinforzato dagli interventi timbrici del basso. La voce riempie questo spazio declamando un testo minimale ed astratto, anch’esso evocativo, le cui sfumature sono enfatizzate dall’uso dell’elettronica. La batteria, pur non avendo mai il ruolo tradizionale di accompagnamento, è centrale nello sviluppo quasi cinematografico del brano.

http://www.emmerecordlabel.it/

Line-Up
Saverio Cacopardi, batteria
Francesca Gaza, voce ed effetti
Alessandro Mazzieri, basso
Luca Sguera, pianoforte

Tracklist
Lilac
Culla
Arise
Still, Moving
Climbing Clouds
Bring Me Away With You
There’s News
Fishes Around














Bookmark and Share
News visualizzata 71 volte