Jazzitalia - News: Mark Morganelli Meets Massimo Faraò Trio al Count Basie Jazz Club di Genova
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

E' morto il pianista Cecil Taylor, aveva 89 anni.

"The Early Ragtime". A cento anni dalla scomparsa di Scott Joplin, a San Severo una serata dedicata al ragtime con Marco Fumo ed Alceste Ayroldi.

Paolo Fresu, Fabrizio Bosso, Serena Brancale, Javier Girotto e Martin Bruhn per la II edizione del Festival Special Guest nato dalla collaborazione tra il Teatro Eliseo e il Saint Louis College of Music.

A Bari, in esclusiva per il Sud Italia, Free The Opera, il progetto italo-americano, già candidato ai Grammy Award di Fabrizio Mocata, Gianmarco Scaglia e Paul Wertico..

Tra gli appuntamenti della settimana del 31/o Valdarno Jazz anche due guide all'ascolto in compagnia del critico musicale Alceste Ayroldi, venerdì 9 e sabato 10 marzo.

Workshop di Comunicazione Musicale e Music Management con Alceste Ayroldi. .

Master class e concerto finale con Mario Rosini: "Reinterpretazione e rilettura del repertorio del canto jazz e pop".

Piacenza Jazz Fest XV Edizione: Più di 50 eventi in 40 giorni. Grande attesa per Toquinho Dave Douglas, Uri Caine, Lee Konitz, Michel Portal, Mauro Ottolini e Vjay Iyer.

Blue Note Off: La musica del Blue Note esce dallo storico locale per andare in location "unconventional", non solo a Milano.

Fred Hersch, Billy Child, John Mclaughlin, Cècile McLorin Salvant, Christian McBride, Miguel Zenón, Pablo Ziegler, sono alcuni dei musicisti che si contenderanno il Grammy Award 2018.

Otto concerti per il ritorno nel Napoli Jazz Winter. Un cartellone di respiro internazionale per la XII edizione della rassegna.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Click QUI per fare pubblicita' su Jazzitalia
Jazzitalia sbarca in Russia! Tradotti in cirillico alcuni articoli esclusivi.
Ultimi aggiunti:

            AUTINO Adriano (chitarra)
            CAIAZZA Igor (perccussioni)
            CIMINO Lorenzo (tromba)
            DI IENNO Gianluca (piano)
            DI VEROLI Angelo (batteria)
            ESPOSITO Sergio (chitarra)
            FUMO Marco (piano)
            MENEGOTTO Mauro (batteria)
            MINI Elisa (voce)
            NASONE Antonio (chitarra)
            PANTIERI Filippo (piano)
            PELLITTERI Marcello (batteria)
            RONCA Marco (piano)
            SCARAMELLA Giulio (piano)
            SILVESTRI Vittorio (chitarra)
            VENTUROLI Danilo R. (piano)
            VIGNALI Michele (sax)
News n. 24318 del 06/02/2018 >> tutte le news...


Mark Morganelli Meets Massimo Faraò Trio al Count Basie Jazz Club di Genova

Sabato 10 Febbraio, ore 21,30 - Ingresso 12 euro + tessera arci
INFO E PRENOTAZIONE POSTI: Tel: 345 2650347 / e-mail: info@countbasie.it / www.countbasie.it

dagli standard alla musica brasiliana con due capimastri del jazz
Mark Morganelli – Tromba / Massimo Faraò – Pianoforte / Nicola Barbon – Contrabbasso/ Matteo Cidale - Batteria

Massimo e Mark si reincontrano in Italia dopo vent’anni per il piacere di fare ancora musica insieme. Al basso Nicola Barbon e alla batteria il giovane Matteo Cidale.
Il trombettista Mark Morganella nella sua intensa carriera ha collaborato con artisti quali Ahmad Jamal, Billy Taylor, Harry "Sweets" Edison, James Moody, Betty Carter, Gerry Mulligan, Herbie Mann, Sonny Rollins, Clark Terry, Maynard Ferguson, Dave Brubeck, Chuck Mangione, Bobby McFerrin, Chick Corea, Savion Glover, Cassandra Wilson, Dianne Reeves, Dr. John, Spyro Gyra, David Sanborn, Chris Botti, Pat Metheny, e in alcune delle più prestigiose orchestre: Hugh Masekela and the Count Basie, Lionel Hampton, Illinois Jacquet, Duke Ellington and Jazz at Lincoln Center.
Faraò nel 1993 è invitato per la prima volta negli Stati Uniti a suonare con Red Holloway e Albert Tootie Heath con cui tiene molti concerti sulla costa occidentale. Nel 1994 firma un contratto discografico con la Monad Records di New York e torna negli Usa come direttore musicale del gruppo della cantante Shawnn Monteiro composto da Keter Betts e Bobby Durham. E' l'ideatore e direttore dei seminari internazionali We love Jazz e Gospel che si tengono a Genova dal 1993 e divenuti ormai uno degli eventi più importanti in Europa e non solo. Ha fatto parte per diversi tours europei del quintetto di Nat Adderley, formato da Antonio Hart, Walter Booker e Jimmy Cobb Dal 2001 fa parte del nuovo quartetto di Archie Shepp "Just in Time Quartet" insieme a Wayne Dockery e Bobby Durham. Nel Novembre 2004 suona in Giappone presentando i suoi cd diventati best sellers. Ha all'attivo circa cinquanta incisioni e ha suonato con tutti i maggiori esponenti del jazz italiano e internazionale - da Carlo Atti a Benny Golson (solo per citarne due, ma l'elenco sarebbe davvero sterminato) - nei maggiori festival e nei più prestigiosi club al mondo.












Bookmark and Share
News visualizzata 63 volte