Jazzitalia - News: Il Jazz Day Unesco ad Alba con Milleunanota. Per il settimo anno la Capitale delle Langhe nel programma mondiale di eventi: concerti internazionali, seminari e conference
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Siae & Co.: workshop di Alceste Ayroldi che illustra le leggi fondamentali del settore musicale e dello spettacolo.

Mast Bari con UWS University West of Scotland presentano Eurogig International Band Exchange, scambio culturale tra giovani allievi musicisti di Scozia, Olanda, Francia, Germania, Canada, Italia.

Peter Erskine, icona del jazz mondiale che ha scritto pagine di storia musicale, al Saint Louis per incontrare gli studenti durante una Master Class di 3 ore.

Il Jazz Day Unesco ad Alba con Milleunanota. Per il settimo anno la Capitale delle Langhe nel programma mondiale di eventi: concerti internazionali, seminari e conference.

Cammariere, Paoli e Rea, Chano Dominguez e il progetto Hudson di Jack Dejohnette &, John Scofield per la 29ma edizione di Notti di Stelle, il festival jazz della Camerata Musicale Barese.

E' morto il pianista Cecil Taylor, aveva 89 anni.

"The Early Ragtime". A cento anni dalla scomparsa di Scott Joplin, a San Severo una serata dedicata al ragtime con Marco Fumo ed Alceste Ayroldi.

Paolo Fresu, Fabrizio Bosso, Serena Brancale, Javier Girotto e Martin Bruhn per la II edizione del Festival Special Guest nato dalla collaborazione tra il Teatro Eliseo e il Saint Louis College of Music.

A Bari, in esclusiva per il Sud Italia, Free The Opera, il progetto italo-americano, già candidato ai Grammy Award di Fabrizio Mocata, Gianmarco Scaglia e Paul Wertico..

Tra gli appuntamenti della settimana del 31/o Valdarno Jazz anche due guide all'ascolto in compagnia del critico musicale Alceste Ayroldi, venerdì 9 e sabato 10 marzo.

Workshop di Comunicazione Musicale e Music Management con Alceste Ayroldi. .

Master class e concerto finale con Mario Rosini: "Reinterpretazione e rilettura del repertorio del canto jazz e pop".

Piacenza Jazz Fest XV Edizione: Più di 50 eventi in 40 giorni. Grande attesa per Toquinho Dave Douglas, Uri Caine, Lee Konitz, Michel Portal, Mauro Ottolini e Vjay Iyer.

Blue Note Off: La musica del Blue Note esce dallo storico locale per andare in location "unconventional", non solo a Milano.

Fred Hersch, Billy Child, John Mclaughlin, Cècile McLorin Salvant, Christian McBride, Miguel Zenón, Pablo Ziegler, sono alcuni dei musicisti che si contenderanno il Grammy Award 2018.

Otto concerti per il ritorno nel Napoli Jazz Winter. Un cartellone di respiro internazionale per la XII edizione della rassegna.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Click QUI per fare pubblicita' su Jazzitalia
Jazzitalia sbarca in Russia! Tradotti in cirillico alcuni articoli esclusivi.
Ultimi aggiunti:

            AUTINO Adriano (chitarra)
            CAIAZZA Igor (perccussioni)
            CIMINO Lorenzo (tromba)
            DI VEROLI Angelo (batteria)
            ESPOSITO Sergio (chitarra)
            FUMO Marco (piano)
            GALATRO Francesco (contrabbasso)
            LI VOTI Dario (batteria)
            MENEGOTTO Mauro (batteria)
            NASONE Antonio (chitarra)
            PANTIERI Filippo (piano)
            PISANELLO Donatello (chitarra)
            RONCA Marco (piano)
            SCARAMELLA Giulio (piano)
            SILVESTRI Vittorio (chitarra)
            VENTUROLI Danilo R. (piano)
            VIGNALI Michele (sax)
News n. 24435 del 29/04/2018 >> tutte le news...



Il Jazz Day Unesco ad Alba con Milleunanota

Per il settimo anno la Capitale delle Langhe nel programma mondiale di eventi

Ospiti internazionali
Tre giorni di appuntamenti nel Centro Storico

L'associazione Milleunanota di Alba è stata la prima sul territorio, nel 2012, a organizzare eventi in occasione dell'International Jazz Day UNESCO e a godere del relativo patrocinio della Commissione Nazionale Italiana UNESCO: anche quest'anno vogliamo celebrare questo genere che tanto si presta a rappresentare il confronto culturale, l'arricchimento reciproco e la condivisione attraverso la musica.

Il programma dell'edizione 2018 vede nuovamente la Capitale delle Langhe come fulcro del jazz piemontese, con un ricco programma di ospiti internazionali.
"Sin dall'inizio abbiamo creduto in questo evento, che della musica racconta un aspetto che ha della magia: il suo potere di unire le persone", afferma il presidente di Milleunanota Filippo Cosentino.

"Anche quest'anno grazie a Milleunanota ed all'intraprendenza di Filippo Cosentino Alba festeggerà degnamente l'UNESCO Jazz Day, appuntamento mondiale di sensibilizzazione del valore e del brand UNESCO in questo caso legato alla musica jazz , patrimonio immateriale ma di grande valore universale. E insieme a Milleunanota sarà anche l'occasione di parlare di UNESCO sul nostro territorio di Langhe-Roero e Monferrato nei concerti a tema che si terranno nella cornice del San Giuseppe, ormai diventato luogo importante e ideale per questo tipo di eventi. A dimostrazione che fare rete Culturale porta a realizzare belle iniziative coinvolgenti per tutti: buona musica a tutti
", commenta il direttore del sito UNESCO Roberto Cerrato.
La tre giorni di concerti fa parte del programma di Vinum e della Primavera di Alba, è supportata da Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d'Alba e Comune di Alba, ed è resa possibile grazie a Grappa Marolo, Banca d'Alba, commercianti di via Cavour e Associazione dei Paesaggi Vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato.
I due concerti serali vedranno la presenza del presidente dell'Associazione dei Paesaggi Vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato e direttore del sito UNESCO Roberto Cerrato, a suggellare il legame del Jazz Day albese col territorio.

Agli appuntamenti prenderà parte l'Associazione Italiana Giovani per l'UNESCO, che in tutta Italia sostiene gli eventi più importanti organizzati per il Jazz Day.

Programma:

Sabato 28 aprile 2018
Piazza M.Ferrero dalle 15.30 alle 19
Great Standards 4et -> quartetto jazz che ripercorre e ripropone gli standard jazz più noti e amati ideali
DJ Grissino -> selezione di dischi jazz per accompagnare l'aperitivo

Domenica 29 aprile 2018
dalle ore 15.30 Braxophone - street band, percorso con diverse postazioni da Piazza Garibaldi a Piazza Michele Ferrero e ritorno
ore 16.30 Piazza Garibaldi: Milleunanota Jazz 4et composto da studenti e insegnanti di Milleunanota e del Dragonfly Studio

Ore 21 Chiesa di San Giuseppe: Italy meets Portugal Jazz 4et (ingresso 5€)
Produzione originale che vede protagonisti il chitarrista albese Filippo Cosentino insieme al batterista Andrea Marcelli e a Eduardo Cardinho e Gonçalo Sarmento, vibrafonista e contrabbassista portoghesi, a seguito di una residenza artistica svoltasi a Lisbona nell'autunno.

Lunedì 30 aprile 2018
Ore 14.30 Cortile della Maddalena: Milleunanota Jazz 4et composto da studenti e insegnanti di Milleunanota e del Dragonfly Studio
Ore 18.30 Coop. Libraria La Torre - "Il jazz migrante", lezione conferenza a cura del giornalista e critico musicale Alceste Ayroldi con proiezioni audio/video

Ore 21 Chiesa di San Giuseppe: Jazz notes from Hong Kong (ingresso 5€)
Il chitarrista Chi Ho Choi e il pianista Preston Lau, fra i più apprezzati jazzisti di Hong Kong, live.
Per ulteriori informazioni e per prenotare i biglietti per i due concerti serali in San Giuseppe visitare www.milleunanota.com, oppure scrivere a milleunanota.alba@libero.it o telefonare al 3347867028. I biglietti sono disponibili in prevendita da Milleunanota in via Pierino Belli 12C in orario pomeridiano.















Bookmark and Share
News visualizzata 412 volte