Jazzitalia - News: Al Ravello Festival arriva Kurt Elling con il suo Quintet special guest Marquis Hill
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Saint Louis Club House, il nuovo salotto musicale ideato dal Saint Louis per ascoltare, vedere e degustare la musica comodamente dal divano di casa, in tempi di emergenza Covid-19. .

McCoy Tyner, icona del pianismo e del jazz, se ne è andato. Aveva 81 anni. .

Ottava edizione del Torino Jazz Festival, un omaggio al jazz in tutte le sue declinazioni espressive. In cartellone, insieme ai grandi nomi internazionali, artisti di ricerca ed eccellenze del territorio. .

Grace DB lancia "Donna 3.0": Il suo primo album d'esordio parla del ruolo della donna nella società contemporanea, di scelte personali ed equilibri che si trasformano.

New Echoes. Rassegna di Nuova Musica Svizzera a Venezia (4a edizione) con realtà musicali che si muovono attorno ai linguaggi contemporanei del jazz, della ricerca multidisciplinare, dell'indie-rock e dell'elettronica..

Prospettive Sonore a Foggia: 5 eventi di Jazz Crossover, progetti inediti e di ricerca con, tra gli altri, Roberto Ottaviano, Tom Kirkpatrick e Brian Charette..

Addio a Giorgia Mileto, Con grande dolore apprendiamo della scomparsa della responsabile ufficio stampa del Saint Louis College of Music di Roma e di vari festival internazionali della capitale. .

Vic Juris, chitarrista jazz, noto soprattutto per il suo importante ruolo nella band di Dave Liebman, è mancato il 31 dicembre 2019. Era ricoverato al St. Barnabas Medical Center di Livingston, New Jersey..

E' morto Mario Guidi, uno dei più illuminati manager del mondo del jazz, padre del pianista Giovanni e titolare della MGM Produzioni Musicali, agenzia tra le migliori e serie a livello internazionale.

Pianisti di altri mondi, 7 + 1 concerti dal jazz alle sonorità contemporanee. Tornano a Milano i concerti delle domeniche mattina in una rassegna ideata da Gianni Morelenbaum Gualberto in collaborazione con la Società del Quartetto di Milano e il Teatro Franco Parenti.

Esce Pentatonic Pyromania di Mimmo Langella, un manuale per arricchire tecniche e fraseggio per chitarra in ambito Pop, Rock, Jazz e Fusion.

Songwriting Camp. Il Saint Louis sostiene le idee di giovani artisti, musicisti e cantautori con un corso gratuito e a numero chiuso realizzato con il sostegno del MiBAC e di SIAE, nell'ambito del programma "Per Chi Crea"..

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            ADJÀ QUINTET (gruppo)
            ALESSI Piero (batteria)
            CAGNETTA Mariangela (voce)
            CRISTOFARO Gaetano (sax e clarinetto)
            DILIBERTO Silvana (voce)
            DIMONTE Pippi (contrabbasso)
            FINOCCHIARO Franco (contrabbasso)
            GAETA Walter (pianoforte)
            INDRA (gruppo)
            LAVIANO Alfredo (batteria e percussioni)
            LEOFREDDI Antonio (viola)
            MAZZA Giovambattista (chitarra)
            MECENERO Maurizio (chitarra)
            RICCIU Daniele (sax)
            RIVA Marco (polistrumentista)
            ROBERTO Davide (percussioni)
            SILVA JOLY Raquel (chitarra)
            THE JIM DANDIES (gruppo)
News n. 24503 del 17/07/2018 >> tutte le news...


Al Ravello Festival arriva Kurt Elling con il suo Quintet special guest Marquis Hill

Solo per mettere in fila i premi e i riconoscimenti tributati a Kurt Elling sono necessarie un bel po’ di righe: per quattordici anni consecutivi premio della critica di Downbeat come migliore voce dell’anno; nominato “Cantante Maschile dell’anno” dalla Jazz Journalists Association per otto volte nello stesso arco di tempo (12 anni). Mercoledì 18 luglio (ore 21.30) Kurt Elling e il suo quintetto sarà di scena sul Belvedere di Villa Rufolo accompagnato dal talentuoso trombettista Marquis Hill con il suo ultimo progetto, The Questions.

Ognuno dei dieci album di Kurt Elling ha ricevuto una nomination al Grammy Award. Di pochi giorni fa, un altro riconoscimento, sempre di Downbeat (una delle riviste più importanti del settore), quale Best Male Vocalist 2018. Il Washington Post, in una delle sue taglienti recensioni, non poteva essere più chiaro quotandolo in maniera incontrovertibile: “Dalla metà degli anni Novanta nessun altro cantante è stato coraggioso, dinamico, originale come lui. Con il voluttuoso fluttuare della sua voce, il lirismo, le agilità vocali e il senso di vivere la musica come una missione, Elling incarna oggi il vero spirito creativo nel repertorio Jazz”.

Classe '67, timbro baritonale, passo felpato e carisma immediatamente rapinoso sul palco, sono sicuramente le credenziali di Kurt Elling, proveniente da Chicago ed unanimemente considerato come il cantante maschile più influente dell'ultimo ventennio per tecnica e generosità.

Erede di grandi Maestri come Jon Hendricks e Mark Murphy, di lui si ammirano la maestosa conoscenza dei fondamentali del Jazz, ancor più della sua capacità di emozionare, che unisce a una grande curiosità per tutto il bello che può arrivare dalle altre musiche: dagli Earth Wind and Fire a Joe Jackson fino ai King Crimson, Tom Jobim, Wayne Shorter e Pat Metheny, non c'è quasi ambito che Elling non abbia sfiorato con la sua arte, il cui esordio ufficiale è avvenuto nel 1995 con l’album Close your Eyes.

Al Ravello Festival, Elling, fortemente voluto dal direttore della sezione jazz, Maria Pia De Vito, sarà accompagnato, come detto, dal suo rinnovato quintetto, cui si aggiunge il portentoso e giovane trombettista Marquis Hill, per affrontare i brani tratti da The Questions, il nuovo vibrante lavoro appena pubblicato dalla Okeh\Sony in co-produzione con Branford Marsalis, sassofonista e recente beniamino del pubblico del Ravello Festival, ispirato da una lettura del drammaturgo austriaco di origine boema Rainer Maria Rilke, oltre ad altri celeberrimi standard di ogni tempo ed estrazione, fra cui perle di Bob Dylan e Peter Gabriel.

Per Hill, non ancora trentenne, il punto di svolta della carriera è sicuramente avvenuto nel 2014 con la vittoria alla prestigiosa Thelonious Monk International Jazz Trumpet Competition ma due anni prima il giovanissimo chicagoano si era imposto anche nella International Trumpet Guild Jazz Competition. Già da studente di musica Hill era un nome ricorrente negli ambienti del jazz della sua città e dintorni, sia come sideman sia alla guida delle proprie band.

Come leader ha pubblicato quattro dischi per la Skiptone, ed uno, l'ultimo, per la Concord. Nella sua musica si ritrovano gli umori, i suoni, le tradizioni del South Side di Chicago in cui è cresciuto, assieme alle nuove tendenze che un giovane musicista recepisce quotidianamente.

www.ravellofestival.com. Per info 089858422 boxoffice@ravellofestival.com

Mercoledì 18 luglio
Belvedere di Villa Rufolo, ore 21.30
Kurt Elling Quintet
special guest Marquis Hill
Posto unico € 40




News correlate:

Al Ravello Festival Bill Frisell Quartet con Petra Haden: le musiche da film che ci hanno fatto sognare (01/08/2018)
Al Ravello Festival una grande serata dedicata all'ECM (20/07/2018)
Al Ravello Festival domenica il pianista armeno Tigran Hamasyan (14/07/2018)
Ravello Festival a tempo di jazz: InventaRio e Ivan Lins sul Belvedere di Villa Rufolo (09/07/2018)
Gran Finale per il Jazz del Ravello Festival: sul Palco di Villa Rufolo Rita Marcotulli (22/08/2017)
Al Ravello Festival prima assoluta per Roberta Gambarini con la Salerno jazz Collective (04/08/2017)
RAVELLO FESTIVAL A TUTTO JAZZ CON ENRICO RAVA E TOMASZ STANKO (21/07/2017)
Enrico Rava e Tomasz Stanko 5et al Ravello Festival (21/07/2017)











Bookmark and Share
News visualizzata 481 volte