Jazzitalia - News: Grande successo di pubblico per la XVI edizione del Multiculturita Summer Jazz Festival, che ha visto in scena Tosca, Mauro Ottolini Ottovolante e Peppino Di Capri.
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Dolomiti Ski Jazz 2019. 22° Edizione, dal 9 al 17 marzo 2019: concerti su misura per… sciatori. Il Dolomiti Ski Jazz è un incrocio di passioni: quelle per gli sport invernali, per la black music, per la natura alpina.

Concorso il Jazz ed i Colori della Musica: Concorso di composizione e arrangiamento riservato a giovani musicisti residenti nella Regione Campania, scadenza 31 marzo 2019.

Un'orchestra per Pino Daniele special guest: Tony Esposito e Tullio De Piscopo a Bari per un concerto dedicato al grande musicista e in favore dell'Alzheimer.

Al via la prima edizione di Boogie Jazz Season, rassegna curata da Gabriele Buonasorte, che ospita il grande Jazz italiano e internazionale sul palco del BOOGIE CLUB..

Quest'anno la ECM compie 50 anni, mentre la Ducale, distributrice in Italia, ben 60! Ancora oggi il catalogo si arricchisce con una costanza unica.

"Musicista Italiano dell'anno" e "Disco Italiano dell'anno" per Franco D'Andrea al Top Jazz 2018.

Marilena Paradisi & Kirk Lightsey in concerto a Roma presso l'Auditorium Parco della Musica.

Susanna Stivali in "Caro Chico" (omaggio a Chico Buarque de Hollanda) all'Auditorium Parco della Musica di Roma.

Un duo particolare per Notti di Stelle Winter: Enrico Rava e Danilo Rea per la Camerata Musicale Barese.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            CALIGIURI Francesco (sax)
            COLI Alessio (sax)
            D'AVERSA Vanessa (arpa)
            DI VEROLI Angelo (batteria)
            FABBRINI Franco (contrabbasso)
            GALATRO Francesco (contrabbasso)
            INTUITION QUARTET (gruppo)
            LI VOTI Dario (batteria)
            MAZZA Giovambattista (chitarra)
            MILONE Federico (sax)
            MUZZU Manuel (basso elettrico)
            PANTALEO Gianluca (basso e contrabbasso)
            PILATO Frank (chitarra)
            PISANELLO Donatello (chitarra)
            RAVERA Leo (piano)
            SIRAGUSA Nino (chitarra)
            SPARTà Gaetano (pianoforte)
            VISCARDI Paolo (chitarra)
News n. 24510 del 29/07/2018 >> tutte le news...



Multiculturita Summer Jazz Festival 2018

RASSEGNA MUSICALE a cura
dell' ASSOCIAZIONE MULTICULTURITA
XVI Edizione
17-19 luglio 2018

Multiculturita - Peppino Di CapriMulticulturita - Michele LaricchiaMulticulturita - Mauro OttoliniMulticulturita - Mauro OttoliniMulticulturita - Mauro Ottolini
Multiculturita - Elio Coppola Emmett Cohen Giuseppe VeneziaMulticulturita - ToscaMulticulturita - Peppino Di CapriMulticulturita - ToscaMulticulturita - Tosca
click sulle foto per ingrandire

Grande successo di pubblico per la sedicesima edizione del Multiculturita Summer Jazz Festival, che ha visto in scena Tosca, Mauro Ottolini Ottovolante e Peppino Di Capri con tre eccellenti jazzisti di fama internazionale.

La sedicesima edizione del Multiculturita Summer Jazz Festival si è conclusa il 19 luglio con un concerto-evento: l'unica data nazionale del progetto Peppino Di Capri: da Roberta a Champagne in jazz, che ha visto il Sagrato della Reale Basilica di Capurso affollato da oltre un migliaio di persone, con un altro buon numero disposto nelle vie laterali ad ascoltare le immarcescibili note dell'artista campano. Un progetto inedito, che ha visto Peppino Di Capri al fianco del pluripremiato e talentuoso pianista newyorkese Emmet Cohen con Giuseppe Venezia, bassista tra i più richiesti in circolazione, anche volto noto della televisione, e il batterista partenopeo Elio Coppola, che ha incantato il pubblico con soluzioni ritmiche di particolare pregio.
Il pubblico capursese ha accolto con calore ed entusiasmo il celebre cantautore campano, dedicandogli un brindisi corale e materiale all'intonare di Champagne.

L'apertura, martedì 17 luglio, è stata affidata alla splendida voce di Tosca, che ha portato a Capurso (unica data in Puglia) il suo ultimo progetto discografico Appunti musicali dal Mondo. Alla voce di Tosca hanno fatto da controcanto due giovanissime artiste: Fabia e Alessia Salvucci, impegnate anche alle percussioni, oltre a Massimo De Lorenzi alla chitarra e al pianoforte.

D'altra marca la performance di mercoledì 18 luglio del tentetto che ha accompagnato le scorribande al fulmicotone del portentoso trombonista e cantante Mauro Ottolini, che ha ridisegnato la storia della musica italiana quando cantava "il jazz". Ottolini e sodali hanno incendiato il numeroso pubblico accorso, trascinandolo nel canto e nelle danze accennate sui disparati ritmi orditi dal gruppo, anche in versione marchin'band.

Particolarmente azzeccate, quindi, le scelte artistiche della associazione Multiculturita Js, ente organizzatore del festival ideato da Michele Laricchia: oltre 2.000 persone paganti hanno assistito ai tre concerti, oltre al pubblico che ha potuto assistere – per le prime due serate – gratuitamente stando in piedi nell'area concerti.
Eccellente, poi, la scelta del Jazz Village giusto completamento per trascorrere tre serate in compagnia della buona musica e degli ottimi prodotti enogastronomici proposti dagli esercenti del villaggio del jazz.

Anche il Mac, Multiculturita Art Contest con la direzione artistica di Rocco De Sario, ha dato conferma di quanta attenzione vi sia nei confronti del Multiculturita Sjf che, anno dopo anno, ha saputo costruire un percorso musicale alternativo, all'insegna di nuove proposte e prodotti musicali non sempre adusi al mercato e mai frustri.
Un festival che deve molto ai suoi sponsor sempre attenti alle attività culturali di Capurso, al suo affezionato pubblico che ha contribuito in modo determinante alla realizzazione dell'evento, e all'amministrazione comunale che, paritariamente alle altre associazioni, ha fornito un contribuito per la realizzazione dell'evento.

Alceste Ayroldi
Multiculturita Summer Jazz Festival
339/2986949

in collaborazione con:




News correlate:

Nuovo appuntamento di Storie di Vinile, interamente dedicato a Ennio Morricone per il suo novantesimo compleanno (04/11/2018)
Peppino di Capri: da Roberta a Champagne in Jazz. Si chiude la XVI edizione del Multiculturita Summer Jazz con l'esclusivo concerto di uno tra i più conosciuti cantanti italiani nel mondo con al fianco tre eccellenti jazzisti. (19/07/2018)
Tosca al Multiculturita Summer Jazz Festival 2018: una sorta di giro del mondo intorno alla musica e alle parole che si arricchisce di canzoni nuove, scoperte o ritrovate. (15/07/2018)
Multiculturita Summer Jazz Festival 2018. XVI edizione del Festival capursese con tre concerti all'insegna dell'incontro tra il jazz e le altre musiche (23/06/2018)











Bookmark and Share
News visualizzata 593 volte