Jazzitalia - News: Terza serata al Beat Onto Jazz Festival con il quartetto Fratello Joseph Family Affair e la prima de "Il Duca e il Bardo" con Orchestra del conservatorio di Bari diretta da Vito Andrea Morra e il gruppo teatrale VoxMedia
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Ottava edizione del Torino Jazz Festival, un omaggio al jazz in tutte le sue declinazioni espressive. In cartellone, insieme ai grandi nomi internazionali, artisti di ricerca ed eccellenze del territorio. .

Grace DB lancia "Donna 3.0": Il suo primo album d'esordio parla del ruolo della donna nella società contemporanea, di scelte personali ed equilibri che si trasformano.

New Echoes. Rassegna di Nuova Musica Svizzera a Venezia (4a edizione) con realtà musicali che si muovono attorno ai linguaggi contemporanei del jazz, della ricerca multidisciplinare, dell'indie-rock e dell'elettronica..

Prospettive Sonore a Foggia: 5 eventi di Jazz Crossover, progetti inediti e di ricerca con, tra gli altri, Roberto Ottaviano, Tom Kirkpatrick e Brian Charette..

Addio a Giorgia Mileto, Con grande dolore apprendiamo della scomparsa della responsabile ufficio stampa del Saint Louis College of Music di Roma e di vari festival internazionali della capitale. .

Vic Juris, chitarrista jazz, noto soprattutto per il suo importante ruolo nella band di Dave Liebman, è mancato il 31 dicembre 2019. Era ricoverato al St. Barnabas Medical Center di Livingston, New Jersey..

Musica, poesia, racconti e tanto altro per la V Edizione di Case Ospitanti a Matera, una suggestiva iniziativa che riempie la città di cultura e di conviviale stare insieme..

E' morto Mario Guidi, uno dei più illuminati manager del mondo del jazz, padre del pianista Giovanni e titolare della MGM Produzioni Musicali, agenzia tra le migliori e serie a livello internazionale.

Bergamo Jazz: Maria Pia De Vito firma l'edizione del 2020 con un cartellone che rende la manifestazione tra le migliori per respiro e profondità a livello europeo.

Pianisti di altri mondi, 7 + 1 concerti dal jazz alle sonorità contemporanee. Tornano a Milano i concerti delle domeniche mattina in una rassegna ideata da Gianni Morelenbaum Gualberto in collaborazione con la Società del Quartetto di Milano e il Teatro Franco Parenti.

Esce Pentatonic Pyromania di Mimmo Langella, un manuale per arricchire tecniche e fraseggio per chitarra in ambito Pop, Rock, Jazz e Fusion.

Umbria Jazz Winter 2019: Cinque giorni di musica da mezzogiorno alle ore piccole, novanta eventi, sette location nel centro storico di Orvieto, trenta band, più di centocinquanta musicisti, una rappresentanza di altissimo livello del jazz italiano. .

Songwriting Camp. Il Saint Louis sostiene le idee di giovani artisti, musicisti e cantautori con un corso gratuito e a numero chiuso realizzato con il sostegno del MiBAC e di SIAE, nell'ambito del programma "Per Chi Crea"..

Sotto le stelle del Gianicolo, prosegue la terza edizione del Festival "GIANICOLO IN MUSICA 2019 con grandi protagonisti del Jazz.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            ADJÀ QUINTET (gruppo)
            ALESSI Piero (batteria)
            CAGNETTA Mariangela (voce)
            CRISTOFARO Gaetano (sax e clarinetto)
            DILIBERTO Silvana (voce)
            DIMONTE Pippi (contrabbasso)
            FINOCCHIARO Franco (contrabbasso)
            GAETA Walter (pianoforte)
            LAVIANO Alfredo (batteria e percussioni)
            LEOFREDDI Antonio (viola)
            MAZZA Giovambattista (chitarra)
            MECENERO Maurizio (chitarra)
            MILONE Federico (sax)
            RICCIU Daniele (sax)
            RIVA Marco (polistrumentista)
            ROBERTO Davide (percussioni)
            SILVA JOLY Raquel (chitarra)
            THE JIM DANDIES (gruppo)
News n. 24517 del 03/08/2018 >> tutte le news...



Associazione Musicale

Beat Onto Jazz Festival 2018
XVIII Edizione
BITONTO - P.zza Cattedrale
1 - 4 agosto 2018
Ingresso Libero

3 agosto


I SET
Fratello Joseph Family Affair
Giuseppe Bassi, contrabbasso
Roberto Ottaviano, sassofoni
Yu Ying Hsu, pianoforte
Tina Raymond, batteria


II SET
Il Duca e il Bardo:
Orchestra del Conservatorio Niccolò Piccinni di Bari
in collaborazione con gli attori di Voxmedia

Vito Andrea Morra, direzione d'orchestra
Ciccio Gaudimundo, testi e regia
Recitazione: Alessia Sicolo; Stefania Rutigliano; Francesco Ricci
Domenico Schiraldi.

Terzo appuntamento della diciottesima edizione del Beat Onto Jazz Festival, con la direzione artistica di Emanuele Dimundo e organizzato dall'associazione InJazz, che si tiene dall'1 al 4 agosto a Bitonto in piazza Cattedrale, con la consueta formula del doppio set (inizio concerti ore 21). Anche per questa edizione l'associazione InJazz è riuscita a mantenere l'assoluta gratuita per tutti gli eventi. Venerdì 3 agosto saranno in scena prima le contaminazioni euro-asiatico-americane dell'ensemble Family Affair e, a seguire, la fusione tra jazz e teatro, che fu patrimonio di Duke Ellington, con Such Sweet Thunder dell'orchestra del conservatorio Piccinni di Bari in collaborazione con VoxMedias.

Terzo appuntamento della diciottesima edizione del Beat Onto Jazz Festival che si tiene a Bitonto in piazza Cattedrale da mercoledì 1 a sabato 4 agosto, sempre con la brillante direzione artistica dell'Avv. Emanuele Dimundo che presiede e coordina l'Associazione InJazz, ente organizzatore del festival.

L'evento è realizzato con la consueta partecipazione del Comune di Bitonto ed è inserito nell'ambito della Rete dei Festival, che raggruppa gli eventi più importanti della Bitonto èstate; non è mancato l'apporto dei numerosi sostenitori privati, che hanno in tal modo confermato l'importanza della rassegna organizzata dall'associazione Injazz e, in particolare, i main sponsor Ellegidue Arredo Bagno, Marino Autoyama e Jewellery by Mastrangelo, con il supporto promozionale di Jazzitalia, Bitonto Primo Piano, Comma 3, Da Bitonto, BitontoTV, Bitontolive, Radio 00; Gaetano Lo Porto, fotografo ufficiale del festival.
I concerti saranno introdotti da Alceste Ayroldi, saggista, docente e critico musicale (Musica Jazz, editor manager Jazzitalia, editor Musica Jazz web).

Venerdì 3 agosto, a calcare il palco del Beat Onto Jazz Festival sarà il quartetto italo-asiatico-americano Fratello Joseph Family Affair, con Giuseppe Bassi (contrabbasso), Roberto Ottaviano (sassofoni), Yu Ying Hsu (pianoforte), Tina Raymond, batteria.

Il titolo riprende simpaticamente il grado di parentela che lega nella vita e nella musica Giuseppe Bassi con il grande sassofonista italiano Roberto Ottaviano, ma idealmente si riferisce allo spirito di fratellanza che lega ogni musicista di jazz del mondo. Il quartetto infatti si compone di artisti provenienti da diverse parti del mondo: Yu Ying Hsu, pianista Taiwanese, certamente tra le più interessanti musiciste asiatiche dell'ultima generazione e Tina Raymond, statunitense residente a Los Angeles, eccellente batterista e docente accreditata in tutto il mondo. A completare il quartetto, la parte maschile: Fratello Jospeh Bassi e Roberto Ottaviano, oggi entrambi degni rappresentanti del miglior jazz made in Italy nel mondo.

Importantissimo appuntamento anche per il secondo set. Infatti, si tratta di una prima assoluta, frutto di una sinergia produttiva che ha visto impegnati l'Orchestra del conservatorio Niccolò Piccinni di Bari, l'associazione InJazz e l'associazione VoxMedia di Bitonto. Il Duca e il Bardo è una pièce teatral-musicale basata sulla monumentale suite di Duke Ellington Such Sweet Thunder.
Nel 1957 la Columbia records pubblicò la monumentale suite in dodici parti di Duke Ellington basata sulle opere di William Shakespeare. La big band del conservatorio Piccinni di Bari, sotto l'accurata direzione di Vito Andrea Morra, che firma anche gli arrangiamenti, metterà in scena il capolavoro ellingtoniano con filologica cura e in collaborazione con l'associazione culturale VoxMedia (associazione di lettori amatoriali, nata per promuovere la conoscenza delle opere dei grandi autori della letteratura mondiale), sotto l'attenta regia di Ciccio Gaudimundo e gli attori Alessia Sicolo, Stefania Rutigliano, Francesco Ricci, Domenico Schiraldi.

I concerti del 4 agosto: Stan Sulzmann Italian Quartet; II set: Yellowjackets.

Tutti gli eventi sono gratuiti.
Info: www.beatontojazz.com; www.facebook.com/beatontojazz

Alceste Ayroldi
Beat Onto Jazz Festival
339/2986949




News correlate:

Chiusura della XVIII Ed. del Beat Onto Jazz Festival con l'Italian Quartet del sassofonista inglese Stan Sulzmann ed una delle band più amate e travolgenti della scena jazzistica: gli Yellowjackets (04/08/2018)
Secondo appuntamento della XVIII Ed. del Beat Onto Jazz Festival con Chansons! del quartetto Zeppetella-Laurent-Bex-Ariano e il percussionista e cantante cubano Pedrito Martinez (02/08/2018)
Al via la XVIII Ed del Beat Onto Jazz Festival con il modern mainstream di Daniela Spalletta con gli Urban Fabula e, unica data in Puglia, il jazz-blues capoverdiano di Carmen Souza. (01/08/2018)
XVIII Edizione per il Beat Onto Jazz Festival: 8 concerti sotto il tema "Le vie del jazz", che mirano a declinare l'ampio vocabolario dell'idioma jazzistico e chiusura con gli Yellowjackets (15/07/2018)
Anteprima Beat Onto Jazz Festival 2018: Presentazione del libro "Puglia, le età del jazz" di Ugo Sbisà e tributo a Michel Petrucciani con Nico Marziliano (09/06/2018)











Bookmark and Share
News visualizzata 516 volte