Jazzitalia - News: JAZZ CLUB FERRARA I Sabato 6 ottobre il Torrione accoglie "PONTI DI PACE" serata per la Palestina che fonde arte, musica, storia e solidarietà
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Ravenna Jazz 2019. Il festival ravennate raggiunge la 46ma edizione, caratterizzata da una programmazione ad ampio raggio: ben dieci giorni di musica con concerti diffusi su tutto il territorio cittadino..

Il compositore e arrangiatore Luigi Giannatempo, invitato al Birdland di New York per collaborare ad un Tributo a Clark Terry..

I 50 anni di Woodstock: fu vera gloria? Incontro gratuito col giornalista e critico musicale Alceste Ayroldi per un'analisi dei momenti chiave che ne hanno fatto un evento simbolo di una generazione..

JAZZ e Cinema: la storia della musica jazz nel cinema attraverso aneddoti, proiezioni a cura di Alceste Ayroldi con la band di Mike Zonno.

Bargajazz Festival 2019 - Pubblicati i bandi per partecipare alla XXXI edizione del concorso internazionale per orchestra jazz dedicato alla musica del trombettista Dave Douglas..

Premiato a livello internazionale il film Claudio Fasoli's Innersounds, un viaggio nei processi creativi del jazzista Claudio Fasoli.

Rosario Giuliani Hammond Trio per il prosieguo della rassegna Boogie Jazz Season a Roma, curata da Gabriele Buonasorte.

Lorenzo Vitolo, pianista jazz, vince il prestigioso concorso per solisti Leiden Jazz Award 2019.

"La batteria jazz, strumento per...tamburi e griot", libro a cura di Enzo Lanzo con 21 assoli di batteristi jazz che hanno rivoluzionato il jazz drumming.

Concorso il Jazz ed i Colori della Musica: Concorso di composizione e arrangiamento riservato a giovani musicisti residenti nella Regione Campania, scadenza 31 marzo 2019.

Al via la prima edizione di Boogie Jazz Season, rassegna curata da Gabriele Buonasorte, che ospita il grande Jazz italiano e internazionale sul palco del BOOGIE CLUB..

Quest'anno la ECM compie 50 anni, mentre la Ducale, distributrice in Italia, ben 60! Ancora oggi il catalogo si arricchisce con una costanza unica.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            CALIGIURI Francesco (sax)
            COLI Alessio (sax)
            D'AVERSA Vanessa (arpa)
            DILIBERTO Silvana (voce)
            FABBRINI Franco (contrabbasso)
            GAETA Walter (pianoforte)
            INTUITION QUARTET (gruppo)
            LEOFREDDI Antonio (viola)
            LI VOTI Dario (batteria)
            MAZZA Giovambattista (chitarra)
            MILONE Federico (sax)
            MUZZU Manuel (basso elettrico)
            PANTALEO Gianluca (basso e contrabbasso)
            PILATO Frank (chitarra)
            RAVERA Leo (piano)
            SIRAGUSA Nino (chitarra)
            SPARTà Gaetano (pianoforte)
            VISCARDI Paolo (chitarra)
News n. 24573 del 05/10/2018 >> tutte le news...


JAZZ CLUB FERRARA I Sabato 6 ottobre il Torrione accoglie "PONTI DI PACE" serata per la Palestina che fonde arte, musica, storia e solidarietà

Sabato 6 ottobre, a partire dalle ore 19.00
Nell’ambito di Internazionale a Ferrara con il contributo del Comune di Ferrara
In collaborazione con The Sounds Routes, Bologna Jazz Festival e Comitato Madri per Roma città aperta
PONTI DI PACE
Serata per la Palestina con raccolta fondi in favore della Onlus Gruppo di Volontariato Civile
Ore 19.00
Apertura e visita alla mostra fotografica di Fatima Abbadi
Ore 19.30
Aperitivo a buffet: profumi e sapori della tradizione palestinese
Ore 21.00
Presentazione di “Prossima fermata”, una storia illustrata da Zero Calcare e Erre Push dedicata a Renato Biagetti, realizzata dal Comitato madri per Roma città aperta
Ore 21.30
Gli autori Michele Giorgio e Chiara Cruciati presentano il libro
“Israele, mito e realtà – Il movimento sionista e la Nakba palestinese settant'anni dopo”
Ore 22.15
Presentazione attività della Onlus Gruppo di Volontariato Civile
Ore 22.30
Concerto del gruppo di world music Jussur Project
Helmi M'Habadi, oud e composizione
Dalal Suleiman, voce e danza
Angel Ballester, clarinetto, sax e flauto
Umberto Colbacchini, chitarra
Sanjay Kansa Banik, tabla e percussioni

La seconda serata firmata Ferrara in Jazz realizzata nell’ambito di Internazionale a Ferrara con il contributo del Comune di Ferrara e in collaborazione con The Sound Routes*, Bologna Jazz Festival e Comitato Madri per Roma città aperta è, sabato 6 ottobre (inizio ore 19.00), con “Ponti di pace” per la Palestina.
Un articolato programma che include il concerto di world music dell’apprezzato quintetto multietnico Jussur Project, la mostra della fotografa italo-giordana palestinese Fatima Abbadi, la presentazione degli autori Michele Giorgio e Chiara Cruciati del libro “Israele, mito e realtà – Il movimento sionista e la Nakba palestinese settant’anni dopo” (Edizioni Alegre – 2018), unitamente a quella di “Prossima Fermata”, una storia illustrata da Zero Calcare e Erre Push dedicata a Renato Biagetti e realizzata dal Comitato Madri per Roma città aperta e dalla campagna contro ogni fascismo #ionondimentico. Prima del concerto sarà servito un ricco aperitivo a buffet di gastronomia palestinese. Il ricavato dell’iniziativa sarà devoluto alla onlus Gruppo di Volontariato Civile. Per informazioni www.jazzclubferrara.com o 0532 1716739 dalle ore 12 alle ore 22.

Il programma nel dettaglio:
Fatima Abbadi
Fatima Abbadi è una fotografa freelance italo – giordana – palestinese. Nata e cresciuta ad Abu Dhabi, trasferitasi in seguito in Giordania per terminare gli studi obbligatori, vive a Padova dal 1997, dove si è svolta la sua formazione accademica. La passione per la fotografia la conduce, nel 2007, a seguire un corso di perfezionamento con il Gruppo Mignon, del quale due anni dopo entra a far parte.Tra i suoi progetti principali ci sono la rivalutazione dell’immagine della donna e lo studio del fenomeno dell’Orientalismo, ed entrambi trovano avvio da una riflessioni sulla sua vita personale e sull’amore per le sue origini. Lo scopo del suo lavoro fotografico è di documentare la vita quotidiana sia in Europa che in Medio Oriente, prediligendo il soggetto femminile, con l’ambizione di portare alla luce una visione autentica , che spesso invece viene distorta dai media, e con l’intento di creare dei ponti interculturali per una maggiore compressione ed un reciproco rispetto.

Presentazione di “Prossima Fermata” una storia illustrata da Zero Calcare e Erre Push
Sono passati 10 anni da quando sulla spiaggia di Focene, nella periferia di Roma, Renato Biagetti, ingegnere di 26 anni, veniva ucciso con nove coltellate all’uscita di una dance hall reggae. Per ricordare Renato il Comitato Madri per Roma città aperta si è avvalso dell’aiuto di Zerocalcare ed Erre Push, che hanno prestato la loro arte per raccontare cosa accade oggi in questo paese e della pericolosa deriva violenta che la società intera sembra aver imboccato.

Presentazione del libro di Michele Giorgio e Chiara Cruciati “Israele, mito e realtà – Il movimento sionista e la Nakba palestinese settant’anni dopo”
Poche volte nella storia del XX e del XXI secolo due nomi hanno suscitato tante passioni, adesioni, critiche, difese aprioristiche come Israele e Palestina. Accanto a chi vede nell’impresa sionista, cominciata non settanta ma più di cento anni fa, l’appassionante e suggestivo compimento dell’idea di una patria in Palestina, la biblica Eretz Israel, per il popolo ebraico dopo secoli di persecuzioni in Europa e l’Olocausto, c’è chi ascolta e riporta la voce dei palestinesi che pagarono, e pagano ancora oggi, la realizzazione di quel progetto con milioni di profughi, l’occupazione militare, la privazione della libertà come popolo.

Concerto del gruppo Jussur Project
‘Jussur’, ponti in arabo, è un viaggio visivo e sonoro passando per quattro continenti, Africa, America, Asia ed Europa. Ponti artistici che portano in un mondo unito, nel quale spariscono i confini fisici lasciando spazio a un luogo dove la diversità di provenienza degli artisti viene concepita come una ricchezza essenziale. Grazie all’affascinante suono ancestrale dell’oud, alle figure aree dei fiati e alla pulsione ritmica delle tabla indiane, si aggiunge l’elegante movimento corporeo della danzatrice Dalal Suleiman e la profondità della sua voce.

*The Sound Routes è un progetto confinanziato dal programma Europa Creativa dell’Unione europea e sostenuto con i fondi Otto per Mille della Chiesa Valdese.


INFORMAZIONI
www.jazzclubferrara.com
jazzclub@jazzclubferrara.com

Per informazioni e prenotazione cena 0532 1716739 tutti i giorni dalle ore 12:00 alle ore 22:00.

Il Jazz Club Ferrara è affiliato Endas, l’ingresso è riservato ai soci.

DOVE
Torrione San Giovanni via Rampari di Belfiore, 167 – 44121 Ferrara. Se si riscontrano difficoltà con dispositivi GPS impostare l’indirizzo Corso Porta Mare, 112 Ferrara.

COSTI E ORARI
Ingresso a offerta minima € 5 riservato ai soci Endas.
Tessera Endas € 15

Non si accettano pagamenti POS

Apertura biglietteria 19.30
Cena a partire dalle ore 20.00
Concerto ore 21.30

DIREZIONE ARTISTICA
Francesco Bettini

UFFICIO STAMPA
Eleonora Sole Travagli
e-mail: solejazzclubferrara@gmail.com ; press@jazzclubferrara.com
cell. + 39 339 6116217



News correlate:

JAZZ CLUB FERRARA I Dopo la Pasqua, Ferrara in Jazz riprende mercoledì 24 aprile con il sassofonista SEAMUS BLAKE & 3 ELEMENTI JAZZ (20/04/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Sabato 20 aprile la Pasqua del Jazz Club è con una esclusiva nazionale: THE NEW STANDARD TRIO (18/04/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Venerdì 19 aprile A SOUND'S A MILLION SHAPES, progetto fresco di stampa della cantante ALESSIA OBINO, chiude Ladies In Mercedes (17/04/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Lunedì 15 aprile il Monday Night Raw è con la miscela esplosiva dei TELL NO LIES. Immancabili aperitivo e jam session (13/04/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Venerdì 12 aprile SARA JANE GHIOTTI presenta il suo "IN MANCANZA D'ARIA", emozionante viaggio nella cultura musicale carioca (10/04/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I "E allora jazz...", il nuovo tour di Andrea Mingardi in anteprima nazionale al Torrione sabato 13 aprile (10/04/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Brani originali, libere improvvisazioni, canti popolari. Lunedì 8/4 al Torrione arriva il FILIPPO OREFICE TRIO (06/04/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Sabato 6 aprile l'incontro tra il pianista ANDREA POZZA ed il sassofono di HARRY ALLEN firma il secondo appuntamento di Crossroads & Ferrara in Jazz (04/04/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Con la direzione di TOMMASO USSARDI torna, venerdì 5 aprile, ISTANTANEA ENSEMBLE alle prese con rielaborazioni dal Pierrot Lunaire di Schöemberg (03/04/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Lunedì 1, ad aprire il mese di aprile, è SHUFFLE MODE, nuovo album della contrabbassista ROSA BRUNELLO con i suoi LOS FERMENTOS (30/03/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Protagonista di sabato 30 marzo è l'ERIK FRIEDLANDER's THROW A GLASS feat. URI CAINE, MARK HELIAS e CHES SMITH (28/03/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Venerdì 29 marzo è di scena VOCIONE, imprevedibile duo formato da MARTA RAVIGLIA e TONY CATTANO, contornato da ospiti speciali e un finale a sorpresa (27/03/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Lunedì 25 marzo PIETRO TONOLO presenta al Torrione TOO MANY POCKETS. Immancabili aperitivo e jam session (23/03/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Sabato 23 marzo il Torrione ospita il solo recital di YAMANDU COSTA, una delle stelle più splendenti dell’universo musicale brasiliano contemporaneo (21/03/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Venerdì 22 marzo torna 'Ladies in Mercedes' con C'È QUI QUALCOSA CHE TI RIGUARDA, nuovo progetto di PATRIZIA LAQUIDARA (20/03/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Lunedì 18 marzo tornano i LUZ al Torrione con una nuova formazione e un nuovo disco, ENCELADO. (16/03/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Venerdì 15 marzo al Torrione è di scena la libertà espressiva del LARRY OCHS FICTIVE FIVE (14/03/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Sabato 16 marzo il Jazz Club Ferrara ospita una tappa del tour europeo di JUSTIN KAUFLIN, talentuoso pianista, compositore e didatta, scoperto da Clark Terry ed ora prodotto da Quincy Jones (14/03/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Jazz dal Sud Africa al Monday Night Raw di lunedì 11 marzo con il trio della cantante e pianista di Cape Town AMANDA TIFFIN (09/03/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Sabato 9 marzo il quartetto di GEORGE CABLES feat. VICTOR LEWIS è protagonista del primo appuntamento firmato Crossroads & Ferrara in Jazz 2019 (07/03/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Venerdì 8/3 con LANZONI - MORGAN - MCPHERSON la Festa della donna al Torrione è Jazz! (06/03/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Con BLACKLINE di FRANCESCO DIODATI il Monday Night Raw di lunedì 4 marzo è esplosivo, conturbante e romantico al contempo (02/03/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Sabato 2 marzo DAYNA STEPHENS fa tappa al Torrione con un gruppo stellare completato da AARON PARKS, BEN STREET e JEFF BALLARD (28/02/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Il Torrione inaugura il mese di marzo - venerdì 1/3 - con la vibe della TOWER JAZZ COMPOSERS ORCHESTRA (27/02/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Il 25 febbraio è il MAHAKARUNA 4ET, con le sue liberissime e coraggiose escursioni sonore, protagonista di un nuovo Monday Night Raw (23/02/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Sabato 23 febbraio è di scena CERAMIC DOG, il potente ed esplosivo trio del chitarrista MARC RIBOT completato da Shahzad Ismaily e Ches Smith (21/02/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Venerdì 22 febbraio con ISTANTANEA ENSEMBLE al via una nuova proposta d'ascolto al Torrione (20/02/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Lunedì 18 febbraio il quartetto del batterista statunitense ELIOT ZIGMUND rende omaggio a Bill Evans con 'Plays Bill Evans & Beyond' (17/02/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I FRANCESCO CAFISO + 11, progetto protagonista di sabato 16 febbraio, celebra uno dei più noti capolavori del modern jazz, il leggendario 'Art Pepper + Eleven' (14/02/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Venerdì 15 febbraio è di scena il quintetto newyorkese The Nesbø Project guidato dal chitarrista Marco Cappelli (13/02/2019)











Bookmark and Share
News visualizzata 37 volte