Jazzitalia - News: PCP in concerto a Milano il 28 novembre con il nuovo album "Il Tram e la Luna"
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Addio a Carlo Loffredo, tra i padri del Jazz in Italia.

Il sassofonista Roberto Ottaviano, a Tel Aviv per un omaggio al compositore Sasha Argov.

E' morto Roy Hargrove!! Il geniale trombettista statunitense è deceduto il 2 novembre 2018. Il cordoglio dei musicisti e della comunità tutta in ricordo del suo grandioso talento..

Giordano in Jazz Winter 2018: Bollani, Cincotti, Level 42, Alex Han e il gospel natalizio per l'edizione winter 2018, nella stupenda cornice del Teatro Umberto Giordano e non solo..

26ma edizione di Umbria Jazz Winter: nel cartellone i più bei nomi del jazz italiano e personaggi di culto del jazz americano. Una edizione che si segnala anche per alcune esclusive. .

Jazz Concept: Forme e Linguaggio Moderno del Jazz. workshop intensivo dedicato allo studio melodico del linguaggio jazzistico a cura del CEMM.

Simona Molinari, Maria Pia De Vito e il B&B Quartet per la 19a Edizione di Sorrento Jazz.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            CALIGIURI Francesco (sax)
            COLI Alessio (sax)
            D'AVERSA Vanessa (arpa)
            DI VEROLI Angelo (batteria)
            FABBRINI Franco (contrabbasso)
            FUMO Marco (piano)
            GALATRO Francesco (contrabbasso)
            INTUITION QUARTET (gruppo)
            LI VOTI Dario (batteria)
            MUZZU Manuel (basso elettrico)
            PANTALEO Gianluca (basso e contrabbasso)
            PANTIERI Filippo (piano)
            PILATO Frank (chitarra)
            PISANELLO Donatello (chitarra)
            RAVERA Leo (piano)
            SIRAGUSA Nino (chitarra)
            SPARTà Gaetano (pianoforte)
            VISCARDI Paolo (chitarra)
News n. 24647 del 21/11/2018 >> tutte le news...


PCP in concerto a Milano il 28 novembre con il nuovo album "Il Tram e la Luna"

Tornano in concerto a Milano i PCP Piano Che Piove – Sabrina Botti alla voce, Claudio Resentini al basso e il chitarrista Ruggero Marazzi - Mercoledì 28 Novembre allo Spazio Bistrot "L'impasto" (Viale Monza 54, Milano, ore 21).

E’ uscito in questo periodo il nuovo singolo "Acqua", secondo brano tratto dal nuovo album “Il Tram e la Luna”, una canzone d'amore dedicata alla terra e a Milano, la loro città.
Come racconta l'autore Ruggero Marazzi “Milano è una città d'acqua. L'immensa opera dei fontanili attraverso la quale, più di mille anni fa, i monaci cistercensi hanno trasformato le paludi in terreno asciutto e fertile; la rete dei navigli e la darsena che per secoli è stata uno dei porti commerciali più importanti d'Italia. Via Laghetto, via Molino delle armi, il canale Vetra, la Vettabia, utilizzata come canale navigabile (vectabilis) fin dai romani. Ogni angolo della cerchia antica di Milano parla di acqua e di lavoro con l'acqua, anche se oggi, purtroppo, non ne parla quasi più nessuno”.

Il concerto, in cui la band propone una miscela di melodia tipica della canzone d’autore e atmosfere latin jazz, è incentrato sul nuovo disco di inediti Il Tram e La Luna, già disponibile in formato CD, in digital download e su tutte le piattaforme di streaming, ma la scaletta prevede anche alcuni brani del disco di debutto e alcune cover, in un percorso musicale coinvolgente.

Il Tram e La Luna arriva a circa due anni di distanza dal precedente In viaggio con Alice - apprezzato dalla critica e tra i 50 candidati al Premio Tenco come “opera prima” - e rappresenta una nuova consapevolezza, un punto di svolta nella scrittura dei testi e nella ricerca sonora, creando un elegante mix tra canzone d’autore e atmosfere swing-latin jazz. La maggior parte delle canzoni contiene riferimenti al tema del sogno, non inteso come meta ideale ma come elemento quotidiano, riempitivo degli spazi che la nostra mente crea fra un pensiero e l’altro. Il disco ha anche una particolarità nella veste grafica: titoli e note sulla copertina e anche sulla serigrafia del cd sono scritti anche in linguaggio “braille”, così da consentire anche ai non vedenti di poterlo leggere.

“Nel disco non c'è un elemento predominante, ci sono un paio di temi più presenti di altri che sono la città e il sogno (il tram e la luna) – racconta Ruggero Marazzi - La città è il luogo dove le cose si svolgono, e quindi sfondo quasi permanente, mentre il sogno (volontario più che involontario) è presenza costante delle nostre vite, ci aiuta a costruire scenari, a smussare spigoli, a comporre e ricomporre.” - e prosegue - “La scelta di una produzione ‘quasi live’ e priva di suoni campionati, è voluta anche per lasciare ai suoni e alle parole il compito di trasmettere emozioni. I testi, infatti, pur trattando diversi temi, sono accomunati proprio dalla volontà di catturare sensazioni, di scattare “fotografie” della realtà, restituire l’idea di un’emozione”.

La tracklist: 01. Jack 02. La bellezza e la fortuna 03. Il turno di notte 04. Acqua 05. Tango Sbagliato 06. Non è così 07. Elogio della fabula 08. Angelina 09. Salvami















Bookmark and Share
News visualizzata 62 volte