Jazzitalia - News: Ripartono nel segno del grande jazz i live al Bonaventura Music Club di Milano: martedì 8 gennaio in scena il Giovanni Falzone Open Quartet
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Sotto le stelle del Gianicolo, prosegue la terza edizione del Festival "GIANICOLO IN MUSICA 2019con grandi protagonisti del Jazz.

Apre a Matera, nella splendida cornice dei sassi, il Rosetta Jazz Club con la grande energia del sassofonista americano Jerry Weldon.

Otto concerti internazionali gratuiti nello splendido scenario della piazza Cattedrale sotto il tema "La fisarmonica nel jazz" per la diciannovesima edizione del Beat Onto Jazz Festival..

Riflettori accesi sul Montreux Jazz Festival: un programma da capogiro che coinvolge anche le altre due sedi, un programma vario, variopinto che tiene a mente solo una cosa, la buona musica..

Tutto pronto a Londra per l'edizione 2019 del magnifico British Summer Time nello straordinario scenario di Hyde Park con Celine Dion, Lionel Richie & Stevie Wonder, Barbra Stresand, Brian Ferry.

Bari in Jazz: Caetano Veloso, Francesco De Gregori, Paolo Fresu, Andrea Motis, Michel Godard, Redi Hasa, Aziza Brahim, Daniele di Bonaventura, Daniele Sepe, Amaro Freitas, Lucia Carvalho e molti altri per uno degli eventi più attesi dell'estate pugliese .

XVII edizione del Multiculturita Summer Fest: Tre concerti di particolare pregio e spessore all'insegna dell'incontro tra il jazz e le altre musiche con Patrizia Laquidara, Bungaro e Nino Buonocore.

XI edizione del CEMM Summer Camp aperto a tutti i musicisti professionisti e amatori, iscritti a scuole di musica, istituti musicali e Conservatori all'interno delle prestigiose Fattorie di Celli.

Serata finale del Concorso il Jazz ed i Colori della Musica ad Avellino con Paolo Fresu, Ada Montellanico, Franco Caroni, Alceste Ayroldi, Danilo Rea, Maria Pia De Vito, Pietro Condorelli.

Al via la terza edizione del Festival "Gianicolo in Musica 2019", anche quest'anno la collaborazione con il Saint Louis College of Music e direzione artistica affidata a Roberto Gatto.

Saranno gli Yellowjackets, la più longeva e creativa fusion band della storia ad aprire la 1^ Edizione del JAZZ in Masseria Celentano.

Samba De Roda, Corso on Line di batteria ideato da Alessandro D'Aloia, per studenti di livello intermediario - avanzato..

GaiaJazz VII Edizione. Con la direzione artistica di Antonio Farao', 4 appuntamenti di altissimo valore artistico .

BariJazz: il 22 luglio annunciato a Fasano Caetano Veloso, ultima data del tour italiano.

Cinquant'anni di ECM, al Teatro la Fenice un evento speciale con i tre concerti di Anouar Brahem, Egberto Gismonti, Enrico Rava. .

Il leggendario chitarrista Kenny Burrel in gravi difficoltà di salute e finanziare. Lettera della moglie per poterlo aiutare!.

Ecco la segnalazione di tutti i pezzi mancati dalla prestigiosa Collezione Attilio Berni a seguito del furto subito lo scorso 20 aprile 2019. Diamo un contributo al ritrovamento..

Marsicovetere Jazz Contest 2019 - ad agosto il contest riservato a giovani musicisti italiani, gruppi e solisti, di età inferiore a 35 anni.

Furto di Sax alla collezione privata del Maestro Berni. Trafugato anche un Selmer appartenuto a Sonny Rollins.

Ravenna Jazz 2019. Il festival ravennate raggiunge la 46ma edizione, caratterizzata da una programmazione ad ampio raggio: ben dieci giorni di musica con concerti diffusi su tutto il territorio cittadino..

Il compositore e arrangiatore Luigi Giannatempo, invitato al Birdland di New York per collaborare ad un Tributo a Clark Terry..

Bargajazz Festival 2019 - Pubblicati i bandi per partecipare alla XXXI edizione del concorso internazionale per orchestra jazz dedicato alla musica del trombettista Dave Douglas..

Premiato a livello internazionale il film Claudio Fasoli's Innersounds, un viaggio nei processi creativi del jazzista Claudio Fasoli.

Lorenzo Vitolo, pianista jazz, vince il prestigioso concorso per solisti Leiden Jazz Award 2019.

"La batteria jazz, strumento per...tamburi e griot", libro a cura di Enzo Lanzo con 21 assoli di batteristi jazz che hanno rivoluzionato il jazz drumming.

Quest'anno la ECM compie 50 anni, mentre la Ducale, distributrice in Italia, ben 60! Ancora oggi il catalogo si arricchisce con una costanza unica.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            CALIGIURI Francesco (sax)
            COLI Alessio (sax)
            D'AVERSA Vanessa (arpa)
            DILIBERTO Silvana (voce)
            DIMONTE Giuseppe (contrabbasso)
            FABBRINI Franco (contrabbasso)
            FINOCCHIARO Franco (contrabbasso)
            GAETA Walter (pianoforte)
            INTUITION QUARTET (gruppo)
            LEOFREDDI Antonio (viola)
            MAZZA Giovambattista (chitarra)
            MILONE Federico (sax)
            MUZZU Manuel (basso elettrico)
            PILATO Frank (chitarra)
            RAVERA Leo (piano)
            SIRAGUSA Nino (chitarra)
            THE JIM DANDIES (gruppo)
            VISCARDI Paolo (chitarra)
News n. 24681 del 02/01/2019 >> tutte le news...


Ripartono nel segno del grande jazz i live al Bonaventura Music Club di Milano: martedì 8 gennaio in scena il Giovanni Falzone Open Quartet

MILANO - Musica, musica e ancora musica, senza soluzione di continuità, come sempre rigorosamente dal vivo e con la presenza di artisti di primo piano della scena nazionale. Il Bonaventura Music Club di Milano non si ferma mai e inaugura il nuovo anno con un concerto imperdibile: per il primo live del 2019, infatti, martedì 8 gennaio (ore 21; ingresso 15 euro, consumazione inclusa) sul palco del locale di via Zumbini si esibirà il Giovanni Falzone Open Quartet, la nuova formazione guidata dal vulcanico trombettista e compositore siciliano, stella di prima grandezza del firmamento jazzistico italiano.
Il quartetto è completato da tre giovani e talentuosi jazzisti quali Enrico Zanisi (pianoforte), Jacopo Ferrazza (contrabbasso) e Alessandro Rossi (batteria): «Si tratta di musicisti attenti e di grandissima sensibilità con cui ho instaurato fin da subito - afferma Falzone - un rapporto di complicità e intesa musicale grazie alla loro capacità di muoversi in diversi ambiti creativi».
Il nuovo progetto del trombettista siciliano (che nel corso della sua carriera ha collaborato con artisti del calibro di Giorgio Gaslini, Dave Burrell, Enrico Pieranunzi, Rita Marcotulli, Francesco Bearzatti, Roberto Gatto, Maurizio Giammarco, Tino Tracanna e Furio Di Castri) nasce con il desiderio di omaggiare, attraverso una serie di composizioni originali da lui scritte per l’occasione, il quartetto, una delle formazioni più classiche della musica jazz: «La scelta di questo tipo di formazione parte dalla volontà di approfondire, dopo un periodo di indagine attorno alle sonorità elettriche, le potenzialità del suono acustico in tutte le sue sfaccettature - spiega Falzone - Utilizzare questo tipo di organico, storicamente inteso come il più “classico” delle formazioni, è stato un punto di partenza molto stimolante per architettare un lavoro di ricerca compositiva, in cui ho cercato di miscelare il jazz con tutte le forme di scrittura e improvvisazione che si sono avvicendate nel secolo scorso. Le composizioni sono caratterizzate da una forte componente ritmica e melodica, attraverso la quale il quartetto muove l’intero quadro sonoro».
Fedele al motto “Music first” (prima la musica e poi il resto), nelle prossime settimane il Bonaventura continuerà a proporre concerti di grande richiamo, tra cui quelli di Paolo Tomelleri (in scena con il suo quintetto swing sabato 12 gennaio), del pianista Marco Detto (in trio martedì 22 gennaio) e di Alberto Tafuri (il suo recital in piano solo è in programma martedì 29 gennaio). Come al solito, il jazz la farà da padrone il martedì e il giovedì, mentre il venerdì e il sabato sera si alterneranno gruppi soul, blues e swing.
Afferma Fabio Diana, infaticabile animatore del Bonaventura: «Per noi la musica viene prima di tutto e vogliamo darle lo spazio che merita, cercando di educare il pubblico al rispetto per gli artisti che si esibiscono, i quali non sono un semplice prodotto a uso e consumo della clientela».
Come sempre, l’ingresso ai concerti e agli spettacoli è libero (la prima consumazione costa 10 euro); per assicurarsi un tavolo è richiesta la prenotazione per la cena (tel. 02.36556618).


Bonaventura Music Club, via B. Zumbini 6, Milano.
Tel. 02-36556618; mail: info@bonaventura.mi.it
www.facebook.com/bonaventura.mi; www.bonaventura.mi.it
Inizio concerti ore 21 il martedì e il giovedì; ore 22 il venerdì e il sabato.
Ingresso libero, prima consumazione 10 euro (martedì 8 gennaio ingresso 15 euro, consumazione inclusa).

I CONCERTI DI GENNAIO 2019
Martedì 8 gennaio
Giovanni Falzone Open quartet
Giovanni Falzone (tromba); Enrico Zanisi (pianoforte); Jacopo Ferrazza (contrabbasso); Alessandro Rossi (batteria)

Giovedì 10 gennaio
Annalisa Parisi quartet
Annalisi Parisi (voce); Niccolò Cattaneo (pianoforte); Alex Orciari (contrabbasso); Roberto Paglieri (batteria)

Venerdì 11 gennaio
Luca Meneghello power trio
Luca Meneghello (chitarra); Roberta Brighi (basso elettrico); Tony Arco (batteria)

Sabato 12 gennaio
Paolo Tomelleri swing quintet
Paolo Tomelleri (clarinetto); Irene Natale (voce); Marco Mistrangelo (contrabbasso); Fabrizio Bernasconi (pianoforte); Tony Arco (batteria)

Martedì 15 gennaio
Enrico De Carli & Born to swing
Enrico De Carli (pianoforte); Valerio Della Fonte (contrabbasso); Luca Segala (sax); Tony Boselli (batteria)

Giovedì 17 gennaio
Giusy Consoli quintet feat. Rudi Manzoli
Giusy Consoli (voce); Michele Franzini (pianoforte); Massimo Vescovi (chitarra); Alex Orciari (contrabbasso); Roberto Paglieri (batteria); Rudi Manzoli (sax)

Venerdì 18 gennaio
Naturelle music trio
Naturelle (voce); Luca Longoni (pianoforte); Mirko Fait (sax)

Sabato 19 gennaio
Monica Cerri Soul Band
Monica Cerri (voce); Roberto Testini (chitarra); Checco Ondini (basso); Barbara Mavilia (batteria)

Martedì 22 gennaio
Marco Detto trio
Marco Detto (pianoforte); Marco Ricci (pianoforte); Tony Arco (batteria)

Giovedì 24 gennaio
Lorenzo Lombardo quartet
Giuseppe Vitale (pianoforte); Carlo Bavetta (basso); Rudi Manzoli (sax); Lorenzo Lombardo (batteria)

Venerdì 25 gennaio
Lena e Irina Panfilova (pianoforte, sax, basso e voce)

Sabato 26 gennaio
Fabio Marza Blues Band

Martedì 29 gennaio
Alberto Tafuri recital
Alberto Tafuri piano solo



Ufficio stampa Bonaventura Music Club
Andrea Conta – cell. 347-1655323
mail: andrea.conta1968@libero.it












Bookmark and Share
News visualizzata 475 volte