Jazzitalia - News: Mooding Padova I Sab. 16 febbraio CHAUNCEY YEARWOOD "Soul Survivors"
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Max Ionata Three One per la rassegna Boogie Jazz Season presso il BOOGIE CLUB di Roma.

Per i dieci Anni di Milleunanota arriva la cantante brasiliana Rosàlia De Souza.

Dolomiti Ski Jazz 2019. 22° Edizione, dal 9 al 17 marzo 2019: concerti su misura per… sciatori. Il Dolomiti Ski Jazz è un incrocio di passioni: quelle per gli sport invernali, per la black music, per la natura alpina.

Concorso il Jazz ed i Colori della Musica: Concorso di composizione e arrangiamento riservato a giovani musicisti residenti nella Regione Campania, scadenza 31 marzo 2019.

Al via la prima edizione di Boogie Jazz Season, rassegna curata da Gabriele Buonasorte, che ospita il grande Jazz italiano e internazionale sul palco del BOOGIE CLUB..

Quest'anno la ECM compie 50 anni, mentre la Ducale, distributrice in Italia, ben 60! Ancora oggi il catalogo si arricchisce con una costanza unica.

"Musicista Italiano dell'anno" e "Disco Italiano dell'anno" per Franco D'Andrea al Top Jazz 2018.

Marilena Paradisi & Kirk Lightsey in concerto a Roma presso l'Auditorium Parco della Musica.

Susanna Stivali in "Caro Chico" (omaggio a Chico Buarque de Hollanda) all'Auditorium Parco della Musica di Roma.

Un duo particolare per Notti di Stelle Winter: Enrico Rava e Danilo Rea per la Camerata Musicale Barese.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            CALIGIURI Francesco (sax)
            COLI Alessio (sax)
            D'AVERSA Vanessa (arpa)
            DILIBERTO Silvana (voce)
            FABBRINI Franco (contrabbasso)
            GALATRO Francesco (contrabbasso)
            INTUITION QUARTET (gruppo)
            LI VOTI Dario (batteria)
            MAZZA Giovambattista (chitarra)
            MILONE Federico (sax)
            MUZZU Manuel (basso elettrico)
            PANTALEO Gianluca (basso e contrabbasso)
            PILATO Frank (chitarra)
            PISANELLO Donatello (chitarra)
            RAVERA Leo (piano)
            SIRAGUSA Nino (chitarra)
            SPARTà Gaetano (pianoforte)
            VISCARDI Paolo (chitarra)
News n. 24731 del 11/02/2019 >> tutte le news...


Mooding Padova I Sab. 16 febbraio CHAUNCEY YEARWOOD "Soul Survivors"

Mooding Music Club Padova

Sabato 16 febbraio 2019 dalle ore 20

presenta:

CHAUNCEY YEARWOOD
"Soul Survivors"

Chauncey Yearwood (voce e percussioni)
Alberto Lincetto (fender rhodes, sintetizzatori)
Nicolo’ Masetto (basso elettrico)
Tommaso Cappellato (batteria)

Chauncey Yearwood e' cantante, mc, poeta spoken-word, percussionista e batterista originario di New York. Fondatore e leader del leggendario gruppo Brooklyn Soul Survivors, ha contribuito attraverso i suoi molteplici talenti a progetti quali NOBL & Chauncey Yearwood, Yah Supreme & Brohemian, The Pimps Of Joytime, Tommaso Cappellato & Astral Travel, Nikhil P. Yerawadekar & Low Mentality e High & Mighty Brass Band. Il suo timbro vocale rievoca le atmosfere Motown degli anni 60-70 ispirandosi a protagonisti del soul quali Marvin Gaye, Stevie Wonder e Donny Hathaway.

La collaborazione tra Yearwood e Cappellato risale al 2004 quando a Brooklyn fondano assieme all’mc Yah Supreme la band Brohemian con cui realizzano l’album “Post Modern Garden” l’anno successivo. Yearwood partecipa anche in veste di mc nell’album “Cosm’ethic” (Jazz Re:freshed 2013) della band Astral Travel, il progetto spiritual jazz di Cappellato.

Soul Survivors esplora sonorità organiche, evocative del mondo elettroacustico dei primi anni ’70, periodo in cui il jazz di matrice spirituale comincia a fondersi con il funk di New Orleans e la musica Brasiliana. C’e’ un chiaro riferimento ai pionieri di questo stile tra cui Lonnie Liston Smith, Harry Whitaker, Idris Muhammad, Airto Moreira, The Meters, Azymuth e Milton Nascimento. Il materiale musicale esplora strutture ritmiche e armoniche atipiche ma allo stesso tempo familiari, con incalzanti ostinati che si contrappongono a momenti di apertura e meditazione sonora. La matrice timbrica e strumentale rappresenta l’aspetto caratterizzante di questo organico costituito da Chauncey Yearwood (voce e percussioni) Alberto Lincetto (fender rhodes, sintetizzatori), Nicolo’ Masetto (basso elettrico) e Tommaso Cappellato (batteria).

Per la serata proponiamo un menu "ispirato", con variante vegetariana.

E' consigliata la prenotazione.

MOODING
music club - gourmet street food - cocktail bar
via Trieste 5c - 35121 Padova
info & preno 340 9752153
www.mooding.club


News correlate:

Mooding Padova I Merc. 27 febbraio Luca Zennaro Trio | THE JAZZ JAM SESSION (20/02/2019)
Mooding Padova I Merc. 13 febbraio ENRICO DAL BOSCO 4t/ THE JAZZ JAM SESSION (11/02/2019)











Bookmark and Share
News visualizzata 47 volte