Jazzitalia - News: I 50 anni di Woodstock: fu vera gloria? Incontro gratuito col giornalista e critico musicale Alceste Ayroldi per un'analisi dei momenti chiave che ne hanno fatto un evento simbolo di una generazione.
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Ravenna Jazz 2019. Il festival ravennate raggiunge la 46ma edizione, caratterizzata da una programmazione ad ampio raggio: ben dieci giorni di musica con concerti diffusi su tutto il territorio cittadino..

Il compositore e arrangiatore Luigi Giannatempo, invitato al Birdland di New York per collaborare ad un Tributo a Clark Terry..

I 50 anni di Woodstock: fu vera gloria? Incontro gratuito col giornalista e critico musicale Alceste Ayroldi per un'analisi dei momenti chiave che ne hanno fatto un evento simbolo di una generazione..

JAZZ e Cinema: la storia della musica jazz nel cinema attraverso aneddoti, proiezioni a cura di Alceste Ayroldi con la band di Mike Zonno.

Bargajazz Festival 2019 - Pubblicati i bandi per partecipare alla XXXI edizione del concorso internazionale per orchestra jazz dedicato alla musica del trombettista Dave Douglas..

Premiato a livello internazionale il film Claudio Fasoli's Innersounds, un viaggio nei processi creativi del jazzista Claudio Fasoli.

Rosario Giuliani Hammond Trio per il prosieguo della rassegna Boogie Jazz Season a Roma, curata da Gabriele Buonasorte.

Lorenzo Vitolo, pianista jazz, vince il prestigioso concorso per solisti Leiden Jazz Award 2019.

"La batteria jazz, strumento per...tamburi e griot", libro a cura di Enzo Lanzo con 21 assoli di batteristi jazz che hanno rivoluzionato il jazz drumming.

Concorso il Jazz ed i Colori della Musica: Concorso di composizione e arrangiamento riservato a giovani musicisti residenti nella Regione Campania, scadenza 31 marzo 2019.

Al via la prima edizione di Boogie Jazz Season, rassegna curata da Gabriele Buonasorte, che ospita il grande Jazz italiano e internazionale sul palco del BOOGIE CLUB..

Quest'anno la ECM compie 50 anni, mentre la Ducale, distributrice in Italia, ben 60! Ancora oggi il catalogo si arricchisce con una costanza unica.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            CALIGIURI Francesco (sax)
            COLI Alessio (sax)
            D'AVERSA Vanessa (arpa)
            DILIBERTO Silvana (voce)
            FABBRINI Franco (contrabbasso)
            GAETA Walter (pianoforte)
            INTUITION QUARTET (gruppo)
            LEOFREDDI Antonio (viola)
            LI VOTI Dario (batteria)
            MAZZA Giovambattista (chitarra)
            MILONE Federico (sax)
            MUZZU Manuel (basso elettrico)
            PANTALEO Gianluca (basso e contrabbasso)
            PILATO Frank (chitarra)
            RAVERA Leo (piano)
            SIRAGUSA Nino (chitarra)
            SPARTà Gaetano (pianoforte)
            VISCARDI Paolo (chitarra)
News n. 24799 del 04/04/2019 >> tutte le news...


I 50 anni di Woodstock: fu vera gloria?
Incontro gratuito col giornalista e critico musicale Alceste Ayroldi, che ripercorrerà la storia di Woodstock analizzando i momenti chiave che ne hanno fatto un evento simbolo di una generazione.

sabato 13 aprile 2019

Sala Riolfo, Alba (CN) (Cortile della Maddalena)

Il 1968 è l'anno di contestazioni, di rivolte non solo politiche e sociali, ma anche musicali. È l'anno in cui si forma una nuova coscienza musicale in tutto il mondo e per tutti i generi. È l'anno che precede Woodstock, che lo plasma. Ma il festival più famoso della storia del rock può ritenersi un successo o un clamoroso fallimento mascherato da trionfo? Su questo tema interverrà il celebre giornalista e critico musicale Alceste Ayroldi, storica firma di Musica Jazz, ospite dell'associazione Milleunanota sabato 13 aprile alle 18 in Sala Riolfo. Un incontro per ripercorrerne insieme la storia e riscoprirne i protagonisti, senza dimenticare un'attenta analisi dei momenti chiave che ne hanno fatto un evento simbolo di una generazione.

Ingresso libero (consigliata prenotazione data la capienza della sala)
Per ulteriori informazioni e prenotazioni telefonare al numero 3347867028 (anche Whatsapp) o scrivere a milleunanota.alba@libero.it

L'ASSOCIAZIONE MILLEUNANOTA
Milleunanota organizza da dieci anni una stagione di eventi e concerti in Langhe-Roero e Monferrato. La stagione si apre ogni anno nel mese di marzo con il concerto inaugurale della Stagione e prosegue con l'International Jazz Day UNESCO a fine aprile, che fa entrare la Capitale delle Langhe in un programma mondiale di eventi; inserito nel programma di Vinum, è patrocinato sin dalla prima edizione (2012) dalla Commissione Nazionale Italiana per l'UNESCO. Nel mese di maggio la città di Alba ospita il festival Cantautori d'Italia, che negli anni ha avuto ospiti del calibro di Paola Turci, Mauro Ermanno Giovanardi, Tricarico, Max Manfredi. A luglio la programmazione si sposta nella Sinistra Tanaro per il Roero Music Fest, con ospiti internazionali fra i Comuni di Guarene, Santa Vittoria d'Alba e Pocapaglia. Nell'autunno organizziamo la rassegna Jazz&Co., che fa parte del programma della Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d'Alba.

Sito web: https://www.milleunanota.com




News correlate:

JAZZ e Cinema: la storia della musica jazz nel cinema attraverso aneddoti, proiezioni a cura di Alceste Ayroldi con la band di Mike Zonno (03/04/2019)











Bookmark and Share
News visualizzata 722 volte