Jazzitalia - News: JAZZ CLUB FERRARA I "E allora jazz...", il nuovo tour di Andrea Mingardi in anteprima nazionale al Torrione sabato 13 aprile
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Ravenna Jazz 2019. Il festival ravennate raggiunge la 46ma edizione, caratterizzata da una programmazione ad ampio raggio: ben dieci giorni di musica con concerti diffusi su tutto il territorio cittadino..

Il compositore e arrangiatore Luigi Giannatempo, invitato al Birdland di New York per collaborare ad un Tributo a Clark Terry..

I 50 anni di Woodstock: fu vera gloria? Incontro gratuito col giornalista e critico musicale Alceste Ayroldi per un'analisi dei momenti chiave che ne hanno fatto un evento simbolo di una generazione..

JAZZ e Cinema: la storia della musica jazz nel cinema attraverso aneddoti, proiezioni a cura di Alceste Ayroldi con la band di Mike Zonno.

Bargajazz Festival 2019 - Pubblicati i bandi per partecipare alla XXXI edizione del concorso internazionale per orchestra jazz dedicato alla musica del trombettista Dave Douglas..

Premiato a livello internazionale il film Claudio Fasoli's Innersounds, un viaggio nei processi creativi del jazzista Claudio Fasoli.

Rosario Giuliani Hammond Trio per il prosieguo della rassegna Boogie Jazz Season a Roma, curata da Gabriele Buonasorte.

Lorenzo Vitolo, pianista jazz, vince il prestigioso concorso per solisti Leiden Jazz Award 2019.

"La batteria jazz, strumento per...tamburi e griot", libro a cura di Enzo Lanzo con 21 assoli di batteristi jazz che hanno rivoluzionato il jazz drumming.

Concorso il Jazz ed i Colori della Musica: Concorso di composizione e arrangiamento riservato a giovani musicisti residenti nella Regione Campania, scadenza 31 marzo 2019.

Al via la prima edizione di Boogie Jazz Season, rassegna curata da Gabriele Buonasorte, che ospita il grande Jazz italiano e internazionale sul palco del BOOGIE CLUB..

Quest'anno la ECM compie 50 anni, mentre la Ducale, distributrice in Italia, ben 60! Ancora oggi il catalogo si arricchisce con una costanza unica.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            CALIGIURI Francesco (sax)
            COLI Alessio (sax)
            D'AVERSA Vanessa (arpa)
            DILIBERTO Silvana (voce)
            FABBRINI Franco (contrabbasso)
            GAETA Walter (pianoforte)
            INTUITION QUARTET (gruppo)
            LEOFREDDI Antonio (viola)
            LI VOTI Dario (batteria)
            MAZZA Giovambattista (chitarra)
            MILONE Federico (sax)
            MUZZU Manuel (basso elettrico)
            PANTALEO Gianluca (basso e contrabbasso)
            PILATO Frank (chitarra)
            RAVERA Leo (piano)
            SIRAGUSA Nino (chitarra)
            SPARTà Gaetano (pianoforte)
            VISCARDI Paolo (chitarra)
News n. 24809 del 10/04/2019 >> tutte le news...


JAZZ CLUB FERRARA I "E allora jazz...", il nuovo tour di Andrea Mingardi in anteprima nazionale al Torrione sabato 13 aprile

“E allora jazz…”, nuovo progetto di Andrea Mingardi, nasce per riproporre la cultura che rese Bologna “Capitale del jazz”. Di fatto, la storia del jazz a Bologna ha origini lontane. Nel dopoguerra la spinta e la passione dell’Hot Club prima e del Circolo del jazz poi, resero la città felsinea una tappa obbligata per tutte le band e i solisti americani più celebri in tournée in Italia quali Duke Ellington, Benny Goodman ed Ella Fitzgerald.
Iniziarono poi a formarsi le prime jazz band cittadine, il cui manager era il giovane Antonio “Cicci” Foresti, destinato ad avere un ruolo determinante negli sviluppi della musica jazz in città a fianco di Alberto Alberti che, nel 1953, aprì il Disclub, primo negozio in Italia dedito esclusivamente a dischi jazz d’importazione. Furono proprio Alberti e Foresti, pochi anni dopo, a dar vita al Bologna Jazz Festival.
«Ascoltando il vigente pop radiofonico, mi sono accorto che tutti i generi che da ragazzo mi hanno preso il cuore e spinto a buttarmi nel mondo della musica sono rari o assenti. Come non contassero più. E invece contano nella mia storia e… nella storia. – Ci spiega Mingardi – Così, seduto sull’immaginario cornicione della mia età e di un percorso pieno di passioni, mi volto indietro, guardo all’oggi e penso a cosa sarà domani. Ragionando e conscio che nulla di ciò che mi ha fatto innamorare è stato rimpiazzato o superato, le cose mi sono venute fuori dalla pancia con la stessa testarda e ignorante energia di tanto tempo fa e con la presunzione che ci sia ancora tanto da dire».
Ecco che “E allora jazz…” vede Mingardi alle prese con grandi classici del Great American Songbook, per un emozionante viaggio in musica che attinge a brani di Frank Sinatra, Nat King Cole, Ella Fitzgerald e Tony Bennett tra gli altri.
La tournée, per la quale il cantautore si è circondato di eccellenti compagni di viaggio come Sandro Comini al trombone, Teo Ciavarella al pianoforte, Maurizio Tirelli alle tastiere e synth, Felice Del Gaudio al contrabbasso e Lele Barbieri alla batteria, è organizzata da Enrico Malucelli e toccherà i migliori jazz club e rassegne dello Stivale. L’anteprima nazionale avrà luogo sabato 13 aprile (inizio ore 21.30) nella suggestiva cornice del Torrione San Giovanni, sede del Jazz Club Ferrara. In questa sede, Lele Barbieri sarà sostituito alla batteria da Bruno Farinelli.

Andrea Mingardi è tra le voci più importanti del panorama nazionale e vanta collaborazioni con artisti del calibro di Mina, Adriano Celentano, Lucio Dalla, Gianni Morandi, Ornella Vanoni, Stadio, Franco Califano, Josè Feliciano e Blues Brothers. Mingardi nasce a Bologna da padre bolognese e madre messinese, e inizia la sua carriera come cantante batterista di rock and roll nei Golden Rock Boys. Contemporaneamente, fa esperienza come cantante nella Rheno Jazz Gang e incide il suo primo 45 giri, No Girls For Me Tonight, insieme a Pupi Avati. Nel 1976 ottiene successo di vendite e critica con il longplayingcult “Datemi della musica”, canzone che anni dopo verrà riproposta da Mina. Successivamente crea la band internazionale “Andrea Mingardi Supercircus”, con cui gira Italia e Europa. In seguito, compone canzoni dialettali ironiche, al limite del demenziale, con influenze musicali funky e blues. Nel 1984 partecipa a varie tappe del Festivalbar, compresa la finale all’Arena di Verona, con il brano “Un boa nella canoa”, che si rivela uno dei tormentoni di quell’estate. Nel 1988 partecipa alla realizzazione dell’album “Dalla/Morandi”. Scrive insieme a Dalla la versione italiana di Time di Tom Waits e con quella partecipa al Premio Tenco. Nel 1991, con la canzone “Caruso”, vince la trasmissione televisiva Sapore di mare in onda su Canale 5. L’anno successivo incide “Con un amico vicino”, in compagnia di Alessandro Bono e debutta al Festival di Sanremo. Nel ’93 presenta all’Ariston una delle sue canzoni più ispirate: “Sogno”. “Amare amare” e “Canto per te” sono le proposte di Mingardi per i Sanremo 1994-1998. Nel 1995, con una sua fantastica versione della battistiana “Io vivrò”, vince la trasmissione televisiva Mina contro Battisti. Nel 2000 pubblica “Ciao ragaz”, duettando con Guccini, Morandi, Carboni, Dalla, Bersani, Curreri e tanti altri. Un intervallo di tempo e Mingardi ritorna al Festival della Canzone nel 2004, insieme ai mitici Blues Brothers, con il brano “È la musica”. Questa joint venture li porterà a fare concerti in tutto il mondo. Nel 2006 duettando con Mina nel brano “Mogol e Battisti” (contenuta nell’album della Tigre di Cremona “Bau”), Mingardi inizierà con la grande cantante una collaborazione firmando ben otto brani nello stesso album. Nell’estate 2011 scrive il brano “Gaetano e Giacinto” insieme a Gaetano Curreri, segnando la sua prima collaborazione con gli Stadio da sempre amici del cantautore. Dopo una prestigiosa presenza a Umbria Jazz con la sua big band, e la realizzazione del cd Tribute to Ray Charles, il 1° dicembre 2012 esce “Auguri auguri auguri”, album di Natale dell’artista che diviene colonna sonora del film “Il peggior Natale della mia vita”. L’ultimo lavoro discografico, “Ho visto cose che…” (maggio, 2018), è un album di inediti, anticipato dal singolo “Ci vuole un po’ di rock and roll”.
Appassionato da sempre di calcio, Mingardi è fra i fondatori della Nazionale cantanti, squadra nella quale, tra ufficiali e amichevoli, gioca oltre cinquecento partite.


INFORMAZIONI
www.jazzclubferrara.com
jazzclub@jazzclubferrara.com

Per informazioni e prenotazione cena 331 4323840 tutti i giorni dalle ore 12:00 alle ore 22:00.

Il Jazz Club Ferrara è affiliato Endas, l’ingresso è riservato ai soci.

DOVE
Torrione San Giovanni via Rampari di Belfiore, 167 – 44121 Ferrara. Se si riscontrano difficoltà con dispositivi GPS impostare l’indirizzo Corso Porta Mare, 112 Ferrara.

COSTI E ORARI
Intero € 20
Ridotto € 15

Non si accettano pagamenti POS

Apertura biglietteria 19.30
Cena a partire dalle ore 20.00
Primo set 21.30
Secondo set 23.00

UFFICIO STAMPA JAZZ CLUB FERRARA
Eleonora Sole Travagli
e-mail: solejazzclubferrara@gmail.com ; press@jazzclubferrara.com
cell. + 39 339 6116217

UFFICIO STAMPA ANDREA MINGARDI
Beba Naldi
e-mail: beba@andreamingardi.it
tel. + 39 051 6766092



News correlate:

JAZZ CLUB FERRARA I Sabato 20 aprile la Pasqua del Jazz Club è con una esclusiva nazionale: THE NEW STANDARD TRIO (18/04/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Venerdì 19 aprile A SOUND'S A MILLION SHAPES, progetto fresco di stampa della cantante ALESSIA OBINO, chiude Ladies In Mercedes (17/04/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Lunedì 15 aprile il Monday Night Raw è con la miscela esplosiva dei TELL NO LIES. Immancabili aperitivo e jam session (13/04/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Venerdì 12 aprile SARA JANE GHIOTTI presenta il suo "IN MANCANZA D'ARIA", emozionante viaggio nella cultura musicale carioca (10/04/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Brani originali, libere improvvisazioni, canti popolari. Lunedì 8/4 al Torrione arriva il FILIPPO OREFICE TRIO (06/04/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Sabato 6 aprile l'incontro tra il pianista ANDREA POZZA ed il sassofono di HARRY ALLEN firma il secondo appuntamento di Crossroads & Ferrara in Jazz (04/04/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Con la direzione di TOMMASO USSARDI torna, venerdì 5 aprile, ISTANTANEA ENSEMBLE alle prese con rielaborazioni dal Pierrot Lunaire di Schöemberg (03/04/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Lunedì 1, ad aprire il mese di aprile, è SHUFFLE MODE, nuovo album della contrabbassista ROSA BRUNELLO con i suoi LOS FERMENTOS (30/03/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Protagonista di sabato 30 marzo è l'ERIK FRIEDLANDER's THROW A GLASS feat. URI CAINE, MARK HELIAS e CHES SMITH (28/03/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Venerdì 29 marzo è di scena VOCIONE, imprevedibile duo formato da MARTA RAVIGLIA e TONY CATTANO, contornato da ospiti speciali e un finale a sorpresa (27/03/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Lunedì 25 marzo PIETRO TONOLO presenta al Torrione TOO MANY POCKETS. Immancabili aperitivo e jam session (23/03/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Sabato 23 marzo il Torrione ospita il solo recital di YAMANDU COSTA, una delle stelle più splendenti dell’universo musicale brasiliano contemporaneo (21/03/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Venerdì 22 marzo torna 'Ladies in Mercedes' con C'È QUI QUALCOSA CHE TI RIGUARDA, nuovo progetto di PATRIZIA LAQUIDARA (20/03/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Lunedì 18 marzo tornano i LUZ al Torrione con una nuova formazione e un nuovo disco, ENCELADO. (16/03/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Venerdì 15 marzo al Torrione è di scena la libertà espressiva del LARRY OCHS FICTIVE FIVE (14/03/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Sabato 16 marzo il Jazz Club Ferrara ospita una tappa del tour europeo di JUSTIN KAUFLIN, talentuoso pianista, compositore e didatta, scoperto da Clark Terry ed ora prodotto da Quincy Jones (14/03/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Jazz dal Sud Africa al Monday Night Raw di lunedì 11 marzo con il trio della cantante e pianista di Cape Town AMANDA TIFFIN (09/03/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Sabato 9 marzo il quartetto di GEORGE CABLES feat. VICTOR LEWIS è protagonista del primo appuntamento firmato Crossroads & Ferrara in Jazz 2019 (07/03/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Venerdì 8/3 con LANZONI - MORGAN - MCPHERSON la Festa della donna al Torrione è Jazz! (06/03/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Con BLACKLINE di FRANCESCO DIODATI il Monday Night Raw di lunedì 4 marzo è esplosivo, conturbante e romantico al contempo (02/03/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Sabato 2 marzo DAYNA STEPHENS fa tappa al Torrione con un gruppo stellare completato da AARON PARKS, BEN STREET e JEFF BALLARD (28/02/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Il Torrione inaugura il mese di marzo - venerdì 1/3 - con la vibe della TOWER JAZZ COMPOSERS ORCHESTRA (27/02/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Il 25 febbraio è il MAHAKARUNA 4ET, con le sue liberissime e coraggiose escursioni sonore, protagonista di un nuovo Monday Night Raw (23/02/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Sabato 23 febbraio è di scena CERAMIC DOG, il potente ed esplosivo trio del chitarrista MARC RIBOT completato da Shahzad Ismaily e Ches Smith (21/02/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Venerdì 22 febbraio con ISTANTANEA ENSEMBLE al via una nuova proposta d'ascolto al Torrione (20/02/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Lunedì 18 febbraio il quartetto del batterista statunitense ELIOT ZIGMUND rende omaggio a Bill Evans con 'Plays Bill Evans & Beyond' (17/02/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I FRANCESCO CAFISO + 11, progetto protagonista di sabato 16 febbraio, celebra uno dei più noti capolavori del modern jazz, il leggendario 'Art Pepper + Eleven' (14/02/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Venerdì 15 febbraio è di scena il quintetto newyorkese The Nesbø Project guidato dal chitarrista Marco Cappelli (13/02/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Il Monday Night Raw di lunedì 11 febbraio è con gli YORUBA del batterista emiliano ANDREA GRILLINI e la loro personale rivisitazione del sound folclorico afro-cubano (09/02/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Sabato 9 febbraio il REUNION CUMBRE di JAVIER GIROTTO omaggia lo storico incontro tra Astor Piazzolla e Gerry Mulligan (07/02/2019)











Bookmark and Share
News visualizzata 30 volte