Jazzitalia - News: 18° Accademia Jazz di Merano 10-14 luglio 2019 con Ray Anderson, Franco D'Andrea ed altri - "Fare musica con un intervallo"
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Umbria Jazz Winter 2019: Cinque giorni di musica da mezzogiorno alle ore piccole, novanta eventi, sette location nel centro storico di Orvieto, trenta band, più di centocinquanta musicisti, una rappresentanza di altissimo livello del jazz italiano. .

Songwriting Camp. Il Saint Louis sostiene le idee di giovani artisti, musicisti e cantautori con un corso gratuito e a numero chiuso realizzato con il sostegno del MiBAC e di SIAE, nell'ambito del programma "Per Chi Crea"..

Giordano in Jazz Autunno/Inverno 2019, edizione del segno delle donne e del piano solo internazionale. Apertura affidata a Linda May Han Oh e poi si continua con Rickie Lee Jones e Brad Mehldau..

Ventisettesima edizione per l'EFG London Jazz Festival, uno dei più importanti festival europei in programma dal 15 al 24 Novembre prossimi con una line up stellare, disseminata fra le principali (e prestigiose) venues della capitale britannica. .

Sotto le stelle del Gianicolo, prosegue la terza edizione del Festival "GIANICOLO IN MUSICA 2019 con grandi protagonisti del Jazz.

Il leggendario chitarrista Kenny Burrel in gravi difficoltà di salute e finanziare. Lettera della moglie per poterlo aiutare!.

Ecco la segnalazione di tutti i pezzi mancati dalla prestigiosa Collezione Attilio Berni a seguito del furto subito lo scorso 20 aprile 2019. Diamo un contributo al ritrovamento..

Il compositore e arrangiatore Luigi Giannatempo, invitato al Birdland di New York per collaborare ad un Tributo a Clark Terry.

Bargajazz Festival 2019 - Pubblicati i bandi per partecipare alla XXXI edizione del concorso internazionale per orchestra jazz dedicato alla musica del trombettista Dave Douglas..

Premiato a livello internazionale il film Claudio Fasoli's Innersounds, un viaggio nei processi creativi del jazzista Claudio Fasoli.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            ALESSI Piero (batteria)
            CALIGIURI Francesco (sax)
            COLI Alessio (sax)
            D'AVERSA Vanessa (arpa)
            DILIBERTO Silvana (voce)
            DIMONTE Pippi (contrabbasso)
            FINOCCHIARO Franco (contrabbasso)
            GAETA Walter (pianoforte)
            INTUITION QUARTET (gruppo)
            LEOFREDDI Antonio (viola)
            MAZZA Giovambattista (chitarra)
            MECENERO Maurizio (chitarra)
            MILONE Federico (sax)
            RICCIU Daniele (sax)
            RIVA Marco (polistrumentista)
            ROBERTO Davide (percussioni)
            SILVA JOLY Raquel (chitarra)
            SIRAGUSA Nino (chitarra)
            THE JIM DANDIES (gruppo)
            VISCARDI Paolo (chitarra)
News n. 24835 del 07/05/2019 >> tutte le news...


18° Accademia Jazz di Merano 10-14 luglio 2019 con Ray Anderson, Franco D'Andrea ed altri - "Fare musica con un intervallo"

Merano - La 18a edizione dell'Accademia Jazz di Merano, che si terrà dal 10 al 14 luglio alla scuola musicale in via XXX Aprile, seguirà concettualmente le fortunate edizioni precedenti, proponendo laboratori di strumento, ritmica, musica d’insieme e jam session per studenti, docenti, musicisti professionisti e amatori. All’insegna dell’arte dell’improvvisazione, jazzisti di tutti i livelli potranno confrontarsi con rinomati docenti italiani, europei, americani e africani. L'Accademia si svolge in stretta collaborazione con il 23 ° Festival MeranOjazz, che presenta parallelamente ai workshop, concerti al KIMM di Maia Bassa con grandi del jazz internazionale.

Master class con Franco D'Andrea e Ray Anderson
Franco D'Andrea, insieme a Ewald Kontschieder direttore artistico dei corsi e musicista dell'anno, terrà una master class. Questo si concentra sull'essenziale nella musica: "Fare musica con un intervallo". Dall'altra parte, Ray Anderson, di Chicago, guiderà sia una master class per tromboni che una per ensemble.

Tra i docenti provenienti da cinque paesi c’è il nuovo arrivato dagli Stati Uniti, Drori Mondlak (batteria), ma anche musicisti noti a livello internazionale come Matthias Schriefl (trombe, ottoni), Pietro Tonolo (sassofono), Luca Mannutza (piano) e non per ultimo il musicista africano Mamadou Diabaté (Burkina Faso). Diabaté è un musicista mondiale nel senso migliore del termine, come ha dimostrato a Merano nel 2016: affronta tutti generi musicali con la mente aperta e con una grande capacità di coinvolgere altri musicisti. Diabaté si occuperà durante i corsi principalmente degli elementi ritmici, e con il suo assistente Hamidou Koita darà anche una visione del canto africano.

La vocalist Anna Lauvergnac dirige invece il corso di canto jazz. Ha ricevuto numerosi premi come cantante ed è conosciuta in Europa per la sua collaborazione a lungo termine con la Vienna Art Orchestra. Nata a Trieste, è considerata una delle più importanti cantante jazz d’Italia. Lo staff dei docenti è rafforzato da altri grandi del jazz internazionali e regionali come per esempio Stefano Colpi e Valentin Gasser. A Merano ci sono anche corsi riservati ai giovanissimi partecipanti (tra 9 -16 anni).

Gli insegnanti per i vari corsi strumentali, di ritmica, voce e ensemble sono:
1. Franco D’Andrea (I), master class
2. Ray Anderson (USA), master class, trombone
3. Stefano Colpi (I), contrabbasso, basso elettrico
4. Mamadou Diabaté (Burkina Faso/A) - balafon / musica dell’Africa dell’ovest
5. Valentin Gasser (I), sassofono, clarinetto - teens' corner
6. Hamidou Koita (Burkina Faso) – canto, percussioni
7. Paul Kühn (D), trombone - teens' corner
8. Anna Lauvergnac (I/A), Canto
9. Luca Mannutza (I), clarinetto
10. Arnold Mitterer (Lana), clarinetto - teens' corner
11. Drori Mondlak (USA/D), batteria
12. Matteo Scalchi (I), chitarra - teens' corner
13. Matthias Schriefl (D), tromba, brass
14. Pietro Tonolo (I), sassofono, clarinetto

Franco D’Andrea ed Ewald Kontschieder sin dalla nascita dell’accademia sono i responsabili dei laboratori meranesi. Quest’avventura musicale viva, vibrante e unica nel suo genere interculturale e plurilingue è resa possibile grazie alla collaborazione con la scuola di musica con la sede in XXX aprile.
La manifestazione è inoltre possibile grazie soprattutto ai nostri sponsor: la Regione Trentino Alto Adige, la Fondazione Cassa di Risparmio di Bolzano, il Comune di Merano, l’Agenzia per a famiglia e soprattutto la Provincia Autonoma di Bolzano/Assessorato alla Cultura.
Per ulteriori informazioni visitare il sito www.meranojazz.it o chiamare 348 7933 930.













Bookmark and Share
News visualizzata 503 volte