Jazzitalia - News: Giordano in Jazz Autunno/Inverno 2019, edizione del segno delle donne e del piano solo internazionale. Apertura affidata a Linda May Han Oh e poi si continua con Rickie Lee Jones e Brad Mehldau.
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Edizione Speciale, il nuovo album di Enrico Rava.

Si è spento all'età di 95 anni la grande icona della chitarra jazz Franco Cerri..

Annunciato il San Severo Winter Jazz Festival 2021, 7 concerti internazionali dal 29 ottobre al 1 aprile 2022..

Pubblicato "The Rising Sun" il nuovo e quarto album del chitarrista modern jazz Fabrizio Savino.

ECM: le novità in uscita della prestigiosa casa discografica tedesca. .

Open Day del Saint Louis Music School dedicato al Master in I livello in Music Business & Management. .

Al via il Premio Rota 2021. Un'edizione dove accanto alla consegna dei riconoscimenti vi sarà tanta musica dal vivo. .

Morto Don Marquis (4 maggio 1933 - 29 luglio 2021) indimenticabile storico del jazz e autore del volume “In search of Buddy Bolden: first man of jazz".

Ciao Paolo, musica e Jazzitalia in lutto per la scomparsa del sassofonista Pietro Paolo Mannelli. Aveva 84 anni..

Disponibile dal 2 dicembre per Adda Editore il libro "Paolo Lepore e la Jazz Studio Orchestra" curato da Alceste Ayroldi.

Pubblicato "Bass Way", il nuovo Metodo Didattico per contrabbasso classico e jazz di Marcello Sebastiani..

Esce Pentatonic Pyromania di Mimmo Langella, un manuale per arricchire tecniche e fraseggio per chitarra in ambito Pop, Rock, Jazz e Fusion.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            ADJÀ QUINTET (gruppo)
            BELLADELLI Antonio (voce e contrabbasso)
            BLASIOLI Simone (sax)
            CAGNETTA Mariangela (voce)
            CAPPI Andrea (piano, tastiere)
            CAPRARESE Cristian (pianoforte)
            CASSARA' Elio (chitarra)
            CRISPINO Luca (chitarra)
            CRISTOFARO Gaetano (sax e clarinetto)
            CUOCO Ramon (tromba)
            GADDI Piero (pianoforte)
            GHIDONI Davide (tromba)
            INDRA (gruppo)
            LEPORE Fabio (voce)
            MAZZA Cristina (sax)
            ROSSINI Giorgio (voce)
            TATONE Angelo (chitarra)
            VARAVALLO Luca (contrabbasso)
News n. 24944 del 12/10/2019 >> tutte le news...



Giordano in Jazz Autunno/Inverno 2019

Edizione del segno delle donne e del piano solo internazionale. Apertura affidata a Linda May Han Oh e poi si continua con Rickie Lee Jones e Brad Mehldau.

Siamo giunti all'edizione 2019 di Giordano in Jazz Winter Edition, la rassegna jazz organizzata dal Comune di Foggia con la collaborazione artistica del Moody Jazz Cafè.

Continua la sua crescita artistica e l'appeal internazionale della rassegna, che quest'anno punta sulle donne e sul pianista che ispirò Alessandro Baricco per la scrittura di "Novecento: la leggenda del pianista sull'oceano". 3 date invernali, più il consueto appuntamento con il Gospel di Natale, che partono il 20 ottobre con Linda May Han Oh e proseguono con due leggende della musica internazionale come Rickie Lee Jones, il 17 novembre e Brad Mehldau, il 4 dicembre. A questi si aggiungeranno altri 5 appuntamenti presso l'incantevole Sala Fedora del Teatro Giordano.

L'apertura 2019 è stata affidata a Linda May Han Oh, considerata una tra i "migliori musicisti" della sua generazione. Le sua qualità espressive e la grande tecnica hanno sedotto i grandi della musica mondiale, che l'hanno voluta nei loro progetti, tra i quali Pat Metheny (di cui è attualmente la bassista) Joe Lovano, Steve Wilson, Vijay Iyer, Dave Douglas, Kenny Barron, Geri Allen, Fabian Almazan e Terri Lyne Carrington.

Artista nata in Malesia, cresciuta a Perth, nell'Australia occidentale, e profonda sperimentatrice musicale già dall'età dell'adolescenza, quando iniziò a suonare il piano, il fagotto e il basso elettrico, esibendosi in performance jazz nelle scuole superiori. Linda ha studiato alla W. A Academy of Performing Arts (WAAPA), dove si è laureata con il massimo dei voti, è stata finalista alla borsa di studio di James Morrison nel 2003, nel 2008 ha ricevuto il premio ASCAP Young Jazz Composer. Ha anche ricevuto una menzione d'onore al Thelonious Monk Bass Competition del 2009 e ha ricevuto il Bell Award for Young 2010 Artista australiano dell'anno. Nel 2010 è stata nominata per il Jazz Journalist's Awards come Up and Coming Artist of the Year e ha ricevuto il premio n. 1 Acoustic Bass Rising Star nel sondaggio di Downbeat Critic. Nello stesso anno ha ricevuto il 2 ° posto al concorso BASS2010 di Berlino.

Un'artista completa e dalla spiccata creatività che con l'uscita nel 2017 di "Walk Against Wind" su Biophilia Records, ha ricevuto il plauso della critica ed è stata inserita nel sondaggio NPR Music Jazz Critics 2017.
Linda sta attualmente lavorando al suo secondo album per trio di trombe e ad un gruppo di otto pezzi con un quartetto d'archi Aventurine - con musica commissionata dalla Galleria Jazz nel 2012. È stata recentemente destinataria del riconoscimento della Jerome Foundation Fellowship.

INFO e vendita biglietti su www.vivaticket.it
e presso il Botteghino del teatro Umberto Giordano: tel. 0881.792908, www.teatrogiordano.it
www.fFacebook.com/teatrogiordanoofficial
www.instagram.com/teatro_giordano
www.facebook.com/moodyjazzcafe




News correlate:

Brad Mehldau per la rassegna Giordano in Jazz Autunno/Inverno 2019 a Foggia, candidato ai Grammy Awards per l'album "Finding Gabriel" (23/11/2019)
Inizia il 3 maggio Giordano in Jazz Spring Edition 2019: in programma Israel Varela & The Labyrinth Project, Enzo Pietropaoli Wire Trio e Elisabetta Serio 16 trio (28/04/2019)











Bookmark and Share
News visualizzata 833 volte