Jazzitalia - News: JAZZ CLUB FERRARA I Lunedì 4 novembre parte dal Torrione il tour di 'SEXUALITY', nuovo progetto del SIMONE GRAZIANO FRONTAL feat. REINIER BAAS
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Arduino Jazz 2020. Al Parco Archeologico dell'Appia Antica il grande jazz tra nomi internazionali e sperimentazione con la rassegna ‘Dal Tramonto all'Appia: Around Jazz'.

Corso in Rebranding e Self-Promotion nel Music Business. A cura di Fiorenza Gherardi De Candei e Alceste Ayroldi.

Solo un arrivederci per Umbria Jazz. Costretti ad annullare l'edizione del 2020, sono già riprogrammati alcuni concerti esclusivi per l'edizione 2021!.

Saint Louis Club House, il nuovo salotto musicale ideato dal Saint Louis per ascoltare, vedere e degustare la musica comodamente dal divano di casa, in tempi di emergenza Covid-19. .

McCoy Tyner, icona del pianismo e del jazz, se ne è andato. Aveva 81 anni. .

Esce Pentatonic Pyromania di Mimmo Langella, un manuale per arricchire tecniche e fraseggio per chitarra in ambito Pop, Rock, Jazz e Fusion.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            ADJÀ QUINTET (gruppo)
            ALESSI Piero (batteria)
            BELLADELLI Antonio (voce e contrabbasso)
            CAGNETTA Mariangela (voce)
            CAPRARESE Cristian (pianoforte)
            CRISTOFARO Gaetano (sax e clarinetto)
            DIMONTE Pippi (contrabbasso)
            FINOCCHIARO Franco (contrabbasso)
            INDRA (gruppo)
            LAVIANO Alfredo (batteria e percussioni)
            LEPORE Fabio (voce)
            MECENERO Maurizio (chitarra)
            RICCIU Daniele (sax)
            RIVA Marco (polistrumentista)
            ROBERTO Davide (percussioni)
            ROSSINI Giorgio (voce)
            SILVA JOLY Raquel (chitarra)
            TATONE Angelo (chitarra)
            VARAVALLO Luca (contrabbasso)
News n. 24976 del 02/11/2019 >> tutte le news...


JAZZ CLUB FERRARA I Lunedì 4 novembre parte dal Torrione il tour di 'SEXUALITY', nuovo progetto del SIMONE GRAZIANO FRONTAL feat. REINIER BAAS

Frontal è il quintetto guidato da Simone Graziano, considerato uno dei migliori pianisti e compositori emersi recentemente nel panorama italiano. Il gruppo, completato da altrettanti talenti quali Dan Kinzelman al sax tenore, Gabriele Evangelista al contrabbasso e Stefano Tamborrino alla batteria, torna al Torrione - lunedì 4 novembre (a partire dalle ore 20.00) - avvalendosi del chitarrista olandese Reinier Baas, tra i più rappresentativi musicisti della nuova generazione del jazz europeo, per presentare Sexuality, nuovo progetto discografico edito da Auand Records. Anticipa la performance l’aperitivo a buffet accompagnato dalla selezione musicale di Gil dj, lo segue l’imprevedibile jam session.
Il lavoro per la realizzazione di Sexuality è iniziato due anni fa ed è il frutto di una ricerca interamente ispirata al libro di Simha Arom ‘African Polyphony and Polyrhythm’ (che un gigante come György Ligeti considerava un’opera di enorme importanza). «Simha – racconta Graziano – era un cornista che avrebbe dovuto fermarsi quattro giorni nella Repubblica Centrafricana per alcuni concerti in orchestra. Poi si è imbattuto nella musica delle bande pigmee dell’Africa Centrale, e ha finito per restarci quattro anni, trascrivendo tutto il repertorio e tutti le linee strumentali dei vari gruppi pigmei». Graziano ha passato un lungo periodo ad approfondire il concetto di poliritmia nella teoria e nella pratica, nel tentativo di capire a fondo la differenza di approccio al ritmo fra la cultura africana e quella europea. «L’idea di base – aggiunge – è creare livelli ritmici diversi che convivono nello stesso momento. Del resto è quello che avviene costantemente nella vita reale: mentre scrivo sento il suono della moto che passa, dell’ascensore che sale, le voci di passanti per la strada, cui si aggiunge il ticchettio delle dita sulla tastiera del computer. Siamo abituati a selezionare ed eliminare ciò che consideriamo “superfluo”, ma in realtà la natura è intrisa di poliritmia e polifonia. La musica di questo disco cerca di rappresentare la complessità della natura».
Se la parte sulla forma è chiara, la scelta del titolo va invece ricercata nella sostanza dell’album, e nei temi che la sua musica affronta. «Il titolo – aggiunge il pianista – è ispirato al libro di Stephen Mitchell, “L’amore può durare”. L’assunto iniziale è semplice: degli elementi costitutivi del sesso noi conosciamo solo i fattori ambientali, genetici, biologico-ormonali, generazionali. La scienza non riesce a spiegare fino in fondo da cosa nasca questa forza che lega, nei più svariati modi, tutti gli esseri viventi. È proprio su questo cono d’ombra che da sempre hanno agito i poteri forti: religioni e governanti hanno sempre cercato di esercitare un controllo sulla sessualità, consci di poter così controllare una grande fetta dell’umanità. Oggi si assiste ad un’altra forma di controllo del sesso: le innumerevoli chat sulle diverse piattaforme social. A ciò si aggiunge la pornografia sul web, alla portata di chiunque con una manciata di click». Il tutto al carissimo prezzo dei propri dati sensibili, tracciati e rivenduti come merce di scambio. «’Sexuality’ – conclude Simone Graziano – vuole essere una spinta a recuperare il valore del contatto reale e dell’unione tra gli esseri umani. Sia ben chiaro, non per un senso etico, ma come forma di ribellione a un sistema che lucra sul nostro piacere».

Lunedì 4 novembre, a partire dalle ore 20.00
Happy Hour with Gil dj

+

Simone Graziano Frontal Feat. Reinier Baas
Dan Kinzelman, sax tenore
Reinier Baas, chitarra
Simone Graziano, pianoforte
Gabriele Evangelista, contrabbasso
Stefano Tamborrino, batteria

+

Jam session


INFORMAZIONI
www.jazzclubferrara.com
jazzclub@jazzclubferrara.com

Per informazioni 331 4323840 tutti i giorni dalle ore 12:00 alle ore 22:00.

Il Jazz Club Ferrara è affiliato Endas, l’ingresso è riservato ai soci.

DOVE
Torrione San Giovanni via Rampari di Belfiore, 167 – 44121 Ferrara. Se si riscontrano difficoltà con dispositivi GPS impostare l’indirizzo Corso Porta Mare, 112 Ferrara.

COSTI E ORARI
Intero € 10, ridotto € 5

Apertura biglietteria 19.30
Aperitivo con dj set a partire dalle ore 20.00
Concerto dalle ore 21.30
Jam session dalle ore 23.00

NB: non si accettano pagamenti POS

DIREZIONE ARTISTICA
Francesco Bettini

UFFICIO STAMPA
Eleonora Sole Travagli
e-mail: solejazzclubferrara@gmail.com ; press@jazzclubferrara.com
cell. + 39 339 6116217





News correlate:

Ferrara In Jazz 2020/21 (14/09/2020)
JAZZ CLUB FERRARA I Giovedì 6 agosto al Circolo Blackstar primo concerto post lockdown per la Tower Jazz Composers Orchestra (05/08/2020)
JAZZ CLUB FERRARA I Enrico Rava, Miguel Zenón e Yamandu Costa. Il progetto The Tower Tapes continua e si arricchisce (20/04/2020)
Jazz Club Ferrara lancia The Tower Tapes - 10 concerti inediti VS Covid-19 da oggi su Bandcamp (04/04/2020)
JAZZ CLUB FERRARA I Lunedì 17 febbraio gli Yellow Squeeds di Francesco Diodati tornano al Torrione con il nuovo 'Never The Same' (15/02/2020)
JAZZ CLUB FERRARA I Sabato 15 febbraio, con Sabbagh e Tuohey, Francia e Nuova Zelanda si fondono in 'No Filter' (13/02/2020)
JAZZ CLUB FERRARA I Nella raccolta atmosfera del wine bar del Torrione, venerdì 14 febbraio, Danilo Lico 'Sings For Lovers' (12/02/2020)
JAZZ CLUB FERRARA I Giovedì 13 febbraio le sonorità soul, funk e Motown del Viviana Severini 'Souli' chiudono in bellezza Downtown Tower (11/02/2020)
JAZZ CLUB FERRARA I Lunedì 10 febbraio è tempo dell'Andrea Ayace Ayassot 4et e la musica si svincola da ogni cliché... (08/02/2020)
JAZZ CLUB FERRARA I Sabato 8 febbraio il NEW ZION TRIO di JAMIE SAFT torna al Torrione con il nuovo 'Hidden Corners' (06/02/2020)
JAZZ CLUB FERRARA I Giovedì 6 febbraio il Clandestino è 'Downtown Tower' con la miscela di jazz e funk dei Duck Juice (04/02/2020)
JAZZ CLUB FERRARA I Aperto anche martedì 4 febbraio, il Torrione presenta 'Here And Now', progetto della cantante statunitense Erin Bode (02/02/2020)
JAZZ CLUB FERRARA I Lunedì 3 febbraio il cuore pulsante della Grande Mela vive nel progetto del PAOLO BENEDETTINI TRIO (01/02/2020)
JAZZ CLUB FERRARA I Sabato 1 febbraio è di scena Broken Shadows, quartetto stellare formato da Tim Berne, Chris Speed, Reid Anderson e Dave King (30/01/2020)
JAZZ CLUB FERRARA I Lunedì 27 gennaio con il quintetto dei sassofonisti Andy Sugg e Arun Luthra Stravinsky è 'In Jazz' (25/01/2020)
JAZZ CLUB FERRARA I Sabato 25 gennaio RALPH TOWNER inaugura 'Chamber Jazz', triade di concerti firmata Ferrara In Jazz & Ferrara Musica (23/01/2020)
JAZZ CLUB FERRARA I Venerdì 24 gennaio torna la TOWER JAZZ COMPOSERS ORCHESTRA, terza classificata nella categoria "Gruppo italiano dell'anno" al Top Jazz di Musica Jazz (22/01/2020)
JAZZ CLUB FERRARA I Giovedì 23 gennaio al via Downtown Tower e Clandestino D'autore con lo Stefano De Bonis Slow Gold (21/01/2020)
JAZZ CLUB FERRARA I Il 20 gennaio il Michelangelo Scandroglio Group firma il primo lunedì 2020 di Ferrara In Jazz con 'In The Eyes Of The Whale' (18/01/2020)
JAZZ CLUB FERRARA I Sabato 16 gennaio Ferrara In Jazz 2019/20 alza il sipario sulla seconda parte di stagione con il Jorge Rossy Vibes 5et (16/01/2020)
Ferrara In Jazz 2019/20 - Al via il 18 gennaio prossimo la seconda parte di stagione (28/12/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Il 23 dicembre le sonorità groovy di SLOW GOLD firmano l'ultimo lunedì dell'anno di Ferrara In Jazz (21/12/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Venerdì 20 e sabato 21 dicembre il tour mondiale di ENRICO RAVA, che celebra i suoi 80 anni, fa tappa al Torrione (18/12/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Lunedì 16 dicembre on stage al Torrione The Sleepers, quartetto vincitore del premio nazionale "Chicco Bettinardi" (14/12/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Domenica 15 dicembre proiezione e incontro col regista. In programma JAZZ CONFUSION, film di Badolato e Costantino preceduto dall'aperitivo a cura di Fructofilia (13/12/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Sabato 14 dicembre il pluripremiato polistrumentista PAUL McCANDLESS rivisita le proprie composizioni insieme a THE CHARGED PARTICLES (12/12/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Venerdì 13 dicembre il Jazz Club Ferrara ricorda Marco Jannotta con la contagiosa energia della Tower Jazz Composers Orchestra (11/12/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Domani al Torrione è tempo di CIRCUITS, nuovo progetto dell'osannato sassofonista CHRIS POTTER feat. ERIC HARLAND & JAMES FRANCIES (06/12/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Lunedì 2 dicembre improvvisazione a briglia sciolta al Jazz Club Ferrara con il duo LÉANDRE - SCHIAFFINI (01/12/2019)
JAZZ CLUB FERRARA I Sabato 30 novembre segna il ritorno di THE BAD PLUS al Torrione. Il trio in veste rinnovata presenta il nuovo 'Never Stop II' (29/11/2019)











Bookmark and Share
News visualizzata 485 volte