Jazzitalia - News: E' morto Mario Guidi, uno dei più illuminati manager del mondo del jazz, padre del pianista Giovanni e titolare della MGM Produzioni Musicali, agenzia tra le migliori e serie a livello internazionale
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Joey DeFrancesco, 51 Anni, è Improvvisamente venuto a mancare la notte del 26 agosto 2022.

Mimmo Langella pubblica "EAR TRAINING PER CHITARRA e non solo!", il primo manuale di Ear Training dedicato specificamente ai chitarristi.

Master della durata di 12 mesi in Music Industry Management. Direzione: Alceste Ayroldi. .

Prima edizione del Little Jazz Festival: il nuovo progetto degli studenti dell'indirizzo musicale della Scuola Secondaria di Primo Grado dell'Istituto Comprensivo di Fiesso Umbertiano..

Pubblicato dalla Sher Music Co. un nuovo volume della collana Jazz Songbook dedicato alla musica di Steve Khan.

Blue Note Records e Universal Music Group Africa annunciano la creazione del nuovo marchio Blue Note Africa con la pubblicazione dell'album di Nduduzo Makhathini, "The Spirit Of NTU".

Grammy Award 2022: premi postumi (Chick Corea e Lyle Mays), la voce di Esperanza Spalding e i tre "nuovi talenti" Ron Carter, Jack DeJohnette, Gonzalo Rubalcaba.

Stage di Chitarra Flamenco di Manuel Montero nell'ambito del festival Arte in Vivo a San Lucido (Cosenza).

Esce anche in e-book il libro di Alceste Ayroldi sulla legislazione dello spettacolo e il diritto d'autore delle opere musicali.

Monopoli, sabato 12 marzo - Presentazione libro Alceste Ayroldi.

Nasce Pantuk, sinergia tra Pannonica e Tuk Music.

Alceste Ayroldi pubblica un libro sulla legislazione dello spettacolo e il diritto d'autore in musica .

Si è spento all'età di 95 anni la grande icona della chitarra jazz Franco Cerri..

Annunciato il San Severo Winter Jazz Festival 2021, 7 concerti internazionali dal 29 ottobre al 1 aprile 2022..

Ciao Paolo, musica e Jazzitalia in lutto per la scomparsa del sassofonista Pietro Paolo Mannelli. Aveva 84 anni..

Disponibile dal 2 dicembre per Adda Editore il libro "Paolo Lepore e la Jazz Studio Orchestra" curato da Alceste Ayroldi.

Pubblicato "Bass Way", il nuovo Metodo Didattico per contrabbasso classico e jazz di Marcello Sebastiani..

Esce Pentatonic Pyromania di Mimmo Langella, un manuale per arricchire tecniche e fraseggio per chitarra in ambito Pop, Rock, Jazz e Fusion.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Ultimi aggiunti:

            BELLADELLI Antonio (voce e contrabbasso)
            BLASIOLI Simone (sax)
            CAPORALE Giorgio (chitarra)
            CAPPI Andrea (piano, tastiere)
            CASSARA' Elio (chitarra)
            CRISPINO Luca (chitarra)
            CUOCO Ramon (tromba)
            GADDI Piero (pianoforte)
            GHIDONI Davide (tromba)
            LUCA NECCIARI QUARTETTO (gruppo)
            LUPI Benedetta (voce)
            MAZZA Cristina (sax)
            PELLEGRINO Vincenzo (batteria)
            ROSSINI Giorgio (voce)
            RUSSO Biagio (piano)
            TATONE Angelo (chitarra)
            THE JAZZ RUSSELL (gruppo)
            VARAVALLO Luca (contrabbasso)
News n. 25033 del 29/12/2019 >> tutte le news...


E' morto Mario Guidi, uno dei più illuminati manager del mondo del jazz, padre del pianista Giovanni e titolare della MGM Produzioni Musicali, agenzia tra le migliori a livello internazionale

Mario Guidi, noto manager del mondo del jazz, sicuramente tra coloro che hanno contribuito non solo alla divulgazione ma anche alla crescita artistica di molti musicisti in ambito jazz, è scomparso dopo una breve malattia.

La MGM Produzioni musicali ha sempre avuto grande qualità nel roster perchè Mario Guidi amava il jazz con competenza e ha sempre lavorato per elevarlo sia culturalmente che popolarmente. Un connubio che può sembrare antitetico ma che invece può applicarsi se l'artista è un vero artista di jazz e condivide lo spirito essenziale di questa musica che può portarti da un rigoroso teatro, da un festival internazionale ad un club e in una jam session. E la selezione avveniva sempre con sapienza riuscendo a far convergere tutte le esigenze artistiche, organizzative e di pubblico. E per questo, chi scrive, ha avuto la possibilità di coglierne il valore quando ha avuto l'opportunità di essere parte di quella selezione durante la direzione artistica del Ueffilo Jazz Club.

Il progetto più articolato è poi dedicato al figlio Giovanni, da subito talentuoso pianista, per il quale non era certamente facile riuscire a mantenere il ruolo di padre, consigliere, manager. Però, anche in questo caso, Mario Guidi ha sempre mantenuto il giusto equilibrio riuscendo ad offrire a Giovanni le giuste sfide senza precorrere i tempi, aspettando che la sua voce artistica prendesse forma e potesse così confrontarsi anche con i più grandi fino ad arrivare anch'egli ad accedere ai palchi più prestigiosi e ad incidere per etichette di assoluto valore raccogliendo infine i più che meritati riscontri e successi a livello internazionale.

Ma, oltre Stefano Bollani, Enrico Rava e il figlio Giovanni, per avere un'idea della grande qualità, possibile solo se si lavora con altrettanto grande professionalità, basta recarsi sul sito della MGM e verificare l'altissimo profilo artistico a cui si è sempre rivolto.

Nel fare le condoglianze al figlio Giovanni e alla famiglia, chiudiamo con le parole proprio di Enrico Rava, musicista più rappresentativo in assoluto della carriera professionale di Mario Guidi: "Qualcosa che non avrei mai voluto dover scrivere: Mario Guidi se n’è andato. Da più di trent’anni mio collaboratore indispensabile e geniale e mio carissimo amico. Non ho parole per esprimere la mia gratitudine nei suoi confronti. Per le idee che mi ha dato, per il sostegno nei momenti difficili, per la sua pazienza nei miei confronti. Innamorato della musica come pochi, faceva questo lavoro per me con una passione unica. Non so dire quanti miei progetti sono nati da sue intuizioni. Mi mancherà tantissimo. Tristezza infinita."

Marco Losavio per Jazzitalia
 




News correlate:

E' morto Jimmy Cobb (25/05/2020)
Aldo Bassi, trombettista, direttore d'orchestra, insegnante e leader di varie band, è venuto a mancare a Latina. (11/05/2020)
E' venuto a mancare per il Covid-19, il pianista Eugenio Giordani (11/04/2020)
McCoy Tyner, icona del pianismo e del jazz, se ne è andato. Aveva 81 anni. (08/03/2020)
Addio a Giorgia Mileto, Con grande dolore apprendiamo della scomparsa della responsabile ufficio stampa del Saint Louis College of Music di Roma e di vari festival internazionali della capitale. (11/01/2020)











Bookmark and Share
News visualizzata 1196 volte