Jazzitalia - News: The Goods: disco d'esordio di Ok Bellezza uscito per Emme Record Label
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Il Torino Jazz Festival, in calendario dal 19 al 27 giugno con grandi concerti di artisti nazionali e internazionali (i musicisti coinvolti saranno circa 150).

Zafferana Jazz Festival II^ Edizione - "Il Respiro del Vulcano " .

Ciao Paolo, musica e Jazzitalia in lutto per la scomparsa del sassofonista Pietro Paolo Mannelli. Aveva 84 anni..

Umbria Jazz: cancellato il concerto di Tom Jones previsto per il 13 luglio a UJ21.

Addio Chick. Riposa in Pace. Ci lascia Chick Corea al'età di 79 anni..

Adriano Urso. La tristissima dipartita del pianista che pone una riflessioni profonda e urgente. Salviamo lArte, proteggiamo gli Artisti..

Disponibile dal 2 dicembre per Adda Editore il libro "Paolo Lepore e la Jazz Studio Orchestra" curato da Alceste Ayroldi.

Pubblicato "Bass Way", il nuovo Metodo Didattico per contrabbasso classico e jazz di Marcello Sebastiani..

Esce Pentatonic Pyromania di Mimmo Langella, un manuale per arricchire tecniche e fraseggio per chitarra in ambito Pop, Rock, Jazz e Fusion.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            ADJÀ QUINTET (gruppo)
            BELLADELLI Antonio (voce e contrabbasso)
            BLASIOLI Simone (sax)
            CAGNETTA Mariangela (voce)
            CAPRARESE Cristian (pianoforte)
            CASSARA' Elio (chitarra)
            CRISTOFARO Gaetano (sax e clarinetto)
            CUOCO Ramon (tromba)
            GADDI Piero (pianoforte)
            GHIDONI Davide (tromba)
            INDRA (gruppo)
            LAVIANO Alfredo (batteria e percussioni)
            LEPORE Fabio (voce)
            MAZZA Cristina (sax)
            RICCIU Daniele (sax)
            ROSSINI Giorgio (voce)
            TATONE Angelo (chitarra)
            VARAVALLO Luca (contrabbasso)
News n. 25056 del 24/01/2020 >> tutte le news...


The Goods: disco d'esordio di Ok Bellezza uscito per Emme Record Label

Un progetto soul Jazz che si può considerare come un’evoluzione pop elettrica di quel jazz sviluppatosi nell’America dei fine anni ’50. Si presenta così The Goods disco d’esordio del quartetto Ok Bellezza pubblicato il 3 giugno 2019 dall’etichetta Emme Record Label. La band che vanta già una lunga esperienza live è composta da Nicola Tentorio alla batteria, Alessandro Borgini alla chitarra elettrica, Nick Stimazzi all’organo hammond e Sebastiano Sempio alle congas e percussioni. Un repertorio, quello di questa formazione, composto esclusivamente da brani originali che spaziano in quel territorio ibrido inserito tra il funk ed il jazz, con un’apertura verso altri linguaggi affini. Non mancano, infatti, escursioni verso il latin jazz che unito ai suoni dell’hammond e della chitarra elettrica crea un mood originale e moderno. A questo aggiungiamo che tutti i brani composti dalla band si caratterizzano per melodie dirette dove non manca mai un groove deciso ed incalzante che regala sempre un forte dinamismo. Per questo motivo i brani hanno nel loro DNA una componente cinematografica che li rende spesso assimilabili a delle vere e proprie colonne sonore.

Tra i brani principali del disco citiamo la track di apertura Boobs che senza dubbio sintetizza al meglio quel linguaggio tra funk e jazz che gli Ok Bellezza dimostrano di saper padroneggiare. Un groove molto dinamico e composizioni dall’innato senso melodico sono, infatti, fra le caratteristiche principali della band. Organo hammond e chitarra, inoltre, si alternano tra ritmica e soli mantenendo un ruolo che li mette sempre al servizio della band. Haruka’s Mood è probabilmente il brano che più degli altri può essere assimilabile ad una vera e propria colonna sonora, con un andamento latin che ben si lega al sound moderno e dinamico della band. Detective Saridon, invece, è un brano più vicino per certi versi alla tradizione be-bop con un walking bass deciso che non tradisce mai l’essenza di un quartetto che dimostra di saper padroneggiare diversi linguaggi. The Goods è in sintesi un album compatto dove l’interplay gioca un ruolo fondamentale e dove il sound del gruppo, mai lasciato al caso, è la caratteristica determinante.












Bookmark and Share
News visualizzata 545 volte