Jazzitalia - News: Oddithrees pubblicano il disco omonimo per l'etichetta Emme Record Label
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

McCoy Tyner, icona del pianismo e del jazz, se ne è andato. Aveva 81 anni. .

Arriva a Roma dal 4 al 27 marzo "Inspirational Women": 27 artiste per la grande rassegna che unisce musica. Una grande rassegna che mette in scena valori, energie e storie ispiranti.

Ottava edizione del Torino Jazz Festival, un omaggio al jazz in tutte le sue declinazioni espressive. In cartellone, insieme ai grandi nomi internazionali, artisti di ricerca ed eccellenze del territorio. .

Grace DB lancia "Donna 3.0": Il suo primo album d'esordio parla del ruolo della donna nella società contemporanea, di scelte personali ed equilibri che si trasformano.

New Echoes. Rassegna di Nuova Musica Svizzera a Venezia (4a edizione) con realtà musicali che si muovono attorno ai linguaggi contemporanei del jazz, della ricerca multidisciplinare, dell'indie-rock e dell'elettronica..

Prospettive Sonore a Foggia: 5 eventi di Jazz Crossover, progetti inediti e di ricerca con, tra gli altri, Roberto Ottaviano, Tom Kirkpatrick e Brian Charette..

Addio a Giorgia Mileto, Con grande dolore apprendiamo della scomparsa della responsabile ufficio stampa del Saint Louis College of Music di Roma e di vari festival internazionali della capitale. .

Vic Juris, chitarrista jazz, noto soprattutto per il suo importante ruolo nella band di Dave Liebman, è mancato il 31 dicembre 2019. Era ricoverato al St. Barnabas Medical Center di Livingston, New Jersey..

Musica, poesia, racconti e tanto altro per la V Edizione di Case Ospitanti a Matera, una suggestiva iniziativa che riempie la città di cultura e di conviviale stare insieme..

E' morto Mario Guidi, uno dei più illuminati manager del mondo del jazz, padre del pianista Giovanni e titolare della MGM Produzioni Musicali, agenzia tra le migliori e serie a livello internazionale.

Bergamo Jazz: Maria Pia De Vito firma l'edizione del 2020 con un cartellone che rende la manifestazione tra le migliori per respiro e profondità a livello europeo.

Pianisti di altri mondi, 7 + 1 concerti dal jazz alle sonorità contemporanee. Tornano a Milano i concerti delle domeniche mattina in una rassegna ideata da Gianni Morelenbaum Gualberto in collaborazione con la Società del Quartetto di Milano e il Teatro Franco Parenti.

Esce Pentatonic Pyromania di Mimmo Langella, un manuale per arricchire tecniche e fraseggio per chitarra in ambito Pop, Rock, Jazz e Fusion.

Umbria Jazz Winter 2019: Cinque giorni di musica da mezzogiorno alle ore piccole, novanta eventi, sette location nel centro storico di Orvieto, trenta band, più di centocinquanta musicisti, una rappresentanza di altissimo livello del jazz italiano. .

Songwriting Camp. Il Saint Louis sostiene le idee di giovani artisti, musicisti e cantautori con un corso gratuito e a numero chiuso realizzato con il sostegno del MiBAC e di SIAE, nell'ambito del programma "Per Chi Crea"..

Sotto le stelle del Gianicolo, prosegue la terza edizione del Festival "GIANICOLO IN MUSICA 2019 con grandi protagonisti del Jazz.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            ADJÀ QUINTET (gruppo)
            ALESSI Piero (batteria)
            CAGNETTA Mariangela (voce)
            CRISTOFARO Gaetano (sax e clarinetto)
            DILIBERTO Silvana (voce)
            DIMONTE Pippi (contrabbasso)
            FINOCCHIARO Franco (contrabbasso)
            GAETA Walter (pianoforte)
            INDRA (gruppo)
            LAVIANO Alfredo (batteria e percussioni)
            LEOFREDDI Antonio (viola)
            MAZZA Giovambattista (chitarra)
            MECENERO Maurizio (chitarra)
            RICCIU Daniele (sax)
            RIVA Marco (polistrumentista)
            ROBERTO Davide (percussioni)
            SILVA JOLY Raquel (chitarra)
            THE JIM DANDIES (gruppo)
News n. 25092 del 09/03/2020 >> tutte le news...


Oddithrees pubblicano il disco omonimo per l'etichetta Emme Record Label

Un progetto moderno che coniuga alla perfezione il jazz con l’elettronica, la tradizione con al sperimentazione. Si presenta così Oddithrees, trio composto da Samuele Garau al piano ed elettronica, Enrico Degli Antoni al basso elettrico, Giuseppe Risitano alla batteria. La band di recente formazione pubblica il disco d’esordio dal titolo omonimo il 29 novembre 2019 per l’etichetta Emme Record Label e per l’occasione si avvale della partecipazione speciale del sassofonista Achille Succi, presente in alcuni brani. Oddithrees non è un semplice trio jazz, ma una vera e propria band che parte da un linguaggio tradizionale per esplorare nuovi orizzonti sonori. Il risultato è un disco dai tratti onirici, dove non manca qualche sfumatura legata alla musica psichedelica che regala un tocco di eleganza alla composizione. Elementi preponderanti della band sono senza dubbio l’interplay e l’affiatamento tra musicisti che dialogano alla perfezione tra loro in un’improvvisazione perpetua. Nonostante quest’ultima sia una delle caratteristiche principali di Oddithrees, nessun musicista tende ad essere preponderante sugli altri e il senso melodico è senza dubbio uno dei tratti distinguibili del trio.

Tra le composizioni più interessanti di questo disco segnaliamo Ampersand, track di apertura che rappresenta in maniera perfetta l’essenza della band: si apre con un ritmo serrato di batteria, dove si intrecciano alla perfezione i fraseggi sinuosi del sassofono, in un secondo momento abbassa le dinamiche, per poi sfociare in un solo dai tratti quasi free immerso in un tappeto di elettronica: un brano onirico e potente che sintetizza alla perfezione gli Oddithrees. WTF, altra composizione che sintetizza bene l’anima della band, è più cadenzata rispetto al precedente e coniuga alla perfezione atmosfere dal sapore “cool” con un’elettronica sempre presente e mai invadente. T.W.O. è anch’esso un brano dai tratti sognanti caratterizzato da una melodia ben distinta che si alterna ad un groove di basso deciso e potente che, tuttavia, non tradisce mai il lirismo della band. In questa atmosfera ricca di novità c’è anche il tempo per rivisitare in chiave del tutto moderna una composizione di Wayne Shorter, Ana Maria, e Everything in Its Right Place dei Radiohead, due brani assai diversi fra loro che a loro modo vengono trascinati nelle nuove atmosfere sonore create dagli Oddithrees.












Bookmark and Share
News visualizzata 500 volte