Jazzitalia - News: La Musica Italiana a sostegno del Rosetta Jazz Club di Matera
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Adriano Urso. La tristissima dipartita del pianista che pone una riflessioni profonda e urgente. Salviamo lArte, proteggiamo gli Artisti..

Disponibile dal 2 dicembre per Adda Editore il libro "Paolo Lepore e la Jazz Studio Orchestra" curato da Alceste Ayroldi.

Nominations dei 63° Grammy Awards. Gerald Clayton, Joshua Redman, Regina Carter, Maria Schneider, Goznalo Rubalcaba, Kurt Elling, il "solito" Chick Corea, e poi Carmen Lundy, Ambrose Akinmusire, Kenny Washington.....

La Musica Italiana a sostegno del Rosetta Jazz Club di Matera.

Pubblicato "Bass Way", il nuovo Metodo Didattico per contrabbasso classico e jazz di Marcello Sebastiani..

Riparte il San Severo Winter Jazz Festival. Annunciata la XI^ Edizione 2020/21 a cura del direttore artistico Antonio Tarantino.

Il Saint Louis College Of Music presenta Master di I Livello in Music Business & Management (60 CFA).

Arduino Jazz 2020. Al Parco Archeologico dell'Appia Antica il grande jazz tra nomi internazionali e sperimentazione con la rassegna ‘Dal Tramonto all'Appia: Around Jazz'.

Corso in Rebranding e Self-Promotion nel Music Business. A cura di Fiorenza Gherardi De Candei e Alceste Ayroldi.

Solo un arrivederci per Umbria Jazz. Costretti ad annullare l'edizione del 2020, sono già riprogrammati alcuni concerti esclusivi per l'edizione 2021!.

Saint Louis Club House, il nuovo salotto musicale ideato dal Saint Louis per ascoltare, vedere e degustare la musica comodamente dal divano di casa, in tempi di emergenza Covid-19. .

McCoy Tyner, icona del pianismo e del jazz, se ne è andato. Aveva 81 anni. .

Esce Pentatonic Pyromania di Mimmo Langella, un manuale per arricchire tecniche e fraseggio per chitarra in ambito Pop, Rock, Jazz e Fusion.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            ADJÀ QUINTET (gruppo)
            ALESSI Piero (batteria)
            BELLADELLI Antonio (voce e contrabbasso)
            CAGNETTA Mariangela (voce)
            CAPRARESE Cristian (pianoforte)
            CASSARA' Elio (chitarra)
            CRISTOFARO Gaetano (sax e clarinetto)
            GADDI Piero (pianoforte)
            INDRA (gruppo)
            LAVIANO Alfredo (batteria e percussioni)
            LEPORE Fabio (voce)
            MECENERO Maurizio (chitarra)
            RICCIU Daniele (sax)
            RIVA Marco (polistrumentista)
            ROBERTO Davide (percussioni)
            ROSSINI Giorgio (voce)
            TATONE Angelo (chitarra)
            VARAVALLO Luca (contrabbasso)
News n. 25197 del 24/11/2020 >> tutte le news...



La Musica Italiana a sostegno del Rosetta Jazz Club di Matera



photo credit: Emanuele Taccardi

Da Petra Magoni a Fabrizio Bosso, gli artisti si uniscono per mantenere viva la cultura del capoluogo lucano

Quello del Rosetta Jazz Club di Matera è un sogno nato poco più di un anno fa con un intento ambizioso: regalare alla città uno spazio per il jazz e la cultura di respiro internazionale. Un sogno che, purtroppo, rischia di svanire troppo presto.
Per questo motivo da qualche giorno è attiva un campagna di raccolta fondi sulla piattaforma Go Fund Me (https://gf.me/u/y8d52r) per sostenere il Rosetta Jazz Club, un luogo che ha avuto il privilegio di ospitare artisti di fama mondiale: da Fabrizio Bosso a Peter Bernstein, per passare al tre volte Grammy Award Winner John Patitucci, ma anche David Kikoski, Ulysses Owen e Pat Bianchi.

«Abbiamo dato vita al Rosetta con l'intento di regalare uno spazio continuativo per il jazz qui a Matera – spiega Giuseppe Venezia, socio fondatore e direttore artistico -. Con il nostro impegno ci siamo guadagnati la stima di tanti musicisti ed appassionati. Ma ad un tratto, come un fulmine a ciel sereno, la pandemia ci ha costretto ad uno stop forzato dai primi di marzo. Noi a questo punto, a malincuore, non siamo più in grado di mantenere questi impegni economici.»

Nel corso degli ultimi giorni il web ha dato vita ad una catena di solidarietà incredibile, con più 4mila euro raccolti in soli 3 giorni. Il sostegno è arrivato da tutto il mondo: dagli Stati Uniti ai paesi europei di ogni latitudine.

I social sono stati letteralmente invasi da messaggi di incoraggiamento per il Rosetta e per il jazz della Basilicata: Fabrizio Bosso, Petra Magoni, Ferruccio Spinetti e tanti altri hanno voluto partecipare anche solamente condividendo la campagna. Aggiunge Giuseppe
Venezia: «Tutto questo affetto mi gratifica e mi emoziona particolarmente: si vede che l'affetto che dai, poi viene ricambiato. Ho ricevuto centinaia di messaggi di amici, conoscenti e del pubblico che ha riempito il Rosetta durante quest'anno. Abbiamo dato uno spazio anche ai tantissimi studenti del Conservatorio di Matera per potersi esibire nelle jam-session, creare socialità e condivisione culturale in una città ricolma di storia.»

Per donare al Rosetta Jazz Club: Go Fund Me - https://gf.me/u/y8d52r

Mamba Communication
mail: info@mambacommunication.com – tel: +39 351 9891636
p.iva 15275001004 – www.mambacommunication.com
















Bookmark and Share
News visualizzata 535 volte