Jazzitalia - News: Emme Record Label presenta The Five Elements: il nuovo disco di Giuseppe Cistola
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Brass in Jazz. Palermo unica in Europa con Jon Faddis, unica in Italia, esclusa dal Mibact per il Jazz.

Joey DeFrancesco, 51 Anni, è Improvvisamente venuto a mancare la notte del 26 agosto 2022.

Mimmo Langella pubblica "EAR TRAINING PER CHITARRA e non solo!", il primo manuale di Ear Training dedicato specificamente ai chitarristi.

Master della durata di 12 mesi in Music Industry Management. Direzione: Alceste Ayroldi. .

Prima edizione del Little Jazz Festival: il nuovo progetto degli studenti dell'indirizzo musicale della Scuola Secondaria di Primo Grado dell'Istituto Comprensivo di Fiesso Umbertiano..

Pubblicato dalla Sher Music Co. un nuovo volume della collana Jazz Songbook dedicato alla musica di Steve Khan.

Blue Note Records e Universal Music Group Africa annunciano la creazione del nuovo marchio Blue Note Africa con la pubblicazione dell'album di Nduduzo Makhathini, "The Spirit Of NTU".

Grammy Award 2022: premi postumi (Chick Corea e Lyle Mays), la voce di Esperanza Spalding e i tre "nuovi talenti" Ron Carter, Jack DeJohnette, Gonzalo Rubalcaba.

Stage di Chitarra Flamenco di Manuel Montero nell'ambito del festival Arte in Vivo a San Lucido (Cosenza).

Esce anche in e-book il libro di Alceste Ayroldi sulla legislazione dello spettacolo e il diritto d'autore delle opere musicali.

Monopoli, sabato 12 marzo - Presentazione libro Alceste Ayroldi.

Nasce Pantuk, sinergia tra Pannonica e Tuk Music.

Alceste Ayroldi pubblica un libro sulla legislazione dello spettacolo e il diritto d'autore in musica .

Si è spento all'età di 95 anni la grande icona della chitarra jazz Franco Cerri..

Annunciato il San Severo Winter Jazz Festival 2021, 7 concerti internazionali dal 29 ottobre al 1 aprile 2022..

Ciao Paolo, musica e Jazzitalia in lutto per la scomparsa del sassofonista Pietro Paolo Mannelli. Aveva 84 anni..

Disponibile dal 2 dicembre per Adda Editore il libro "Paolo Lepore e la Jazz Studio Orchestra" curato da Alceste Ayroldi.

Pubblicato "Bass Way", il nuovo Metodo Didattico per contrabbasso classico e jazz di Marcello Sebastiani..

Esce Pentatonic Pyromania di Mimmo Langella, un manuale per arricchire tecniche e fraseggio per chitarra in ambito Pop, Rock, Jazz e Fusion.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Ultimi aggiunti:

            BELLADELLI Antonio (voce e contrabbasso)
            BLASIOLI Simone (sax)
            CAPORALE Giorgio (chitarra)
            CAPPI Andrea (piano, tastiere)
            CASSARA' Elio (chitarra)
            CRISPINO Luca (chitarra)
            CUOCO Ramon (tromba)
            GADDI Piero (pianoforte)
            GHIDONI Davide (tromba)
            LUCA NECCIARI QUARTETTO (gruppo)
            LUPI Benedetta (voce)
            MAZZA Cristina (sax)
            PELLEGRINO Vincenzo (batteria)
            ROSSINI Giorgio (voce)
            RUSSO Biagio (piano)
            TATONE Angelo (chitarra)
            THE JAZZ RUSSELL (gruppo)
            VARAVALLO Luca (contrabbasso)
News n. 25465 del 18/05/2021 >> tutte le news...


Emme Record Label presenta The Five Elements: il nuovo disco di Giuseppe Cistola

Un punto di incontro tra Occidente e Oriente, in cui il Jazz europeo incontra la cultura indiana in un velato abbraccio. In questo modo potremmo riassumere l’essenza del nuovo disco del chitarrista Giuseppe Cistola intitolato The Five Elements che esce lunedì 22 marzo per l’etichetta Emme Record Label. Un progetto sperimentale al quale hanno partecipato la vocalist Marta Giulioni, Simone Maggio al pianoforte, Marco Postacchini al sax tenore, Lorenzo Scipioni al contrabbasso e Michele Sperandio alla batteria. Il disco nasce dalla passione del band leader per la musica indiana, una cultura permeata di spiritualità che entra a contatto con i lati interiori del proprio spirito. Non a caso il titolo fa riferimento ai cinque elementi che appartengono alla tradizione indiana, ovvero l’Etere, l’Aria, il Fuoco, l’Acqua e la Terra. Tuttavia The Five Elements non è prettamente un disco di musica indiana, ma un approccio ad una tradizione raffinata che può facilmente connettersi con il modo occidentale di concepire la musica. L’India diventa fonte di ispirazione, il mezzo per aprire la mente a nuovi territori, per contaminare e contaminarsi allo stesso tempo. Le scale, gli echi orientaleggianti, l’utilizzo di strumenti tipici come l’Harmonium sono tutti elementi che vengono filtrati da un senso di appartenenza che non viene mai meno. Un senso di appartenenza che non è un limite, ma un punto di partenza per mettersi in gioco verso declinazioni musicali differenti.

Tra i brani più rappresentativi del disco troviamo senza dubbio la title track The Five Elements che sintetizza in pieno l’essenza del disco. L’utilizzo dell’harmonium e della voce affiancati da una chitarra elettrica espressiva ed essenziale sono gli elementi fondamentali che avvicinano il sound occidentale con la cultura indiana. Water è un brano dal sound brillante in cui si percepiscono echi orientaleggianti attraverso una melodia che viene resa ancor più espressiva dalla voce. Quest’ultima diventa, come nelle precedenti composizioni, un vero e proprio strumento musicale fondamentale per la coesione della band. Quintessence part 2 è anch’esso un brano sperimentale che comincia con un dialogo tra voce e contrabbasso per poi aprire la strada agli altri elementi che aprono la strada all’interplay. In questo brano i suoni dell’Occidente si sposano alla perfezione con le melodie indiane che vengono riprese anche nell’improvvisazione vocale. Per concludere Fire è forse il pezzo che si discosta maggiormente dai precedenti perché si avvicina al Free Jazz con un’introduzione scritta che sfocia in seguito nell’improvvisazione. In sintesi The Five Elements è un disco che apre la strada alla sperimentazione, all’incontro tra diverse tradizioni, senza tralasciare un senso melodico che trascende dall’appartenenza culturale.

Spotify
https://open.spotify.com/album/39ul7Dbr2aI76vUueWp2N4?si=1o03Qw3ST7u6txxwY5bMaQ

Release
http://www.emmerecordlabel.it/release/the-five-elements/

Tracklist
The Five Elements
Quintessence [Ether] - Part 1
Quintessence [Ether] - Part 2
Air
Water
Fire
Heart - Part 1
Heart - Part 2













Bookmark and Share
News visualizzata 1197 volte