Jazzitalia - News: A Umbria Jazz in prima assoluta la presentazione del libro su Gato Barbieri di Andrea Polinelli
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Pubblicità su Jazzitalia! (click!)

Brass in Jazz. Palermo unica in Europa con Jon Faddis, unica in Italia, esclusa dal Mibact per il Jazz.

Joey DeFrancesco, 51 Anni, è Improvvisamente venuto a mancare la notte del 26 agosto 2022.

Mimmo Langella pubblica "EAR TRAINING PER CHITARRA e non solo!", il primo manuale di Ear Training dedicato specificamente ai chitarristi.

Master della durata di 12 mesi in Music Industry Management. Direzione: Alceste Ayroldi. .

Prima edizione del Little Jazz Festival: il nuovo progetto degli studenti dell'indirizzo musicale della Scuola Secondaria di Primo Grado dell'Istituto Comprensivo di Fiesso Umbertiano..

Pubblicato dalla Sher Music Co. un nuovo volume della collana Jazz Songbook dedicato alla musica di Steve Khan.

Blue Note Records e Universal Music Group Africa annunciano la creazione del nuovo marchio Blue Note Africa con la pubblicazione dell'album di Nduduzo Makhathini, "The Spirit Of NTU".

Grammy Award 2022: premi postumi (Chick Corea e Lyle Mays), la voce di Esperanza Spalding e i tre "nuovi talenti" Ron Carter, Jack DeJohnette, Gonzalo Rubalcaba.

Stage di Chitarra Flamenco di Manuel Montero nell'ambito del festival Arte in Vivo a San Lucido (Cosenza).

Esce anche in e-book il libro di Alceste Ayroldi sulla legislazione dello spettacolo e il diritto d'autore delle opere musicali.

Monopoli, sabato 12 marzo - Presentazione libro Alceste Ayroldi.

Nasce Pantuk, sinergia tra Pannonica e Tuk Music.

Alceste Ayroldi pubblica un libro sulla legislazione dello spettacolo e il diritto d'autore in musica .

Si è spento all'età di 95 anni la grande icona della chitarra jazz Franco Cerri..

Annunciato il San Severo Winter Jazz Festival 2021, 7 concerti internazionali dal 29 ottobre al 1 aprile 2022..

Ciao Paolo, musica e Jazzitalia in lutto per la scomparsa del sassofonista Pietro Paolo Mannelli. Aveva 84 anni..

Disponibile dal 2 dicembre per Adda Editore il libro "Paolo Lepore e la Jazz Studio Orchestra" curato da Alceste Ayroldi.

Pubblicato "Bass Way", il nuovo Metodo Didattico per contrabbasso classico e jazz di Marcello Sebastiani..

Esce Pentatonic Pyromania di Mimmo Langella, un manuale per arricchire tecniche e fraseggio per chitarra in ambito Pop, Rock, Jazz e Fusion.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Ultimi aggiunti:

            BATTAGLIA Sergio (sax)
            BELLADELLI Antonio (voce e contrabbasso)
            BLASIOLI Simone (sax)
            CAPORALE Giorgio (chitarra)
            CAPPI Andrea (piano, tastiere)
            CASSARA' Elio (chitarra)
            CRISPINO Luca (chitarra)
            CUOCO Ramon (tromba)
            GADDI Piero (pianoforte)
            GHIDONI Davide (tromba)
            LUCA NECCIARI QUARTETTO (gruppo)
            LUPI Benedetta (voce)
            MAZZA Cristina (sax)
            PELLEGRINO Vincenzo (batteria)
            RUSSO Biagio (piano)
            TATONE Angelo (chitarra)
            THE JAZZ RUSSELL (gruppo)
            VARAVALLO Luca (contrabbasso)
News n. 25982 del 03/07/2023 >> tutte le news...


A Umbria Jazz in prima assoluta la presentazione del libro su Gato Barbieri di Andrea Polinelli

Una prima assoluta a Umbria Jazz 2023: martedì 11 luglio alle ore 11.00 alla libreria Feltrinelli di Perugia (in Corso Vannucci n.78) si terrà la presentazione del nuovo libro del compositore e ricercatore Andrea Polinelli, dedicato al grande sassofonista argentino Gato Barbieri: Gato Barbieri. Una biografia dall’Italia tra jazz, pop e cinema (Edizioni Artdigiland 2023). Frutto di oltre cinque anni di ricerca tra Roma, Buenos Aires, New York e Parigi, l’opera ripercorre con avvincente taglio narrativo, la storia e la carriera di una forte voce strumentale, squillante e rauca, assurta a simbolico grido dell’America Latina degli anni ’70.

In uscita il 7 luglio, il libro ricostruisce la storia di Barbieri indagando su chi fosse veramente, perché abbia scelto di trasferirsi in Italia tra il 1962 e il 1965, in quale maniera e fino a che punto abbia influenzato lo sviluppo del jazz italiano, quale impronta abbia lasciato nel mondo della musica pop e quale apporto abbia dato a opere cinematografiche di molti tra i più innovativi registi – Bernardo Bertolucci, Pier Paolo Pasolini, Marco Ferreri, Giuliano Montaldo, Gianni Amico, Alfredo Leonardi. In Italia Barbieri ha firmato le musiche di un film epocale come Ultimo tango a Parigi, ha collaborato con grandi compositori come Ennio Morricone, Luis Bacalov e Piero Umiliani, ha inciso e condiviso il palco con Pino Daniele e Antonello Venditti. Ricco delle voci dei più importanti musicisti italiani che hanno collaborato con Gato Barbieri ‒ tra cui Enrico Rava, Franco D’Andrea, Giovanni Tommaso, Gegè Munari, Danilo Rea, Rosario Bonaccorso, Aldo Romano, fino a Letizia Gambi e Antonello Venditti, il libro ospita anche alcuni iconici musicisti argentini come Jorge López Ruiz, Nestor Astarita e Carlos Franzetti.            Numerosi altri contributi, come quello dello storico Adriano Mazzoletti e del manager di Gato, Toni Lama, affiancano quelli non meno preziosi di musicologi, giornalisti e rappresentanti di istituzioni internazionali. L’opera di Andrea Polinelli è corredata dall’analisi musicale dei dischi significativi a cui Barbieri ha partecipato in Argentina e in Italia e da dodici trascrizioni inedite di suoi assoli. 

Ad impreziosire l’appuntamento di presentazione dell’11 luglio a Umbria Jazz, grandi ospiti come Vincenzo Caporaletti (responsabile all’Università Sorbona di Parigi del Centre de Recherche International sur le Jazz et les Musiques Audiotactiles), il manager di Gato Barbieri Toni Lama – autore di alcuni film sul jazz italiano, il compositore e contrabbassista Giovanni Tommaso (direttore delle Umbria Jazz Clinics), e la direttrice di Edizioni Artdigiland Silvia Tarquini.        

Dalla prefazione di Vincenzo Caporaletti: “Immaginiamo un libro incentrato su un musicista jazz, con dotte analisi musicali condotte al pentagramma e tanto di Appendice con (precise) trascrizioni musicali di assoli, zeppo di documentazione e impegnato su importanti questioni di estetica del jazz. Ma in cui, nonostante ciò, la vicenda è narrata con avvincente taglio cinematografico, con flash taglienti e veloci tranches de vie, e che si legge come un romanzo. E il tutto, senza venire meno al rigore storiografico, anzi realizzando – come con questa monografia sul sassofonista e compositore Leandro “Gato” Barbieri – un contributo originale che colma una lacuna storiografica. Possibile? Ebbene, dico subito che l’autore di questo volume è riuscito a realizzare questo ambizioso mix”».

Il volume è disponibile dal 7 luglio nei digital store e sul sito di Edizioni Artdigiland https://www.artdigiland.com/italian/gato-barbieri-una-biografia-dallitalia-tra-jazz-pop-e-cinema.

Andrea Polinelli è compositore, performer, docente, ricercatore. Le sue esperienze musicali spaziano tra il jazz, il cinema, la danza e le arti visive e si contraddistinguono per un approccio che utilizza principalmente l’improvvisazione come mezzo di creazione. Diplomato in Saxofono, Jazz e Didattica della Musica, è stato docente di Storia del Jazz e di Improvvisazione presso i conservatori italiani. Ha tenuto una serie di masterclass sulla Storia del Jazz Italiano presso il City College of New York e la University of Southern Maine, USA. È stato Direttore della Big Band del Saint Louis Music College di Roma. È autore del documentario Un passo avanti, sulla danzatrice Roberta Garrison. Ha tradotto il libro Alla periferia (On the Periphery), biografia di David Sylvian scritta da Christopher Young, pubblicando poi, per Alfamusic, insieme al pianista Antonio Magli, il disco Visions of Sylvian. È tra i fondatori della Fonderia delle Arti di Roma, spazio didattico e performativo multimediale.

Artdigiland è un progetto editoriale internazionale e multilingue (ad oggi inglese, francese, italiano, portoghese), specializzato nell’osservazione e nella diffusione della produzione artistica contemporanea, principalmente nei campi di cinema, teatro di ricerca, performance, arti visive e installative, fotografia e narrativa. Nel 2012 ha dato vita ad una collana dedicata agli artisti della luce in cinema e teatro.  Nel 2023 il libro di Andrea Polinelli dedicato a Gato Barbieri inaugura una nuova collana dedicata alla musica nelle sue interrelazioni con gli altri linguaggi artistici. www.artdigiland.com

Contatti www.artdigiland.com e-mail info@artdigiland.com tel. +39.338.4171139 https://www.artdigiland.com/italian/gato-barbieri-una-biografia-dallitalia-tra-jazz-pop-e-cinema















Bookmark and Share
News visualizzata 1824 volte