Jazzitalia - News: I vincitori del Premio Nazionale Massimo Urbani 2005
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

ECM: le novità in uscita della prestigiosa casa discografica tedesca. .

Open Day del Saint Louis Music School dedicato al Master in I livello in Music Business & Management. .

Al via il Premio Rota 2021. Un'edizione dove accanto alla consegna dei riconoscimenti vi sarà tanta musica dal vivo. .

Morto Don Marquis (4 maggio 1933 - 29 luglio 2021) indimenticabile storico del jazz e autore del volume “In search of Buddy Bolden: first man of jazz".

Ciao Paolo, musica e Jazzitalia in lutto per la scomparsa del sassofonista Pietro Paolo Mannelli. Aveva 84 anni..

Disponibile dal 2 dicembre per Adda Editore il libro "Paolo Lepore e la Jazz Studio Orchestra" curato da Alceste Ayroldi.

Pubblicato "Bass Way", il nuovo Metodo Didattico per contrabbasso classico e jazz di Marcello Sebastiani..

Esce Pentatonic Pyromania di Mimmo Langella, un manuale per arricchire tecniche e fraseggio per chitarra in ambito Pop, Rock, Jazz e Fusion.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            ADJÀ QUINTET (gruppo)
            BELLADELLI Antonio (voce e contrabbasso)
            BLASIOLI Simone (sax)
            CAGNETTA Mariangela (voce)
            CAPRARESE Cristian (pianoforte)
            CASSARA' Elio (chitarra)
            CRISPINO Luca (chitarra)
            CRISTOFARO Gaetano (sax e clarinetto)
            CUOCO Ramon (tromba)
            GADDI Piero (pianoforte)
            GHIDONI Davide (tromba)
            INDRA (gruppo)
            LAVIANO Alfredo (batteria e percussioni)
            LEPORE Fabio (voce)
            MAZZA Cristina (sax)
            ROSSINI Giorgio (voce)
            TATONE Angelo (chitarra)
            VARAVALLO Luca (contrabbasso)
News n. 5219 del 30/09/2005 >> tutte le news...


Comune di Urbisaglia
Provincia di Macerata

 



A due sassofonisti il Premio Nazionale Massimo Urbani. Alla vocalist Cinzia Eramo la borsa di studio di Siena Jazz e al sassofonista Simone Crinelli il premio del pubblico

Con una splendida serata fitta di emozioni musicali si è conclusa ad Urbisaglia la IXª edizione del "Premio Nazionale Massimo Urbani", dedicato ai talenti emergenti nel panorama jazz nazionale. Nel due serate del Premio, che si è svolto l'Aula Verde della Riserva Naturale Abbadia di Fiastra il 23 e 24 settembre, si sono esibiti 10 giovani solisti selezionati fra tutti quelli che da ogni parte d'Italia hanno inviato domanda di partecipazione.

I dieci finalisti selezionati

Ad accompagnarli il Trio composto da Paolo Birro al pianoforte, Paolino dalla Porta al contrabbasso e Fabrizio Sferra alla batteria, che ha incantato per la qualità musicale, per l'umiltà e la discrezione, lontana da ogni divismo, con cui aveva saputo mettersi al servizio dei giovani concorrenti.

La giuria, presieduta dal grande sassofonista romano Maurizio Giammarco, ha dovuto lavorare molto per scegliere i migliori tra i bravissimi concorrenti, mentre il folto pubblico che ha gremito la sala ne ha atteso a lungo il verdetto.


Andrea Pimazzoni

Sergio Casale

Il Premio è stato vinto ex-equo da due sassofonisti, Andrea Pimazzoni (tenore), 25 anni, di Ponti sul Mincio in provincia di Mantova, e Sergio Casale (alto) 28 anni, di Perugia. I vincitori sono stati premiati da Donato Caporalini, Vice Presidente della Provincia di Macerata, e da Roberto Brocco, Sindaco di Urbisaglia. La giuria ha inoltre assegnato agli altri finalisti del Premio le borse di studio messe a disposizione dai Festival Jazz di Siena, Arcevia, Bari, Orsara e Sondrio.

In particolare la prestigiosa borsa di studio di Siena Jazz è stata assegnata alla cantante Cinzia Eramo, piacevole sorpresa del PMU 2005.La singer di Gioia del Colle ha infatti stregato con la sua splendida e personalissima tecnica vocale che le ha permesso di dialogare con la ritmica del trio come poche altre volte si era sentito da una cantante. Le sue performance hanno convinto i tecnici ed il pubblico, andato in visibilio per lei. Ma ad ottenere i maggiori consensi da parte dell'audience presente in sala il venerdi è stato Simone Crinelli, romano, sax baritono, che l'ha spuntata sugli altri concorrenti vincendo il Premio del Pubblico.

Per chi volesse maggiori informazioni sul PMU 2005 può collegarsi al sito ufficiale www.premiomassimourbani.it




News correlate:

Al P.N.M.U., "Sophisticated Ladies": Una Galleria di Ritratti dedicata alle Grandi Cantanti Jazz di Brunella Marinelli (06/09/2005)
Comunicati i dieci finalisti del Premio Nazionale Massimo Urbani. (01/09/2005)











Bookmark and Share
News visualizzata 596 volte